Ronzii di Reset

Ronzii di Reset

Ronzii di Reset. Di Ben Fulford.

Ronzii di Reset mentre l’Indonesia chiude tutte le banche e i banchi di pegni per 9 giorni e la Malesia chiede la valuta internazionale supportata dall’oro.

Le persone con i contatti di intelligence del mondo reale hanno tutti la sensazione che qualcosa di grande sta venendo giù. “Il mio istinto è che siamo molto vicini alla fine della società americana. Posso dirlo poiché ciò che sta accadendo qui nella regione è collegato. C’è un cambiamento nell’aria.

I governi corrotti sono stati esposti e potranno dimettersi o essere rimossi dal ‘popolo’“, questo è stato il modo in cui una fonte della CIA in Asia ha descritto l’atmosfera. Molti eventi apparentemente disconnessi puntano tutto verso questo.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Cominciamo con la situazione in Asia Orientale, dove l’Indonesia ha chiuso tutte le sue banche e i banchi di pegni per 9 giorni a partire da questa settimana.

Questa mossa ha lo scopo di bloccare tutto il commercio dell’oro e l’attività bancaria internazionale è arrivata immediatamente dopo che il primo ministro malese Mahatir ha chiesto la sostituzione del dollaro USA con una valuta di scambio basata sull’oro.

Papua, Nuova Guinea, sede di alcune delle più grandi riserve auree del mondo, ha appena scelto James Marape come Primo Ministro.

Marape vuole nazionalizzare efficacemente le risorse minerarie ed energetiche della sua nazione.

Ronzii di Reset - James Marape

James Marape

Ronzii di Reset

Web Hosting

Il re David Peii II dei regni gemelli di Papaala e Me’ekamui (Bougainville), il controllore de facto di Panguna, la miniera d’oro più grande del mondo, disse alla White Dragon Society che era vicino a Marape: “È interessante notare che lui è mio compagno di scuola, amico e cliente di U-Vistract [riferendosi alla valuta basata sull’oro che David ha creato].

Gli ho appena inviato il mio messaggio di congratulazioni. Quando verrà il momento stabilito, Dio aprirà tutte le porte“.

Ronzii di Reset - Panguna

Miniera di Panguna

Ronzii di Reset

La chiusura delle banche Indonesiane e le mosse legate all’oro seguono un blocco senza precedenti di dieci giorni dell’intero sistema bancario Giapponese dal 27 aprile al 7 maggio.

Questo blocco senza precedenti ha portato anche alla speculazione (anche da parte di questo scrittore) che avrebbe portato ad una sorta di annuncio finanziario, ma non è successo niente in un modo che fosse visibile a noi gente comune.

Tuttavia, ora stiamo ascoltando da parte dei Reali Britannici che la chiusura era necessaria per il lavoro di IT relativo al Quantum Financial System – Sistema Finanziario Quantistico.

È anche in relazione all’annuncio del 9 Aprile che il Giappone emetterà una nuova moneta a partire dal 2024, dicono le fonti.

Queste mosse hanno cominciato a essere attuate nel Marzo 2019 dopo che il cardinale George Pell, capo della Banca Vaticana, è stato riconosciuto colpevole di aver molestato giovani ragazzi, confermano fonti della Massoneria P2.

Queste mosse avranno anche un effetto importante sul gruppo Bilderberg dei Reali Olandesi e sui suoi membri, dal momento che significa che il sistema del petrodollaro creato dall’uomo di punta del Bilderberg Henry Kissinger verrà sistematicamente smantellato, dicono le fonti della P2 e Britanniche.

Anche la Famiglia Reale Olandese sta affrontando una crisi esistenziale, poiché il loro coinvolgimento nel Volo Malayisian 370/17 sta affrontando un esame pubblico, ufficiale e criminale.

Il primo ministro Mahatir della Malesia, parlando al Foreign Correspondents Club of Japan la settimana scorsa, ha ammesso pubblicamente che il Malaysian Air Flight 370, scomparso nel Marzo 2014, e il Flight 17, abbattuto a Luglio 2014, erano lo stesso aereo.

Ha detto che gli Olandesi si sono rifiutati di consegnare la scatola nera dall’aereo alla Malesia, anche se il volo è originario della Malesia e aveva un pilota Malese.

Mahatir ha anche chiarito che all’inizio c’è stato un tentativo motivato politicamente per incolpare la Russia di aver abbattuto l’aereo. I suoi commenti possono essere visti qui a partire dal 40:35.  – VIDEO (In Inglese)

In realtà, gli informatori Olandesi e altri hanno già esposto a fondo l’intero incidente omicida.

Questo link (in Inglese) racconta la vera storia.

La ragione per cui questo incidente è stato ritirato fuori ora è perché le dichiarazioni pubbliche di un capo di stato in carica significano che questo intero sordido episodio non può più essere spazzato sotto il tappeto.

Il sentiero investigativo porterà sicuramente alla Nazista Famiglia Reale Olandese.

Una lettera all’editore pubblicata da un informatore Olandese ha molte informazioni interessanti sul rapporto tra i Reali Olandesi, i Nazisti, i Bilderberg e l’UE.

Ronzii di Reset - Passaporti Olandesi Scaduti sul volo Malaysian

Passaporti Olandesi Scaduti sul volo Malaysian

Ronzii di Reset

Alcuni punti salienti includono: Notizie che un sottomarino Olandese fu deliberatamente affondato dagli Inglesi per farlo tacere perché aveva avvistato la flotta Giapponese mentre si dirigeva verso Pearl Harbor.

L’Olanda è rimasta segretamente sotto il dominio Nazista dal 1945. Adolfo Eichmann è stato ucciso perché stava progettando di rivelare il legame Nazista.

Il governo di Hitler ha continuato in silenzio dal 5 Maggio 1945 sotto la guida dei futuri capi di stato olandesi Wilhelmina, Juliana e Beatrix e ora del belga Étienne Davignon, per cui il regime Nazista è stato rilevato dall’Unione europea.

Ci sono molti altri segnali a parte di tutto ciò che succede in Asia per dimostrare che questa struttura del potere neonazista sta ora davvero cadendo a pezzi.

Prima di tutto, notiamo che il governo del cancelliere tedesco Angela Merkel (Hitler) è in pericolo di collasso dopo “le dimissioni a sorpresa del suo partner di coalizione, il leader socialdemocratico“.

Mentre tutto questo va avanti, la Merkel ha detto al vicepresidente cinese Wang Qishan di voler “migliorare i sistemi di governance globale insieme alla Cina“.

Anche il regime neonazista in Ucraina è nei guai. A partire da questa settimana la Russia sta tagliando le forniture di carbone, petrolio e prodotti petroliferi.

Hanno anche interrotto il transito del gas attraverso quel paese.

In questo contesto, ci si chiede se il presidente ucraino uscente, Petro Poroshenko, abbia rimosso tutti i computer dall’ufficio presidenziale per nascondere le prove prima del previsto collasso del regime.

Un altro regime Nazista, quello del Primo Ministro Israeliano Benjamin Netanyahu, sta vacillando a sua volta dato che il suo tentativo della scorsa settimana di formare un nuovo governo è fallito.

Fonti della Famiglia Reale Britannica confermano che è solo una questione di tempo prima che sia formalmente accusato di crimini di guerra.

Fonti del Pentagono fanno notare che Israele ha ottenuto “un doppio attacco da parte degli Stati Uniti e della Russia” durante il summit di sicurezza dello scorso fine settimana a Singapore.

Inoltre, è “anche schiacciato dall’ONU e dalla UE per rinunciare alle sue pretese di 860 kmq di acque libanesi che ora sono sotto la protezione Russa mentre la Francia, l’Italia e la Russia perforano per il gas“.

Possiamo anche vedere che l’Esercito Americano è apertamente sfidato dai tentativi sionisti di manipolarli, poiché il generale Joseph Dunford ha dichiarato pubblicamente che non sarebbe stato ingannato dalle false bandiere, in quello che era chiaramente un riferimento ai tentativi Israeliani di iniziare una guerra degli Stati Uniti in Iran.

La Marina Statunitense ha anche rifiutato l’ordine di inviare la portaerei USS Abraham Lincoln in Iran, secondo Gordon Duff di Veterans Today.

Fonti del Pentagono affermano che c’è una grande spinta da parte degli Americani e dei Russi per creare “un grande accordo di pace per il Medio Oriente” che costringerà Israele a rinunciare alle sue armi nucleari, in cambio della promessa dell’Arabia Saudita e dell’Iran di non acquisire armi di distruzione di massa.

È interessante notare che un “King Salman” radicalmente ringiovanito ha presieduto un summit islamico di emergenza la scorsa settimana.

Sembra che suo nipote assassinato Mohammed Bin Salman sia stato licenziato e sostituito invece con un re falso.

Questo cambio di regime Saudita è probabilmente la ragione per cui Softbank ha improvvisamente finito i soldi.

Il fatto che Softbank abbia improvvisamente assunto Cantor Fitzgerald (CF) per cercare di trovare investitori per un fondo tecnologico da 100 miliardi di dollari è anche molto interessante, perché CF è un rivenditore di obbligazioni primarie con il Federal Reserve Board e non una normale società di titoli.

In altre parole, questo potrebbe essere un segnale che Softbank sta cercando di usarli per contattare i nuovi controllori della Fed ora, perché i suoi ex sostenitori sauditi (Kissinger) non possono più creare miliardi di dollari dal nulla.

Questo naturalmente ci porta alla grande kahuna, la United States of America Corporation.

Qui i segnali sono che il presidente Donald Trump sta perdendo la guerra commerciale che sta conducendo in Cina e con quasi tutti gli altri.

L’agenzia di stampa Cinese ufficiale Xinhua nota quanto segue: “I 200 miliardi di dollari di beni cinesi sui quali gli Stati Uniti impongono tariffe addizionali rappresentano il 41,8% delle esportazioni Cinesi nel paese, ma solo l’8% delle esportazioni totali Cinesi” ha detto Wang Zhijun, Vice Ministro dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione.

Inoltre, circa la metà delle imprese colpite sono imprese finanziate dall’estero, comprese molte società americane“, ha affermato Wang.

Anche il previsto esodo di Trump dei manufatturieri dalla Cina non sta accadendo, afferma Xinhua, osservando che “le statistiche ufficiali hanno mostrato che da Gennaio ad Aprile gli investimenti esteri effettivi nel settore manifatturiero Cinese sono aumentati dell’11,4% su base annua“.

Per contro, le importazioni e le esportazioni Statunitensi ad Aprile sono diminuite del 2,7% e del 4,2% su base annua, mostrando sia una contrazione dell’economia che un crescente deficit commerciale.

Questo è probabilmente il vero motivo per cui Trump ha improvvisamente abbandonato il suo negoziato con Messico e Canada imponendo tariffe sul Messico.

Ronzii di Reset - Kahuna

Kahuna

Ronzii di Reset

Inoltre sta liberando India, Regno Unito, Australia, Giappone e altri partner commerciali. Sembra che stia disperatamente cercando di spillare soldi ovunque possa per evitare la bancarotta.

In questo contesto, è anche interessante notare che le famiglie statunitensi che possiedono (o erano abituate a possedere?) il Consiglio della Federal Reserve stanno anche cercando di colpire la Polonia per la ridicola somma di 300 miliardi di dollari.

Ronzii di Reset - Ben Fulford

Ben Fulford

Ronzii di Reset

Le fonti del Pentagono, da parte loro, non sembravano preoccupate di un’imminente bancarotta del governo corporativo statunitense e sono invece più concentrate sul ripristino della competitività della vera economia americana.

Le azioni antitrust del Dipartimento di Giustizia e FTC contro Google, Amazon e Facebook imporranno una maggiore concorrenza“, sottolineano le fonti.

Queste aziende high-tech sono ora costrette dal G20 a pagare le tasse come tutti gli altri, aggiungono.

La guerra tra tecnologia e commercio con la Cina potrebbe finire con il Sistema Finanziario Quantistico che sostituisce la valuta fasulla, il reset globale delle valute e il rilascio delle tecnologie soppressi ET“, prevede il Pentagono.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Soli

Ho sempre pensato che la peggior cosa nella vita fosse rimanere soli. Non lo è. La peggior cosa è stare con persone che ti fanno sentire solo.  

Robin Williams

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 9% 9%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest