Terremoti Italia Agosto 2019 Archivio

Terremoti Italia Agosto 2019 Archivio

Scosse in tempo reale ultime 48 ore (Viola Ultima ora, Rosse ultime 24 ore, Arancio ultime 48 ore)

Terremoti Italia Agosto 2019 Archivio

Terremoti Italia Agosto 2019 Archivio - Terremoti Tempo Reale 4.0 o Superiori

Scosse Globali in tempo reale ultime 24 ore

Terremoti Italia Agosto 2019 Archivio

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Immagine Scosse Riportate nell'Ultima Ora

Scosse Ultima Ora Europa

Immagine Scosse Riportate nelle Ultime 24 Ore

Immagine Scosse Riportate nella Ultima Settimana

Immagine Scosse Riportate nella Ultime 2 Settimane

Linee di Trasferimento di Pressione Punti di Scosse Profonde

Linee di Trasferimento di Pressione Punti di Scosse Profonde

Terremoti Italia Agosto 2019 Archivio

Web Hosting

NOTA: Quando nell’aggiornamento è scritto DNI significa che il report è fatto da noi, quando è scritto Dutchsinse è fatto da Dutch.

Aggiornamento 31 Agosto – DNI

Infine la scossa sulla M4 in Italia c’è stata, riportata di M4.1 avvenuta alle 2:02 del 1 Settembre poco a est di Norcia. La distanza dal punto che avevamo menzionato ieri, Appennino Tosco Emiliano, è di poco più di 200 km, quindi accettabile. A questo movimento si aggiunto uno sciame sulla M2 nella stessa area.

In precedenza si era verificata una scossa di M3.1 nel Massiccio Centrale in Francia, la scossa in Italia è pressochè nel punto di fulcro tra le scosse in Grecia alle Ionie (M3.8 di ieri) e questa scossa Francese.

L’onda sismica ha continuato anche il trasferimento verso ovest e le Azzorre con dei movimenti sulla M3 nel sud della Spagna, è probabile che nei prossimi giorni vedremo dei movimenti sulla M4 nella zona delle Isole Azzorre.

In mattinata abbiamo anche visto che la pressione ha continuato il suo trasferimento verso nord nella ex Iugoslavia rilasciando una scossa di M3.2 nella Croazia del nord.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 31 Agosto 2019 M4 Italia

Scosse 31 Agosto 2019 e M4.1 Italia

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 30 Agosto – DNI

Nella giornata di oggi abbiamo visto 3 movimenti sulla M4, due in Europa e 1 in Turchia.

Scosse 24-30 Agosto 2019

Scosse 24-30 Agosto 2019

Nell’aggiornamento DNI di ieri avevamo parlato di queste zone e puntualmente l’Europa dell’Est ha subito le scosse nelle zone più prone ai fenomeni sismici, M4.5 in Romania avvenuto presto questa mattina, una scossa di M4.8 in Bosnia avvenuta nel primo pomeriggio, e una scossa di M4.5 sulle coste Turche dall’Egeo (avvenuta più recentemente, questa sera circa alle 19), tutte zone nominate nel report del 29 Agosto.

In Italia ci sono state delle scosse sulla M2 al sud, al centro avevamo visto dei movimenti simili ieri. Guardando i movimenti degli ultimi 6 giorni in Italia illustrati nella prima delle due immagini, si nota una zona di silenzio situata sull’Appennino Tosco Emiliano, il punto di fulcro.

Se il trasferimento di pressione che normalmente in Europa segue 3 direttive si manifestasse anche sulla terza rimasta silente che è l’Italia, questa probabilmente sarebbe la zona dove si potrebbe verificare una scossa sulla M4 media.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 30 agosto 2019

Scosse 30 agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 29 Agosto – Dutchsinse

Ancora non si ha traccia di scosse in Cina e Russia. L’Iran del sud ha visto i movimenti previsti, ora ci aspettiamo dei movimenti nella zona occidentale al confine con la Turchia, il movimento dovrebbe verificarsi nel giro di un giorno o due e la magnitudo dovrebbe essere sulla M5.

Uno sciame con la scossa più forte praticamente sulla M5 si è verificato nella zona dell’Isola di Rodi. In seguito abbiamo visto delle linee di scosse che sono andate dalla Bosnia fino alla Romania e alla Polonia occidentale con movimenti sulla M4.1,

In Italia ci sono stati dei movimenti al sud nella zona delle Eolie zona della scossa profonda di giorni fa, il nord ha subito dei movimenti mentre il centro ha avuto solamente un debole sciame.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 29 Agosto 2019

Scosse 29 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 29 Agosto 00:00 – DNI

La situazione di oggi mostra come l’onda sismica abbia continuato verso ovest con una magnitudo abbastanza importante, M4.8. La zona della scossa è più a ovest di quella citata ieri ma rimane nell’area, nella zona dell’Isola di Rodi.

Dopo questo movimento avvenuto alle 14, si è iniziata a vedere l’espansione nelle zone previste della Romania e del sud Italia ma con scosse al di sotto della M3.

Anche alle Isole Ionie c’è stato un movimento di M3.8, precedentemente alla scossa di Rodi che potrebbe avere influito sul transito della pressione.

E’ possibile che altre scosse sulla M4 medio alta si verifichino al confine tra Turchia e Iran/Iraq e anche in Grecia del nordest ma sulla M4 bassa.

Difficile prevedere l’Italia, forse la spinta è stata in un certo senso rilasciata alle Isole Ionie e deviata verso l’Europa dell’est e le coste Africane, se così non fosse il centro nord potrebbe vedere movimenti di M3 media.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 28 Agosto 2019

Scosse 28 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 28 Agosto 00:00 – DNI

Avevamo parlato della zona al confine tra Iran e Pakistan e in quella zona si è verificata la scossa prevista di M4.3, nell’immagine si può notare la simmetria delle scosse, che non è una coincidenza.

La zona di silenzio più a ovest, che non ha visto scosse significative negli ultimi giorni è quella che va da Cipro e risale a nord verso il centro della Turchia, qui è possibile che si verifichi una scossa sulla M4.

Ulteriormente a ovest l’altra zona che potrebbe vedere dei movimenti vicini alla M4 si trova nella parte nord dell’Egeo al confine con la Bulgaria, sembrerebbe che questa onda sismica possa portare, dai punti di silenzio lungo le linee di trasferimento, a dei movimenti nei paesi Balcanici e quindi nella solita zona della Romania, la magnitudo dovrebbe essere di M3 medio alta.

Se questa previsione si manifesterà in Italia forse avremo delle scosse sulla M3 al sud ma dovremo aspettare prima l’evoluzione più a oriente.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 27 Agosto 2019

Scosse 27 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 27 Agosto – DNI

Una scossa riportata di M3.5 si è verificata poco fa nel centro Italia, probabilmente alcuni saranno stati in grado di prevedere in un certo senso questo movimento.

Il trasferimento da est ha rilasciato della pressione nella zona dell’Isola di Rodi con una scossa di M4.3 questa mattina alle 6:30, circa 2 ore dopo ci sono stati dei movimenti in Grecia sulla M3 media e alle 15:18 c’è stato il movimento riportato in Italia. Le scosse sono pressoché equidistanti e viaggiano tutte lungo la line di confine delle placche.

Dopo il centro Italia questo trasferimento continuerà verso la Francia e i Pirenei – Gibilterra con movimenti sulla M2 fino alla M3.

Più a est si nota una scossa a circa 200 km in Afghanistan di M4.3, questa mostra una spinta in arrivo di magnitudo 4,6, sempre che non si siano verificate forti scosse nascoste in Cina e Russia. La spinta ora potrebbe manifestarsi con una M4 alto al confine tra Iran e Pakistan.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 27 Agosto 2019

Scosse 27 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 23 Agosto – DNI

L’onda sismica non ha aspettato tre giorni come detto, è stata molto più rapida ma le scosse hanno rispecchiato le zone citate. L’immagine sotto mostra il grande numero di scosse che si sono verificate oggi sulle coste del Mar Egeo, la più forte riportata M3.6.

Anche l’Italia nella zona nord ovest che era rimasta in silenzio ha visto il movimento sulla M3 al confine con la Svizzera.

Oltre ad altre scosse minori nel sud Europa la pressione ha continuato verso l’Atlantico con una scossa di M4.5 in Algeria, quello che nell’immagine di ieri è chiaramente identificabile come il punto di fulcro tra i movimenti in Italia e quelli nella zona di Gibilterra.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 23 Agosto 2019

Scosse 23 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 22 Agosto – DNI

La situazione di oggi mostra un movimento di M3.1 in Italia, avvenuto questa mattina in Calabria, si può notare l’equidistanza dalle altre scosse, il punto di fulcro. In Italia la parte sud rimane sotto pressione con varie scosse minori mentre la pressione dei movimenti dei giorni scorsi sta transitando in Europa del nord ovest vero l’Atlantico. Il nord Italia continua ad essere silenzioso.

Da est la spinta che ci aspettavamo creasse qualche scossa in Iran ha saltato completamente il paese manifestandosi nella zona del Caucaso, questo evidenzia maggiormente il punto di fulcro in Iran per un movimento di M4 alta che si trova al centro sud.

Ci aspettiamo ora che la zona di Cipro possa vedere delle scosse e poi la zona dell’Egeo e il Nord Italia tra circa 3 giorni, la magnitudo dovrebbe rimanere sulla M4 e finire probabilmente in M3 media in Italia.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 22 Agosto 2019

Scosse 22 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 21 Agosto 24:00 – DNI

La situazione in Italia si è evoluta con una scossa sulla M3.3 nel Tirreno non molto al largo all’altezza di Roma, il centro nord era una zona di silenzio e il movimento si è verificato in quell’area. Scosse sulla M2 si sono continuate a verificare in Sicilia.

E’ probabile che questo completi i movimenti per questa ondata in Italia, la zona di silenzio, per i nuovi movimenti in arrivo, è ora più decisamente nel nord ovest.

Più a est infatti una nuova scossa sulla M5 in Afghanistan conferma quasi certamente che in Cina e in Russia mancano dei riporti di scosse, questa è per ora la nuova spinta verso l’Europa che sembra mettere sotto pressione l’Iran nella parte centrale, zona che è rimasta molti giorni in assoluto silenzio.

Previsione Terremoti Italia - Scossa M3.3 Tirreno 21 Agosto 2019

Scossa M3.3 Tirreno 21 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 21 Agosto – DNI

La situazione illustrata nell’immagine allegata mostra come una nuova onda sismica stia transitando verso ovest con una scossa di M4.1 nell’Afghanistan del nord avvenuta oggi alle 12. Qui la zona di silenzio è chiaramente l’Iran nella parte verso il confine orientale, è possibile che qui si verifichi una scossa sulla M4 a breve.

In Europa vediamo invece gli effetti della precedente onda sismica con il movimento di M4.4 avvenuto a est di Cipro ieri alle 11:30. La successione delle scosse sulla M3 che si sono verificate è stata inizialmente in Grecia con varie scosse sulla M3, dopo circa un’ora l’altra parte della placca ha rilasciato la pressione con un movimento di M3 in Francia a Brest. Dopo qualche ora, in serata di ieri, abbiamo visto una scossa sulla M3 in Romania e oggi infine la zona di Gibilterra e l’Islanda a conferma del transito est ovest. Rimane ora una scossa sulla M4 alle Azzorre.

In Italia vediamo solo una scossa sulla M3 in Sicilia zona dell’Etna, effettivamente si è creata una zona abbastanza silenziosa nel centro nord ed è quindi possibile che una scossa sulla M3 si verifichi nella zona del nord ovest.

Previsione Terremoti Italia - Scosse superiori M3 19-21 Agosto 2019

Scosse Superiori a M3 19-21 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 17 Agosto – DNI

Avevamo parlato dell’Italia del nord in relazione agli sviluppi più a est e infatti abbiamo visto dei movimenti sulla M4 nella zona delle Isole Ionie, uno di M4.5 avvenuto ieri.

Dopo questo la pressione ha continuato il sui cammino lungo il confine delle placche in Italia e ha colpito il nord come previsto, la più forte sulla M4, ieri pomeriggio. Oggi invece la spinta si è manifestata nel punto intermedio tra le scosse italiane precedenti con un movimento di M4.1 nella zona delle Isole Eolie a 285 km di profondità. La spinta aggiuntiva di questa scossa è di circa M0,5 quindi potremmo arrivare massimo a um M4 medio ancora una volta nel centro sud ma è possibile anche le coste nord Africane.

L’onda che abbiamo seguito nei report precedenti ha raggiunto anche i Paesi Balcanici con una scossa sulla M3 in Romania.

Previsione Terremoti Italia - Scosse 16-17 Agosto 2019

Scosse 16-17 Agosto 2019

Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 16 Agosto – DNI

Nell’immagine sotto si nota una scossa di M5.2 nel nord dell’Afghanistan avvenuta questa mattina alle 4 circa, a 210 Km di profondità. Questa metterà sotto pressione le zone a ovest e infatti, tra le 12 e le 13 nella zona occidentale dell’Iran si sono verificati due movimenti sulla M4.

Questa spinta continuerà verso ovest ed è possibile che a breve vedremo una scossa sulla M4 nella zona di Cipro che attualmente è rimasta silenziosa per qualche tempo.

In Italia continuano dei movimenti nella parte centro sud ma con magnitudo bassa, al nord invece si sta creando una zona di silenzio che potrebbe essere teatro di qualche movimento verso la fine della settimana ma dovremo vedere prima l’evoluzione più a oriente.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 16 Agosto 2019

Scosse 16 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 15 Agosto – DNI

L’immagine allegata sotto mostra le scosse dal momento del movimento di M5.8 in Turchia l’8 Agosto. Si nota come le prime zone a valle a rilasciare la spinta sono colorate di rosso fino al bianco le più recenti che sono in Italia centrale.

Dato che il movimento in Turchia era una scossa superficiale le scosse a valle sono state decisamente meno potenti, prima sulla M4 e poi sulla M3 quelle di oggi in Italia e in Romania.

Una nuova spinta apparentemente sulla M4 si sta nuovamente avvicinando al Mediterraneo orientale e alla Turchia.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 8-15 Agosto 2019

Scosse 8-15 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 13 Agosto – DNI

Alla il trasferimento della forza sismica ha raggiunto anche l’Italia dopo che ieri la penisola era cIrcondata da movimenti sulla M4. Oggi due scosse sulla M4 si sono verificate in Toscana, una prima tra Siena e PiOmbino riportata di M3.9 e la seconda nella zona tra Toscana, Emilia e Liguria riportata di M4.1.

Avevamo detto ieri che le isole Ionie avrebbero potuto deviare questa onda ma evidentemente non è avvenuto.

Ora ci aspettiamo una nuova onda sulla M3 bassa che si espanderà verso la Francia e verso i Pirenei e Gibilterra.

La Nuova onda sismica che sta convergendo verso l’Hindukush con movimenti superiori alla M4.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse M4 Italia 13 Ago 2019

Scosse M4 Italia 13 Ago 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 12 Agosto – DNI

L’immagine di oggi mostra come l’onda sismica, che ha creato le scosse che abbiamo visto ieri, si sia spostata verso ovest dando origine a varie scosse significative che hanno sfiorato la M4.

L’Italia è stata circondata da scosse di M3 media che ci sono verificate in sulle coste della Bosnia e in Ungheria. Dall’altra parte una scossa simile si è verificata tra le Baleari e la Sardegna in mare aperto, ultimo movimento alle Isole Ionie. La penisola ha visto dei movimenti sulla M2 media al centro.

E’ probabile che vedremo altri movimenti nel nord Europa e verso l’Islanda nei prossimi giorni cos’ come potremmo aspettarci dei movimenti sulla M3 nel sud Italia.

Sempre dalla stessa immagine allegata si nota una nuova onda sulla M4 che sta provocando movimenti in Pakistan e al confine Turchia e Iran, chiaramente non sappiamo nulla delle scosse in Cina e Russia quindi è difficile capire cosa potrà succedere in quell’area.

Scossa M4.4 Albania 12-8-2018

Aggiornamento 18:20

Al momento di pubblicare questo aggiornamento una nuova scossa di M4.4 si è verificata all’estremo confine nord dell’Albania.

Sembra che le Isole Ionie facciano da spartiacque nel flusso della forza sismica verso l’Italia deviandola a est e a ovest. Questo potrebbe durare ma potrebbe anche lasciar passare la spinta per un movimento vicino alla M4.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 11-12 Agosto 2019

Scosse 11-12 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 11 Agosto – DNI

L’immagine di questo aggiornamento mostra come l’onda sismica iniziale, per la nostra parte di mondo, sulla M5 nel nord dell’Afghanistan si sia trasferita verso ovest. Si nota, guardando il cambiamento di colore degli anelli dove rosso è più vecchio e bianco più recente, come le scosse sono state equidistanti e nei punti di fulcro.

La scossa di M5.0 registrata a sud di Creta di questa mattina è stata seguita da una sulla M4 nel pomeriggio e in serata abbiamo avuto il movimento a est delle Azzorre di M4.7.

Si potrebbero ora verificare dei movimenti tra le Azzorre e Creta, nel punto intermedio che è probabile si quello sul confine delle placche in Algeria. Qui potremmo vedere un movimento che potrebbe superare la M4.

In Italia esiste la possibilità che si possa verificare un movimento anche questo sulla M4 ma è possibile anche che la spinta venga nuovamente dissipata lungo tutto il confine delle placche con scosse minori.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse M4 e Superiori 10-11 Agosto 2019

Scosse M4 e Superiori 10-11 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 9 Agosto – DNI

Dopo la scossa di M5.8 nella Turchia Occidentale avvenuta ieri, oggi abbiamo visto una onda di m3 distribuirsi un po’ in tutta Europa fino al Portogallo.

In Italia le scosse si sono verificate al centro, la zona di silenzio citata nel precedente post, altri movimenti sulla M3 anche tra Sicilia e Libia.

le Isole Ionie sono invece il luogo dove si è manifestata una scossa di M4.5 nella serata di oggi, segno forse che il trasferimento di pressione non è ancora completo e che sono possibili, nelle tre direttive Europee e nei punti di fulcro che man mano si verranno a creare, altre scosse che potrebbero raggiungere la M4 oppure continuare sulla M3 ma più numerose.

Anche Azzorre e Islanda avranno i loro movimenti nei prossimi giorni, probabilmente con scosse anche sopra la M4.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 8-9 Agosto 2019

Scosse 8-9 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 8 Agosto 17:30 – DNI

L’evoluzione del trasferimento di pressione da est verso l’Europa è in pieno svolgimento, apparentemente in modo molto più rapido del previsto. Le scosse si sono manifestate nelle zone che erano prevedibili ma di magnitudo nettamente diversa dalla previsione.

In Iran si è verificata la scossa prevista ma non ha raggiunto la M4, è comunque avvenuta nel punto di fulcro. Questa scossa si è manifestata circa alle 12 di oggi,; 90 minuti dopo si è verificato un movimento più a ovest.

Una scossa di M5.8 ha colpito la zona sud occidentale della Turchia, a nord est di Antalya, nella stessa zona si sono verificate anche delle scosse di assestamento.

Questa onda ora continuerà verso ovest mettendo in allarme mezza Europa, Italia inclusa, per dei movimenti che potrebbero raggiungere la M5, in Itala la zona del centro sembra quella che è rimasta più silenziosa negli ultimi giorni.

Ma vedremo come si evolve la situazione nelle ore e giorni a venire.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse Superiori a M3.5 5-8 Agosto 2019

Scosse Superiori a M3.5 5-8 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 8 Agosto – Dutchsinse

Una serie di scosse sulla M5.8 e M5.9 si sono verificate nelle maggiori zone del Pianeta, varie nel Pacifico Occidentale, di cui una a Taiwan, nell’Atlantico del Sud e in America Centrale.

La scossa che più ci riguarda è quella avvenuta nel nord dell’Afghanistan di M5.8 a 222 km di profondità, a questa profondità la scossa superficiale potrebbe raggiungere e superare di poco la M6. La zona dove questa scossa si potrebbe manifestare in Iran nella parte occidentale nel giro di 4-7 giorni. Nota DNI: Questa spinta si dirigerà in seguito verso l’Europa nelle 3 solite direttive principali.

In Europa abbiamo visto la scossa di M4.1 in Romania e sulla M3 in Polonia. Vediamo anche molti movimenti in Grecia e Albania e quindi la zona che ancora manca di movimenti è in Italia nella zona del Molise dove potremmo vedere un movimento che potrebbe anche raggiungere la M4.

Nota DNI: La scossa prevista in quest’area del Molise si è verificata con una magnitudo riportata di M3.1. Nel sud avevamo visto qualche giorno fa un movimento di M3.6 nella zona di Trapani in Sicilia quindi anche il nord Italia era rimasto silenzioso se non con movimenti minori e infatti questa mattina una scossa vicina alla M4 si è verificata al confine tra il Trentino e il veneto a nord di Verona seguita a breve da un’altra di M3.4.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 7-8 Agosto 2019

Scosse 7-8 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 6 Agosto – DNI

La nuova onda sismica non ha tardato molto a raggiungere l’Europa e riammassarsi nel Nord Atlantico con vari movimento tra la Penisola Iberica e le Azzorre.

Dopo i movimenti riportati ieri abbiamo visto come le scosse si siano verificate nei punti che avevamo menzionato come più probabili, la zona delle Isole Ionie con una scossa di M3.2 e poi il sud Italia con due scosse riportate di M3.6.

La spinta dopo la Grecia si è diramata nelle solite direttive manifestandosi in Romania con una scossa di M4.4 oltre a movimenti sulla M2 in Albania e in seguito in Austria al confine con Slovenia e Italia.

Nel frattempo più a est si stanno verificando dei movimenti di M4 media e alta tra India e Myanmar e in Cina, questi lasciano prevedere nuovi movimenti nell’Hindukush a breve.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 5 Agosto 2019

Scosse 5 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Aggiornamento 5 Agosto – DNI

Nell’immagine sotto si notano due scosse suprriori alla M5 che si sono verificate nel nord Afghanistan e in Iran, queste si sono verificate tra le 19 e le 20, nel giro di un’ora l’una dall’altra, e il Mediterraneo nella zona a sud di Rodi ha iniziato i movimenti sulla M3 media poco dopo mezzanotte.

E’ probabile che vedremo altri movimenti sulla M4 nelle zone intermedie tra le scosse. In Grecia la zona che sembra probabile è quella sulle coste Ioniche, nel sud Italia si potrebbero verificare movimenti sulla M3 dopo che la spinta si sarà manifestata più a est.

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia - Scosse 4 Agosto 2019

Scosse 4 Agosto 2019

Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

Dutchsinse Previsore di Terremoti

Dutchsinse è una persona, Michael Janitch (di St. Louis Missouri), uno scienziato indipendente che sta studiando e insegnando temi legati alla geofisica. I suoi studi sono noti per essere controversi e provocatori.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Insegnanti

Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra. Basta dire quello che si pensa.

 

Martin Luther King

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 9% 9%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest