Le Tattiche del Divide et Impera

Le Tattiche del Divide et Impera

Le Tattiche del Divide et Impera. Prima Parte. Di Lisa Renee.

Le nostre Famiglie Cristiche che vivono nei mondi superiori condividono la stessa Verità Universale della Legge dell’Uno che sta per essere rivelata all’Umanità, mentre ci risvegliamo gradualmente e cominciamo a ricordare le nostre vere origini durante il percorso ascensionale.

Ormai moltissimi di noi hanno l’assoluta certezza che esiste questa civiltà avanzata basata sulla Coscienza Unitaria e sui principii cristici, e che quella è la nostra vera casa e la nostra vera origine.

Eppure, da quando ci siamo incarnati su questa Terra, siamo stati addestrati ed istruiti dalla strategia del Divide et Impera del movimento anti-cristico che governa l’ordine mondiale, e che attua numerose e particolari tattiche contro l’Umanità e contro la sua Coscienza.

Le nostre Famiglie Spirituali che vivono nei mondi superiori non possono capire né interpretare questi metodi di guerra, perché non esistono e non sono mai esistiti in quelle realtà, quindi spetta a ciascuno di noi riconoscere queste strategie del Divide et Impera in azione, e non alimentarle con le nostre energie, sia consapevolmente che inconsapevolmente.

Gioielli con Cintamani

Le persone che hanno mantenuto il loro senso di vera umanità e incarnano le qualità cristiche  basate più sul cuore, sono maggiormente in grado di sperimentare e condividere sentimenti di amore con e verso gli altri.

Essere in grado di provare sentimenti di amore e benevolenza suscita il desiderio di essere significativamente connessi alla vita, provare empatia e compassione per l’Umanità e interessarsi a tutto ciò che accadrà sulla Terra e alla Natura nel prossimo futuro.

Collegarsi al Sé Superiore - Amore

Collegarsi al Sé Superiore – Amore

Le Tattiche del Divide et Impera

Le persone basate sul cuore e connesse all’Anima hanno una Coscienza interiore che le guida verso pensieri e comportamenti positivi e che le aiuta a costruire il fondamento spirituale di una integrale, etica e buona natura.

Così, molte persone basate sul cuore sono in grado di riconoscere la più ampia panoramica delle agende del dominio globale che utilizzano le tattiche della guerra psicologica e le strategie del  controllo mentale progettate per nascondere i loro crimini contro l’Umanità.

Uniti nell'Amore

Uniti nell’Amore

Le Tattiche del Divide et Impera

Molti Starseed, e gli Indaco risvegliati, non sono per niente manipolatori, ingannatori o mercanti del potere, in quanto provengono da civiltà più avanzate.

Di conseguenza, però, questo gruppo tende ad essere più ingenuo rispetto alle motivazioni oscure, agli inganni e alle complesse tattiche di manipolazione psico-emotiva utilizzate sulla Terra per mantenere il potere.

Quando non si comprendono le motivazioni e le tattiche intriganti e deliberate del Divide et Impera, che stanno dietro al comportamento psicopatico dei nostri governanti, possiamo essere aggrediti dalle forze negative che si generano dai programmi ingannevoli e segreti della Agenda Negativa Aliena (NAA).

Ci sono Forze Oscure nel mondo che sfruttano letteralmente le nostre debolezze emotive e la nostra  mancanza di conoscenza al fine di raccogliere queste nostre energie emotive negative per ulteriormente schiavizzare la razza umana.

Negative Alien Agenda

Agenda Alieni Negativi

Agenda Negativa Aliena (NAA)

Le Tattiche del Divide et Impera

Di conseguenza, al fine di percepire più chiaramente e imparare a riconoscere le motivazioni dannose dietro ai sistemi e agli attacchi quotidiani che vengono perpetrati dai nostri predatori, dobbiamo studiare e comprendere le varie strategie del Divide et Impera.

Predatori non Umani

Predatori non Umani

Le Tattiche del Divide et Impera

Sul Pianeta Terra abbiamo esseri umani e non umani che sono per loro natura predatori e cercano sempre di dominare, schiavizzare e addirittura uccidere altre persone che credono essere più deboli di loro. Molti di questi predatori sono i mercanti del potere, che possono reputarsi dei leaders, ma in realtà sono l’esatto opposto. La definizione comune di leader, infatti, è: essere al servizio della collettività, servire qualcosa di più grande del proprio interesse.

I mercanti del potere, invece, utilizzano ampie strategie di manipolazione e di guerra psicologica per ottenere ciò che vogliono dagli altri. Usano la coercizione e l’intimidazione come strumenti di base per ottenere energia e risorse.

Strategie di Guerra per la Presa di Potere

Per comprendere più a fondo le tattiche e le strategie di manipolazione delle menti predatorie che hanno usurpato le strutture di potere sulla Terra, è importantissimo identificare e riconoscere le loro strategie di guerra che hanno sempre usato nel perpetrare crimini contro l’Umanità, nascosti e camuffati attraverso la manipolazione del sistema informativo, educativo, sociale ed economico, tutti creati, progettati e messi in atto intenzionalmente e deliberatamente per danneggiare e distruggere la razza umana e la Terra, e comprendere le motivazioni insite in questi esseri, umani e non umani, di svendere l’Umanità e trattarla come una qualsiasi merce inanimata.

Al fine di individuare, comprendere e combattere queste miserrime ma raffinate strategie del Divide et Impera, usate dalle strutture di potere guidate da persone arroganti e corrotte, che non si preoccupano minimamente dei danni arrecati all’Umanità e all’ambiente naturale, è necessario vederle in azione e capire i loro obiettivi più grandi.

 

Predatori, controllori e tiranni impiegano la più importante tattica di guerra psico-emotiva della manipolazione mentale proveniente dalla strategia di inganno arcontico, per annientare qualsiasi concorrente o nemico del Divide et Impera.

Questa complessa e aliena strategia viene usata da millenni dall’Agenda Negativa Aliena (NAA) per indebolire e destabilizzare l’Umanità, sostenendo, raffinando e rafforzando tutti i sistemi di credenze negative in ogni aspetto della nostra società globale.

Strategia di Inganno Arcontico

Strategia di Inganno Arcontico

Le Tattiche del Divide et Impera

Credenze della Società Globale

Credenze della Società Globale

Le Tattiche del Divide et Impera

Il principale scopo è quello di spalmare sul mondo una cultura di morte sulla base di guerre senza fine e producendo sempre più pericolosi nemici.

Il Divide et Impera serve essenzialmente la NAA ed è la strategia più importante usata per la conquista della Terra e per l’asservimento globale della Coscienza umana.

Quando la razza umana è divisa, è più facilmente infiltrabile e conquistabile.

Con questa tattica socio-politica-militare, si ottiene e si mantiene il potere assoluto, dividendo le grandi concentrazioni di potere in piccoli pezzi sempre meno potenti ed autonomi e soprattutto ponendoli in conflitto tra loro, nel frattempo depredando le risorse e prendendo il controllo di queste situazioni.

Oscuramento delle Conoscenze

Oscuramento delle Conoscenze

Le Tattiche del Divide et Impera

Con questo metodo, rompendo le strutture di potere esistenti e la loro leadership, sono riusciti a chiudere l’accesso a importanti conoscenze e informazioni, come i dettagli storici e archeologici, oppure offuscando particolari eventi mondiali, eliminando documenti e prove importanti per impedire di collegare e condividere tutte le informazioni che sarebbero fondamentali per il nostro sviluppo sociale e tecnologico, anzi, alimentando conflitti, discordie e confusione per aumentare l’egoismo e la divisione.

La tattica è quella di dividere intere popolazioni o gruppi di persone con interessi e obiettivi comuni, che se si unificassero potrebbero opporsi alle loro regole e sfidare il loro potere.

Gli ordini del giorno per generare guerre e conflitti possono essere segreti e nascosti, ma anche totalmente evidenti, con la creazione ad hoc di problemi urgenti o nemici invisibili.

L’effetto della loro strategia è la formazione, a lungo termine, di impulsi anti-vita e anti-natura che vengono infiltrati nei controllori della società.

Così, si scivola lentamente e progressivamente verso il basso nei comportamenti inconsci e negli impulsi di tutta la società, che viene influenzata direttamente nel modo di comunicare, agire e pensare.

Storicamente la strategia del Divide et Impera è stata sempre usata dai potenti per espandere i loro territori di dominio e depredare le risorse, e l’impero romano ne è stato il più classico e fulgido esempio.

Controllare e manipolare la mente dell’Umanità, incitando alla divisione e ai conflitti di ogni genere per scatenare guerre perpetue al fine di uccidere, sacrificare e traumatizzare l’Umanità.

Un intero Pianeta, con la sua popolazione sempre in guerra, diviso e traumatizzato, è infatti la preda perfetta per essere controllato e asservito da un potere esterno.

In guerra molte tattiche sono psicologiche, e il processo è impostato per disumanizzare, demoralizzare, confondere e terrorizzare l’avversario, in modo da vincere la battaglia con meno risorse fisiche e nessun combattimento reale.

Tali concetti bellici sono trasferibili nella nostra attuale società, ingegnerizzata alla cultura della morte.

Nuovo Ordine Mondiale 2.0

Nuovo Ordine Mondiale 2.0

Le Tattiche del Divide et Impera

Una volta che siamo in grado di vedere o percepire tutte queste tattiche e strategie, veniamo dotati di una conoscenza superiore che ci rafforza spiritualmente e ci unisce gli uni agli altri.

Con questa conoscenza superiore spostiamo il paradigma del Divide et Impera vigente sulla Terra, invece di parteciparvi attivamente ed emozionalmente.

La guerra psicologica è l’uso deliberato di varie manipolazioni e tecniche di promozione e inganno, come la propaganda e il terrore, per indurre o rinforzare determinati atteggiamenti che favoriscono un vantaggio strategico rispetto all’avversario.

La vittoria più bella in guerra è quella in cui non combatti mai contro il nemico in un combattimento reale

Sun Tzu

Ex Generale Cinese

Le Tattiche del Divide et Impera

Prima Parte

Le Tattiche del Divide et Impera

Seconda Parte

Le Tattiche del Divide et Impera

Terza Parte

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Politici e Poeti

Se i politici si occupassero di poesia e i poeti di politica, forse si vivrebbe in un mondo migliore.  

John Fitzgerald Kennedy

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest