Manipolazione Uragano Irma Dane Wigington

Manipolazione Uragano Irma

Manipolazione Uragano Irma. Di Dane Wigington.

Molti si chiedono perché il governo, il nostro governo, modificherebbe il clima in modo da provocare immensi danni e tragedie ai suoi stessi cittadini e ai sistemi di supporto vitale dell’intero Pianeta.

Senza fare assolutamente alcuna ricerca investigativa, molti scelgono di negare completamente che la modificazione del clima possa essere reale e continuativa secondo diversi potenziali obiettivi ed agende che vengono portate avanti.

I programmi militari climatici e biologici in cui sono pienamente coinvolti il governo e l’esercito degli USA non sono semplici modifiche del clima, ma manipolazioni di uragani.

Gioielli con Cintamani

Tutto questo sta andando avanti da almeno 70 anni, visto che il Progetto Cirrus era già in corso 70 anni fa.  Con solo 80 chili di ghiaccio secco si poteva ottenere una profonda manipolazione di un uragano.

Quanto possono effettivamente i manipolatori del clima modificare gli uragani avendo una flotta aerea capace di pompare centinaia di tonnellate di materiali brevettati dentro simili tempeste?

Progetto Cirrus Inseminazione Uragani 1947

Progetto Cirrus Inseminazione Uragani 1947

Manipolazione Uragano Irma

Il documento storico visualizzato qui a fianco è il Progetto Stormfury che storicamente faceva parte dei programmi in corso, e sempre più estesi, di manipolazione degli uragani da parte del governo e dell’esercito americani.

Aereo ed Equipaggio Progetto Stormfury

Aereo ed Equipaggio Progetto Stormfury

Manipolazione Uragano Irma

Progetto Stormfury

Progetto Stormfury

Manipolazione Uragano Irma

L’immagine sopra mostra uno degli equipaggi e degli aerei del progetto Storm Fury dei programmi appartenenti ai progetti di manipolazione degli uragani dell’esercito degli Stati Uniti.

E’ importante ricordare che la guerra climatica ampiamente documentata era già in corso fin dalla guerra in Vietnam con il Progetto Popeye, che creò catastrofiche e continue alluvioni nella zona di Ho Chi Min.

Questo estratto di documento mostrato sotto è stato preso da un rapporto del Senato americano di 750 pagine prodotto nel 1977.

Il documento è estremamente incriminatorio e può essere consultato nella sua interezza su geoengineeringwatch.org.

Documento Attività Governo Americano Modifica del Clima

Documento Attività Governo Americano Modifica del Clima

Manipolazione Uragano Irma

Questo documento, insieme a tanti altri, comprova senza ogni dubbio che i programmi climatici e le manipolazioni di uragani del governo e dell’esercito USA erano realmente in corso e si stavano espandendo rapidamente.

Questo documento del governo americano evidenzia la necessità di una governance globale di ingegneria climatica, ed è soltanto uno dei tanti documenti che dimostrano un coinvolgimento attivo del governo e dei militari americani nelle operazioni di ingegneria climatica. Questo è assolutamente innegabile.

Ci sono ancora molte altre procedure di soppressione e manipolazione di uragani considerate ancora classificate, in questo estratto di uno studio scientifico sulla soppressione dei cicloni si afferma che quando i cicloni tropicali vengono saturati con aerosol la loro intensità si riduce, il flusso di energia causato dal riscaldamento degli oceani si riduce, e i venti si indeboliscono.

Effetti Aerosol nei Cicloni Tropicali

Effetti Aerosol nei Cicloni Tropicali

Manipolazione Uragano Irma

Ora, consideriamo questo: come possono essere dispersi in tutto il mondo gli aerosol atmosferici oltre ad usare aerei cisterna militari?

Ugelli spruzzatori per irrorare aerosol in atmosfera, ugelli modificati per irrorare aerosol sono stati montati su numerosi aerei di linea civili e commerciali che vengono utilizzati a tale scopo.

Questi ugelli vengono posti in prossimità dei coni di scarico degli aerei per rinforzare la completamente falsa narrazione  ufficiale, che ci racconta che stiamo vedendo semplicemente scie di condensazione, mentre in effetti stiamo vedendo dispersione di aerosol spruzzato nei cieli.

Le informazioni disponibili ci indicano che il personale civile e commerciale non è direttamente coinvolto con i programmi di ingegneria climatica, anche se i velivoli civili e commerciali vengono certamente utilizzati.

Le dispersioni di aerosol sopra gli oceani sono ora costanti e plateali, questa foto mostra il Pacifico orientale e chiaramente si vedono segni di attività di irrorazione di aerosol.

NASA Pacifico Orientale

NASA Pacifico Orientale

Manipolazione Uragano Irma

La grande maggioranza della popolazione non ha assolutamente idea che è in corso questa ingegneria climatica globale.

Il Progetto Manhattan sta distruggendo il clima e i sistemi di supporto vitale dell’intero pianeta, i metalli pesanti tossici e gli aerosol chimici stanno anche contaminando l’aria che respiriamo e l’intera biosfera che ci circonda.

Come possono gli aerosol e le trasmissioni di microonde in radiofrequenza influenzare la formazione di un uragano?

Questa immagine di un satellite Nasa è molto rivelatrice, la foto è stata scattata al largo della costa occidentale dell’Africa, una zona in cui maggiormente si formano gli uragani atlantici.

NASA Immagine Satellitare Atlantico Orientale

NASA Immagine Satellitare Atlantico Orientale

Manipolazione Uragano Irma

La manipolazione nella regione di formazione del ciclone tropicale è estremamente allarmante e innegabile. Inoltre, le trasmissioni di microonde in radiofrequenza modificano la conduttività elettrica delle nano particelle dei metalli pesanti inseminati nell’atmosfera manipolando la formazione delle nubi.

La manipolazione di queste nano particelle presenti nell’atmosfera può accumulare le masse d’aria e quindi formare tempeste.

Gli ingegneri climatici hanno aggressivamente soppresso e/o diretto gli uragani atlantici e del Golfo del Messico per oltre 12 anni. Infatti, non si sono avuti particolari devastanti uragani nel corso degli ultimi 12 anni.

Su questo punto, per favore, fate molta attenzione ai dettagli: non sto dicendo che non ci sono stati uragani devastanti per 12 anni… Non ci sono stati uragani devastanti arrivati sulla terraferma degli stati uniti negli ultimi 12 anni!

Qualcuno potrebbe pensare che la soppressione dei cicloni è cosa buona e giusta, ma qualsiasi intervento artificiale sui supporti vitali della Terra e i suoi sistemi di raffreddamento è davvero una pratica estremamente pericolosa, riguardo ai sistemi di vita dell’intero Pianeta.

La rapidità del riscaldamento degli oceani cerca sempre di generare cicloni, ma i manipolatori climatici hanno da lungo tempo la capacità di decidere se un uragano deve svilupparsi oppure no e quale direzione deve prendere.

Chi ha mai dato al Complesso Militare Industriale (MIC) il diritto di giocare a fare Dio con il clima della Terra e i suoi sistemi vitali?

Lo scenario climatico rappresentato in questa immagine è estremamente allarmante, ed è correlato direttamente all’uragano Irma.

Questa è la mappa delle previsioni della temperatura del NOAA, o più precisamente, questo è il modello climatico elaborato dalla Raytheon Geoengineering, azienda contrattista del NOAA.

Raytheon elabora dei modelli ovali per il NOAA e per il Servizio Meteorologico Nazionale, questa mappa è per il 7 settembre fino all’11 settembre 2017 e questa mappa mostra uno dei più scioccanti sbalzi di temperatura mai registrati nei 48 stati meridionali.

NOAA Settembre 7-11 Previsione Sbilanciamento Temperature

NOAA Settembre 7-11 Previsione Sbilanciamento Temperature

Manipolazione Uragano Irma

Rivela una delle principali Agende dietro l’uragano Irma: raffreddare le zone più popolate degli USA orientali attraverso le abbondanti e potenti piogge dell’uragano Irma negli usa orientali.

Le precipitazioni si abbatteranno nell’entroterra e saranno utilizzate per procedure di nucleazione chimica, che sono brevetti depositati.

Il centro delle zone rosse a ovest è di circa 30 gradi (F) sopra la norma, le temperature continuano ad aumentare costantemente nell’ovest perché sono continuamente compresse sotto una ionosfera ingegnerizzata artificialmente che forma una cupola di alta pressione.

Alcune zone evidenziate in blu negli USA orientali sono invece 30 gradi (F) sotto la norma, e le precipitazioni di Harvey sono state usate per lo stesso scopo cioè mantenere le stesse predeterminate zone temporaneamente fresche, mentre la temperatura globale sul pianeta continua ad aumentare.

Le precipitazioni dell’uragano Irma saranno utilizzate per lo stesso scopo: benvenuti nel nuovo mondo della Geoingegneria!

Zone di Riscaldamento della Terra Costa Est USA Fredda

Zone di Riscaldamento della Terra – Costa Est USA Fredda

Manipolazione Uragano Irma

Il modello GISS delle normali temperature documenta il record di riscaldamento sull’intera superficie planetaria dal 2013 al 2016, il grande riscaldamento degli USA occidentali e la strana assenza di un riscaldamento in tutti gli USA orientali, ulteriore conferma della completa ingegnerizzazione dello scenario corrente descritto prima dalle immagini del NOAA di enormi sbalzi di temperatura.

Mentre il pianeta  continua ad essere in balia di improvvisi cambiamenti climatici geoingegnerizzati, raffreddato con elementi chimici altamente tossici, il ghiaccio agglomerato  ha aiutato tutti i militari nel mondo a mantenere la maggior parte delle regioni più densamente popolate degli USA ignare dal percepire l’intero impatto di ciò che accadendo.

 

Questo è l’aspetto psicologico dell’ingegneria climatica, mantenere la popolazione confusa e divisa e in molti casi calmierata riguardo al reale stato del progressivo collasso climatico e ambientale.

Fino all’ultimo momento, il paradosso è questo: l’ingegneria climatica è la più grande singola distruzione del clima e dell’ambiente, un assalto ferocissimo mai lanciato sull’intera razza umana.

Considerando il grado dei danni antropogenici al pianeta su innumerevoli fronti, questo ci dice molto su quanto sia catastrofica  la minaccia che collettivamente stiamo affrontando e cioè il progressivo collasso del clima e della biosfera, molto peggiore e molto più imminente da non poter nemmeno essere immaginato.

Anche se un numero record di cicloni si sono abbattuti in altre parti del mondo con intensità e danni record su nazioni come le Filippine ripetuti nel tempo, le nazioni che non sono più compiacenti con gli USA, con la sua invadenza e controllo, già dichiarano pubblicamente che in USA i maggiori impatti da ciclone sono stati soppressi per più di 12 anni.

Cos’è cambiato e perché dobbiamo considerare e ricordare questo, dal momento che tutti i dati disponibili sul clima dimostrano che gli ingegneri climatici possiedono le procedure e le risorse per sopprimere o dirigere gli uragani?

Se i manipolatori climatici non volevano far scatenare l’uragano Harvey, come avrebbero fatto e dove lo avrebbero diretto?

Non sarebbe accaduto se i manipolatori del clima avessero voluto sopprimere completamente Irma per diminuire o dissiparlo o dirigerlo in mare aperto. Dati storici disponibili provano questo fatto.

Perché ora questo cambiamento nella strategia  degli ingegneri climatici?

Il popolo americano è stato soggetto alla guerra del clima per decenni che ora sta diventando aggressiva e marcia in ranghi serrati con la crescente disperazione delle strutture di potere.

Tutto sta cambiando su innumerevoli fronti e questo va ricordato e considerato.

Non dobbiamo pensare dicotomicamente con questa o quella mentalità, la struttura del potere è enorme  e ha molte agende, ogni cosa che fanno  comporta complesse implicazioni e ha profondi motivi.

Questo è molto vero riguardo  all’attacco in corso da parte dell’ingegneria climatica.

La gente si sta risvegliando, riconoscendo questo cancro delle strutture di potere e i loro crimini, disastri come quelli provocati dall’uragano Harvey  e quello che sembra accadrà con Irma serviranno molte agende dell’elite globale.

Nel caso di Harvey c’erano i prezzi del petrolio e della produzione da considerare, potenzialmente un aumento delle attività economiche dovuto all’impellente necessità di sistemare il disastro, la creazione di una distrazione di massa mentre le strutture di potere spingevano per la ww3, il potenziale indebolimento della popolazione per renderla incapace di reagire alla tirannia governativa, l’opportunità di spostare ingenti blocchi militari in località strategiche in preparazione dell’imminente e ormai inevitabile collasso sociale, ma di nuovo, ci sono altri obiettivi nell’ingegneria climatica relativi a fattori ancora più catastrofici a cui, purtroppo, solo pochissimi stanno prestando attenzione.

La nostra biosfera sta implodendo, siamo già in unao scenario di cambio climatico, diritti dritti con certezza matematica a breve termine verso un collasso globale se restiamo nelle condizioni attuali.

Gli ingegneri climatici faranno tutto quello che possono ad ogni costo e con ogni mezzo per nascondere questo fatto alla popolazione nel tentativo di posticipare il caos e il panico totale quanto più a lungo possibile e questo per mantenere il MIC in completo controllo.

Sembrerebbe che le strutture di potere vogliano sterminare la vita sulla terra.

Fate sentire la vostra voce in questa critica battaglia e suonate l’allarme.

Utilizzate e ricercate credibili e convincenti informazioni disponibili sulla homepage di geoengineeringwatch.org

Fate sentire la vostra voce finché avrà ancora importanza.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Grandi Obiettivi

Non strisciare nella filosofia della sopravvivenza. Rivolgi la tua opera a migliorare l'umanità. Poniti grandi obiettivi, più grandi di te, affinché, nel tentativo di raggiungerli, tu sia costretto a elevarti.  

Victoria Ignis

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest