Trump Convalida QAnon

Trump Convalida QAnon

Trump Convalida QAnon. Di Exopolitics.

Il 21 Febbraio, il presidente Donald Trump ha ospitato un gruppo di studenti, insegnanti e genitori della Majory Stoneman Douglas High School luogo della tragica sparatoria.

Poco prima dell’incontro iniziato alle 16:21, il Presidente Trump è stato fotografato mostrando alcuni appunti scritti a mano consistenti in una lista di cinque punti di discussione che aveva intenzione di usare durante l’incontro.

Insolitamente, Trump aveva le note rivolte verso l’esterno, verso le telecamere, piuttosto che rivolte verso di lui che sarebbe normale per qualsiasi oratore pubblico.

Ciò ha reso facile la ripresa delle note portando alla speculazione immediata dei media sull’adeguatezza dei punti di discussione di Trump.

Solo poche ore dopo l’incontro, alle 19:34, EST, QAnon ha rilasciato un post in codice che si riferisce a cinque test di sicurezza.

Il giorno successivo, QAnon ha pubblicato un’immagine che mostrava Trump con la nota, insieme al successivo messaggio in codice.

La posizione della mano di Trump, i punti delle cinque note, e sembra esserci una connessione con il post codificato di QAnon.

Trump e il Messaggio Vi Sento

Trump e il Messaggio Vi Sento

Trump Convalida QAnon

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

QAnon 21 Febbraio

QAnon 21 Febbraio

Trump Convalida QAnon

Il messaggio che QAnon stava trasmettendo era che Trump aveva deliberatamente girato le sue note verso l’esterno di fronte alla telecamera per trasmettere un messaggio in codice.

È possibile che accidentalmente abbia avuto l’elenco di cinque punti prima dell’inizio della riunione, ma è estremamente insolito che un oratore pubblico esperto come Trump. La spiegazione più plausibile è che la sua azione sia stata deliberata.

Data la connessione che QAnon ha trovato nel posizionamento dispari di Trump attorno alle note, e il messaggio in codice rilasciato solo tre ore dopo, questo rende più chiaro che l’azione di Trump è stata deliberata e non casuale.

Di conseguenza, sembra che Trump inviasse un messaggio in codice che confermasse il materiale di QAnon, come sostengono i giornalisti investigativi come Jerome Corsi.

Se Trump stava davvero trasmettendo un messaggio in codice che confermava entrambi il test di sicurezza del 21 febbraio e che stava ascoltando le persone seguendo il materiale di QAnon, allora è possibile trarre alcune importanti conclusioni.

Innanzitutto, Donald Trump è a conoscenza e sostiene le rivelazioni di informazioni classificate di QAnon che si verificano su bacheche anonime.

Questa conclusione sostiene la tesi di Jerome Corsi che QAnon è un gruppo di funzionari dell’intelligence militare dell’esercito statunitense che stanno divulgando informazioni classificate su eventi della vita reale che coinvolgono la Casa Bianca.

Web Hosting

Post QAnon 21 Febbraio

Post QAnon 21 Febbraio

Trump Convalida QAnon

In secondo luogo, Donald Trump sta attivamente partecipando all’invio di messaggi in codice progettati per legittimare il materiale QAnon, il che conferma che la sua amministrazione è direttamente connessa e supporta QAnon.

In terzo luogo, il presidente Trump sta legittimando la divulgazione di informazioni classificate attraverso i post di QAnon, e che apre la porta al divulgare anonimamente informazioni classificate su una serie di argomenti.

Ciò è significativo dal momento che molti addetti ai lavori che possiedono informazioni classificate normalmente non le rilasciano, a meno che non siano autorizzati da un’autorità superiore, come Trump.

Trump Senza Note

Trump Senza Note

Trump Convalida QAnon

Infine, l’amministrazione Trump è bloccata in una lotta senza esclusione di colpi contro gli attori e le forze dei Deep State, come spiegato in oltre 800 post fino ad oggi da QAnon.

Esse coprono una moltitudine di questioni relative a accuse segrete, arresti di funzionari di Stato Profondo coinvolti in reti di pedofili, azioni deludenti da parte di funzionari dell’amministrazione Obama e l’ attacco con missile balistico e false flag del 13 Gennaio alle Hawaii.

Inoltre, Corsi ha affermato che Trump ha molta familiarità con il cover-up delle informazioni relative agli UFO e ai programmi segreti spaziali.

È quindi molto probabile che QAnon sia il mezzo con cui verranno divulgate al mondo tecnologie avanzate segretamente sviluppate in programmi di accesso speciale non riconosciuti.

Questo ci porta ad un commento che Trump ha fatto nel suo discorso di inaugurazione.

Siamo alla nascita di un nuovo millennio, pronti a sbloccare i misteri dello spazio, a liberare la terra dalle miserie della malattia e a sfruttare le energie, le industrie e le tecnologie di domani.

Vale quindi la pena di monitorare da vicino i posti di QAnon e le azioni del presidente Trump nel sostenere il rilascio di informazioni classificate attraverso informatori anonimi e cosa sta per rivelare sugli UFO e sui programmi spaziali segreti.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Controllo della Valuta

Datemi il controllo della valuta corrente di una nazione e non mi interessa chi fa le sue leggi.  

Barone Mayer Amschel Rotschild

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 9% 9%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest