Return Of Karma Lords - Part 1

Ritorno Dei Signori Del Karma

Parte 1

Clicks on the Ads Keep Us Alive 😊

Domande

Ora mi chiedo se sia possibile che il karma virtuale sia già in procinto di esaurirsi? È possibile che sia già bruciato al 40%? Hai la possibilità di controllare queste informazioni? … Ho appena ricevuto un messaggio che oggi c’è stata una purificazione del karma dal 40% al 60%. Sono molto curioso di sapere se questo è possibile.

Sjsbxbxjsjsjs

on 13/11/2020 at 10:04 am

Penso che le persone in particolare ora, abbiano bisogno di molta guida su come lavorare per purificare il loro karma, purificando gli schemi e i programmi in cui si trovano. E ora questa è una priorità per loro. Molte di loro ora sono bloccati in terribili tormenti, sono bloccati, alcuni più consapevoli lo sentono eppure non sanno come uscirne. Sembra una notte oscura dell’anima collettiva e individuale.

Agnieszka Lipinska

on 12/11/2020 at 12:09 pm

DNit Telegram Channel

Risposte – Ritorno Dei Signori Del Karma

Infatti, nella notte tra il 2 e il 3 novembre 2020, un mese e mezzo prima del previsto, è iniziata la disattivazione del karma virtuale. Alla fine porterà alla scissione del nucleo del corpo causale e alla sua distruzione.

Si riferisce al karma ACCUMULATO. Queste sono le prime parole chiave.

Le seconde parole chiave: la pulizia non riguarda le attuali azioni karmiche delle persone. Purtroppo il suo flusso non è in diminuzione ma in crescita.

Ciò che viene eliminato viene rapidamente reintegrato. Ma ORA NON SI ACCUMULA PIÙ.

Le terze parole chiave sono IL RITORNO DEI SIGNORI DEL KARMA.

Return of Karma Lords

Ritorno Dei Signori Del Karma

In precedenza, i Co-Creatori dell’Universo Locale credevano che questa istituzione non sarebbe stata più necessaria. Che poteva essere sostituita con un programma automatizzato basato sulla AI. Che gli umani fossero già maturati abbastanza e, dopo le spiegazioni dettagliate e lunghe, non uccideranno mai tutti gli esseri viventi circostanti (prima di tutto se stessi) con il loro odio e malizia nei pensieri, nelle emozioni e nelle azioni. Si è scoperto che non è ancora così.

La quarta parola chiave è RETRIBUZIONE ACCELERATA PER GLI ATTI DEL MALE. L’Assoluto e il Co-Creatore hanno ordinato ai Signori del Karma di ripulire l’Universo Locale dall’anomalia karmica il più rapidamente possibile. È totalmente incompatibile con le nuove energie della Sorgente e con il nuovo, quarto, progetto dell’Universo Locale.

In precedenza, prima di punire il Male, i Karma Lords, in primo luogo, hanno cercato di negoziare e coordinarsi con i Sé Superiori del popolo. Ma si è scoperto che è più importante per molti Sé Superiori sbarazzarsi del loro karma scaricandolo sui corpi inferiori di manifestazione causale, fisico. Anche se una persona muore nel procedimento.

Ora i Signori del Karma sono risparmiati dalla necessità di negoziare con i Sé Superiori e HANNO MASSIMA LIBERTÀ DI AZIONE, per sradicare il Male da soli. La ricompensa per azioni, pensieri ed emozioni malvagie sarà più rapida e dura: virus, cataclismi, disastri naturali, industriali, legati alla tecnologia, ecc.

Il loro compito principale nel prossimo futuro è FORNIRE UNA PULIZIA KARMICA COMPLETA DELL’UNIVERSO LOCALE. NEL MINOR TEMPO POSSIBILE.

TUTTI SONO STATI ONESTAMENTE AVVISATI: LA PULIZIA SARÀ A BREVE TERMINE, MA DIFFICILE. DAL 22 AL 23 DICEMBRE 2020, IL NOSTRO MONDO PASSA A UNA NUOVA FORMULA: L’ANALOGO DEL KARMA. PRIMA DI QUESTO, DOVREBBE ESSERE PULITO TUTTO.

Non ci saranno più indulgenze, accumulatori e serbatoi di stabilizzazione del karma. Il destino delle persone è completamente nelle loro mani. Dovranno affrontare da soli il loro carico karmico.

L’Assoluto, i Co-creatori, la Gerarchia Superiore di Luce, ancora una volta fanno appello a tutti: COMPRENDI E RAPPORTA QUESTE INFORMAZIONI A CHI TI CURA. Devi tornare al karma e ripulirlo. Anche quelli che pensano di non avere karma e di non poterlo avere.

Non sappiamo cosa potrebbe averci fatto il nostro Sé Superiore. E potrebbe, nell’ambito della carità karmica, prendere, ad esempio, il karma di qualcun altro, generico, interpersonale, aborto, ecc. Allo stesso tempo, questo karma, che non è il nostro de facto, diventa automaticamente il nostro de jure. Con tutte le conseguenze che ne conseguono.

È FOLLIA ASPETTARE E SPERARE CHE QUALCUNO ARRIVA O VENGA QUALCOSA CHE CI RENDE LIBERI, DANDO UNA VITA MIGLIORE, SALUTE E DESTINO.

NIENTE DI QUESTO ACCADRÀ. TUTTO È STATO CONSEGNATO A NOI PERSONALMENTE.

Return of Karma Lords - The Cleanup Will Be Near-Term, But Tough

La Pulizia Sarà A Breve Termine, Ma Difficile

Ritorno Dei Signori Del Karma

Cosa fare?

È URGENTE INIZIARE UN LAVORO CONSAPEVOLE CON IL NOSTRO KARMA, CON TUTTI I SUOI ASPETTI. SE NON LO FACCIAMO, SI POTRA’ PEGGIORARE.

Il karma può essere classificato in attivo (l’attuale vaso del karma dell’incarnazione), retro-karma (il vaso del karma delle incarnazioni passate), karma essenziale e karma monadico (che è la nostra parte individuale del karma nel karma aggregato dell’Universo Locale).

Tutto il karma individuale è parte integrante del karma dell’umanità, del karma del Logos della Terra, del karma galattico e del karma dell’intero Universo Locale.

C’è anche una gradazione del karma in attivo e passivo, liquido e illiquido. C’è anche il retro-karma del DNA.

Inizialmente, gli umani avevano un corpo causale Radiante. Poi è diventato karmico. Ora dobbiamo riguadagnare il corpo causale Radiante attraverso l’elaborazione del nostro karma.

Return of Karma Lords - Radiant Body

Corpo Radiante

Ritorno Dei Signori Del Karma

Il compito di assolutamente tutti noi è quello di disinfettare il nostro karma, eliminarlo completamente dividendo il suo vaso (cristallo) e facendo rivivere i corpi Radianti, il Sottile-Materiale e Causale, riavviando il nucleo del corpo causale.

Lavorare con il karma dovrebbe essere complesso, sistematico e coerente. Ognuno di noi deve comprendere chiaramente questa sequenza e l’obiettivo finale: l’autogenerazione di una sostanza Radiante ideale.

I chiaroveggenti vedono il corpo causale umano come un cristallo. Secondo la forma geometrica sacra, dovrebbe essere una perfetta copia a 144 facce del Cristallo del Pleroma (regno dell’Assoluto), perché l’uomo è l’Immagine e la Somiglianza del Creatore e del Pleroma.

Le mutazioni del karma e la torbidità nel corpo Radiante, per natura e caratteristiche fisico-cosmiche, sono simili al cancro.

Sì, il karma è un cancro dell’Universo Locale. Le metastasi distruggono i Piani del Creatore e i corpi causali delle persone, che sono parte integrante del suo Piano di Creazione.

Tutti gli esseri umani il cui karma non è uguale a zero hanno il cancro nel corpo causale costituito da sostanza karmica. Una sostanza karmica è una cellula mutata (cristallo) di Luce Perfetta, la base fisica della sostanza Radiante di cui dovrebbe consistere l’Universo Locale.

Formando karma nelle violazioni del Cosmo e delle Leggi dell’Amore, mutiamo e lentamente uccidiamo non solo le nostre Strutture Superiori. Contemporaneamente infettiamo e distruggiamo l’intero Universo Locale. Pensiamoci!

Return Of Karma Lords - We Are Part Of The Local Universe

Siamo Parte Dell’universo Locale

Ritorno Dei Signori Del Karma

Il karma è una conseguenza del nostro libero arbitrio e della nostra libertà di scelta. Si forma esclusivamente come risultato delle nostre azioni coscienti. Anche se non capiamo cosa stiamo facendo con i nostri pensieri, emozioni e azioni e a quali conseguenze possono portare.

Malattie, ferite e colpi del destino sono la nostra pulizia karmica. Inizia quando la quantità di karma nel nostro corpo causale ha superato una certa soglia e ha creato una vera minaccia all’esistenza del corpo causale stesso e quindi, a noi stessi.

Viene immediatamente innescata una reazione a catena di autodistruzione del corpo causale. Un tale meccanismo è inerente a ciascuno di noi come garanzia della sicurezza dell’Universo Locale.

In questi casi, i Signori del Karma e i Sé Superiori determinano la dimensione della sostanza karmica che deve essere eliminata con urgenza, la tagliano e la scaricano dal corpo causale ai corpi inferiori.

Immagina l’atmosfera terrestre che protegge il nostro pianeta dai meteoriti. Quando la colpiscono, si bruciano, a causa dell’attrito dell’aria. Ma se il meteorite è grande, potrebbe non avere il tempo di bruciare nell’atmosfera e quindi cadere in superficie.

Così è il karma. Il nucleo del nostro corpo causale, come risultato dell’involuzione e della peccaminosità delle vite precedenti, lo ha portato prima a diventare infangato, a smettere di trasmettere Luce Perfetta o Monadica ai corpi inferiori senza distorsioni.

Poi ha cominciato a crescere eccessivamente con marciume e muffa, una sostanza karmica che è una luce perfetta della Fonte distorta. Il karma è come la ruggine che corrode il nostro corpo causale e il suo nucleo, che è una proiezione della nostra Monade.

Quando il nucleo del corpo causale non trasmette più la Luce Perfetta necessaria (Energia Spirituale ed Energia Vitale) al corpo sottile e al corpo fisico, si verifica una valanga karmica.

Allo stesso tempo, strati o pezzi di sostanza karmica vengono staccati dal nucleo del nostro corpo causale e scaricati nel corpo causale (l’atmosfera, nel nostro esempio). Questa è una meteora karmica. Se per qualche ragione non bruciano in esso, passano e cadono prima sui corpi sottili e poi su quello fisico. In questi casi, possiamo ferirci gravemente o ammalarci gravemente. Questo è un meteorite karmico.

Return Of Karma Lords - Karma Processing

Elaborazione del Karma

Ritorno Dei Signori Del Karma

Più alta è la nostra vibrazione spirituale, i nostri corpi causali e sottili, più facile e veloce potrà bruciare in essi in grandi volumi, la sostanza dei meteoriti karmici (valanga karmica).

La densità della sostanza karmica e la sua distribuzione nel corpo causale sono diverse.

Il karma formato nella nostra attuale incarnazione ha una densità minima.

È amorfo e forma un unico conglomerato di mutazioni nel corpo causale.

Come il nostro corpo biologico, questo conglomerato è costituito da cellule, che formano il corpo, una analogia identica al cancro del corpo. Si chiama l’attuale “vaso del karma dell’incarnazione”. Questo è il karma liquido.

Quando accumuliamo karma, il tumore aumenta. Lo guadagniamo solo nell’incarnazione poiché richiede una coscienza terrena e un corpo fisico per svilupparlo. Pertanto, il karma può essere elaborato solo quando siamo nell’incarnazione e abbiamo un corpo fisico.

Per la maggior parte di noi, il corpo fisico, infatti, si trasforma da Tempio dell’Anima in uno strumento per purificare e risolvere il karma.

Il karma delle vite passate è più difficile. Questa sostanza retro-karmica è particolarmente contagiosa e ha un’alta densità. Il retro-karma o karma delle vite passate è considerato illiquido perché per accedervi, dobbiamo passare attraverso una sezione del cristallo del karma della nostra attuale incarnazione. Questo karma è il “vaso del karma delle incarnazioni passate”.

La posizione del retro-karma illiquido nel nostro corpo causale è il suo nucleo. La sostanza retro-karmica si costruisce su di essa, come un corallo o un mollusco. Ciò è possibile perché la luminosità del bagliore di questo nucleo è molto ridotta e il nucleo stesso è praticamente annebbiato in tutti noi. Se fosse altrimenti, tutto il karma che vi si attacca brucerebbe semplicemente in una Luce Perfetta.

Attualmente, per molte persone che lavorano consapevolmente con il karma, c’è la seguente situazione. Hanno quasi completamente elaborato il loro karma della presente incarnazione, ma hanno ancora il karma delle incarnazioni passate ( retro-karma).

Pertanto, il loro cristallo del karma non inizia a dividersi (inizia automaticamente quando l’attuale vaso del karma dell’incarnazione è pieno per meno del 3,33%), ma le porte karmiche vengono aperte.

Return Of Karma Lords - Subtle And Physical Bodies

Corpi Sottili e Fisici

Ritorno Dei Signori Del Karma

Significa che al posto del karma esaurito della nostra attuale incarnazione (che si trova nel corpo causale stesso), una parte della sostanza karmica viene spostata dal vaso del karma delle nostre incarnazioni passate (che è aggrappato al nucleo del corpo causale).

Di conseguenza, il nucleo con la nuova porzione karmica diventa torbido. Blocca il percorso per la Luce Monadica Perfetta, che viene trasmessa (risplende) dal nucleo della Monade attraverso il nucleo del corpo causale a tutti i nostri corpi sottili e fisici: è come le nuvole che bloccano la luce solare. Più nuvole (karma), meno Luce vitale riceviamo.

Quando le porte karmiche sono aperte, il retro-karma viene stratificato lontano dal corpo causale e scaricato dove in precedenza si trovava il nostro attuale vaso del karma di incarnazione nel corpo causale per essere trasformato nella sostanza Luce Perfetta.

Questo processo si svolge in fasi mentre il livello si abbassa: in realtà elaboriamo parti del karma abbandonato.

L’elaborazione del karma significa, inoltre, la comprensione delle sue cause, che abbiamo trasformato le cellule cancerose – sostanza karmica – nel suo stato originale di materia causale Radiante.

Ora l’intera materia dell’Universo Locale è divisa in due parti: la sostanza Radiante e la parte influenzata dal karma. Pertanto, tutti noi che siamo impegnati nella riabilitazione del nostro karma partecipiamo alla Santa Opera della rinascita dell’Universo Ideale. È l’Universo senza karma. L’Universo come concepito dalla Fonte.

Lavorando con il karma, dovremo affrontare un’altra realtà. Sappiamo che quando una persona muore, anche i corpi sottili si disintegrano insieme al loro corpo fisico. Eterico: il terzo giorno, astrale il 9°, mentale il quarantesimo.

Allo stesso tempo, il cristallo karmico dell’incarnazione viene finalizzato. La sostanza karmica che lo riempiva nella nostra attuale incarnazione viene trasformata in un vaso del karma delle incarnazioni passate. Questa sostanza si condensa, cresce, si attacca e brucia nel nucleo del corpo causale.

Succede nel modo seguente. Tutti i nostri corpi sopra elencati, insieme al causale e al monadico, non sono altro che manifestazioni del corpo della nostra monade che differiscono nelle vibrazioni. Sebbene idealmente, si dovrebbe avere un unico corpo di manifestazione. Tale era originariamente in una persona perfetta.

Ma anche se erano divisi dai piani e dagli eoni dell’Universo Locale in diversi livelli e piani, entro un anno (365 giorni) dalla nostra morte, il nostro corpo causale dovrà rannicchiarsi nel suo nucleo, come una lumaca.

Return Of Karma Lords - Causal Body Had To Curl Up Into His Core, Like A Snail

Il Corpo Causale Ha Dovuto Rannicchiarsi Nel Suo Nucleo, Come Una Lumaca

Ritorno Dei Signori Del Karma

Un’ulteriore ascensione alla Monade e la fusione in essa è impossibile a causa della presenza del karma nel nucleo del corpo causale. Nella nuova incarnazione, dovrebbe avvenire il processo inverso di dispiegamento graduale (espulsione, manifestazione) di tutti i nostri corpi sottili (incluso il causale) dal nucleo del corpo causale, in cui erano tutti in uno stato potenziale, latente, non manifestato.

Questa situazione si è sviluppata a causa del fatto che il vaso del karma delle incarnazioni passate (la densità di una sostanza retro-karmica dipende dal numero di incarnazioni sulla Terra, durante le quali si è accumulato il karma) interferisce con la convoluzione del corpo causale e ne blocca i processi. In parole povere, non consente il passaggio del corpo causale, non gli consente di rannicchiarsi nel nucleo.

Pertanto, nel periodo tra le incarnazioni, i corpi causali delle persone karmiche sono un terribile spettacolo grato a metà.

Come si suol dire, né qui né là. Ecco perché l’anima è costretta a reincarnarsi sulla Terra ancora e ancora. C’è la possibilità di correggere la situazione solo quando il portatore della Monade è incarnato.

Durante l’incarnazione, il nucleo del corpo causale separa nuovamente i corpi sottili da se stesso. Si manifesta entro 9 mesi dal concepimento e prima della nascita. Allo stesso tempo, il cristallo del karma delle incarnazioni passate rimane una crescita strato per strato neel nucleo del corpo causale, dove ogni strato corrisponde a un’incarnazione karmica. L’attuale contenitore del karma dell’incarnazione è condizionatamente vuoto (il 13% è il karma degli Arconti), è una tabula rasa. Durante la vita, riduciamo il nostro karma totale o lo aumentiamo.

C’è anche il karma di Monade. È un indicatore cumulativo che riflette l’intero karma delle nostre incarnazioni e il karma della nostra Monade, inclusi i suoi aspetti manifestati.

Il cristallo karmico delle incarnazioni passate – un polipo parassita sul nucleo del corpo casuale – non è lo stesso per tutti noi e può essere espresso in una forma geometrica. Questa forma corrisponde al nostro DNA.

Sapendo che la forma ideale del nucleo del corpo causale è un cristallo a 144 facce – una micro-copia del Cristallo Pleroma – possiamo confrontare la forma di entrambi e vedere quanto abbiamo distorto la nostra perfezione e sfigurato la Creazione Divina in noi stessi. Il Pleroma Crystal emette anche suoni e colori, ma purtroppo non possiamo ancora percepirli.

Il cristallo dell’incarnazione karmica è uno strumento applicato. Possiamo lavorarci usando tecniche anti-karmiche per disinfettare il nostro vaso karmico delle incarnazioni passate. È possibile senza conoscere la forma grafica del cristallo retro-karmico delle nostre incarnazioni.

Non importa quale aiuto ci diano i Co-Creatori e la Gerarchia Superiore della Luce, non più del 10% del successo dipende da loro. Il 90% dello sforzo dovrebbe essere fatto da noi.

Il karma viene elaborato esclusivamente come risultato del nostro lavoro cosciente con esso. E tutti i metodi esistenti non sono una panacea, ma un aiuto pratico che accelera e mitiga le possibili dure conseguenze del lavoro con il karma.

C’è il malinteso che sia possibile sbarazzarsi del karma senza sforzo e difficoltà. Come tutti i mezzi di guarigione, spesso menziona l’impronta (impianto) di Kryon. La sua accettazione presumibilmente libera una persona da tutto il karma.

Return Of Karma Lords - Kryon Higher Light Entity

Entità di Luce Superiore di Kryon

Ritorno Dei Signori Del Karma

L’impronta (impianto) è una parte della Monade (Cuore) di Kryon, che egli assegna secondo il principio di Divisibilità dello Spirito. In verità, questo è un dono inestimabile dell’Entità di Luce Suprema alle persone.

Dopo la sua introduzione nelle strutture umane di Materiale Sottile, questa micro-copia della Monade di Kryon, essendo un portatore di altissime vibrazioni di Luce Perfetta, inizia a pulire e armonizzare tutte le strutture del campo della persona.

Ma non ci libererà mai dal karma. L’impianto Kryon è solo un aiuto, uno strumento ausiliario che stimola il nostro lavoro cosciente sull’auto-miglioramento spirituale, ma non una panacea.

 Altrimenti, non ci sarebbe affatto bisogno di crescita Divina individuale e di lavorare con il karma. Sarebbe molto semplice. Ma non è così, sfortunatamente o fortunatamente.

Solo un’elaborazione personale, seria e mirata del nostro karma ci consentirà di cancellare la mappa dell’incarnazione nel mondo, nei luoghi in cui si trovano i nostri resti (cioè i luoghi in cui siamo morti o siamo stati sepolti) nelle vite passate.

Il significato delle mappe di incarnazione-karmiche è che la proteina e il campo (energetico-informativo) del DNA che avevamo nei nostri corpi fisici nelle vite passate, continua a irradiare certe vibrazioni nel continuum spazio-temporale (realtà).

Inoltre, tutti i resti di DNA contenuti nei nostri resti fisici (la struttura ossea nel luogo di sepoltura o nella polvere, che è anche portatrice di informazioni sul DNA) attraverso il nucleo del nostro corpo causale, sono uniti in un unico network: il cristallo del DNA dell’incarnazione.

Se sei un Santo, il tuo DNA rimane e il cristallo dell’incarnazione (un newtork in tutta la Terra) irradia Luce ed è un armonizzatore della realtà del pianeta, con proprietà curative come le Reliquie del Santo.

Se abbiamo karma (vite passate e incarnazioni attuali), il nostro cristallo del DNA incarnato, emette vibrazioni a bassa frequenza nello spazio, trasportando informazioni karmiche che portano ad un avvelenamento generale dell’ambiente.

Il lavoro simultaneo con il karma delle incarnazioni passate e il cristallo del DNA dell’incarnazione karmica individuale, ci consente di sbarazzarci completamente del karma nel tempo.

Mentre lavoriamo, il nostro cristallo di DNA karmico si schiarirà e si purificherà gradualmente. Anche le vibrazioni emesse dal DNA di resti dei corpi fisici delle vite passate, saranno più chiare e leggere.

Così, la trasformazione del nostro network di DNA (retro-DNA) delle vite passate, dopo la guarigione e il riavvio, diventerà unaa sorgente di Luce Perfetta e darà il nostro contributo alla riabilitazione del Cristallo della singola incarnazione-karmica comune umana.

Come dovremmo lavorare esattamente con il nostro karma?

 

(Continua)

 

Ritorno Dei Signori Del Karma – Parte 1

Altro da Lev

Operazioni di Superficie delle Forze di Luce – Parte 3 di 3

Operazioni di Superficie delle Forze di Luce – Parte 3 di 3

L’operazione delle forze leggere sull’isola di Dilmun in Bahrain dalla fine di ottobre 2019 al 26 gennaio 2020, può ora essere divulgata. Mostra anche quali capacità hanno le persone per aumentare la loro energia in modo da poter partecipare alle battaglie di terra delle Forze di luce. Che sovraccarico devono subire quando affrontano le DF.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

In passato, i Co-Creatori hanno creato la Merkaba in due parti. Una consisteva nell’ammasso planetario che includeva Terra, Venere e Marte. Tutti e tre hanno avuto vita in 3D. L’altra è stata formata con le stelle di tre costellazioni: Orione-Sirio, Leone e Orsa Maggiore. Sulla Terra, Venere e Marte sono stati costruiti complessi piramidali identici e collegati tra loro da una rete unificata. Complessi simili furono eretti su alcune Stelle delle suddette Costellazioni.

Città di Luce – Nuove Operazioni Galattiche Parte 5-2

Città di Luce – Nuove Operazioni Galattiche Parte 5-2

I Co-Creatori non aspettano ma intervengono attivamente nella vita dei terrestri e del pianeta nel suo insieme, per creare le condizioni necessarie per l’attivazione delle vibrazioni 4D e 5D negli esseri umani. Questo è ciò per cui il Galacom si rivolge a Città, Paesi e Stazioni della Luce.

Città di Luce – Nuove Operazioni Galattiche – Parte 5

Città di Luce – Nuove Operazioni Galattiche – Parte 5

C’è stata una pausa nell’operazione riguardante i rettiliani (vedi – DNI, New Galactic Ops, Parte 4). Il Comitato Galattico e l’equipaggio di terra la usarono per completare un’altra operazione. Si trattava di costruire Città di Luce nell’Eone comune della Terra 3D / 4D / 5D. Ad oggi, il team ha costruito diverse città di questo tipo. Qual è il loro scopo? Quali speranze hanno per loro i Co-Creatori e Galacom? Come si fa tecnicamente?

Operazioni Turchia Iraq – Parte 2

Operazioni Turchia Iraq – Parte 2

Il primo luogo delle operazioni è stata la collina Göbekli Tepe in Turchia, dove si trova uno dei Portali Solari della Terra. Questa infrastruttura vitale per il pianeta fornisce la sua connessione e lo scambio con il Sole come fonte e conduttore dell’Energia Universale della Vita.

Operazioni Di Superficie Delle Forze Di Luce

Operazioni Di Superficie Delle Forze Di Luce

La Light Forces Ground Team e la Higher Light Hierarchy hanno condotto e continuano a svolgere più di un’operazione congiunta. Alcune di loro ora possono essere divulgate. In quasi ogni operazione è attivamente coinvolto in uno dei due Creatori e Curatori del nostro Universo Locale, che fino a poco tempo fa era il leader principale di tutte le Forze Oscure.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Il Sentiero

Non seguire il sentiero già segnato. Và, invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia.  

Anthony Robbins

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

  • 2021 Server & Site Tech Support 4200 € 87% 87%

Pin It on Pinterest