QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

QAnon 23 Luglio 2019 – Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

QAnon 23 Luglio 2019 – Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere. Di Interstellar. Fonte 8Chan.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

3468

Q !!mG7VJxZNCI ID: 209dbd No.7150048 Jul 23 2019 21:18:25 (UTC)

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere - L'Illusione della Scelta
QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

[UN CAMBIAMENTO IN CUI POSSIAMO CREDERE]
Q

QAnon 23 Luglio 2019 - Illusione Della Scelta

Grandi notizie!!
Dopo che Barr ha inchiodato BigTech per aver violato le leggi antitrust (tra le altre attività illegali), speriamo che insegua i MSM!

“Alcune piattaforme crolleranno sotto il peso delle attività illegali”.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere - DOJ and Online Platform

Dipartimento Di Giustizia Esamina Le Pratiche Delle Piattaforme Online Leader Di Mercato

Review Si Concentra Su Pratiche Che Creano O Mantengono Impedimenti Strutturali A Una Maggiore Concorrenza E Vantaggi Per L’Utente

Il Dipartimento di Giustizia ha annunciato oggi che la Divisione Antitrust del Dipartimento sta esaminando se e in che modo le piattaforme online leader di mercato hanno raggiunto il potere di mercato e si stanno impegnando in pratiche che hanno ridotto la concorrenza, soffocato l’innovazione o danneggiato in altro modo i consumatori.

La revisione del Dipartimento prenderà in considerazione le preoccupazioni diffuse che consumatori, aziende e imprenditori hanno espresso in merito alla ricerca, ai social media e ad alcuni servizi al dettaglio online.

La divisione antitrust del Dipartimento sta conferendo e cercando informazioni dal pubblico, compresi i partecipanti al settore che hanno una visione diretta della concorrenza nelle piattaforme online, così come altri.

“Senza la disciplina di una significativa concorrenza basata sul mercato, le piattaforme digitali possono agire in modi che non rispondono alle esigenze dei consumatori”, ha affermato il vice procuratore generale Makan Delrahim della divisione antitrust. “La revisione antitrust del Dipartimento esplorerà questi importanti problemi”.

L’obiettivo della revisione del Dipartimento è quello di valutare le condizioni della concorrenza nel mercato online in modo obiettivo e equo e garantire agli americani l’accesso ai mercati liberi in cui le aziende competono nel merito per fornire i servizi che gli utenti desiderano. Se vengono identificate violazioni della legge, il Dipartimento procederà in modo appropriato per ottenere un risarcimento.

QAnon 23 Luglio 2019 - QAnon 896 - Libertà di Parlare

#QAnon 3468…

Redrop del 1841 ==> L’illusione della scelta – re: la presa corporativa sui media (propaganda) e su come le grandi piattaforme tecnologiche e dei social media necessitano di indagini Antitrust.

La seconda immagine è un dettaglio del 1841, incentrato sul Tweet di @TrumpStudents con la conferma della mossa del DOJ per indagare sui Social Media.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere - DOJ Antitrust

“Un cambiamento nel quale possiamo credere”. La principale causa antitrust viene preparata per perseguire società di social media che cercano di reprimere le voci conservatrici e rompere i monopoli di FB, Twitter e Goog. Q ovviamente ci ha detto che sarebbe successo l’anno scorso. Le ruote della giustizia si muovono lentamente… inoltre, @potus aveva bisogno che i suoi giudici venissero nominati e un DOJ ripulito.

Q ha rilasciato il predicato a Settembre. La censura di BigTech e le prove della stessa hanno portato all’inevitabile indagine antitrust che si tradurrà in una causa DOJ che comporterà la rottura dei monopoli dei social media e l’eradicazione della censura dai social media.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

De Oppresso Liber, @Sun_Q_Tzu

QAnon 23 Luglio 2019 - QAnon 2171 - BigTech

3469

Q !!mG7VJxZNCI ID: 38cc52 No.7150840 Jul 23 2019 22:12:14 (UTC)

Obiettivi (‘modelle’) richieste di compilare un ampio rapporto dei precedenti?
Obiettivi (‘modelle’) questionati in dettaglio riguardo: famiglia?
Obiettivi (‘modelle’) generalmente ‘identificate’ in base all’essere ‘solitarie’ ‘insicure’ ‘depresse’ P_eval?
Obiettivi (‘modelle’) generalmente ‘identificate’ in base alle condizioni familiari ‘umili’ o ‘povere’ ? [prevenire possibili rappresaglie legali]
LA RAGNATELA CONNETTE COLORO DI CUI CI SI FIDA MAGGIORMENTE, I PIÙ RICCHI, I PIÙ POTENTI…………..
SICURI?
LIBERI?
Massimo livello di sicurezza + protezione massima
Q

I “modelli” di Rachel Chandler sembrano miserabili, drogati e/o spaventati. Hanno preso di mira solitari insicuri, depressi, poveri. Le informazioni su modelli e clienti potenti sono state classificate ai massimi livelli fornendo la massima protezione a coloro che sono coinvolti.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

#QAnon 3469…

@SeanCordicon Tweet ==> In che modo Ray Chandler si collega direttamente a Epstein. Riesce a individuare una gioventù debole e vulnerabile.

SeanCordicon … La ragnatela, le loro macchinazioni, le cui azioni sono registrate, portano alla ricchezza, alla fama e al potere.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere - MC2 Modeling Agency Epstein

Q si ricollega a un account Twitter che pubblica una foto di due dei “modelli” utilizzati da Rachel Chandler. C’è una connessione tra questi “schiavi/modelli sessuali” e Epstein tramite l’agenzia di modelle MC2. Q spiega come la Cabala prende di mira queste ragazze… malate.

È abbastanza triste come questi poveri bambini siano sfruttati da questi mostri. I piccoli hanno dei sogni; vogliono essere apprezzati; vogliono essere desiderati. Vedono la possibilità di fare modelli/e e pensano che questa sia la loro grande occasione. Pensano, wow, qualcuno pensa che io sia abbastanza bello da essere un modello… sono respinti o abusati dai loro padri e/o case adottive in molti scenari, e cadono preda di questi mostri. Esaminano i loro retroscena per trovare coloro che sono vittime conformi che non possono reagire o non possono permettersi di reagire e poi li governano. Quando le vittime si rendono conto che sono già catturate non hanno via d’uscita. È straziante.

È una ragnatela dove sono la preda e la Cabala è il predatore. I gestori di bambini usano queste vittime per irretire molti altri in una situazione di ricatto o come una forma di valuta per i loro amici d’élite. Chi mai crederebbe a un piccolo “fuggiasco” di 13 anni contro le parole di un potente giocatore o politico internazionale? Dio sa. Dio vede. Dio giudica. Dio sta usando @potus per far piovere la sua furiosa ira e giustizia su questi stupratori bambini.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

De Oppresso Liber, @Sun_Q_Tzu

I miserabili “modelli” drogati e spaventati di Ray Chandler sono solitari gli obbiettivi, insicuri, calpestati per clienti potenti in le cui informazioni sono state classificate ai massimi livelli per fornire la massima protezione per l’elite ricca e potente. Gli obiettivi (“modelli”) sono stati realizzati compilando un ampio rapporto di base e sono stati chiesti dettagli sulla loro famiglia. Furono approvati dove “solitario”, “insicurezza”, “depresso” uscivano durante la loro valutazione. Gli obiettivi di Ray Chandler (“modelli”) sono stati estratti da contesti familiari “umili” “più poveri” in modo da mitigare potenziali ritorsioni legali.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

DocRock1007, @DocRock1007

QAnon July 23 2019 - RayChandler's targets ('models')

L’agenzia di “modelle” di Rachel Chandler era davvero un Ebay per i bambini vittime di tratta. La vetrina del negozio era Instagram. I clienti erano il pedowood e l’elite DC. Epstein era il CEO, Chandler il direttore degli appalti. È meglio se pensano che il DOLORE stia arrivando. NESSUN ACCORDO!

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

Joe M, @StormIsUponUs

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere - Rachel Chandler's "modeling" agency

3470

Q !!mG7VJxZNCI ID: 38cc52 No.7151215 Jul 23 2019 22:35:02 (UTC)

Oggi ho scritto una lettera al procuratore generale William Barr, al vice procuratore generale Jeffrey Rosen e al direttore dell’FBI Christopher Wray, chiedendo un’indagine su Antifa ai sensi del Racketeer Influenced and Corrupt Organizations Act (RICO).

Q

È bello vedere finalmente qualcosa fatto su questi delinquenti ANTIFA. Grazie, @SenTedCruz! Un sacco di prove video e scritte delle violazioni di RICO. Speriamo che questa indagine porti a coloro che li hanno finanziati (tosse, George Soros, tosse).

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

#QAnon 3470…

@SenTedCruz Tweet ==> ANTIFA deve essere investigata usando la legge RICO!
Per questo, TedCruz ha scritto a AG Barr, DAG Jeffrey Rosen e Christopher Wray chiedendo di agire.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

3471

Q !!mG7VJxZNCI ID: 02dd3a No.7152657 Jul 23 2019 23:59:31 (UTC)

Breaking: revisione del DOJ rivolta a figure chiave nella questione Russia, conclusione nel rapporto Mueller. I pubblici ministeri chiedono l’accesso al professor Joseph Mifsud per determinare se si è verificata una sorveglianza impropria su George Papadopoulos.

Più grande di quello che molti comprendono.
[Siate pronti], [Bob]
Q

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere - Mueller Exposed

Robert Mueller potrebbe presto essere esposto come il “mago dell’omissione” sulla Russia

Mentre la maggior parte del mondo politico ha focalizzato la sua attenzione altrove, la squadra del procuratore speciale John Durham ha raggiunto silenziosamente quest’estate un avvocato che rappresentava l’accademico europeo Joseph Mifsud, una delle figure più antiche e misteriose nel caso di collusione della Russia ora chiuso.

Un investigatore ha detto all’avvocato svizzero Stephan Roh che il team di Durham voleva intervistare Mifsud, o almeno rivedere una deposizione registrata che il professore ha rilasciato nell’estate 2018 sul suo ruolo nel dramma che coinvolge Donald Trump, Russia e le elezioni del 2016.

Il contatto, confermato da più fonti e e-mail contemporanee, ha inviato un messaggio inequivocabile: Durham, l’avvocato americano scelto dal procuratore generale William Barr per determinare se l’FBI ha commesso abusi durante l’indagine russa, sta dando una seconda occhiata a una delle figure degne di nota e le conclusioni nel rapporto finale dell’ex consigliere speciale di Robert Mueller.

Le prove che ho esaminato suggeriscono che l’opera di Mueller potrebbe essere esposta per evidenti omissioni che, quando portate alla luce del pubblico, lascia senza risposta domande chiave, in particolare su come è iniziata lo spionaggioa senza precedenti dell’FBI sulla campagna di Trump.

Durham si concentra sul determinare se qualsiasi personaggio governativo o privato che è entrato in contatto con la campagna di Trump nel 2016 “fosse impegnato in una sorveglianza impropria”, mi ha detto un funzionario americano quando gli è stato chiesto dell’apertura di Mifsud.

Per coloro che non ricordano, Mifsud è un accademico di origine maltese con un VIP Rolodex che ha frequentato Roma e Londra per anni e si è impegnato ai più alti livelli dei circoli diplomatici e di intelligence occidentali.

Il team di Mueller sostiene che Mifsud è la persona che ha alimentato una storia nella primavera del 2016 al consigliere della campagna di Trump George Papadopoulos su Mosca in possesso di e-mail rubate dall’ex segretario di stato Hillary Clinton. È stato il primo contatto noto nella narrazione sulla collusione ormai sfatata e nell’evento fondamentale che l’FBI dice che lo ha spinto il 31 luglio 2016 ad aprire lo spionaggio nella campagna di Trump.

Mueller ha concluso che Mifsud era una persona con ampi legami con la Russia che ha piantato la storia delle e-mail di Clinton a Mosca e poi ha mentito sui suoi rapporti con Papadopoulos quando è stato intervistato dall’FBI nel 2017. Papadopoulos si è dichiarato colpevole di aver mentito all’FBI in merito ai suoi contatti con Mifsud.

[Così pronta!]
“Ora ci sono prove convincenti che Mueller ha omesso o travisato fatti importanti su Mifsud e Papadopoulos che potrebbero cambiare la comprensione degli eventi del pubblico. E quelli non sono le uniche omissioni ed errori fattuali che emergono.”

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

#QAnon 3471…

@jsolomonReports Tweet ==> Il DOJ vuole interrogare una delle prime figure chiave, emersa nel rapporto Mueller, Joseph Mifsud. Link all’articolo di The Hill di John Solomon su Joseph Misfud e le conclusioni del Rapporto Mueller.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

Mueller tra parentesi quadre [kill brackets]. Più grande di quanto sappiamo. Intervista di John Solomon linkata. Di tutti i testimoni che presumibilmente hanno mentito durante le indagini sui Mueller, Misfud non è mai stato processato per spergiuro e non è stato messo in prigione. Mueller ha utilizzato l’indagine dell’FBI basata su bugie di Misfud secondo cui @GeorgePapa19 avrebbe collegato le informazioni Russe con @potus. In realtà Misfud è stato colui che ha lavorato con i Russi come doppio agente per aiutare a porre la falsa narrativa per la collusione Trump-Russia. Gli Stati Uniti Atty Durham hanno aperto le indagini sulle menzogne di Misfuds e l’uso del tempo da parte di Mueller e le menzogne per costruire il suo caso contro @potus per la Collusione Russa.

QAnon 23 Luglio 2019 - Un Cambiamento In Cui Possiamo Credere

De Oppresso Liber, @Sun_Q_Tzu

QAnon Pain T-Shirt
QAnon Pain Shorts
This Is Not a R vs D Battle QAnon

Non hanno mai creduto per un momento (Democratici e Repubblicani) che avrebbero perso il controllo.
Questa non è una battaglia Rep contro Dem.

QAnon Achivio

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Soldi

Ci sono persone così povere, che l'unica cosa che hanno sono i soldi.  

Michael J. Coen

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 1% 1%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

QAnon July 23 2019 – Change We Can Believe In

QAnon July 23 2019 – Change We Can Believe In. By Interstellar. Source 8ChanUpdated 09:30 UTC

Clicks on the Ads Keep Us Alive 🙂

3468

Q !!mG7VJxZNCI ID: 209dbd No.7150048 Jul 23 2019 21:18:25 (UTC)

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In - The Illusion of Choice
QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

[CHANGE WE CAN BELIEVE IN]
Q

QAnon July 23 2019 - The Illusion Of Choice

Great news!!
After Barr nails BigTech for violating anti-trust laws (among other illegal activities), here’s hoping he goes after MSM!
“Some platforms will collapse under own weight of illegal activities.”

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

QAnon July 23 2019 - DOJ and Online Platform
QAnon July 23 2019 - DOJ and Online Platform Illegal Activities

#QAnon 3468…

Redrop of 1841 ==> The illusion of choice – re: the corporate hold on media (propaganda) outlets & how big tech & social media platforms are in need of AntiTrust investigations.

2nd image is a detail from 1841, focused on @TrumpStudents Tweet with confirmation of the DOJ’s move to investigate Social Media.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

QAnon July 23 2019 - DOJ Antitrust

“Change we can believe in”. Major antitrust suit being prepped to go after social media companies for suppressing conservative voices and break up the monopolies of Goog FB and Twitter. Q of course told us this was coming last year. Wheels of justice move slow… additionally, @potus needed to get his Judges appointed and DOJ cleaned out.

Q laid the predicate in September. Big tech censorship and evidence of same led to the inevitable Anti trust investigation which will result in a DOJ lawsuit which will result in the break up of the social media monopolies and eradication of social media censorship.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

De Oppresso Liber, @Sun_Q_Tzu

QAnon July 23 2019 - Q 2171

3469

Q !!mG7VJxZNCI ID: 38cc52 No.7150840 Jul 23 2019 22:12:14 (UTC)

Targets (‘models’) made to fill out an extensive background report?
Targets (‘models’) asked in detail re: family?
Targets (‘models’) generally ‘green lit’ based on ‘loner’ ‘insecurity’ ‘depressed’ P_eval?
Targets (‘models’) generally ‘green lit’ based on ‘humble’ ‘poorer’ family background? [prevent possible ‘legal’ retaliation]
THE SPIDER-WEB CONNECTS THOSE MOST TRUSTED, THOSE MOST RICH, THOSE MOST POWERFUL, …………..
SAFE?
FREE?
Highest Level Security + MAX Protect
Q

R. Chandler’s “models” look miserable, drugged, and/or frightened. They targeted insecure, depressed, poor loners. Info on models & powerful clients was classified at the highest levels providing max protection to those involved.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

#QAnon 3469…

@SeanCordicon Tweet ==> How Ray Chandler ties directly to Epstein. She can spot a weak, vulnerable youth.

SeanCordicon… The spiderweb, their machinations, which actions are recorded, lead to the rich, famous & power wielding.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

QAnon July 23 2019 - MC2 Modeling Agency Epstein

Q links to a twitter account which posts a photo of two of the “models” used by Rachel Chandler. There’s a connection between these “sex slaves/models” and Epstein via MC2 modeling agency. Q explains how the cabal targets these girls… sick.

It’s quite sad how these poor kids are preyed upon and taken advantage of by these monsters. The little ones have dreams; they want to be valued; they want to be wanted. They see a chance to model and they think this is their big break. They think , wow, someone thinks I’m beautiful enough to be a model… they are rejected or abused by their fathers and/or foster homes in many scenarios, and they fall prey to these monsters. They research out their backgrounds to find those who are compliant victims who can’t fight back or can’t afford to fight back and then they groom them.

By the time the victims realize it they are already captured and have no way out. It’s heart breaking. It’s a spider web where they are the prey and the cabal is the predator. The child handlers use these victims to ensnare many others in a black mail situation, or as a form of currency for their elite friends. Who would ever believe a little 13 year old “runaway” against the words of a powerful international player or politician? God knows. God sees. God judges. God is using @potus to rain down his fierce wrath and justice on these child rapists.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

De Oppresso Liber, @Sun_Q_Tzu

Rachel Chandler’s miserable drugged, & frightened “models”‘re targeted, insecure, downtrodden loners for powerful clients where info was classified at highest levels to provide max protection for the rich & powerful elite. The targets (‘models’) were made to fill out an extensive background report & asked in detail about their family. They were approved where ‘loner’, ‘insecurity’, ‘depressed’ came out on their eval. Ray Chandler’s targets (‘models’) were approved from ‘humble’ ‘poorer’ family backgrounds so as to mitigate potential legal retaliation.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

DocRock1007, @DocRock1007

QAnon July 23 2019 - RayChandler's targets ('models')

Rachel Chandler’s “modeling” agency was really an Ebay for trafficked children. The shop window was Instagram. The customers were the pedowood and DC elite. Epstein was the CEO, Chandler the Director of procurement. They better believe PAIN is coming. NO DEALS!

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

Joe M, @StormIsUponUs

QAnon July 23 2019 - Rachel Chandler's "modeling" agency

3470

Q !!mG7VJxZNCI ID: 38cc52 No.7151215 Jul 23 2019 22:35:02 (UTC)

Q

Nice to finally see something being done about these Antifa thugs. Thank you, @SenTedCruz! Plenty of video & written evidence of RICO violations. Hopefully this investigation will lead to those who have been funding them (cough, George Soros, cough).

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

#QAnon 3470…

@SenTedCruz Tweet ==> Antifa needs to be investigated using the RICO Act!
To that, Ted Cruz wrote to AG Barr, DAG Jeffrey Rosen & Christopher Wray calling for action.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

3471

Q !!mG7VJxZNCI ID: 02dd3a No.7152657 Jul 23 2019 23:59:31 (UTC)

Bigger than most realize.
[Be Ready], [Bob]
Q

QAnon July 23 2019 - Mueller Exposed

[So ready!]
“There is now compelling evidence Mueller omitted or misrepresented important facts about Mifsud and Papadopoulos that could change the public’s understanding of events. And those aren’t the only omissions and factual errors to emerge.”

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

Lisa Mei Crowley, @LisaMei62

#QAnon 3471…

@jsolomonReports Tweet ==> The DOJ wants to interrogate one of the key early figures, which surfaced in the Mueller report, Joseph Mifsud. Link thru to The Hill’s article by John Solomon on Joseph Misfud and the Mueller Report’s findings.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

ExtrovertCovert, @ExtrovertCovert

Mueller in the kill brackets. Bigger than we know. John Solomon interview linked. Of all the witnesses that allegedly lied during Mueler investigation, Misfud was never prosecuted for perjury and has had no jail time. Mueller used the FBI investigation based on Misfud lies that @GeorgePapa19 was going to connect Russian intel with @potus. In reality Misfud was the one working with the Russians as a double agent to assist laying the false narrative for the Trump Russia collusion. US Attorney Durham has opened investigation into Misfuds lies and Muelers use of time goes lies to build his case against @potus for Russian collusion.

QAnon July 23 2019 - Change We Can Believe In

De Oppresso Liber, @Sun_Q_Tzu

Pin It on Pinterest