La Vita Dopo la Morte Il Difficile Cammino del Materialismo Scientifico

La Vita Dopo la Morte

Il Difficile Cammino del Materialismo Scientifico

Non devo commettere l’affascinante stupidità di considerare tutto ciò che non riesco a spiegare come una falsità. Carl Gustav Jung

Psichiatra Psicoanalista Antropologo

La Vita Dopo la Morte. Il difficile cammino del materialismo scientifico. La conoscenza scientifica si sta espandendo ogni giorno a un ritmo esponenziale, le implicazioni dei nuovi sviluppi, in particolare quelli che sfidano il quadro attuale per quanto riguarda la vera natura della realtà, sono di veramente di ampia portata.

Un settore che continua a diventare un punto focale di studio per molti medici e neuroscienziati è il rapporto tra mente, cervello e coscienza.

È il cervello un ricevitore di coscienza o è la coscienza un prodotto del cervello?

Anche se la scienza non ha ancora dimostrato con assoluta certezza che la coscienza esiste separatamente dai nostri organi fisici, ci sono molte prove (sia aneddotiche che scientifiche), che indicano che la coscienza è qualcosa di completamente separato.

La coscienza continua anche dopo che siamo deceduto, che è e può essere una “cosa” separata dal cervello.

Nuove scoperte all’interno di questo settore stanno rapidamente cambiando il modo in cui percepiamo e ci relazioniamo con il mondo fisico.

Dott. Bruce Greyson

In un video del Dr. Bruce Greyson, considerato uno dei padri degli studi sulla near death, registrato a una conferenza che si è tenuta dalle Nazioni Unite

Nel video descrive casi documentati di individui che erano clinicamente morti (non mostrando attività cerebrale)e venivano allo stesso tempo accuratamente osservati.

Greyson descrive che ci sono stati molti in cui gli individui sono stati in grado di descrivere le cose che avrebbero non avrebbero dovuto essere in grado da descrivere una volta ritornati in vita.

La Vita Dopo la Morte Dott Bruce Greyson

Dott. Bruce Greyson

La Vita Dopo la Morte

Un’altra affermazione significativo dal Dr Greyson evidenzia che questo tipo di studio è stato bistrattato a causa della nostra tendenza a considerare la scienza come del tutto materialistica.

Vedere per credere, un detto che si sente di frequente nella comunità scientifica, il motto del Materialismo Scientifico.

E’ un peccato che solo perché non siamo in grado di spiegare qualcosa attraverso mezzi materialistici, esso deve essere immediatamente screditato.

Il semplice fatto che coscienza sia di per sé una cosa non fisica è preoccupante per alcuni scienziati, difficile da comprendere, e di conseguenza, essendo immateriale, credono che non possa essere studiata dalla scienza.

La Vita Dopo la Morte Esperienze Extra Corporali

Near Death Experiences – NDE

La Vita Dopo la Morte

Alcuni scienziati e filosofi inclini al materialismo scientifico si rifiutano di riconoscere questi fenomeni perché non sono coerenti con la loro concezione esclusiva del mondo.

Il rifiuto di ricerca post-materialista della natura o il rifiuto di pubblicare risultati scientifici che sostengono un quadro post-materialistico sono antitetici al vero spirito di ricerca scientifica.

I dati che non si adattano a teorie e credenze provate non possono essere liquidati a priori.

Tale rifiuto è il regno dell’ideologia, non della scienza.

Gary E. Schwartz

Professore di Psiscologia, Medicina, Neurologia, Pssichiatria, Arizona University

La Vita Dopo la Morte Cammino della Coscienza

Il Cammino della Coscienza

La Vita Dopo la Morte

Near Death Experiences

Nel 2001, la rivista medica internazionale, The Lancet, ha pubblicato uno studio di 13 anni su esperienze di premorte (Near Death Experiences, NDE).

Collegamento Disclosure News Italia IconaCollegamento Disclosure News Italia Icona

I nostri risultati mostrano che i fattori medici non possono spiegare il verificarsi di NDE.

Tutti i pazienti hanno avuto un arresto cardiaco, ed erano clinicamente morti con perdita di coscienza derivante dalla insufficiente apporto di sangue al cervello.

In tali circostanze, l’Elettro Encefalogramma diventa piatto, e se la RCP (Rianimazione Cardio Polmonare) non viene avviata entro 5-10 minuti, un danno diventa irreparabile per il cervello e il paziente morirà.

The Lancet

Sono stati monitorati un totale di 344 pazienti da un team di ricercatori, e un sorprendentemente il 18% di loro aveva una sorta di memoria del periodo in cui erano morti, o incoscienti (senza nessuna attività cerebrale), il 12% (1 su ogni 8) aveva forti e profonde esperienze.

Tenete a mente che queste esperienze si sono verificate in assenza di attività elettrica del cervello dopo l’arresto cardiaco.

Consapevolezza Dopo la Morte

In un’altro studio dell’Università di Southampton, gli scienziati hanno trovato le prove che la consapevolezza può continuare diversi minuti dopo la morte.

Nel mondo scientifico questo è stato sempre ritenuto impossibile. Questo studio è il più grande sulla pre-morte fatto al mondo e mai pubblicato, ed è stato pubblicato sulla rivista Resuscitation.

La Vita Dopo la Morte Near Death Experience

Consapevolezza dopo la Morte

La Vita Dopo la Morte

Nel 2008 è stato iniziato uno studio su larga scala che coinvolse 2060 pazienti provenienti da 15 ospedali di Regno Unito, Stati Uniti e Austria.

Il AWARE (AWAreness during REsuscitation, consapevolezza durante la rianimazione) è stato promosso dall’Università di Southampton nel Regno Unito, ha esaminato l’ampia gamma di esperienze mentali in relazione alla morte.

I ricercatori hanno anche testato la validità delle esperienze coscienti, utilizzano dei marker di obiettivo per la prima volta in un ampio studio, per determinare se le affermazioni di consapevolezza fossero compatibili con esperienze extra corporee corrispondessero a eventi reali o fossero solo allucinatori.

Resuscitation

Official Journal of The European Resuscitation Council

Questo tipo di fenomeno è non solo stato registrato guardando le Near Death Experience, ma anche verso gli studi nel regno della parapsicologia.
La Vita Dopo la Morte Remote Viewing

Parapsicologia – Remote Viewing

La Vita Dopo la Morte

Remote Viewing

Uno studio in particolare, che si riferisce particolarmente a questo argomento, e si è svolto nell’arco di più di due decenni, è stato condotto da ricercatori della Stanford University in collaborazione con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

E ‘stato chiamato ilRemote Viewing Program, Programma di Visualizzazione Remota.

Un signore di nome Ingo Swann è stato in grado di descrivere e visualizzare un anello intorno a Giove, un anello che gli scienziati non avevano idea che esistesse.

Questo ha avuto luogo proprio prima del primo passaggio vicino a Giove da parte della Sonda Spaziale Pioneer della NASA.

Il Pioneer ha confermato che l’anello effettivamente esiste. I risultati con Ingo Swann sono stati pubblicati in anticipo rispetto alla scoperta degli anelli.

Remote Viewing Ingo Swann Disclosure News

Ingo Swann

La Vita Dopo la Morte

L’esperimento, di successo, con Ingo è stato provato dopo che gli scienziati lo hanno osservato identificare oggetti fisici in buste nascoste collocate a qualche centinaia di chilometri di distanza.

Queste cose di cui stiamo parlando si trovano all’interno del regno della capacità umane estese, ed è un dei tanti esempi che sono stati documentati e osservati, ma mancano di un inquadramento scientifico (materialista), che che provi la teoria.

Anche in questo caso, vorremmo sottolineare che le informazioni contenute in questo articolo non sono nemmeno una frazione della quantità di ricerche che è disponibili sul web. Ci sono stati studi dopo studi, libri dopo libri, e lezioni su lezioni.

Questo è semplicemente un riassunto molto breve e condensato di un argomento che è stato esaminato per anni.

Se questo tipo di cose accendono il vostro interesse, speriamo di aver fornito informazioni sufficienti per continuare la vostra ricerca.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Grandi Obiettivi

Non strisciare nella filosofia della sopravvivenza. Rivolgi la tua opera a migliorare l'umanità. Poniti grandi obiettivi, più grandi di te, affinché, nel tentativo di raggiungerli, tu sia costretto a elevarti.  

Victoria Ignis

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest