La Solitudine del Risveglio Spirituale

La Solitudine del Risveglio Spirituale

La Solitudine del Risveglio Spirituale. Di Kelly Ashley.

La solitudine non nasce dal fatto di non avere persone intorno a noi, ma dall’incapacità di comunicare loro le cose che ci sembrano importanti, o dal considerare valide idee che altri giudicano inverosimili. Carl Gustav Jung

Ci possono essere una moltitudine di segni o sintomi che qualcuno potrebbe avere durante il risveglio – e nessuno di questi sarebbe mai lo stesso – ma un sintomo o segno universale è senz’altro la solitudine.

Ironia della sorte, siamo tutti uguali in questo, e per la maggior parte del nostro risveglio, tutti soffriamo di quella solitudine, riflettendo sulla complessità delle nostre esperienze e chiedendoci se qualcuno possa mai arrivare a capire quello che stiamo attraversando.

Ma questa solitudine, se pur amara, inquietante e deprimente, in realtà contiene uno scopo ben preciso, non certo quello di farci soffrire, piuttosto quello di aiutarci e guidarci in mille modi lungo l’estenuante e faticoso cammino verso l’Illuminazione Spirituale.

Cintamani Maggio 2018 Metà Prezzo

La Solitudine Cambia Tutti i Nostri Rapporti

In modo alquanto strano e inspiegabile, la solitudine arriva quando tutto ha inizio.

Infatti, è proprio questo triste senso di solitudine, di credere che nessun altro potrebbe capirci, che modifica e aggiusta i nostri rapporti sociali e le nostre condizioni di vita, chiedendoci di riesaminare le nostre relazioni con chi amiamo, con gli amici, o con i compagni di lavoro, per riconoscere chi non risuona più con noi.

La Solitudine Cambia Tutti i Nostri Rapporti

La Solitudine Cambia Tutti i Nostri Rapporti

La Solitudine del Risveglio Spirituale

Questo ci permette di allontanarci dalle influenze negative e dalle relazioni tossiche e nocive per incontrare nuove persone risonanti, empatiche, sostenitrici, amorevoli e compassionevoli nella nostra vita, permettendoci di creare un nuovo spazio universale per riempire quel vuoto con qualcuno molto più compatibile e allineato con chi noi siamo veramente.

E tutto questo muove le nostre relazioni verso la Realtà 5D.

Se quelle persone non si sono ancora presentate nella nostra vita, non perdiamo la speranza, quando si alzeranno le vibrazioni e saremo sempre più allineati, esse cominceranno a mostrarsi.

La Solitudine Dirige la Nostra Attenzione Verso l'Interno

La Solitudine Cambia Tutti i Nostri Rapporti

La Solitudine del Risveglio Spirituale

La Solitudine Dirige la Nostra Attenzione Verso l’Interno

In generale, abbiamo trascorso la maggior parte delle nostre vite guardando verso l’esterno.

Inizialmente possiamo vivere nell’Ego, concentrandoci solo sulle cose fisiche e materiali: il nostro aspetto, quanti soldi abbiamo, il nostro stato sociale, ecc., ma queste cose svaniscono (anche in modo incontrollato, come avviene talvolta durante il risveglio spirituale), e tutto cambia quando sperimentiamo la solitudine.

Tutte le “stampelle” a cui siamo stati attaccati per tutta la vita  vengono spazzate via da noi, che sia la grande e bella casa, il lavoro, o le persone della nostra vita a cui siamo diventati emotivamente dipendenti.

Potrebbe sembrare crudele, ma tutto questo ha veramente uno scopo meraviglioso.

Quando non possiamo più contare su niente e nessuno all’infuori di noi stessi, e quando in realtà non c’è più nessun altro posto dove andare, finalmente ci rivolgiamo verso l’interno.

E qui comincia la vera trasformazione.

Questo è ciò che ci conduce dalla mitezza e gentilezza dei modi alla totale padronanza e indipendenza, perfettamente consci e pienamente consapevoli dei nostri nuovi poteri, esprimendo pienamente i nostri doni psichici e soddisfacendo le nostre più profonde passioni e perseguendo più nobili intenti.

Ciò non può accadere se non si cerca abbastanza interiormente per finalmente ritrovarsi e scoprire tutti i punti di forza incredibili che abbiamo dentro di noi.

La Solitudine Risveglia la Verità della Nostra Divinità

La Solitudine Risveglia la Verità della Nostra Divinità

La Solitudine del Risveglio Spirituale

La Solitudine Risveglia la Verità della Nostra Divinità

Quanto ironico che questo senso di solitudine, che consuma tutto e tutti, è in realtà la cosa che ci fa risvegliare di più. Quando finalmente rilasciamo tutte quelle “stampelle” che abbiamo usato per appoggiarci e giustificarci, finalmente entriamo dentro, nel profondo, e quando scaviamo nel profondo di noi stessi cominciamo a ricordare la verità di chi siamo veramente.

E questo può portare a scoprire un diverso senso di solitudine, la Solitudine dell’Anima.

Questo è il punto in cui cominciamo a renderci conto che la Terra non è la nostra vera casa.

Abbiamo una sensazione che la nostra casa sia da qualche altra parte.

A volte abbiamo una semplice sensazione, ma possiamo essere abbastanza fortunati da sperimentare il ricordo di dov’è la nostra vera casa e di chi siamo.

Iniziamo a sentire la mancanza di questa  «casa» semplicemente perché le nostre Anime si sono risvegliate abbastanza per realizzare la piena consapevolezza su questo livello fisico.

Questa consapevolezza rimette tutto in discussione: ‘perché sono venuto qui’ e ‘come posso tornare a casa’. Potremmo anche avere la sensazione di una missione o di una vita che non vogliamo più. Questo desiderio ci rende più consapevoli che non siamo affatto di questo mondo e può portare anche un po’ di dolore, o dolore dell’anima, e fa davvero male, ma è quella stessa consapevolezza che dovrebbe illuminarci sul fatto che la nostra Anima adesso è sveglia.

A questo punto dovremmo accedere alle altre parti molto più profonde di noi stessi.

Per essere completamente risvegliati bisogna conoscersi pienamente e non ci si può conoscere completamente senza conoscere tutti quei meravigliosi “pezzetti divini” di noi che compongono l’intero. Allora  il dolore si disperderà e alla fine sarà sostituito da un forte sentimento di scopo e verità.

La Solitudine Ci Ricollega allo Spirito

La Solitudine Ci Ricollega allo Spirito

La Solitudine del Risveglio Spirituale

La Solitudine Ci Ricollega allo Spirito

Dopo esserci sentiti soli, sperduti, fraintesi e incapaci di connetterci con chi ci circonda, cominciamo ad andare sempre più all’interno e quanto più scivoliamo all’interno di noi stessi, più  troviamo collegamenti su un piano completamente diverso.

È proprio questa solitudine che ci spinge fuori dal mondo fisico e ci costringe a risvegliare le nostre intuizioni per ricollegarci allo spirito.

A volte, quando la vita è troppo comoda, siamo riluttanti a cambiare. Se abbiamo molte risorse nel mondo fisico, tentiamo di non sentire il bisogno di connetterci al mondo spirituale.

Ma quando cominciamo a realizzare che nessuno qui nel mondo fisico può aiutarci, cominciamo a cercare aiuto su altri piani.

Ciò avviene automaticamente ed è spesso il momento in cui cominciamo a notare le sincronicità significative, riceviamo segnali e messaggi, o sentiamo le presenze.

La Solitudine Rilascia Tutti i Sistemi di Credenze Limitanti e i Problemi di Vita Passati

Infine, la solitudine ci aiuta a rilasciare i limitanti sistemi di credenze 3D (che è esattamente quello che dobbiamo rilasciare per sperimentare la realtà 5D).

Naturalmente, essendo presente sulla Terra durante i secoli, l’energia è sempre stata estremamente densa. Siamo stati traumatizzati durante tutte le vite  in cui siamo arrivati alla conclusione: “sarò perseguito per i miei doni psichici“, “sarò ucciso per essere diventato un guaritore” o “devo stare da solo per comprendere i miei doni psichici” .

Questi sono i sistemi di credenze comuni che sono il risultato di vite precedenti, quando usare i nostri doni psichici o le abilità di guarigione era veramente veramente pericoloso.

La Solitudine Rilascia Tutti i Sistemi di Credenze Limitanti

La Solitudine Rilascia Tutti i Sistemi di Credenze Limitanti

La Solitudine del Risveglio Spirituale

Abbiamo imparato che saremmo perseguiti (o uccisi) solo nel mostrarli, condividerli o nell’aiutare gli altri. È naturale arrivare a queste conclusioni, che una volta erano assolutamente rilevanti.

Ma ora non sono più nella nostra realtà.
La buona notizia è che questi sistemi limitati di credenze vengono ora liberati e possono essere rilasciati.

Semplicemente essendo consapevoli di questi sistemi antiquati e limitanti, siamo in grado di riconoscerli, realizzarli e rilasciarli una volta per tutte.

Alla fine saranno rimpiazzati con le verità e i sistemi di 5D, cioè che le nostre abilità psichiche sono veramente un dono e che è sicuro e giusto condividerle a beneficio di coloro che ci circondano.

E’ Necessaria la Solitudine per Risvegliarci?

La Solitudine del Risveglio Spirituale è parte integrante del Percorso Ascensionale.

Ora possiamo tutti vederne i numerosi benefici e catalizzare i cambiamenti della nostra vita che ci trasformano internamente. Tuttavia, ora conosciamo la verità segreta di cui la maggior parte delle persone non si rende conto finché rimangono completamente al di fuori del risveglio spirituale.

Ma la solitudine non è in realtà necessaria.

La Solitudine è solo una percezione.

Di per sé è un sistema di credenze che tutti noi manteniamo intrinsecamente (altrimenti sentiremmo tutti la brezza della sensazione del risveglio, uniti e connessi allo stesso momento).

La ragione per cui stiamo vivendo la solitudine (o qualsiasi altra sensazione terribile) è perché da qualche parte profonda nelle nostre Anime, noi crediamo nella solitudine.

E ci crediamo perché l’abbiamo sperimentato nelle nostre vite passate.

È l’accumulo di tutte le volte in cui siamo stati respinti, cacciati o ridicolizzati, e il fatto è che stiamo ancora portando quelle ferite dalle nostre vite passate che ci mantengono in quella stessa vibrazione.
Fortunatamente, il fatto stesso che stiamo vivendo la solitudine, significa che ne stiamo guarendo. Significa che i vecchi problemi stanno emergendo alla superficie per essere risolti.

Significa che stiamo ricordando le nostre vite passate.

Significa che stiamo guarendo la nostra anima.

Significa che siamo di nuovo in pista nel nostro cammino di risveglio, non importa quanto sia solitario o impegnativo.

Significa che stiamo facendo la cosa giusta.

Kelly Ashley autrice di La Solitudine del Risveglio Spirituale è una terapista intuitiva che aiuta gli altri nel l loro processo di risveglio spirituale. Il suo sito internet è: www.spiritualawakeningsigns.com

Meditazione Globale per l'Unità

È ora di intervenire nuovamente!

È tempo di prendere il destino del nostro mondo nelle nostre mani! Siamo tutti d’accordo sul fatto che il processo di liberazione planetaria sta richiedendo troppo tempo.

Ecco la nostra possibilità di accelerare collettivamente il processo.

Dobbiamo usare l’occasione dell’Eclissi Solare del 21 Agosto per creare un portale attraverso il quale sarà possibile unificare la nostra coscienza e illuminare il Campo Energetico intorno al pianeta.

Facciamo diventare questa meditazione virale!

Pillole Disclosure News Testata

Poracci

I poracci non sò quelli che non c'hanno niente dentro al portafoglio. I poracci sò quelli che non c'hanno niente dentro l'anima.  

Anna Magnani

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 49% 49%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest