Yaldabaoth Rimozione Tentacoli Pleiadiani Messaggio 20-1-17

Yaldabaoth Rimozione Tentacoli Pleiadiani Messaggio 20-1-17

Una aggiornamento dai Pleaiadiani, parziamente in codice, e su  Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli. Ogni volta che averemo un aggiornamento verrà pubblicato qui sotto in ordine cronologico. Una volta ultimata la rimozione di tutti i tentacoli saremo pronti per l’Evento. Generalmente, come potete vedere dalla cronologia, piccoli passi vengono fatti quasi giornalmente, vi consigliamo quindi un controllo periodico per avere una precisa indicazione della situazione attuale. In Neretto il messaggio dei Pleiadiani, in corsivo la nostra interprestazione/spegazione.

Messaggio del 20-01-2017

Prevedibili progressi nella Zona T!
La Zona T è lo spazio astrale di Israele

Gli UCCELLI stanno scortando verso il SOLE MAGGIORE
Gli UCCELLI sono i Blue Avians descritti da Corey Goode.

Trovata Base Ancestrale, il suo riverbero verso i Terrestri.

CADI-IL in proiezione verso il Russo VP.
CAD-IL e un vecchio Maestro nel gruppo “IL”, proveniente dalla Galassia Blu, ancora sconosciuta sulla Terra. E ‘una bella galassia blu che non ha una forma a spirale, ha un bel sole blu al centro. La Famiglia “IL” è specializzata nel DNA. Si sta avvicinando al piano Terrestre per assistere il ripristino del DNA riportandolo alla sua forma originale. Alcuni membri della famiglia “IL” sono incarnata sulla superficie terrestre, tra cui il nostro caro IUD-IL. IUD-IL ha la funzione di smantellare i settori eterici del basso piano astrale che fanno esperimenti genetici negativi, come la clonazione, la violazione del DNA e similari.

Raffinamento – Barriera – Neutrone Iniziato – (Non Regressive 34%).

Impulso POSITIVO per il vortice in Zone T.
La Zona T è lo spazio astrale di Israele

Attenzione! Gli Alleati Locali stanno ricevendo le credenziali. Iniziato il riverbero per gli Alleati Sistemici. Iniziato il Download STADIO 1 >>> 19% (Non Regressivo).

Il Guardiano del Nilo sta ricevendo le spedizioni. Seguirà il Riverbero.

In questa pagina vi terremo costantemente aggiornati sullo stato di Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli. Ogni volta che averemo un aggiornamento verrà pubblicato qui sotto in ordine cronologico. Una volta ultimata la rimozione di tutti i tentacoli saremo pronti per l’Evento. Generalmente, come potete vedere dalla cronologia, piccoli passi vengono fatti quasi giornalmente, vi consigliamo quindi un controllo periodico per avere una precisa indicazione della situazione attuale.

Aggiornamenti Yaldabaoth

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 2 – 20 Gennaio 2017 – 16%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 2 – 14 Gennaio 2017 – 10%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 2 – 12 Gennaio 2017 – 9%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 2 – 10 Gennaio 2017 – 6%

Yaladabaoth Rimozione Tentacolo 1 Ultimata

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 04 Gennaio 2017 – 100%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 01 Gennaio 2017 – 94%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 31 Dicembre 2016 – 90%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 30 Dicembre 2016 – 85%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 28 Dicembre 2016 – 80%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 24 Dicembre 2016 – 59%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 23 Dicembre 2016 – 50%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 20 Dicembre 2016 – 45%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 16 Dicembre 2016 – 27%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 15 Dicembre 2016 – 23%

Yaldabaoth Rimozione dei Tentacoli –  Tentacolo 1 – 11 Dicembre 2016 – 19%

Yaldabaoth

Il Polipo Plasmatico negativo. collegato alla Terra. È un essere di energia di plasma. Uno degli angeli caduti sulla Terra menzionati nelle Scritture.

È una specie di capo agli Arconti. Ci controlla gestendo una grande percentuale di plasma in questo sistema solare.

Questa entità è venuta da un settore particolare della galassia di Andromeda, e, passando da Orione, alla fine è finito in questo sistema solare.

Questa entità plasmatica si sta lentamente disintegrando o meglio trasformandosi in pura luce, in quanto le Forze della Luce stanno procedendo al suo smantellamento/disattivazione.

Wikipedia EN

La creazione del mondo è attribuita alla società dei sette arconti, i cui nomi sono conosciuto, ma il loro capo, “Yaldabaoth” (noto anche come “Yaltabaoth” o “Ialdabaoth”) entra in ancora maggior risalto.

Yaldabaoth è il demiurgo di molte sette gnostiche cristiane, raffigurato con testa di leone e corpo di drago detto anche Archigenitor, Grande Arconte e Arrogante ed identificato nello Yahweh biblico. L’etimologia del nome secondo alcuni significa “figlio del caos” e secondo altri “padre dei generatori”.

Esso viene generato da Sophia nella sua caduta dal Pleroma. È l’equivalente del diavolo cattolico, nel senso che è il capo degli spiriti degli inferi; con la sostanziale differenza che non è il corruttore della creazione ma il suo artefice, causa cioè solo il mondo materiale e non già quello spirituale che è emanazione del Re della Luce, o Ineffabile o Dio trascendente.

Nel Apocrifo di Giovanni c. 120-180 dC, l’arrogante Demiurgo asserisce che egli abbia creato lui stesso:

Ora l’Arconte, che è debole, ha tre nomi. Il primo nome è Yaltabaoth, il secondo è Saklas (ingannatore), e il terzo è Samael. E lui è empio nella sua arroganza che gli appartiene. Egli disse: “Io sono Dio e non c’è altro Dio all’infuori di me” perché è ignorante della sua forza, il luogo da cui era venuto. [23]Egli è Demiurgo (figura filosofica e al tempo stesso mitologica, un essere divino dotato di capacità creatrice e generatrice, descritto la prima volta da Platone nel Timeo) e creatore dell’uomo, ma come un raggio di luce dall’alto entra nel corpo di un uomo e gli dà l’anima, Yaldabaoth è pieno di invidia; egli cerca di limitare la conoscenza dell’uomo vietando il frutto della conoscenza in paradiso. Alla consumazione di tutte le cose tutta la luce tornerà al Pleroma. Ma Yaldabaoth, il Demiurgo, con il suo mondo materiale, sarà gettato nelle più buie profondità.

Yaldabaoth è spesso chiamato “faccia di leone”, leontoeides, con il corpo di un serpente. Ci è stato detto anche che il Demiurgo è di natura di fuoco, le parole di Mosè riferite a lui citano, “il Signore nostro Dio è un ardente e fuoco divoratore”, il testo che Ippolito dice essere stato utilizzato anche da Simone. [ 25]In Pistis Sophia Yaldabaoth ha già affondato dal suo alto immobiliare e risiede nel caos, dove, con i suoi quarantanove demoni, egli tortura anime malvagie nei fiumi di pece bollente, e con altre pene (pp. 257, 382). Egli è un Arconte con il volto di un leone, mezzo fiamma e semioscurità.

Sotto il nome di Nebro (ribelle) Yaldabaoth viene chiamato un angelo nel Vangelo apocrifo di Giuda. Egli è menzionato la prima volta in “Il Cosmo, il Caos, e gli Inferi” come uno dei dodici angeli a venire “per comandare sul caos e il mondo sotterraneo.”

Wikipedia IT

Yaldabaoth viene dal cielo, il suo “volto lampeggiava con il fuoco e il suo aspetto era contaminato con il sangue”. Nebro crea sei angeli in aggiunta alle Saklas per assistenterlo. Questi sei a loro volta creano altri dodici angeli “e ognuno riceve una porzione nei cieli.”

Yaldabaoth è il demiurgo di molte sette gnostiche cristiane, raffigurato con testa di leone e corpo di drago detto anche Archigenitor, Grande Arconte e Arrogante ed identificato nello Yahweh biblico. L’etimologia del nome secondo alcuni significa “figlio del caos” e secondo altri “padre dei generatori”.

Esso viene generato da Sophia nella sua caduta dal Pleroma. È l’equivalente dei diavolo cattolico, nel senso che è il capo degli spiriti inferi; con la sostanziale differenza che non è il corruttore della creazione ma il suo artefice, causa cioè solo il mondo materiale e non già quello spirituale che è emanazione del Re della Luce, o Ineffabile o Dio trascendente.

Nota

Dato che mi sento in colpa nell’utilizzare un Polipo, animale intelligentissimo, amichevole con i sub se trattato con rispetto e capace di incredibili interazioni con l’uomo, voglio condividere il Significato del Simbolo Polipo tratto dal sito Wobba-Jack.com

Il Polipo è considerato fra i più intelligente degli animali marini, esclusi i mammiferi.

Da studi effettuati sembra che questi animali possano distinguere le forme, districarsi in labirinti e ricordare avvenimenti.

Correlato al simbolismo del drago, del ragno e della spirale; si ritiene che sia un simbolo del tuono o che raffiguri le fasi lunari; è associato al segno zodiacale del Cancro, alle profondità marine e al solstizio d’estate, alla malefica Janua Inferi (Porta dell’inferno).

Il Polipo simboleggia la complessità, la diversità, il mistero, la visione, l’intelligenza, l’illusione, la variabilità e l’intuizione.

Nell’arte CelticaScandinava i tentacoli del polipo sono diritti, mentre nelle rappresentazioni Minoiche e Micenee i tentacoli sono attorcigliati e assumono il simbolismo della Spirale.

Il polipo è spesso accompagnato dalla svastica.

Wobba-Jack Tattoo & Art

Wobbaz

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Atomo

Che strana la specie umana. E' riuscita a dividere l'atomo, ma non ha ancora imparato a dividere il pane.  

Anonimo

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest