News Burst 15 Novembre 2019

News Burst 15 Novembre 2019

News Burst 15 Novembre 2019. Di Disclosure News.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

News Burst 15 Novembre 2019

  • I fronti brutali dell’Artico hanno inghiottito la Scandinavia nelle ultime settimane. Il record per la temperatura autunnale più bassa di sempre in Finlandia è stato appena superato (per la seconda volta questa settimana), così come il record di tutti i tempi dell’altezza della neve di Sodankylä (all’inizio di Novembre). La temperatura nel comune di Enontekiö, nella parte Finlandese della Lapponia, è precipitata a -28,2 °C.
  • La Polizia Francese ha difficoltà a scongiurare i “beachcomber” avventurosi, alcuni dei quali, secondo quanto riferito, hanno viaggiato per chilometri per cercare di strappare un chilo o due di cocaina in un colpo secco sulla spiaggia. Lunedì la polizia ha catturato un 17enne che trasportava 5 chili di cocaina spiaggiata a Lacanau, una spiaggia per il surf vicino alla città di Bordeaux che la polizia aveva ordinato di chiudere a causa della cocaina.
  • Quattro uomini sono stati incarcerati giovedì 14 Novembre, dopo essere stati condannati a Londra per aver fatto parte di una cospirazione “sofisticata” per contrabbandare o produrre steroidi anabolizzanti per un valore di 40 milioni di sterline.
  • Gli investigatori hanno completato l’inchiesta sul procedimento penale aperto a seguito dell’incidente di un Boeing 737-500 all’aeroporto di Kazan nel 2013, che ha causato 50 vittime. L’inchiesta ha rivelato che l’incidente aereo era dovuto a errori commessi dal comandante e dal copilota dell’aereo, Cpt. Salikhov (morto) non aveva abilità di volo ed era stato autorizzato a gestire un jet sulla base di certificati falsi.
  • Salikhov nel corso della manovra di atterraggio ha manovrato l’aereo in una posizione precaria. Il copilota, Viktor Gutsul, non è intervenuto. Nell’emergenza che seguì Salikhov violò le regole di volo, causando così l’incidente.
  • Quasi due milioni di rifugiati Siriani sono già tornati alle loro case, ha detto giovedì il capo del Centro di Controllo della Difesa Nazionale Russo Mikhail Mizintsev in una riunione congiunta della sede di coordinamento inter-agenzia Russa e Siriana sulla questione del reinsediamento dei rifugiati in Siria.

 

  • Le cinquanta Balene Beluga della baia di Srednyaya che sono state liberate questo mese nella regione di Primorsky in Russia, sono emigrate attraverso la costa della regione in un raggio di 40 km dal loro punto di rilascio e si stanno abituando al loro nuovo habitat.
  • Gli ecologisti della coalizione “Free Russian Whales” hanno sollevato il problema del rilascio di trichechi tenuti nella baia di Srednyaya nella regione di Primorsky, da dove erano state rilasciate la scorsa settimana Beluga Whales e Orche.
  • I robot supereranno gli umani, ci viene detto – ma gli ingegneri Boeing non sono così convinti. Dopo anni di lotta con un sistema robotico che ha spazzato via l’assemblaggio del suo gigantesco jet 777X, sono tornati di nuovo al lavoro umano. La più grande società aerospaziale americana ha finalmente scaricato i robot utilizzati per assemblare due sezioni principali della fusoliera sugli aerei di linea a lungo raggio Boeing 777 e 777X.
  • I giudici del Tribunale Penale Internazionale hanno approvato una richiesta di accusa per indagare sui crimini contro la minoranza Rohingya in Myanmar, ha dichiarato la corte in una nota.
  • Mancanza di piogge previste rischiano di prolungare la minaccia di incendi in Australia. Le previsioni meteorologiche ufficiali per l’Australia in non hanno mostrato piogge sostanziali per almeno tre mesi, fornendo notizie cupe mentre i vigili del fuoco combattono per tenere sotto controllo più di 100 incendi nella costa orientale.

 

  • Un terremoto M7.2 si è verificato in Indonesia questo pomeriggio, l’epicentro è in mare ma non ci sono stati tsunami. Nei giorni precedenti avevamo assistito a una serie di scosse molto profonde nel Pacifico Occidentale e ci si aspettava un movimento superficiale di tale portata, ma anche maggiore.
  • Nuovi numeri forniti di un gruppo di controllori militari statunitensi hanno riportato degli incredibili costi della guerra al terrorismo degli Stati Uniti dall’11 Settembre 2001, scoprendo che sono stati gettati oltre 6 trilioni di dollari in decine di conflitti in cui sono morte circa 800.000 persone.
  • L’Esercito Indiano chiede agli ufficiali di disattivare gli account Facebook e stare lontano da WhatsApp. Secondo il parere pubblicato dall’Esercito Indiano, ci sono stati numerosi casi di informazioni perse attraverso i Social Media, che sebbene involontarie, suggeriscono che, nonostante le molteplici direttive emesse, il personale dell’esercito non è stato attento alle minacce esistenti e alle implicazioni negative dell’uso del mezzo online.
  • Il presidente delle Open Society Foundations di George Soros ha chiesto a Fox News di vietare l’ex procuratore federale e l’alleato Trump Joe diGenova per aver sostenuto che il miliardario ungherese-americano “controlla gran parte del servizio estero di carriera del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti”.

 

EQ Più Forte in Europa M3.4 Grecia
EQ Più Forte in USA M2.8 Oklahoma
EQ Più Forte sul Pianeta M7.1 Indonesia
EQ Più Profondo M4.5 599 km Fiji

News Burst 15 Novembre 2019

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Energia

Nella Natura esiste un'energia condensata e un giorno, quando diventerete santi, la saprete utilizzare al posto del pane, delle scarpe, dei vestiti, e sarete rivestiti, come gli Angeli, da calore condensato. Gli alberi da frutto conoscono già quest'Arte e formano i frutti sottraendo l'energia solare alla Terra 

Peter Deunov

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 9% 9%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest