Stai Guardando un film chiamato Terza Guerra Mondiale

Stai Guardando un film chiamato Terza Guerra Mondiale

dal video di David Icke del 27 Novembre 2015

Se c’è qualcuno che non crede nei viaggi nel tempo, beh qui io ho la prova, non siamo più nel 2015 ma siamo tornati indietro nel 2003. Quello che sta succedendo è che si sta cercando di convincere il parlamento che il bombardamento della Siria sia necessario, questo sembra l’immagine riflessa di quello che è successo con Tony Blair prima dell’invasione dell’Iraq… menzogne su menzogne, menzogne come quella che ci sono 70000 siriani armati pronti a riprendersi il territori conquistati dall’IS mentre si ritirano cercando di scappare dalle bombe.

Queste informazioni, ci dice Cameron, provengono dal Joint Intelligence Committee, stesse cose che successero in Iraq portando massacri e caos. Il primo ministro Cameron sfrutta ora grottescamente i fatti di Parigi per giustificare altri orrori. Sembra che ora la maggior parte del parlamento sia in favore di Cameron e le sue bombe… ma cerchiamo di inserire il cervello e cercare di capire la vera storia. Vediamo che succede ora, dopo i fatti di Parigi, il bombardamento in Siria e l’abbattimento del bomardiere russo dicendo che aveva attraversato lo spazio aereo turco per 17 secondi.

Abbiamo questo dittatore turco che ha avuto una parte fondamentale nella creazione e nel sostentamento dell’IS che abbatte questo Sukoi russo appena dopo i fatti di Parigi, un paese membro della NATO, proprio nel momento in cui i russi stanno cercando di sbarazzarsi dei terroristi, un fatto che ha creato una crisi enorme, con titoloni che parlano di armi nucleari e di guerra fra Turchia e Russia. In un mio lobro tempo fa parlavo di una Terza Guerra Mondiale che avrebbe coinvolto la NATO ed i paesi occidentali contro Russia, Cina e i paesi asiatici, e tutto questo attraverso la destabilizzazione del Medio Oriente.

Il motivo per cui era chiaro che saremmo finiti in questa situazione è semplice, dimenticati le singole nazioni, dimentica i leaders, come ho esposto appunto nei miei libri nel corso dei decenni fa quello che rimane è un gruppo di persone che lavorano nell’ombra, influenzando i governi, i partiti anche attraverso società segrete ed agenzie, sono sempre gli stessi, sono sempre lì.

Hanno un piano a lungo termine per il mondo, creare uno stato comunista o fascista, chiamalo come ti pare, orwelliano con controllo totale che include una Banca Cenrale Mondiale, un Esercito Mondiale, una popolazione microchippata ed una unica moneta senza più una moneta fisica. Parte di questo piano di trasfomazione è attuato attraverso una serie di guerre, niente cambia la società più di una guerra.

Guarda quante poche mani avevano il potere dopo la I° Guerra Mondiale, e continuando questo è continuato con la II° Guerra Mondiale. C’è sempre poi stato un piano per una III° Guerra Mondiale per completare il piano di creare una dittatura mondiale centralizzata, la giustificazione per questa terza guerra è solamente ‘dobbiamo fermare tutto questo’ ma occorre tenere presente che coloro che lo dicono sono gli stessi che hanno creato questo disastro. Mettiamo ora insieme i pezzi per sistemare gli eventi in atto nel giusto contesto.

Nel Settembre del 2000 c’era in America una organizzazione chiamata The Project for the New American Century, era formata da coloro che poi andarono al potere con l’amministrazione Bush all’inizio del 2001. Chaney, Rumsfeld e un insieme di altri che assunsero posizioni predominanti al Pentagono ed ognio altro posto, includendo anche personaggi con forti connesini con Israele. Questa ogranizzazione, nel 2000, produsse un documento che richiedeva al governo ed ai militari di intraprendere azioni atte a cambiare il regime in sette nazioni, fra cui Iraq, Libia, Siria e Iran, ed anche in Cina, molto interessante!

Il documento diceva che per potere attuare questi cambiamenti sarebbe stato necessario un evento catastrofico, una nuova Pearl Harbour. Una volta al potere questo gruppo ha subito avuto quello che voleva, l’11 Settembre e da lì cominciò il processo di destabilizzazione e cambiamento di regime, prima Iraq, poi Libia, e ora Siria.

Torniamo ora indietro all’Iraq. Il Generale Wesley Clark ha riportato alla televisione che pochi giorno dopo il 9/11 si recò al Pentagono e parlando con i vari soggetti fa un quadro ben preciso che mete in evidenza che i piani erano già pronti per le invasioni e cambi di regime pianificate.

Apparentemente non c’era nessuna ragione con cuo giustificare l’invasione dell’Iraq quindi, con l’aiuto di Tony Blair hanno inventato la grande bugia delle armi di distruzione di massa, ora finalmente chiara a tutti come una delle più grandi menzogne. Anche in questo caso gli stessi che avevano messo in atto il piano hanno usato la stessa tattica dicendo ‘tutto questo va fermato, basta che Saddam ci di le sue armi di distruzione di massa’ ma saddam non le aveva… e così nel 2003 invaser l’Iraq.

E poi l’Afganistan alla caccia di Bin Laden, che era dietro l’11 Settembre… si, da una grotta sulle montagne afgane? Allo stesso tempo dell’invasione dell’Iraq, un’ispettore di verifica spedito in Iraq, Dr. David kelly, disse alla BBC che questo dossier su Saddam era completamente pieno di menzogne ed era molto pericoloso basare una invasione su questo, poi si suicidò… E così morirono macellate un enorme numero di persone, sulla base di menzogne, Bush e Blair, dovrebbero forse essre incriminati e imprigionati buttando le chiavi nel mezzo dell’Atlantico?
La Libia, si, vuoi liberarti di Geddafi? Che fai, addestri un gruppo di soldati, li finanzi e li chiami Freedom Fighters, meglio conosciuti come terroristi, e li mandi all’attacco di Geddafi e quando lui risponde all’attacco dici subito che geddafi sta attaccando la propria gente e per proteggerli dalla violenza del suo regime vai e lo bombardi fino a farli cagare sotto, senza distinzione, includendo anche le aree di cicvili, come ampiamente visibile su Internet, basta cercare ‘Libyan devastation destruction from NATO bombing’ per vedere la protezione fornita al popolo libico.

Quindi l’Iraq era stato spianato, la Libia anche questa spianata a morte, e ora in Siria. I ribelli moderati, che moderatamente hanno ucciso una mare di civili sono gli stessi moderati che stanno moderatamente uccidendi i siriani per proteggerli da Assad. Ora è tutto ben documentato, questi terroristi sono addestrati, oraganizzati e finanziati dall’occidente. Questi che governano il mondo sono dei super psicopatico, dobbiamo riprendere la situazione in mano per evitare catastrofi ancora maggiori.
Al-qaeda, con Bin Laden, che si dice sia stata dietro i fatti delle Torii Gemelle, è in realtà una creazione degli Stati Uniti, creata inizialmente per combattere i russi in Afganistan, come ammesso da Zbigniew Brzezinski, national security advisor di Carter, ha ammesso che gli USA hanno creato i mujahedeen poi diventati terroristi. Questi sono gli stessi che dall’Afganistan si sono trasferiti in Libia per combattere Geddafi e poi sono stati spostati in Siria per combattere Assad chiamandoli ISIS, altra creazione degli stessi manipolatori della Cabala.

Ma Assad non ha ceduto così presto come credevano e poi si è posto un’altro problema, la Russia stava aiutando Assad. Siamo arrivati al punto, qualche tempo fa, che Putin ha potuto vedere chiaramente dove volevano andare a parare. Gli USA e gli altri, come la Turchia, hanno bombaradato per tutto questo tempo l’ISIS, e come conseguenza questi terroristi si sono rinforzati.

Ognuno con un briciolo di cervello ha potuto vedere, e sicuramente Putin l’ha visto, che non volevavo rimuovere l’ISIS, l’avevano creato per rimuovere Assad! Così Putin, su richiesta di Assad, porta i Russi a bombardare l’ISIS, questa volta veramente e improvvisamente questi terroristi fuggono. Le conseguenze si sono viste subito, il volo commerciale russo, Parigi e il bombardiere in Turchia, apparentemente tutti atti premeditati con lo scopo di innescare la Terza Guerra Mondiale.

Hanno ora da una parte USA, Turchia, Francia e Cameron che è disperato per entrare le gruppo, NATO… il piano è di spigere questi contro la Russia che parallelamente, come risultato dell’abbattimento del suo S-24 sta portando una gran sorta di armamenti in Siria. La Cina viene pure coinvolta, e anche il vecchio target Iran. Tutto procede come è stato pianificato all’inizio.
La demonizzazione della Russia è iniziata in Ucraina dove gli stati Uniti hanno organizzato il rovesciamento del potere rimuovendo un leader eletto, comunque non un gran soggetto, con questo Boroshenko. Wikileaks ha rivelato delle comunicazioni che dimostrano che questo soggetto era stato per anni un insider americano in Ucraina.

Questo ha culminato con il colpo di stato di Giugno per mettere il potere in mano all’amico del giaguaro. Il colpo è stato orchestrato da Victoria Nuland, assistente per gli affari europei auroasiatici del dipartimento degli Stati Uniti, il marito è Robert Kegan, co fondatore del New American Century di cui abbiamo parlato prima.

E’ un film!

Abbiamo avuto Blair, Labor, e ora Cameron, conservatore, stanno facendo la stessa cosa. In america abbiamo avuto Bush, repubblicano, e ora Obama, democratico, fanno la stessa cosa. E lo sai perchè non cambia nulla eccetyo queste cose? perché sono solo maschere che coprono la stessa faccia. Se toglieremo questa maschera forse l’umanità avra una occasione di fermare tutto questo.

Qui sotto il video di David Icke, in inglese, da cui è tratto questo articolo.

Pillole Disclosure News Testata

Bugia

Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte, e diventerà una verità.  

Joseph Goebbels

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 68% 68%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest