Ministri Giapponesi a Guantanamo

Japanese Ministers in Guantanamo

Ministri Giapponesi a Guantanamo. Di Ben Fulford.

Gli Ex Primi Ministri Giapponesi Koizumi E Nakasone A Guantanamo, Dicono La Polizia Giapponese

Junichiro Koizumi e Yasuhiro Nakasone, ex Primi Ministri Giapponesi, sono stati portati la scorsa settimana dalla polizia militare degli Stati Uniti nella baia di Guantanamo, a Cuba, secondo quanto riferito dalla Polizia Giapponese e da fonti underground.

Una persona dell’ufficio di Koizumi, quando gli è stato chiesto se fosse vero, ha detto: “Non c’è nessuno qui. Il mio compito è solo quello di rispondere al telefono“.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Perfino le persone delle PR non erano disponibili, ha detto. Anche i portavoce del centunenne Nakasone non erano disponibili al momento della stesura di questo rapporto.

Il capo dell’intelligence per il Gabinetto del Primo Ministro Giapponese e schiavo Shinzo Abe non ha risposto alle domande su questi arresti.

Gli arresti fanno parte di una intensa repressione contro le persone legate alla famiglia Bush, ha detto una fonte Giapponese di destra.

Gli arresti, se sono avvenuti, erano attesi da tempo. Koizumi è un assassino (gli piace strangolare le geishe) che ha consegnato il controllo delle Corporazioni Giapponesi ai Sionisti.

Nakasone ha annullato il Ministero della Salute e del Benessere del Giappone con le sue regole per consentire che sostanze chimiche cancerogene e che alterano gli ormoni vengano inserite nei comuni prodotti alimentari Giapponesi e in altri prodotti.

Ministri Giapponesi a Guantanamo - Yasuhiro Nakasone

Yasuhiro Nakasone

Ministri Giapponesi a Guantanamo

Web Hosting

Ministri Giapponesi a Guantanamo - Junichiro Koizumi

Junichiro Koizumi

Ministri Giapponesi a Guantanamo

Spero che ora stiano urlando contro i loro capi che adorano Satana.

In ogni caso, questi sviluppi, se veri (e non una trappola di disinformazione), sono solo uno dei molti segnali che gli eventi mondiali stanno andando verso una sorta di grande resa dei conti questo mese, poiché la scadenza dei pagamenti internazionali del Governo Corporativo Americano del 30 Settembre incombe ancora dato che i fondi sono tutt’altro che sicuri, più fonti concordano.

Sono stato in chiamata con gli Stati Uniti ieri sera. Sembra che siano nel girone della morte, messi all’angolo e combattendo molto duramente. Tempi pericolosi“, ha confermato un Reale Britannico.

Le notizie sugli Stati Uniti che cercano di incassare antichi Titoli di Stato Cinesi Imperiali indicano anche alcune mosse disperate da parte del governo della US Corp. per ottenere finanziamenti.

Poi, naturalmente, c’è la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, che è molto visibile, con entrambe le parti che si schiaffeggiano le tariffe su quasi l’intera gamma del commercio bilaterale, come è ampiamente riportato.

Uno studio di J.P. Morgan ha scoperto che le tariffe di Trump costeranno alla famiglia americana media $ 1.000 all’anno. Lo studio è stato condotto prima che Trump aumentasse le tariffe il 1° Settembre e del 15 Dicembre dal 10 al 15%“, riferisce l’Associated Press.

Ciò che Bloomberg dimentica di menzionare è che le tariffe sono in realtà volte a ripagare il debito degli Stati Uniti.

La posta in gioco è estremamente alta. Se gli Stati Uniti hanno perso la capacità di prendere in prestito, “U.S. un reddito pro capite di $ 66.900 verrebbe ridotto a $ 4.857 negativi“, secondo i calcoli di Bloomberg News.

Ciò che Bloomberg non menziona è che gli Stati Uniti hanno ancora i militari più forti del mondo, quindi nessuno sta per entrare nel paese e costringere gli americani a prigioni per debitori.

Le uniche persone che devono preoccuparsi sono i proprietari della Corporazione degli Stati Uniti, non il Popolo Americano.

L’unica cosa che succederà al Popolo Americano se i suoi padroni falliranno è che saranno liberati dalla schiavitù del debito.

Naturalmente, i signoroni corporativi stanno facendo gli straordinari per convincere la gente che questa è una battaglia tra la Cina “comunista” e gli Stati Uniti “democratici“, quando in realtà la gente del mondo non vuole né padroni fascisti americani né comunisti cinesi.

Le fonti del Pentagono, da parte loro, stanno ora dicendo che in effetti “un enorme pogrom contro i sionisti è in lavorazione“.

[Lo scandalo del pedofilo Jeffrey] Epstein potrebbe creare le condizioni per una declassificazione dell’11 Settembre, la fedeltà, i sequestri, espulsioni e tribunali militari, mentre l’America come la Cina e la Russia si liberano degli Ebrei“. una fonte del Pentagono ha detto.

La fonte avverte che “la morte di David Koch, che è legato a Epstein, potrebbe essere un avvertimento per i mega-miliardari ebrei come Ron Lauder, Edgar Bronfman, Les Wexner, Steven Spielberg e Maurice Greenberg (AIG)“.

Inoltre, “la mancanza di lealtà degli ebrei nei confronti dei paesi ospitanti, così come il crimine, la corruzione e il parassitismo, è una conversazione nazionale politicamente corretta dopo che Trump ha chiamato gli ebrei sleali e chiede a [persone come] Bernie Sanders e Ilhan Omar di tagliare gli aiuti degli Stati Uniti a Israele“, continua la fonte.

Anche le fonti del Pentagono sembrano scatenarsi in tutte le direzioni, osservando: “Trump che ordina alle società statunitensi di lasciare la Cina è un capolavoro contro i globalisti, i sionisti, il Deep State e Wall Street per rendere l’America di nuovo grande, aumentando al contempo la spinta nel lasciare la Cina o smilitarizzare il Mar Cinese Meridionale”.

Le fonti suggeriscono anche che l’Esercito Americano potrebbe occupare la Groenlandia “per creare un controllo artico USA / Russia e tenere fuori la Cina“.

Tuttavia, fonti russe dell’FSB chiariscono che la Russia non si unirà agli Stati Uniti contro la Cina.

Ministri Giapponesi a Guantanamo - Alliance

Alliance

Ministri Giapponesi a Guantanamo

L’FSB Russo, La Polizia Militare Giapponese, l’MI6 Britannico, il Governo Indiano e altre fonti chiariscono, come detto sopra, che il mondo non vuole essere governato né da Cinesi né da Americani.

Il mondo si rende anche conto che l’attuale gestione globale è un disastro e deve essere sostituita.

La sostituzione è stata oggetto di una riunione informale di emergenza del G20 tenutasi alla fine di Agosto, hanno riferito fonti Britanniche e del Pentagono.

Gli Europei, guidati da Francesi e Inglesi, concordarono sulla necessità di dare la massima priorità per fermare ciò che le fonti dell’MI6 descrivono come “omnicidi“: l’uccisione di tutti gli esseri viventi.

La diffusa condanna degli incendi brasiliani, che deliberatamente distruggono l’Amazzonia, è l’aspetto più visibile di questo accordo.

Tuttavia, fonti dell’MI6 fanno notare che gli stessi “pazzi omnicidi” dietro gli incendi brasiliani stavano causando incendi ancora più grandi in luoghi come la Siberia e l’Angola.

La buona notizia è che forze militari sono state inviate in tutti questi luoghi per estinguere gli incendi.

Questo è un segno concreto che i militari del mondo vengono ora ridistribuiti per proteggere il pianeta.

Fonti russe dell’FSB affermano anche di aver represso la pesca illegale e il disboscamento nell’Estremo Oriente Russo.

Ciò taglierà i fondi per le bande criminali giapponesi alleate con il regime di Abe, dicono.

L’altro evento della riunione di emergenza del G20 è stato che il Ministro degli Esteri Iraniano è stato invitato alla riunione.

Questo è stato “un altro colpo per i Sionisti, secondo fonti del Pentagono, che hanno anche affermato che era in programma un incontro tra Donald Trump e il leader supremo dell’Iran Ali Khamenei.

L’Esercito Americano sta cercando di raggiungere un accordo con l’Iran, la Russia e la Turchia per rimuovere definitivamente la fazione radicale Sionista che vuole governare il mondo da un paese con confini che vanno dall’Eufrate al Nilo.

Un vertice Trump/Khamenei significherebbe che è stato raggiunto un tale accordo.

Il problema che non è stato ancora risolto è come sostituire il dominio sionista occidentale.

Il modello totalitario Cinese, con riconoscimento facciale universale e punteggi di credito sociale orwelliano, non è un buon inizio.

In questo senso, i manifestanti di Hong Kong hanno un punto valido.

Tuttavia, sono mercenari ingenui o semplicemente amorali se pensano che gli Stati Uniti offrano un’alternativa migliore.

Non riescono a rendersi conto che gli Stati Uniti sono, semmai, peggiori della Cina comunista.

Da quando sono state estorte le elezioni del 2000 e l’11 Settembre, gli Stati Uniti sono diventati un incubo neonazista (neocon sionista).

Le elezioni non sono più decise dal popolo, ma da forze speciali in lotta per le fazioni corporative della mafia in competizione.

Queste fazioni corporative hanno ridotto il tenore di vita degli Stati Uniti rubando al 90% della popolazione dall’inizio degli anni ’70, quando gli Stati Uniti abbandonarono il gold standard.

La White Dragon Society (WDS) ritiene che un modello migliore sarebbe un nuovo sistema basato sulle migliori pratiche di luoghi come Singapore e i Paesi Scandinavi.

Questi paesi hanno in effetti una combinazione di meritocrazia e democrazia combinate con una stampa (relativamente) libera.

Di conseguenza, hanno anche i più alti standard di vita sulla terra e ambienti naturali sani.

L’Esercito Americano sta spingendo per un Reset Globale delle valute e sta spingendo le nazioni verso un “gold standard”.

Dato che il Vaticano è una meritocrazia, supporta anche la meritocrazia.

Il WDS ritiene che una nuova era possa essere iniziata con un giubileo: cancellazione una tantum di tutti i debiti, privati ​​e pubblici, e ridistribuzione di beni mal guadagnati.

Il WDS ritiene inoltre che sia necessario un processo basato sulla verità e sulla riconciliazione in modo che il mondo possa dare un colpo al passato e ricominciare da capo.

Ministri Giapponesi a Guantanamo - Ben Fulford

Ben Fulford

Ministri Giapponesi a Guantanamo

Se gli attuali controllori non si fanno da parte e consentono una transizione pacifica, il Pentagono minaccia che ci saranno arresti di massa, deportazioni, caos e governo militare e, mentre il vecchio regime fallirà, una sostituzione valida sarà assente.

Fonti Britanniche Reali che sono state informate della riunione di emergenza del G20 hanno dichiarato che la proposta WDS per il mondo da governare da un comitato che rappresenta 7 o più regioni è in discussione.

Le regioni proposte sono le Americhe, l’Europa (compresa la Russia), la Cina, l’India, l’Africa, l’Asia orientale (meno la Cina) e il mondo Musulmano.

In questa proposta, le decisioni sarebbero prese a maggioranza dei voti.

Ogni regione avrebbe un veto che si applicava solo a loro.

Pertanto, ad esempio, se la maggioranza decide di vietare il maiale, i Cinesi potrebbero porre il veto a questo e continuare a mangiare carne di maiale in Cina.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Un Fiore

Quando ti piace un fiore lo cogli. Ma quando ami un fiore, lo annaffi tutti i giorni.  

Buddha

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 9% 9%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest