Las Vegas Terrore e Disclosure

Las Vegas Terrore e Disclosure

Las Vegas Terrore e Disclosure. Di David Wilcock.

Il massacro di Las Vegas potrebbe essere il “lavoro interno” più terribilmente insipido e raffazzonato della storia moderna. Milioni di persone appena risvegliate hanno assistito per la prima volta a una mega cover up in stile JFK e 11 Settembre, diffusa in tutto il mondo in tempo reale.

Una mega-analisi da parte del “giornalismo cittadino indipendente” su questo specifico argomento rivela che molti elementi chiave sono mancanti in questo scenario dato in pasto ai mass media di tutto il mondo, nonostante il numero senza precedenti di massicci contributi alla narrazione.

Una grande varietà di relazioni di insiders suggerisce che siamo finalmente vicini al momento fatidico di una svolta epica nella nostra civiltà  e alla divulgazione della verità che potrebbe migliorare tremendamente la vita sulla terra come la conosciamo.

L’obiettivo principale nella condivisione di questo articolo, diviso in quattro parti, è quello di far luce su questa tragedia, esporre i responsabili e diffondere le informazioni in modo critico, razionale ed estremamente più ampio e profondo.

Il modo migliore in cui possiamo onorare le vittime di questa scioccante tragedia è quello di dare una forte spinta in ogni direzione per esporre la piena verità.

Questo non è l’anno 1963, e neanche il 2001. I media mainstream sono diventati una barzelletta quotidiana. Se “loro” non ci danno una versione onesta della storia, dobbiamo scriverla noi stessi.

Offerta Pietre Cintamani - Pianta il Tuo Seme della Vita!

Offerta 1

7 Cintamani Opache da 3/4 grammi a prezzo speciale per la Liberazione Planetaria - 240 € Spedizione Inclusa

Offerta 2

7 Cintamani Opache da 6/7 grammi a prezzo speciale per la Liberazione Planetaria - 450 € Spedizione Inclusa

Scrivici per Maggiori Informazioni

Acquista la Tua Pietra Cintamani

Offerta Cintamani Opache Uniche a Prezzi Scontati

10 grammi - 12 grammi - 16 grammi - 17 grammi - 20 grammi - 30 grammi

La  Nostra Tesi Non È Nuova

Diciamo che c’era più di un tiratore. Diciamo che una mostruosa e vergognosa copertura è stata perpetrata dai media corporativi americani. Ma non c’è da sorprendersi, a questo punto della nostra storia.

Prima di esporre la effettiva visuale di questa catastrofe sconvolgente, è bene chiarire che questi suggerimenti non sono da intendersi come improvvise ed arbitrarie “teorie della cospirazione“, sebbene categoricamente ancora non siano accettate dalla corrente di pensiero tradizionale.

Se esiste un modo per approfittare di questa tragedia per cercare di liberarci,  molte persone non saranno morte invano, e ciò significa che è una causa che merita di essere perorata.

Questi dati potrebbero essere un elemento fondamentale per aiutare a rendere il nostro mondo un posto migliore.

La  Narrazione Del Mainstream È Fallace

L’assassinio di JFK nel 1963 non era quasi certamente il lavoro di un “lupo solitario“.

L’11 Settembre non erano quasi certamente solo “arabi con dei taglierini“.

Grazie a Internet, sono rimaste poche persone che ancora si alimentano con la “dieta delle notizie” dei mainstream corporativi, che ormai quotidianamente sfiorano il ridicolo in qualsiasi argomento.

Pochi giorni fa, un giornalista che ha vinto il Premio Pulitzer e che ha lavorato per il New York Times dal 1990 al 2005 ha rivelato che i media aziendali d’élite “non hanno più alcuna credibilità, sacrificano la nobiltà del giornalismo e la passione per la verità per i voti e il profitto …. Non hanno alcuna credibilità. La loro truffa è stata scoperta. Gli oligarchi globali sono odiosi, vili e pusillanimi”.

Questa intervista è stata giustamente segnalata come di estrema importanza dal fondatore di Wikileaks Julian Assange.

Mentre l’élite al potere perde sempre più potere e diventa sempre più spaventata, utilizzerà forme sempre più rigide di controllo, inclusi gli strumenti “equilibrativi” della censura e della violenza.

La Narrazione Dei Mass Media E’ Fatalmente Difettosa

Una meta-analisi dei veri dati sul massacro di Las Vegas rivela prove incontrovertibili che la narrazione dei mass media è fatalmente difettosa.

 

Impostare La Big Picture

Molte cose stupefacenti sono emerse come risultato di una meta-analisi delle ricerche disponibili su questa tragedia. Questo è l’11 settembre del nostro decennio.

Allo stesso tempo, una varietà di punti e spiegazioni, apparentemente evidenti, manca completamente nel giornalismo di regime.

Una quantità significativa di contesti è necessaria per capire cosa stia realmente accadendo, quanto è grande e tutto ciò che comporta per il nostro prossimo futuro.

Se possiamo guardare al di là della tristezza e del dolore di tutte quelle vite perdute, possiamo scoprire che una soluzione pacifica alle immense difficoltà in cui si dibatte il mondo è molto più vicina di quanto pensiamo.

Prima di immergerci direttamente in questo argomento, è importante impostare il “Big Picture” in modo che la transizione non sia abbastanza brusca, sconvolgente e scioccante.

La comprensione e l’identificazione della verità è, in molti modi, simile ad un’esperienza psichedelica.

Tecnicamente si rimane comunque nello stesso corpo, guardando sempre le stesse quattro pareti intorno a noi, ma tutto quello che pensiamo di sapere, all’improvviso, cambia radicalmente.

Alcuni di questi risvegli arrivano nella forma di  un brutto incubo, o un overdose, completi di ansia, paranoia, attacchi di panico, sudorazione, rabbia, tristezza e depressione.

Il senso fondamentale della realtà quotidiana viene scosso, tradito e sconquassato così duramente che si combattono  queste nuove idee con tutta la forza che si ha.

Alla fine, ci si rende conto di aver vissuto “sulla schiena di un drago” per tutta la vita, come dicono gli asiatici, ma di non aver mai visto la sua vera forma.

Ognuno deve passare attraverso questa fase, e imparare la verità. È un “rito di passaggio”, un’ “iniziazione”  necessaria per guarire da un’intera vita di bugie.

Attaccare il messaggero potrebbe essere un’opzione molto, molto più facile e psicologicamente più confortevole piuttosto che accettare la vomitevole e scomodissima verità che si sta mostrando ai nostri occhi.

Operazioni False Flag Cosa Significa Esattamente?

Molti avvenimenti di risonanza mondiale vengono definiti false flag, ma perchè?

Questo risale all’epoca dei Cavalieri Templari e delle loro navi pirata che sfruttavano le enormi quantità di oro della zona dei Caraibi.

Vari imperi europei stavano saccheggiando l’oro per il proprio uso e consumo, e se lo facevano spedire a casa a tonnellate.

I Templari avevano una tecnologia marittima molto superiore, poiché rappresentavano il complesso militare-industriale di quell’epoca, e la loro bandiera era il simbolo del Teschio e delle Ossa.

Erano molto arrabbiati quando furono sconfitti dal Vaticano e dai francesi nel devastante attacco del 13 ottobre 1307 (un venerdì).

Qualsiasi nave che stava navigando tra l’ Europa e i Caraibi era probabilmente sempre carica d’oro e di tesori, spesso a tonnellate.

I pirati erano molto intelligenti. Possedevano scorte segrete di bandiere e uniformi per poter corrispondere a ciascuno degli imperi per cui lavoravano.

Non appena dal periscopio avvistavano una nave che si avvicinava e capivano di che nazionalità fosse, sollevavano subito la bandiera dell’impero corrispondente e indossavano le relative uniformi.

I marinai avrebbero creduto di vedere una nave amica, e si entusiasmavano, felici. Solo all’ultimo minuto si rendevano conto che erano stati ingannati.

Le leggende e i terribili resoconti delle macellazioni selvagge perpetrate dai “Pirati dei Caraibi” si diffondevano così rapidamente che la maggior parte dei terrorizzati e malcapitati marinai semplicemente consegnava la maggior parte del loro tesoro in cambio della loro vita.

Da qui deriva originariamente il termine “Operazione Falsa Bandiera”.

È definita in questo caso come un’operazione militare da parte di un governo che si nasconde sotto la bandiera di un’altra nazione, gruppo o entità.

Queste operazioni militari sono spesso condotte contro il popolo del proprio paese, come mezzo per ottenere un potere e un controllo sempre maggiori.

I Templari hanno anche conservato l’oro rubato, a volte, in zone segrete lungo le coste. Qui apparve probabilmente per la prima volta  il termine “banca”.

Il Ruolo Degli Insiders

Sempre più addetti ai lavori, che hanno collaborato direttamente con le amministrazioni presidenziali e le innumerevoli agenzie di intelligence degli Stati Uniti, stanno oggi confessando, rivelando e divulgando una quantità vergognosa di  crimini governativi.

Sono persone che una volta erano “dentro” e poi hanno deciso di rilasciare informazioni e documenti a qualcuno che ritenevano di fiducia, quando finalmente la loro coscienza si è elevata.

Alcuni insiders hanno accesso a decine di altre persone chiave, che stanno tutte  passandosi le informazioni.

Da loro sappiamo dell’esistenza di una vasta Alleanza Internazionale che si oppone a questo gruppo negativo, una forza mostruosa, potente e invadente nascosta dietro il governo statunitense, che sfrutta, ruba e ingoia una straordinaria quantità di denaro nei suoi “progetti neri”. In una parola, la “Cabala” .

L’Alleanza comprende una partecipazione sempre maggiore della comunità militare e dell’intelligence statunitense, così come anche quelle di molti altri governi stranieri.

Molte notizie mondiali da prima pagina, apparentemente misteriose, possono essere interpretate e spiegate come il risultato di una guerra oscura e silenziosa tra la Cabala e l’Alleanza.

Dove Sono Finiti Tutti I Soldi?

La Cina da anni sta letteralmente costruendo centinaia di città fantasma, molte delle quali possono ospitare milioni di persone. Queste città sono veramente grandi e, per la maggior parte, sono semplicemente costruite, ancora quasi completamente disabitate. La Cina sta costruendo queste città in un apparente tentativo di  essere pronta a gestire la sua sopravvivenza in un prossimo futuro, che richiederà migrazioni di massa. La Cina è stata in grado di costruire queste città con molto meno denaro di quello che le elite occidentali ci hanno rubato almeno dall’inizio degli anni ’50.

Gli insiders hanno rivelato una varietà di situazioni e procedimenti  attraverso i quali innumerevoli migliaia di miliardi di dollari sono stati portati via alla nostra economia.

Ciò include i bilanci artificialmente ed esageratamente gonfiati per la guerra coreana, la guerra del Vietnam, le missioni Apollo, la corsa agli armamenti nucleari, la guerra al terrorismo e i jet F-35.

Ancora una volta, una quantità di denaro letteralmente sufficiente per costruire intere città che possono ospitare comodamente milioni di persone, come appunto sta facendo la Cina.

La domanda che dobbiamo farci è “Dove sono andati a finire tutti quei soldi?” Sicuramente non sepolti da qualche parte sotto una qualche linea costiera caraibica.

Città Sotterranee

Negli USA parte di questa immensa ricchezza sifonata dagli onesti cittadini che pagano le tasse, è stata utilizzata per costruire 235 diverse città sotterranee, che possono ospitare fino a 65.000 persone.

Un vasto sistema sotterraneo di treni ad alta velocità e futuristici shuttle assicurano il trasporto e le comunicazioni tra questi diversi e distanti luoghi in pochissimo tempo.

Tutto questo era destinato a fornire all’Elite un’esistenza paradisiaca, anche nel caso in cui la superficie della terra fosse stata completamente distrutta … in una guerra nucleare che loro stessi avrebbero provveduto ad istigare.

Addirittura la “infrastruttura nascosta” costruita dal complesso militare-industriale può essere molto più grande di queste  235 città sotterranee.

 

Piramidi e Città Sotterranee

Cosmic Disclosure

MIC Military Industrial Complex

Deep State

Las Vegas È Solo A Un Passo Dall’ Area 51

Questo potrebbe sembrare irrilevante in questo momento, ma è importante sottolineare che Las Vegas è, per molti versi, la capitale del mondo delle operazioni black ops. La famigerata Base Aerea Nellis è a sole 13 miglia da LAS Vegas, ed è una delle basi aeree più grandi e trafficate degli USA. Inoltre  possiede una vasta rete di strutture sotterranee, con molti diversi programmi classificati in corso. E poi c’è l’Area 51.

Anche se non è possibile rintracciare l’ “Area 51” sulle mappe, molte altre attività collegate a queste operazioni governative e militari sono localizzate a poco più di un’ora di distanza da Las Vegas.

 

I Casinò Fanno Parte Di Un Gruppo Organizzato

Diversi insiders hanno rivelato che tutti i casinò sono intimamente coinvolti con il complesso militare-industriale, se non direttamente di sua proprietà, in molti casi.

Un monopolio virtuale esiste nel settore  immobiliare e dell’edilizia a Las Vegas, che tipicamente e storicamente riconduce alla “Mafia” – e questo può esserne un aspetto.

Tuttavia, alcuni casinò apparentemente dispongono di ascensori che portano a sub-navette per viaggi veloci a Nellis, Area 51 e altrove.

Alcuni dipendenti del casinò, come i responsabili della sicurezza, possono lavorare sotto copertura, cioè lavorano anche nelle  black-ops.

Nuove Intel Sul Governo Ombra E Il Deep State

La Lockheed Martin è senza dubbio la più grande e più segreta azienda contrattista del settore militare statunitense, una parte del quale dipende direttamente dal governo ombra, un’entità separata e indipendente dal governo ufficiale, e che controlla, dirige e gestisce tutto ciò che viene chiamato il Deep State, che ha assunto una dimensione impressionante e un potere quasi globale, riuscendo a manipolare i presidenti e le decisioni politiche, avviare guerre e colpi di stato, organizzare eventi false flag, ecc.

 

Lockheed Martin E Controllo Mentale

La CIA è stata pubblicamente esposta per utilizzare pratiche di controllo mentale MK-ULTRA nelle audizioni del Congresso negli anni ’70. La CIA è il “nodo centrale” che controlla tutte le aziende contrattiste della Difesa e dell’Intelligence. Questa non è certo una novità. Ai livelli più alti, la CIA è un sistema di controllo per quello che abbiamo chiamato Cabal. Dovrebbe quindi essere ovvio concludere che MK-ULTRA e altre pratiche analoghe vengono usate abitualmente sui loro dipendenti, e addirittura su ignari innocenti cittadini.

 

Il Respiro Del Diavolo

La Scopolamina è un esempio su tutti di un farmaco noto a livello pubblico che può seriamente alterare la volontà e la memoria. I criminali la apprezzano moltissimo proprio perché provoca perdite di memoria a breve termine, e così le vittime non possono identificarli né testimoniare contro di loro. Bloccare la memoria è come cancellare le impronte digitali. Ma non lasciatevi ingannare: non è che la vittima non sa di essere vittima, è che la vittima non ha idea di come sarebbe successa una cosa del genere. La Scopolamina è anche conosciuta come “respiro del diavolo”. E questo dice tutto.

Lavagna Nera

Esistono farmaci e tecnologie altamente classificate che funzionano molto più efficacemente della Scopolamina.

Questo non sarà mai reso pubblico, perché consentirebbe al “nemico” di acquisire la stessa tecnologia e di utilizzarla contro i loro scopi.

In molti casi, al termine di un incarico, le persone utilizzate in operazioni false flag sono “vuote“, cioè non ricordano assolutamente nulla di ciò che hanno fatto poco prima. Inoltre false memorie possono essere impiantate per dare una falsa visione di ciò che invece realmente è successo.

I comandi ipnotici possono anche essere inseriti e azionati in seguito. Le persone possono commettere atti e azioni sotto suggerimento post-ipnotico e nemmeno ricordarsi di averle fatte.

Il trauma è spesso usato in combinazione con l’ipnosi, come nel caso della creazione di un assassino programmato mentalmente.

L’aspetto traumatizzato della psiche di quella persona può diventare abbastanza psicopatico al punto di togliere la vita altrui senza alcun sentimento di rimorso. Nel gergo della CIA queste particolari persone vengono chiamate “colpevoli solitari” e vengono utilizzate per assassinii di alto livello (JFK, Luther King, John Lennon, ecc.)

L’ Assassino Di Las Vegas Lavorava Per La Lockheed Martin

L’ultimo lavoro noto e ufficiale di Stephen Paddock è stato per la Lockheed Martin tra il 1985 e il 1988.

 

Possibili Segnali Di Controllo Mentale

Molte notizie di dominio pubblico hanno riferito che Paddock era impegnato in abnormi comportamenti su base quotidiana. La sua mente era dominata costantemente da incubi e la sua fidanzata ha detto che mentre dormiva gridava “Oh mio Dio Oh Mio Dio” ogni notte. Gli investigatori  ritengono che Paddock soffrisse di uno  stato di “angoscia fisica o mentale“, come ha detto a NBC News un ex funzionario dell’FBI informato sull’indagine. Un altro investigatore ha detto che Paddock mostrava  “sintomi di insania mentale“. Questi comportamenti sono totalmente coerenti con qualcuno che è stato sottoposto a  controllo mentale basato sul trauma. Infatti questi individui raramente sono capaci di dormire serenamente.

Il grave trauma subito sotto la narco-ipnosi del MK Ultra rimane sempre latente nella loro consapevolezza cosciente. Il programma di controllo mentale MK-ULTRA della CIA è stato pubblicamente divulgato nelle audizioni del Congresso negli anni ’70.

Ufficialmente è stato interrotto a quel punto, ma gli insiders hanno costantemente rivelato che invece prosegue senza sosta da allora.

È tuttora considerato il mezzo ideale per assassinare bersagli di alto e altissimo profilo, dal momento che gli assassini stessi non saranno nemmeno consapevoli di chi ha ordinato loro di farlo o perché.

Sistema Di Controllo Mentale Monarch

Origine e Tecniche

Come Diventare Multi Milionari In Breve Tempo       

Molti addetti ai lavori hanno riferito di aver accettato incarichi o missioni altamente classificati e segretissimi, ma molto remunerativi e non registrati ufficialmente.

La Cabal ricava molto denaro da una serie di attività sgradevolissime e segretissime, tra cui il traffico di esseri umani, il contrabbando di droga e il traffico illegale di armi. Simili attività, omicidi, contrabbando, traffico di armi e di esseri umani, possono essere ricompensate molto bene, di solito in contanti. Con una manciata di questo tipo di incarichi ogni anno, si potrebbe facilmente, nel tempo, diventare multi milionari.

A Las Vegas la prostituzione è legale, un sacco di luoghi di divertimento, luci, suoni, colori, musica, spettacoli, movimento e una miriade di modi diversi per spendere soldi di cui non si ha veramente bisogno. E’ risultato che Paddock era insolitamente ricco, e che ha giustificato la sua insolita ricchezza semplicemente dicendo di essere un giocatore d’azzardo professionista.

Paddock possedeva due aerei, numerose case in quattro stati e regolarmente spendeva decine di migliaia di dollari nei casinò di Las Vegas, secondo le più recenti notizie. Le sue scioccanti collezioni di pistole e munizioni possono costare centinaia di migliaia di dollari. Paddock sembrava essere abbastanza ricco e agiato, il che è senz’altro inusuale per una persona comune… Suo fratello dice che ha guadagnato circa 2 milioni di dollari dalla vendita di una delle sue proprietà immobiliari, pochi anni fa.

E poco prima del massacro di Las Vegas, ha bonificato 100.000 dollari alla sua fidanzata, Marilou Danley, nelle Filippine, operazione che un investigatore sta ancora cercando di spiegare.

NBC News ha riferito che Paddock si giocava al casinò una cifra che va dai 10.000 ai 30.000 dollari. Al giorno. E nelle settimane precedenti si è giocato qualcosa come 160 mila dollari nei casinò di Las Vegas, anche se non è chiaro quanto ha vinto o perso durante questo periodo di tempo.

È un multi milionario“, ha detto Eric, il fratello di Paddock. Mi ha aiutato a diventare ricco, lui mi ha reso ricco“.

20 Crociere Documentate, Compresi Viaggi In Medio Oriente

La straordinaria ricchezza di Paddock, ora ben documentata, potrebbe essere il risultato di una retribuzione in corso che riceveva per fare vari lavori classificati. Se fosse stato un contrabbandiere di oggetti sensibili, doveva anche essere un assassino ben addestrato … solo così avrebbe potuto  “prendersi cura” di qualsiasi cosa fosse andata storta in un suo “affare”.

Non è poi interessante che i mass media hanno rivelato che Paddock aveva goduto di venti diverse crociere, comprese affascinanti e intriganti  destinazioni in Medio Oriente e in Europa? Spagna, Italia, Grecia, Giordania, Emirati Arabi… questa è la vita di un contrabbandiere…

Conclusioni

Ora sappiamo che il responsabile del massacro di Las Vegas ha lavorato per anni per il più grande e noto contraente di difesa militare della storia moderna, la Lockheed Martin. Una volta che si è assunti per un lavoro come questo, non si potrà mai più uscirne. In questi ambienti vale il detto: “L’unica via d’uscita è una pallottola”.

Paddock presumibilmente andò in pensione nel 1988 e solo allora cominciò a guadagnare una valanga di soldi nel settore immobiliare e ad immergersi nel “gioco d’azzardo professionistico”. Tuttavia, aveva sufficiente denaro per buttar via 30 mila dollari al giorno senza nemmeno battere ciglio.

I suoi comportamenti quantomeno bizzarri mostrano chiari esempi di sintomi di controllo mentale. La gente normale non grida “Oh mio Dio Oh mio Dio” notte dopo notte mentre dorme nel proprio letto.

I suoi esotici e costosi viaggi si adattano facilmente al profilo di qualcuno che lavora segretamente come contrabbandiere per ciò che chiamiamo comunemente Cabal. Nessuno della sua cerchia familiare sapeva nulla della sua doppia vita. In questo ambiente, se si viene beccati a dire una sola parola, è prevista una severa punizione, se non qualcosa di molto peggio.

 

Potrebbe Essere Semplicemente Co-Cospirazione

Tutto questo suggerisce facilmente che Paddock avrebbe potuto lavorare con diversi co-cospiratori, come suggeriscono alcuni ricercatori indipendenti. Può essergli stata promessa una via d’uscita in sicurezza, vista la sua precaria situazione, e magari credeva che qualcun altro si sarebbe preso la colpa delle sue azioni criminali.

Tenuto conto di quanto pazzesche possano apparire queste teorie cospirative, è anche molto possibile che il suo presunto suicidio possa essere stato un omicidio. Questo sarebbe il prezzo che devono pagare tutti coloro che ricevono una formazione segreta da parte delle agenzie di intelligence.

Pertanto, se qualcuno nel Governo Ombra, nel Deep State, nella Cabala, ha voluto utilizzare un individuo mentalmente programmato come agente di facciata per una complessa e sconvolgente operazione sanguinaria, un individuo come Stephen Paddock calza perfettamente a pennello.

Las Vegas Terrore e Disclosure – Fine Prima Parte

Las Vegas Terrore e Disclosure

David Wilcock

Las Vegas Terrore e Disclosure

David Wilcock

Las Vegas Terrore e Disclosure

David Wilcock

Las Vegas Terrore e Disclosure

David Wilcock

Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Creatività

La creatività è contagiosa. Trasmettila!  

Alberti Einstein

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!




Pin It on Pinterest