Siria Aggiornamento 11 Agosto

Siria Aggiornamento 11 Agosto

Siria Aggiornamento 11 Agosto. Di South Front.

L’esercito arabo siriano (SAA), le Forze Nazionali di Difesa (NDF), l’ala militare del Partito Socialista Nazionale Siriano (SSNP) e altre fazioni pro-governative hanno liberato dai gruppi militanti sostenuti dagli Stati Uniti 1300 km quadrati nella Siria sudorientale, tra cui 30 km di confine con la Giordania.

L’area recentemente liberata include Tal al-Tabaqah, Tal al-Riahi, Tal Asda, Tal al-Ezami, Bir al-Sout e Abu Sharshouh che attraversano altri posti e punti nei pressi del confine.

Siria Sud Orientale 11 Agosto

Siria Sud Orientale 11 Agosto

Siria Aggiornamento 11 Agosto

Gioielli con Cintamani

I militanti supportati dagli Stati Uniti si sono ritirati nel campo profughi al-Rushd, dove potrebbero nascondersi dagli attacchi delle forze governative e dagli attacchi aerei.

Secondo le fonti pro-governative, le forze aerospaziali russe hanno partecipato all’avanzamento guidato dalla SAA.

Ciò conferma che Mosca sostiene la volontà di Damasco di riconquistare i propri confini e di guidare le truppe di coalizione guidate dagli USA dalle guarnigioni occupate vicino a Tanf.

Il controllo sul confine diminuirà notevolmente anche il traffico di armi e di merci in cui le cosiddette forze partner americane sono profondamente coinvolte.

IS ha evacuato i suoi membri dalla città chiave di Maadan nella campagna meridionale di Raqqah, secondo fonti pro-governative.

All’inizio di questa settimana, le forze tigre SAA e le forze tribali hanno raggiunto Maadan e hanno preso un certo numero di villaggi vicini minacciando di circondare la città tenuta dall’IS.

Questa situazione presumibilmente è diventata il motivo principale dietro la predetta decisione di IS.

Campagna Meridionale di Racca 11 Agosto

Campagna Meridionale di Racca 11 Agosto

Siria Aggiornamento 11 Agosto

Nella campagna orientale di Hama, l’SAA ha recuperato l’area di Khara’eb al-Katna, il Monte Doyleb e Tal al-Mazrou di ISIS.

Campagna Orientale di Hama 11 Agosto

Campagna Orientale di Hama 11 Agosto

Siria Aggiornamento 11 Agosto

Nell’area di Sukhna, le forze governative stanno smantellando gli IED posizionati dall’IS in città tra i continui scontri con i terroristi.

L’IS e i suoi attentatori suicidi costituiscono ancora una minaccia notevole per l’SAA, ma sembra che il gruppo terroristico non sarà in grado di riconquistare Sukhna.

Zona di Sukhna 11 Agosto

Zona di Sukhna 11 Agosto

Siria Aggiornamento 11 Agosto

L’agenzia di stampa AISQ ha pubblicato un’infografica che mostra le perdite delle forze democratiche siriane (SDF) sostenute dagli Stati Uniti durante i 2 mesi della battaglia per Raqqah.

Secondo l’IS, 1040 membri della SDF sono stati uccisi, 207 di loro a causa di fuoco dei cecchini, 40 veicoli SDF e un bulldozer sono stati distrutti e un UAV è stato abbattuto. IS ha anche danneggiato 3 veicoli BMP e 6 altri veicoli.

In totale, il gruppo terroristico ha condotto 54 incursioni contro l’SDF, inclusi 36 veicoli suicidi causati da attacchi esplosivi improvvisati.

Giovedì, il Pentagono ha annunciato che un veicolo delle Forze Speciali degli Stati Uniti è stato sottoposto a fuoco di cecchini vicino alla città di Manbij nella campagna nord-orientale di Aleppo.

Nessuna vittima è stata accertata.

Il colonnello dell’esercito Ryan Dillon ha detto che la coalizione guidata dagli Stati Uniti non sa chi ci sia dietro l’attacco. Secondo fonti locali, l’IS era probabilmente dietro.

Difficoltà per i Civili in Siria

Difficoltà per i Civili in Siria

Siria Aggiornamento 11 Agosto

Le tensioni tra la SDF dominata dai curdi e la popolazione araba e il bombardamento indiscriminato delle aree civili da parte della coalizione guidata dagli Stati Uniti creano una situazione in cui rimangono un notevole numero di sostenitori IS di lunga data e nuovi sostenitori appaiono nelle aree formalmente liberate dal gruppo terroristico.

A seguito della sconfitta formale dell’IS, la coalizione guidata dagli Stati Uniti dovrà probabilmente affrontare una campagna di insurrezione guidata da IS in Siria e in Iraq.

Lo stesso problema che le forze statunitensi hanno affrontato dopo l’invasione in Iraq.

Pillole Disclosure News Testata

Sorriso

Io sorrido a tutti, ma non pensate che sia tanto stupida o ingenua da non capire chi ho di fronte.  

Anna Magnani

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 68% 68%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Deir Ezzor

Aggiornamento

Spinta Finale

Aggiornamento

Feroci Battaglie

Aggiornamento

Siria Iraq

Aggiornamento

Israele Al-Qaeda

Supporto Contro SAA

Raket Afghanistan

A chi Giova la Guerra?

Liberazione di Palmira

Aggiornamento

La Battaglia per Raqqa

Proxy USA - Daesh - Russia

Bombe su Daesh

I Terroristi in Fuga

Spinta Verso Racca

Iniziala la Battagglia

Al-Baghdadi

Chi lo Rimpiazza?

Aggiornamento

Siria

Rapida Avanzata

Siria

Guerra in Libia

Siria e Crisi Qatar

Siria Iraq

Aggiornamento

Razzi Usa Pronti

Ma Perché non Contro ISIS?

USA Contro Siria

Ma Perché non Contro ISIS?

Idlib False Flag

Altri Sono in Arrivo

Guerra in Siria

Da Ottobre a Maggio 2017

Rebranding

I Terroristi si Rinominano

Caos Siria

Aggiornamento

Pin It on Pinterest