Ransomware Flase Flag o Beta Test?

Ransomware Flase Flag o Beta Test?

Ransomware Flase Flag o Beta Test? Sappiamo oramai tutto di questo Ransomware, chi dove e quando è stato attaccato.

Esiste però la possibilità che tutto questo, che è stato fermato abbastanza inverosimilmente da un ventiduenne inglese, sia effettivamente un False Flag, oppure, se non vogliamo pensarla al solito come cospirazionisti, un Beta Test per una azione molto più massiccia.

Gioielli con Cintamani

Sappiamo che questo Ransomware, variante di WannaCry, è stato creato dalla NSA che presumibilmente lo usava per finanziare le loro operazioni in nero, a cui è stato rapinato e poi venduto.

In questo frangente le cose si fanno un po’ confuse, le opinioni sono discordanti ed è difficile capire.

Ransomware Flase Flag o Beta Test Schermata Pagamento

Schermata Pagamento

Ransomware Flase Flag o Beta Test?

Apparentemente il software è stato rubato, e questo nella mente della gente scagiona la NSA, dando grande esempio di come lavora la disinformazione, deviare l’attenzione su qualcos’altro, in questo caso chi l’ha rubato.

Sembra ad esempio che gli USA siano stati colpiti meno duramente perché il kill-switch è stato attivato dal blogger britannico, che ha addirittura comprato il dominio per attivare questo kill-switch, e ancora la tecnica di disinformazione, il dominio costava 10 euro.

NSA - Yes We Scan

NSA – Yes We Scan

Ransomware Flase Flag o Beta Test?

Emerge poi la taglia da pagare in Bitcoin, le cui transazioni su internet sembrano essere apparentemente non rintracciabili, anche se personalmente rimane molto difficile da credere, piuttosto le banche non vengono coinvolte, e nemmeno citate nei rapporti che descrivono cosa sia, altra distrazione per le masse.

Sembra come se questo attacco voglia colpire in qualche modo Bitcoin, che più che non rintracciabile, non passa affatto per le banche.

Nel media corporativi subito è spuntato come la Russia, o hackers Russi, potrebbero essere dietro a questo attacco.

Ed eccoci, appena viene nominata la Russia si accende la luce rossa del False Flag e si cominicano a collegare i puntini, si analizzano le cose inverosimili e si tirano le somme.

Se si fa questo ragionamento sommando tutte le informazioni sul web ne emerge che gli autori di tutto sono sempre gli stessi, la Cabala, aiutati dalla NSA che ha costruito questo ransomware infernale, hanno colpito fuori casa loro per collaudarlo, hanno incolpato i Russi o i Cinesi o i Coreani, come sempre, e poi hanno inventato questa balla del blogegr che salva il Mondo con 10 euro. Probabilmente se la prenderanno anche con Bitcoin e con qualcun’altro.

E i media mainstream, per finire il lavoro, si sono fiondati a spargere la paura, chissà quanti oggi hanno aggiornato il sistema operativo!

E noi dovremmo crederci? Difficle…

NSA Interrompe la Sorveglianza

Vogliono farcelo credere

Discernimento e Consapevolezza

Cobra

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Solo

Se ti senti solo quando sei da solo, allora sei in cattiva compagnia.  

Jean Paul Sartre

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest