Steven Greer Guerra Psicologica Parte 5

Steven Greer Guerra Psicologica – Parte 5

Siamo ora a Ronald Reagan, colui che ha messo in piedi l’SDI, Strategic Defence Initiative, Star Wars per intenderci, una copertura per intercettare veicoli interstellar nello spazio, mezzi che usano armi scalari, cose che viaggiano molto più veloci della velocità della luce. In qualche modo, con le persone giuste, hanno convinto Reagan che esistesse una minaccia extraterrestre, praticamente quello che aveva detto Wernher von Braun sul letto di morte, da qui il famoso discorso di Reagan sulla minaccia ET.

Questo è stato anche un modo per fornire disinformazione creata ad arte al pubblico con lo scopo di spaventare la popolazione.

Nel prossimo documento vediamo una lista parziale di VIP e personaggi del governo, ognuno di questi, senza eccezioni voleva sapere ma gli è stato negato l’accesso alle informazioni. A tutti questi personaggi elencati ho effettuato un briefing sostanzialmente mostrando le prove in mio possesso collegati ai fatti. Nel caso dei Clinton per esempio ad un certo punto Hilary ha detto basta, non avrebbe voluto sapere di più. Nel video il Dottor Greer parla estensamente dei vari briefing con alcune persone mostrando anche altri documenti di contatti avuti con personaggi di rilevo in America e in Europa.

 

Steven Greer Guerra Psicologica Parte 5 Lista VIP

Steven Greer Guerra Psicologica Parte 5 Lista dei VIP

Steven Greer Guerra Psicologica Parte 5 Elenco Facility Enti e Corporations

Steven Greer Guerra Psicologica Parte 5 Elenco Facility Enti e Corporations

Quest’altro invece è l’elenco delle facility chiave nel mondo, aggiornato al 2009, sono controllate da entità ibride non terrestri. in ognuna di queste basi ci sono dei contractors che fanno funzionare le basi. Ogni cosa relativa agli UFO non è sulla superficie terrestre, o è sotto terra o è nello spazio, includendo il Pentagono e la Casa Bianca. Steven Greer nel video parla più ampiamente delle basi elencate nella lista.

Parliamo ora del ruolo chiave che il sistema di controllo attua con i media e il mondo scientifico. La scienza ci insegna che prima vengono gli umani e poi la scienza. Parliamo per esempio di Donald Menzel di Harvard, un astrofisico su libro paga dei Majestic Twelve, colui che era chiamato ovunque come esperto e smontava immancabilmente ogni cosa negli anni ’60. Per lui nulla era vero.

Ci sono prove che era sul libro paga della CIA. Lo stesso con il Professor Condon dell’Università del Colorado, capo del Condon Commettee, nel ’69 che analizzava gli avvistamenti così che l’Air Force poteva determinare se questi potevano fare parte del Project Bluebook oppure no. Il Progetto Bluebook raccoglieva informazioni dal pubblico per smentire, anche in modo ridicolo, gli avvistamenti.

Il Dr. Robert Wood che lavorava per McDonnell Douglas, negli anni ’60 ha ricevuto la richiesta da Mr. McDonnell in persona di ricercare le evidenze. Ha scoperto che

  1. erano reali
  2. erano interplanetari
  3. controllavano la gravità
  4. gli Et avevano degli apparati elettronici che percepivano direttamente il pensiero inviato direttamente all’apparecchio

Il Dr. Wood mi ha contattato confermando quanto fosse vero il mio pensiero e lavoro e come avessi fatto a venirne a conoscenza. Gli ho risposto che chiaramente sono stato contattato. Venne fuori nei nostri contatti che gli era stato offerto di partecipare al Condon Commettee in quanto ritenevano che avrebbe potuto contribuire, come esperto aerospaziale ed aeronautico, al debunking degli avvistamenti. Dr. Wood portò invece una massa di evidenze e iniziò a dire che queste cose erano vere e reali.

Il Proffessore Condon andò così dal vecchio McDonnell intimando di licenziare Wood, ma McDonnell non lo fece anche se fu radiato dal Commettee.

Da questo posso trarre questa conclusione, per negare in quel modo le evidenze non puoi essere così stupido, devi per forza essere nel libro paga di qualcuno.

Questi sono solo alcuni esempi per capire come è messo in atto.

Per i Media succede la stessa cosa, in tanti credono che la stampa sia libera, forse per qualcosa tipo le sfilate di moda… Un paio di esempi uno nel MSM (Main Stream Media) e uno a Hollywood.

Un mio amico dipendente della ADB venne a casa mia, gli detti 35 ore di testimonianze ed evidenze, il suo intento era fare una serie, ai miei dubbi sul fatto che lo avrebbero permesso rispose che lui era il direttore esecutivo e che lo avrebbero lasciato fare.

Dopo 2 settimane mi chiamò, non lo lasciavano fare.

Hollywood stessa cosa, forse Incontri Ravvicinati del III Tipo aveva qualche rivelazione ma nei tempi moderni gli Studios no way.

Arnold Kopelson un produttore multimiliardari voleva fare un film con il mio materiale, ci sta tutto, thriller, assassini, cover-up, incontri con gli ET ma ho fatto notare che non lo avrebbero lasciato fare, lui ha ribadito il contrario, aveva 60 milioni di budget disponibile, alla fine comunque non lo hanno lasciato fare.

Insomma per finire crediamo di vivere in un paese libero ma in realtà si è liberi entro zone limitate, in un certo senso siamo liberi di stare in una prigione. Così opera Majic.

Fortunatamente ora abbiamo Internet.

Steven Greer Guerra Psicologica - Parte 5 Durata 55 Minuti

 

Steven Greer

Il Governo Ombra

Steven Greer

Guerra Psicologica

Steven Greer

Tecnologia Segreta

Steven Greer

Finanziamenti

Steven Greer

I Presidenti e la CIA

Steven Greer

Abductions

Steven Greer

Nessun Governo

Steven Greer

Cover-Up

Pillole Disclosure News Testata

Bugia

Non tutte le verità sono per tutte le orecchie.  

Umberto Eco

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 49% 49%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest