News Burst 13 Luglio 2020 - Live Feed

News Burst 13 Luglio 2020

News Burst 13 Luglio 2020 – Live Feed. Di Disclosure News.

Clicks on the Ads Keep Us Alive 🙂

News Burst 13 Luglio 2020 – Featured News

  • Un blogger cinese ha elencato i cibi e i piatti russi più insoliti. All’inizio dell’elenco c’è un piatto abbastanza semplice: vareniki, un tipo di panzerotti. Sono fatti di pasta in cui si mettono ripieni salati (carne, patate, formaggio, funghi) o dolci (frutta). I vareniki che hanno sconcertato il blogger cinese sono quelli fatti con fragole. Un altro piatto è stato il risotto con le fragole. Lo strutto marinato (salo in russo) è un altro alimento che ha scioccato il blogger cinese. Abbastanza popolare nei paesi slavi. Poi l’insalata di aringhe, con barbabietole bollite, uova, patate e carote con l’aggiunta di maionese. “Mangiano questa insalata in ogni casa. Non capisco i gusti dei russi per questi cibi”, ha detto il blogger, commentando i piatti. [commenti incomprensibili detti da coloro che mangiano pinne di squalo e carne di pipistrello …]

 

  • Più di 200 agenti delle forze dell’ordine nel Regno Unito hanno condanne per aggressione, possesso di droga e furto con scasso. Il rapporto arriva dopo che un ufficiale di polizia del London Met è stato accusato di una serie di reati di terrorismo. Secondo i dati diffusi su Sky News ai sensi del Freedom of Information Act, le forze in tutto il Regno Unito impiegano almeno 211 agenti di polizia e agenti di supporto (PCSO) che sono stati giudicati colpevoli di gravi crimini. Il funzionario di polizia metropolitano di Londra Benjamin Hannam, 21 anni, ad esempio, è stato accusato di cinque reati, tra cui l’appartenenza al gruppo neo-nazista di estrema destra National Action – un’organizzazione terroristica proibita – tra dicembre 2016 e gennaio 2018. È probabile che la vera cifra sia molto più alta, poiché non tutti si sentono a proprio agio a parlare degli ufficiali che hanno condanne penali.

 

  • Il cantiere russo Zvezda ha iniziato la costruzione del primo rompighiaccio nucleare di classe Leader, da parte di Rosatom, la controllata diRosatomflot. La nave ammiraglia si chiamerà “Russia”. “Diventerà la più potente nave rompighiaccio nella storia della costruzione navale globale”, ha detto la società, aggiungendo che “non non esistono rompighiaccio di questo tipo al mondo”. Ha anche affermato che “il progetto Leader diventerà la base della flotta russa di nuova generazione di rompighiaccio”. Il rompighiaccio dovrebbe diventare operativo nel 2027.

 

  • L’Australia ha approvato il farmaco antivirale Remdesivir come trattamento per il COVID-19 venerdì, a seguito di una decisione analoga della Commissione europea. È il primo farmaco approvato dalle autorità australiane per il trattamento del virus e ha promesso di ridurre i tempi di ricovero per i pazienti affetti da coronavirus, secondo quanto riferito dall’Australian Therapeutic Goods Administration (TGA). La decisione arriva dopo che il braccio esecutivo dell’UE ha autorizzato il farmaco, che originariamente era usato come trattamento per l’Ebola, mentre Washington acquistava quasi tutte le forniture. Recentemente, infatti, gli Stati Uniti hanno dichiarato di aver acquistato il 92 percento di tutto il Remdesivir dal suo produttore, Gilead Sciences, fino alla fine di settembre – circa 500.000 trattamenti su quasi 550.000. La richiesta dell’Australia di approvare il farmaco è stata formulata su “dati clinici preliminari” e aiutata da relazioni dell’Agenzia europea per i medicinali dell’UE e dell’Autorità delle scienze della salute di Singapore.

 

  • Il sindaco di Seoul, ex avvocato per i diritti umani e potenziale candidato presidenziale sudcoreano, è morto per suicidio il giorno dopo essere stato accusato di molestie sessuali. Il sindaco di Seul Park Won-soon noto per le sue battaglie contro la discriminazione di genere, negli anni ’90 ha vinto quello che è ampiamente considerato il primo caso di molestie sessuali nella società conservatrice. Ma dopo il suo suicidio, le attiviste femministe hanno affermato che il suicidio è stata la scelta per evitare la vergogna e la condanna per aver presumibilmente molestato la sua segretaria, che lo aveva denunciato il giorno prima della sua morte.

 

  • In un’epoca di ampliamento delle divisioni politiche, economiche e sociali, come sostenere l'”unico Internet” che collega il mondo intero? E come possiamo continuare a proteggerlo al meglio? Le risposte a entrambe le domande iniziano con la comprensione di ciò che rende Internet una rete per tutti e che consiste in decine di migliaia di reti disparate. Questi componenti o identificatori Internet univoci includono indirizzi IP (Internet Protocol) associati a tutti i dispositivi collegati a Internet e nomi di dominio Internet (come ft.com, harvard.edu o apple.news), che utilizziamo per cercare e connettersi facilmente ai computer. Questi identificatori univoci assicurano che, indipendentemente da dove ti trovi o da quale rete sei connesso, sarai sempre in contatto con il computer giusto con il nome di dominio desiderato o raggiungerai il dispositivo di destinazione giusto con un numero IP incorporato. Questa architettura semplice riflette il genio di una manciata di ingegneri che hanno creato Internet mezzo secolo fa. Da allora, non ha mai mancato di aiutarci a individuare i miliardi di dispositivi che si sono aggiunti alle migliaia di reti che compongono la cyber-economia di oggi. Se gli identificatori fallissero, sperimenteremmo un caos digitale immediato. Dato il ruolo critico degli identificatori, è indispensabile che non vengano compromessi o controllati da alcuna autorità che non sia impegnata a mantenere Internet come un bene aperto, globale e comune. Nelle mani sbagliate, potrebbero essere utilizzati per frammentare Internet e consentire un controllo dall’alto verso il basso sia dell’utilizzo che degli utenti da parte di governi con intenzioni maligne. E tali paure sono reali, date le interferenze online dei governi autoritari nelle elezioni, nelle reti di sicurezza nazionali e nelle transazioni commerciali digitali negli ultimi anni. Quindi, la domanda chiave è chi dovrebbe essere incaricato oggi di mantenere la sicurezza e l’affidabilità degli identificatori di Internet? La risposta è semplice: geek, non governi. Gli stessi ingegneri che hanno costruito Internet hanno creato istituzioni senza scopo di lucro, come Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) e Internet Engineering Task Force (IETF), per assumersi la responsabilità degli identificatori univoci e mantenere l’etica originale di Internet. Queste e altre istituzioni coordinano gli sforzi globali per gestire i protocolli necessari per il funzionamento stabile e affidabile di Internet, e gli ingegneri che li gestiscono oggi lo fanno con notevole indipendenza, precisione, dedizione e umiltà. L’ultimo grande assalto all’indipendenza di queste istituzioni è arrivato nel dicembre 2012, quando un gruppo di governi alla Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sulle telecomunicazioni internazionali (WCIT) ha tentato di assumere il controllo degli identificatori univoci. Questo sforzo è stato vanificato dalla vigilanza dei governi democratici che hanno valutato il potere di una rete Internet globale per favorire l’innovazione, il commercio e la cooperazione internazionale. Ma oggi, nel mezzo del caos causato dalla pandemia di COVID-19, i governi autoritari stanno ancora una volta usando le Nazioni Unite per cercare di prendere il controllo delle risorse Internet. Durante una recente riunione dell’International Telecommunication Union, è stata presentata una proposta per un nuovo standard per la tecnologia della rete centrale. Purtroppo, ma anche più preoccupante, i gruppi di attivisti estremi e i governi democratici si intromettono con noncuranza nel lavoro di queste istituzioni indipendenti, per sorvegliare la libera espressione sui social media tra le altre cose. Ad esempio, dopo che Twitter ha allegato un avviso di verifica dei fatti a due dei recenti tweet del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha minacciato che la sua amministrazione avrebbe “regolato fortemente” o chiuso le piattaforme dei social media che ritiene “voglia silenziare le voci conservatrici”. Organizzazioni come ICANN e IETF hanno trascorso decenni a sviluppare e perfezionare i processi decisionali basati sul consenso, coinvolgendo la partecipazione inclusiva e trasparente “dal basso” di ingegneri, imprese, organizzazioni della società civile e governi. Il pericolo è che sovvertendo le procedure stabilite da queste istituzioni, le interferenze e le pressioni ufficiali le renderanno facilmente preda di regimi autoritari. Il tentativo di rimodellare al di fuori delle decisioni di organismi come l’ICANN, o di alimentare gli sforzi dei regimi autoritari per spostare il controllo di Internet verso i governi nell’ambito delle Nazioni Unite, contraddice l’etica originale di Internet e potrebbe essere devastante per tutti noi. Dobbiamo impegnarci a salvaguardare il sistema resiliente che consente a Internet di funzionare senza interferenze o controlli politici. In un momento in cui la nostra salute fisica ed economica vacilla di fronte a un potente virus, proteggendo le istituzioni indipendenti, democratiche e trasparenti che hanno governato in modo affidabile l’infrastruttura di Internet sin dal suo inizio non è mai stato così importante.

News Burst 13 Luglio 2020 – Bonus Video

Crop Circle Foxy’s Den Frome – Somerset, UK – Reported 12/07/20

News Burst 13 Luglio 2020 – Attività Solare

Un’espulsione di massa coronale a movimento lento (CME) potrebbe colpire il campo magnetico terrestre il 14 luglio, secondo gli analisti del NOAA. È stato scagliato nella nostra direzione l’8 luglio da un’eruzione magnetica sul sole. Un CME che impiega quasi una settimana per attraversare il divario sole-terra è improbabile che scateni tempeste geomagnetiche quando arriva, ma c’è una possibilità.

 

Macchie Solari: 0

Spotless Days
Current Stretch: 5 days
2020 total: 139 days (75%)
2019 total: 281 days (77%)

News Burst 13 Luglio 2020 – Active Weather

News Burst 13 July 2020 - Eastern Pacific

Un piccolo sistema a bassa pressione situato a circa duecento miglia a sud di Manzanillo, in Messico. Si prevede che le condizioni ambientali diventeranno gradualmente più favorevoli allo sviluppo e nei prossimi giorni si formerà probabilmente una depressione tropicale poiché il sistema si sposta rapidamente da ovest-nord-ovest a ovest, ben a sud della costa del Messico.
* Possibilità di formazione per 48 ore … media … 60%
* Possibilità di formazione per 5 giorni … alta … 70%

News Burst 13 Luglio 2020 – Terremoti

12 Luglio 2020

 

Europe – M3.3 Romania


North America – M4.6 Alaska


Central America – M5.3 Nicaragua


South America – M5.1 Venezuela


Asia – M4.9 Japan


Pacific – M5.4 Papua New Guinea


Deepest EQ – M4.5 526 km Fiji

News Burst 13 July 2020 - Europe Asia 12 July 2020

Questa immagine mostra i terremoti che si sono verificati nelle ultime 14 ore, con una nuova ondata M4 che si sta spostando verso ovest dall’Asia orientale. Allo stesso tempo, la spinta precedente ha raggiunto l’Italia, con movimenti nel centro-nord che hanno toccato M3 e anche più a nord raggiungendo il confine tra Svizzera e Francia. La prossima ondata promette di essere simile ma con le aree che ora sono rimaste silenziose, situate nei punti intermedi tra questi ultimi shock, che probabilmente saranno messi in moto.

News Burst 13 July 2020 - Central America 12 July 2020

Questi tre terremoti si sono verificati tutti il 12 luglio, si nota l’ultimo shock M5.3 in Nicaragua. Questa serie di movimenti proviene dall’onda sismica generata dai profondi shock nel Pacifico occidentale che continuano incessantemente.

Earthquakes Last 24 Hours – M4 and Above

DNit Telegram Channel

News Burst Live Feed
Load More...
News Burst 4 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 4 Agosto 2020 – Live Feed

Non ci sono più dubbi. Il nuovo ciclo solare 25 prende vita. L’ultimo segno è arrivato oggi con l’emergere di un nuovo gruppo di macchie solari. AR2770 numerato provvisoriamente, la macchia solare ha due nuclei scuri (ciascuno delle dimensioni della Terra circa) ed è scoppiettante con piccoli brillamenti solari di classe B.

News Burst 3 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 3 Agosto 2020 – Live Feed

La California mercoledì ha accusato il leader di una grande congregazione messicana di stupro e tratta di esseri umani. Naasón Joaquín García, autoproclamato apostolo di La Luz del Mundo, è stato accusato di tre dozzine di reati. I crimini si sono verificati tra il 2015 e il 2018 nella contea di Los Angeles, hanno affermato le autorità.

News Burst 1-2 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 1-2 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 1-2 August 2020 News Burst 1-2 August 2020 - Live Feed. Di Disclosure News.Clicks on the Ads Keep Us Alive 🙂 News Burst 1-2 Agosto 2020 - Featured News Il Chicago Tribune ha retrocesso un editorialista di lunga data che ha incolpato George Soros per le...

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Insegnanti

Puoi andare anche dall'altra parte del mondo, ma se non uscirai da certe stanze della tua mente, abiterai sempre nello stesso luogo.

 

Antico Detto Tibetano

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Web Hosting

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

  • Supporto Italia per il Costo del Server 2020 - 3200 € 15% 15%

Pin It on Pinterest