La Pirateria Mascherata della CIA WikiLeaks MARBLE Vault 7

La Pirateria Mascherata della CIA WikiLeaks MARBLE

Vault 7

La Pirateria Mascherata della CIA WikiLeaks MARBLE. L’ultima release di WikiLeaks Vault 7 contiene una serie di documenti, di nome MARBLE, che descrivono in dettaglio come gli hacker della CIA usano tattiche che possono fuorviare gli investigatori forensi nell’attribuire un virus, un trojan e attacchi di hacker dalla loro agenzia per mezzo di frammenti di codice inseriti in lingue estere. Lo strumento era in uso di recente, nel 2016.

Il codice sorgente mostra che Marble ha dei testi esempio non solo in Inglese ma anche in Cinese, Russo, Coreano, Arabo e Farsi. Ciò consentirebbe un doppio gioco sull’attribuzione, ad esempio, fingendo che la lingua parlata del creatore del malware non era inglese Americano, ma Cinese, fornendo anche indicazioni del tentativo di nascondere l’uso del Cinese, sviando gli investigatori forensi ancora più verso la conclusione sbagliata, ma ci anche sono altre possibilità, come ad esempio nascondere falsi messaggi di errore .

 

L’ultima versione si dice che possa consentire, potenzialmente, di attribuire migliaia di attacchi informatici, originariamente attribuiti ad altri, alla CIA.

WikiLeaks ha detto Marble nasconde frammenti di testo che permetterebbero all’autore del malware di essere identificato. WikiLeaks ha dichiarato la tecnica è l’equivalente digitale di uno strumento specializzato della CIA che maschera il testo in inglese nel software di armi prodotte dagli Americani e fornite ai ribelli.

E’ “progettato per consentire una facile e flessibile possibilità di offuscamento” grazie a “stringhe di algoritmi di offuscamento” che spesso collegano il malware ad uno sviluppatore specifico, secondo quanto dice WikiLeaks.

La Pirateria Mascherata della CIA WikiLeaks MARBLE

Vault 7 Parte 3

La Pirateria Mascherata della CIA WikiLeaks MARBLE

Vault 7 Parte 3

Il codice sorgente rilasciato rivela che Marble contiene esempi di test in Cinese, Russo, Coreano, Arabo e Farsi.

Il codice contiene anche un ‘de-offuscatore’ che permette di invertire l’offuscamento. “In combinazione con le tecniche di offuscamento rivelate, emerge un pattern o una firma che possono aiutare gli investigatori forensi ad attribuire precedenti attacchi di hacking e virus alla CIA.”

Le precedenti rivelazioni di Vault7 hanno fatto riferimento alla capacità della CIA di mascherare le sue impronte digitali di hacking.

E nella tana del coniglio è diventata ancora più profonda.

Vault 7

Le Rivelazioni di WikiLeaks

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Essere Pronti

Quando siete pronti per una cosa, l'opportunità di utilizzarla si presenta da sé.  

Edgar Cayce

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 5% 5%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest