Seth Rich DNC Panico Totale

Seth Rich DNC Panico Totale

Seth Rich DNC Panico Totale. Da Zero Hedge.

La scorsa settimana, Fox News ha lanciato un rapporto bomba che conferma ufficialmente, attraverso fonti dell’FBI anonime, quello che molti avevano sospettato per un bel po’ di tempo, che l’assassinato membro dello staff DNC, Democratic National Committee, Seth Rich è stata la fonte di WikiLeaks per ciò che ha dimostrato che la DNC ha intenzionalmente minato la campagna di Bernie Sanders, oltre a esporre la corruzione del DNC.

Naturalmente, se è vero che le email di WikiLeaks sono venute da un insider del DNC sarebbe finita la narrazione ‘dell’hacking russo’ che si perpetua nei Democratici e nei media mainstream da parecchi mesi.

Inoltre, potrebbe corroborare la conferma che Julian Assange ha detto per quanto riguarda la sua fonte, e cioè che “non era un attore di stato”.

Gioielli con Cintamani

Nel frattempo, la trama si è addensata un po’ di più durante il fine settimana, quando Kim Dotcom ha confermato via Twitter che stava lavorando con Seth Rich per fare arrivare le email a Wikileaks.

Questo è stato seguito dai seguenti messaggi su 4chan che dicono che i funzionari del Partito Democratico attuali ed ex sono terrorizzati delle indagini sull’omicidio Seth Rich.

Comitato Nazionale Democratico Sanders e Hillary

Comitato Nazionale Democratico Sanders e Hillary

Seth Rich DNC Panico Totale

Anons, io lavoro a DC

So per certo che il caso Seth Rich ha spaventato terribilmente alcuni funzionari di alto rango attuali ed ex del Partito Democratico.

Questa è la ragione per cui essi hanno smesso di parlare di impeachment. Sanno che la pistola fumante è là fuori, e sono terrorizzati che possa essere trovata, perché se lo fatequesto tirerà giù tutto il DNC, insieme a un paio di politici dal nome molto grande.

Sembra che alcuni teppisti DNC non sono stati abbastanza scaltri quando è arrivato il momento di coprire le loro tracce. Podestà andava dicendo che voleva “fare un esempio del leaker” è una pistola enorme che fuma”.

Il post continua sostendo che una “pistola fumante non è più in mano ai cospiratori” che ha portato quasi uno stato di “panico profondo” nei circoli di DC.

“Il comportamento è vicino al panico totale. Anche solo menzionare anche questo argomento nei Circoli a DC vi porterà sotto esame automaticamente. Per persino ammettere che siete a conoscenza di questa storia vi mette in pericolo immediato.

Se non ci fosse il fumo non ci sarebbe il fuoco. Non ho mai, nei miei 20 anni di lavoro a DC, visto una reazione di così panico diffuso da parte di chiunque.

Ho una forte ragione di credere che la pistola fumante in questo caso è fuori dalle mani dei congiurati, e verrà scoperta da anon. So per certo che Podestà è profondamente preoccupato. Sta ricevendo chiamate anonime ed e-mail da parte di persone che dicono che conoscono la verità. Stessa cosa con Hillary”.

DNC

DNC

Seth Rich DNC Panico Totale

Nel frattempo, Kim Dotcom ha promesso che maggiori informazioni sulla sua interazione con Seth Rich saranno rilasciate a breve.

Ciò solleva alcune domande

In primo luogo, se Kim Dotcom sapeva che Seth Rich è stato, infatti, la fonte di WikiLeaks, perché esce solo ora con queste informazioni? In secondo luogo, mentre Seth Rich può spiegare le perdite del DNC noi ancora non sappiamo chi è responsabile per i “Podestà Files”, che siamo certi continuerà ad essere attribuito ad “hacker russi”.

Il che porta alla domanda più improtante di tutte:

tutto questo è solo un’altra notizia falsa, una distrazione, o c’è di più per l’omicidio Seth Rich?

Trump a Clinton

Tutti gli Insulti

Ben Fulford

USA e Russia Pressano

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Schiavo

Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo.

Johann Wolfgang Goethe

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 81% 81%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest