Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti

Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti

Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti. Con la triturazione della destra e della sinistra oramai smascherata facente solamente parte del gruppo dell’elite, le elezioni Francesi rappresentano un’altro punto importante nella geopolitica del nostro Pianeta. Potremmo nuovamente assistere alla battaglia fra le Fake News dei Media Main Stream e la realtà come è avvenuto per Trump?

Un editoriale sul quotidiano francese Le Figaro, ha parlato di dati dei sondaggi segreti che mostrano Marine Le Pen del Front National vicino al 34% in un poll sulle intenzioni di voto al primo turno delle elezioni presidenziali Francesi.

Nei sondaggi Main Stream la Le Pen è in vantaggio nei confronti dei suoi rivali nel primo turno, al 26-28% nelle intenzioni di voto, ma perderebbe contro qualsiasi rivale affrontasse nel secondo.

Un punteggio di oltre il 30% al primo turno, tuttavia, potrebbe considerevolmente aumentare le sue possibilità di continuare verso la vittoria il 7 Maggio.

Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti Risultati

Risultati Pubblici del 1° turno che sottovalutano la Le Pen

Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti

Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti Risultati Secondo Turno

Risultati Pubblici Secondo Turno

Marine Le Pen Nettamente Avanti nei Sondaggi Segreti

Nel suo recente articolo sugli sforzi dei media e della classe politica per contrastare la continua ascesa di Le Pen, l’editorialista Ivan Rioufol cita ‘Sous le Manteau’, o Sotto il Mantello, sondaggi segreti in circolazione che mostrano che Le Pen ha una grande probabilità di doppiare suo padre, Jean-Marie Le Pen che nel 2002 fece il 16.86%.

La politicamente corretta ‘linea Maginot’ dell’elite Francese non può più resistere alla rabbia popolare del popolo Francese, scrive Rioufol, sostenendo che le minacce degli intellettuali di sinistra e delle celebrità di lasciare il paese in caso di una vittoria della Le Pen stanno in realtà amplificando la sua campagna. Allo stesso modo l’allarmismo dei media che avvertono di un ‘ritorno al 1930’.

I media francesi e la classe politica stanno ora contemplando apertamente una vittoria della Le Pen, con frequenti riferimenti al Fronte Nazionale come ‘alle porte del potere’, un’eventualità fino a poco tempo fa considerata impossibile.

Il Presidente uscente, François Hollande, che considera un suo ‘dovere finale’ evitare la vittoria della Le Pen da vincere, e che sta facendo attivamente una campagna con i ministri del governo nelle roccaforti del Fronte Nazionale, ha recentemente ammesso che lei può vincere. In privato, Hollande ha detto di temere che l’appoggio alla Le Pen è sotto-stimato nei sondaggi di opinione e che il momentum di un punteggio alto nel primo turno potrebbe rendere difficile per qualsiasi candidato rivale batterla nel secondo.

Erdogan Deve Essere Fermato

Ma i Leader Europei Hanno il Coraggio?

Spionaggio sulle Elezioni

La CIA spia le Elezioni 2012 – WikiLeaks

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Sorriso

Io sorrido a tutti, ma non pensate che sia tanto stupida o ingenua da non capire chi ho di fronte.  

Anna Magnani

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 81% 81%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest