La Massoneria La Storia

La Massoneria La Storia – Parte Seconda

Le Origini della Massoneria e le Clamorose Rivelazioni di Cospirazioni per il Dominio del Mondo

La Massoneria La Storia. Le Clamorose Rivelazioni di Cospirazioni per il Dominio del Mondo. Di Oracle Prophecy.

Un Po’ di Storia sulla Massoneria

La storia della Massoneria ebbe inizio più di 3000 anni fa e si perde nella notte dei tempi, con un percorso complesso e travagliato e che ha segnato il destino di una intera civiltà.
Analizzeremo una serie di fatti ed eventi che hanno segnato l’evoluzione dell‘umanità; il percorso che voglio illustrarvi è l’intrigante, misteriosa e travagliata Storia della Massoneria.

L’argomento è incredibile come la tutta la storia dell’umanità avvenuta migliaia di anni fa e che lega assieme tutti gli eventi fondamentali della storia, come un cordone che non si è mai spezzato nemmeno una volta, una storia che è arrivata fino ai nostri giorni e che sembra voler proseguire per la sua strada, rendendo gli uomini degli inconsapevoli sarti, che hanno tessuto una rete intorno di controllo intorno al mondo.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Ufficialmente la Massoneria fu fondata da 4 gentiluomini in una taverna di Londra nel 1717,ma quella della Massoneria è una storia molto più antica, antica come quella degli uomini, è una storia che coinvolge i più grandi pensatori dell’umanità; gli uomini più grandi della storia, quelli che l’hanno condizionata e che hanno avuto uno stretto legame con essa, ma i Massoni di questo lungo e intrigante percorso non sono i soli protagonisti.

Quando si pensa alla Massoneria si pensa ad una società segreta, ma la Massoneria originariamente non lo era affatto una congrega di individui che si nascondeva.

Oggi molti sono al corrente della loro esistenza; forse l’unico segreto è quello legato ai suoi livelli più alti, ai suoi vertici che sono a conoscenza di antichi misteri che risalgono a migliaia di anni fa, gli stessi che hanno spinto Newton a studiare i testi biblici salmo dopo salmo e a definire Re Salomone il più grande filosofo di tutti i tempi, gli stessi che Salomone ha ereditato a sua volta da una tradizione di conoscenza ancora più antiche, le stesse che permisero 3000 anni fa agli Egiziani di costruire le piramidi e ai Babilonesi le Ziggurat, le stesse che potrebbero svelare misteri millenari come quello della pietra filosofale, Atlantide e l’Arca dell’Alleanza, e gli stessi che permisero a Ermete e Pitagora di elaborare i propri teoremi e a Newton le leggi gravitazionali.

The Goose and Gridiron Tavern

The Goose and Gridiron Tavern – London

La Massoneria La Storia

Cintamani Maggio 2018 Metà Prezzo

E’ davvero sorprendente che fatti e persone così lontane siano invece cosi vicine da aver influenzato e aiutato nello studio i padri fondatori dell’Era Moderna.

Per scoprire le origini della Massoneria bisogna andare molto indietro nel tempo, così indietro che solo la Bibbia ci può arrivare, infatti non si parla di secoli fa, ma di millenni, quando il centro del mondo non erano ne gli Stati Uniti nè l’Europa, ma il Medio Oriente e la Mesopotamia, quando a governare Israele c’era Re Salomone il figlio di Davide.

Grafico Emblematico Colonne Jachin e Boaz

Le due Colonne Jachin e Boaz all’ingresso del Tempio di Salomone

La Massoneria La Storia

La Bibbia nel libro dei Re narra che Dio apparse in sogno a Salomone chiedendogli di esprimere un desiderio e lui sorpreso chiese a DIO saggezza e intelligenza per governare il suo popolo.

Tutte le grandi logge Massoniche hanno studiato per anni la figura di Salomone, giungendo ad una conclusione diversa.
Secondo la massoneria Salomone avrebbe ereditato tutte le sue conoscenze da Hiram di Tiro, architetto e costruttore del suo tempio, che può essere considerato il padre della Massoneria.

I Massoni ancora oggi s’inspirano ai propri templi a quello di Salomone, con il pavimento rigorosamente a scacchi Bianchi e Neri e con le due colonne Jachin e Boaz all’ingresso.

Le conoscenze di Salomone non andarono perdute, perché si ipotizza che millenni dopo i Templari trovarono a Gerusalemme antichi testi e manoscritti attribuiti a Salomone, che portarono subito in Francia nel 1127 e grazie ai quali si pensa abbiano ottenuto la loro immensa fortuna, una fortuna davvero eccezionale che fu anche la principale causa della loro rovina.

Sta di fatto che dal 1161 in Francia comparvero alcune gilde di muratori che presero il nome di “Figli di Salomone” e che incominciarono ad innalzare grandi cattedrali gotiche in tutta Europa utilizzando conoscenze matematiche complesse e formule geometriche gelosamente riservate.

La Massoneria La Storia – Il Tesoro dei Templari

I tempi bui arrivarono pero anche per i Templari.

Iinfatti salì al potere in Francia Filippo IV il Bello che nel 1307, dopo aver costretto la corte papale a trasferirsi ad Avignone, fece perseguitare i Templari da papa Clemente V, per ottenere i loro tesori, non sapendo che la vera ricchezza non era in oro e pietre preziose, ma in alcuni libri contenenti formule matematiche ed esoteriche.

La maggior parte dei Templari furono uccisi o imprigionati, ma alcuni riuscirono a rifugiarsi in Scozia, che essendo stati scomunicati anni prima, offriva protezione ai Templari, da quel momento ricostruirono i loro templi e si dedicarono all’addestramento dell’esercito Scozzese, riuscendo cosi a conservare le antiche conoscenze ereditate da Salomone.

Nel 1317 venne pero revocata la scomunica alla Scozia e quindi per salvare l’antico ordine il Re Robert I Bruce decise di cambiare il nome dei Templari istituendo L’Antica Fratellanza della Rosacroce.

Nel 1602 il Re degli Scozzesi Giacomo VI divenne Re d’Inghilterra assumendo il nome Giacomo I, così la tradizione Templare Scozzese si trasferì con la sua corte a Londra.

Jacques de Molay

Jacques de Molay

La Massoneria La Storia

Francis Bacon Nuova Atlantide

Francis Bacon Nuova Atlantide – Scarica l’Ebook

La Massoneria La Storia

La Royal Society

Nella grande città Inglese i Rosacroce con il consenso di Re Carlo II, istituirono la famosa ed illustre Royal Society, nata per lo sviluppo delle scienze naturali, ispirata dai lavori e dalle idee del maestro Rosacrociano Francesco Bacone, ed è per questo motivo che il suo ritratto compare nella stampa inaugurale della Royal Society; che aveva fra i suoi adepti personaggi del calibro di Newton, Boyle ed Hooke, che lavorando assieme giunsero a formulare le loro famose leggi, mettendo cosi le basi della fisica e della chimica moderne.

I Massoni del 1600 sapevano benissimo, che il grande segreto di Salomone e degli artefici dei templi biblici, era una sorta di scienza alchemica, unitaria e potentissima,che si fondava sulla sostanza di cui era composta la pietra filosofale, una scienza completamente da riscoprire e decisero così di annunciare l’avvento di una nuova era illuminata dove finalmente alcuni segreti universali sarebbero stati svelati e resi noti a tutti.

Nell’opera di Francesco Bacone, “La Nuova Atlantide”, si riferisce alla “Casa di Salomone” mentre discute il suo concetto di stato ideale e la visione del futuro e del progresso tecnologico che egli propone e a dir poco strabiliante nella sua lungimiranza, infatti parla di viaggi aerei, di sottomarini, di motori propulsivi e di razzi, fornendo agli scienziati e agli studiosi della Royal Society una serie di temi da indagare.

Per Bacone queste immagini erano la “ ricchezza di Salomone ”e descriveva ogni cosa come fosse realmente esistite, bisognava solo riscoprirla.

Tutto questo può anche non essere vero, può essere solo una serie di leggende vecchie come il mondo,ma sta di fatto che dalla fine del 1600 in poi nulla sarà più uguale a prima,inizierà l’era delle rivoluzioni,delle scoperte scientifiche e la vita dell’uomo dal 1700 in avanti cambierà radicalmente, più di quanto non fosse cambiata negl’ultimi 3000 anni.

Un Modo Libero di Occuparsi di Scienza e Filosofia della Natura

La massoneria era dunque diventato un modo libero di occuparsi di scienza e filosofia della natura, con l’appoggio politico e finanziario di tutta la fratellanza, senza dover incorrere in scomuniche e condanne.

Siamo dunque arrivati al 1717 che non è quindi la data della fondazione della Massoneria, che esisteva già da millenni, ma al contrario la data della sua “fine”, infatti dopo la rivoluzione di Cromwell buona parte della tradizione Massonica andò perduta, e quella fondata nel 1717 è quindi una Massoneria moderna, non più operativa, ma speculativa, che si opponeva a quella antica perché non ne riconosceva più i valori, è una Massoneria aperta a tutti.

 

Dea Libertà Culto della Natura

Dea Libertà Culto della Natura

La Massoneria La Storia

Questa massoneria è quella esistente tutt’ora, è l’ispiratrice e la finanziatrice di eventi come la rivoluzione Americana,la rivoluzione Francese l’unità d’Italia e la rivoluzione Russa.

Oggi la Massoneria ha migliaia di logge sparse in tutto il mondo, ha una struttura centralizzata e verticistica e nell’era dell’elettronica ha saputo adattarsi perfettamente con svariati siti internet, giornali e televisioni, e alla continua ricerca di nuovi facoltosi e brillanti membri, che cerca fra i vertici dell’economia e della politica.

George Washington Massoneria Americana

George Washington eletto Gran Maestro a Frediricksburg, in Virginia nel 1754

La Massoneria La Storia

La Massoneria negli USA

Gli Stati Uniti D’America sono una nazione, fortemente voluta, creata e governata per 300 anni dai Massoni.

La tradizione vuole che siano stati proprio i Massoni a scoprire il nuovo continente e a provarlo ci sarebbero degli affreschi datati con l’esame del carbonio14 al 1300,che raffigurano piante come mais,cactus e agave tipiche del nuovo mondo.

Questi affreschi e queste statue sono presenti nell’ormai famosissima cappella di Rosslyn,di proprietà della famiglia Sinclair.

Per capire meglio il motivo che ha spinto i Massoni a creare un nuovo stato indipendente oltreoceano bisogna analizzare attentamente la situazione interna dell’Inghilterra nella metà del 1700.

Dopo il regime di Guglielmo d’Orange, la corona era toccata ad Anna (1702-1714) sorella di Maria, che attuò una politica totalmente differente da quella della sua dinastia, gli Stuart, e fu per questo che gli Scozzesi non la riconobbero come regina.

Anna reagì e con un abile stratagemma riuscì a eliminare, nel 1707, il parlamento Scozzese con l’Act of Union, secondo il quale esisteva un solo ed unico parlamento, quello di Londra,che governava su tutta la Gran Bretagna.

Alla morte di Anna venne scelto come suo successore Giorgio I di Hannover al quale, a causa delle severe punizioni inflitte agli Scozzesi dopo la battaglia di Culloden, si opponevano compatte a tutta la massoneria e la nobiltà Scozzese, così che molti dei fratelli decisero di trasferirsi nelle lontane Americhe, per avere un ulteriore chance di vendetta, aiutando i cugini “Americani”a favorire il declino della dinastia Hannover.

Gli Scozzesi trasferitesi nel Nuovo Mondo, dal 1730 iniziarono a fondare le prime logge Massoniche, con l’aiuto della Massoneria Inglese.

Dichiarazione di Indipendenza Americana

Può risultare alquanto sorprendente che soli 40 anni dopo, ben più della metà dei 56 firmatari della “ Dichiarazione di Indipendenza Americana “ appartenevano alla Massoneria, 31 dei 55 delegati della Convenzione Costituzionale erano Massoni, così come 33 dei 64 generali di Washington.

Come se non bastasse i grandi e celebri protagonisti di questa rivoluzione erano ai vertici della neonata Massoneria Americana.

Dichiarazione di Indipendenza Americana

Dichiarazione di Indipendenza Americana

La Massoneria La Storia

Un articolo del 24 febbraio 1735 apparso sulla “ Boston Gazzette” diceva:

“Lo scorso venerdì si è tenuta, presso la Bunch of Grapes, la taverna in King Street, una riunione della Grande Loggia dell’Antica e Onorata Società della Libera ed Accettata Massoneria, nel corso del quale il signor Henry Price,Gran Maestro nei territori del Nord America di Sua Maestà, ebbe agio di nominare il signor Benjamin Franklin,Gran Maestro per la provincia della Pennsylvania”.

Lo stesso avvenne pochi anni dopo per George Washington che venne eletto a Frediricksburg, in Virginia nel 1754 Gran maestro, conclusa la Guerra d’Indipendenza, il vecchio generale, eletto presidente, verrà nominato Gran maestro di tutta la Massoneria Americana; inaugurando cosi una tradizione arrivata fino ai nostri giorni, che vuole il Presidente degli Stati Uniti d’America ai vertici della Massoneria.

Boston Gazette

Boston Gazette

La Massoneria La Storia

Considerazioni Finali dell’Autore

Quello che viene riportato in questa nuova visione dei fatti per quanto apparentemente possa sembrare surreale per chi legge queste informazioni, purtroppo mostra che la realtà supera di gran lunga la finzione.

E’ imperativo, se vogliamo uscire fuori da questo paradigma e da queste logiche perverse che hanno condizionato negativamente la nostra evoluzione, fare qualche passo indietro e mettere in discussioni i valori su cui si basa la nostra attuale cultura occidentale.

Dobbiamo cominciare a capire che non siamo noi a decidere della nostra vita ma coloro che ci governano, imponendoci contro la nostra volontà, stili di vita e valori non appropriati alle nostre reali esigenze.

Oracle Prophecy

Oracle Prophecy

La Massoneria La Storia

La verità è che loro hanno sempre deciso per noi e noi paradossalmente non ce ne siamo mai accorti, perché nella nostra illusione e ingenuità abbiamo sempre pensato che loro lavorassero per migliorare la nostra vita.

Purtroppo ancora oggi molte persone continuano ad illudersi e a dare troppe cose per scontato, senza rendersi conto che in realtà il prezzo che paghiamo per sopravvivere dentro questa realtà è troppo grande in termini di tempo e di salute, ma nel frattempo loro continuano a infrangere le speranze e i sogni di milioni di persone.

La Massoneria Le Origini

 

La Massoneria Illuminati e 11 Settembre

 

La Massoneria La Storia

 

La Massoneria in Italia

 

Pillole Disclosure News Testata

Lavoro

Un uomo non è pigro se è assorto nei propri pensieri. Esistono lavori visibili e lavori invisibili.  

Victor Hugo

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 5%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest