Operazioni in Ucraina Parte 5 - The Great Quantum Transition - Lev

Operazioni in Ucraina Parte 5

The Great Quantum Transition

Operazioni in Ucraina Parte 5 – Di Lev

Su incarico dei Co-Creatori e del Comitato Galattico, i Guerrieri della Luce hanno condotto una importante operazione nei Carpazi (Ucraina occidentale).

Operazioni in Ucraina Parte 5 - The Carpathians

Carpazi

Operazioni in Ucraina Parte 5

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Carpathians On The Map

Carpazi sulla Mappa

Operazioni in Ucraina Parte 5

Hanno distrutto un’altra infrastruttura parassitaria degli Arconti Neri sul Piano Sottile e hanno ripristinato lo scambio di energia cosmica tra il Centro Galattico e questo luogo del pianeta che era molto importante per la Transizione della Terra alla 5D.

Il luogo dell’operazione era un quartiere della città di Yaremche nella regione di Nadvirna, provincia di Ivano-Frankivsk.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Yaremche

Yaremche

Operazioni in Ucraina Parte 5

Come al solito, la squadra di terra ha dovuto prima studiare a fondo la situazione sul posto e poi redigere un piano d’azione dettagliato per l’approvazione dei Co-Creatori.

Il gruppo ha incontrato problemi subito dopo l’arrivo a Yaremche: non hanno trovato alloggio da nessuna parte, né in alberghi, ostelli o case private.

Arrivò la sera. I Guerrieri della Luce stavano sulla strada che si oscurava e mangiavano i loro ultimi panini, senza sapere dove andare. Chiesero un consiglio ai Co-Creatori. Immediatamente, un uomo apparve dal crepuscolo crescente e chiese: “Ciao, non avete un posto dove passare la notte?”.

DNit Telegram Channel

 

Ringraziando mentalmente i Co-Creatori, i Guerrieri della Luce andarono dove li portava il bravo ragazzo. Si rivelò davvero gentile, proprio come sua moglie.

Durante una modesta cena, il padrone di casa iniziò subito a raccontare che Yaremche è molto famosa per il suo Parco Naturale Nazionale. Ogni anno è visitato da molti turisti, locali e stranieri, compresi presidenti e ministri.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Carpathian National Nature Park

Parco Nazionale dei Carpazi 

Operazioni in Ucraina Parte 5

I membri del gruppo ascoltavano con interesse e continuavano a meravigliarsi interiormente: era in questo Parco che i Co-Creatori li avevano incaricati di trovare un luogo adatto per l’operazione.

Quando andarono al Parco la mattina seguente, si sentirono subito molto a disagio.

Iniziò circa 30 minuti prima che l’autobus arrivasse alla fermata desiderata.

Un canale di energia più forte si aprì in tutti i membri della squadra.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Energy Channel

Canale di Energia

Operazioni in Ucraina Parte 5

Diventarono così caldi che era difficile respirare, anche se la temperatura sull’autobus era quasi la stessa di fuori.

I Guerrieri della Luce intuirono che la loro co-sintonizzazione con il Piano Sottile dei Carpazi era iniziata. È successo spesso a loro in altre operazioni. Secondo un’altra versione, il loro sistema di protezione personale si era attivato, alzando automaticamente la frequenza aurica. Più tardi, si scoprì che erano avvenute entrambe le cose.

La tensione energetica stava crescendo, quindi nei primi giorni, i Guerrieri della Luce cercarono di riposare di più e non iniziare azioni attive. Non ci fu niente da fare. Ogni minuto diventava chiaro per loro che i Co-Creatori avevano indicato questo posto per una ragione e dovevano prestare attenzione a tutti i dettagli e alle sfumature, riassumendo e analizzando gli eventi, le sensazioni, ecc.

In pochi giorni (o meglio notti) i Guerrieri della Luce hanno notato uno strano fenomeno: l’energia dei Carpazi cambia drasticamente a seconda dell’ora del giorno.

Certo, non era sorprendente ma il campo di forza dei Carpazi li influenzava in modo speciale. La prima metà della notte tutti facevano sogni molto belli e a partire dalle quattro del mattino, venivano sostituiti da incubi o deliri. Succedeva istantaneamente.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Nightmare

Incubo

Operazioni in Ucraina Parte 5

Quando i Guerrieri della Luce uscirono fuori prima dell’alba, sul piano fisico, videro chiaramente colonne nere di eruzione che salivano dal suolo.

Molti uomini intorno erano normali durante il giorno e si comportavano diversamente di notte.

Inoltre, c’era la Luna Piena e tutta la negatività locale si intensificò.

Una settimana dopo, il gruppo è partito per la parte montuosa del Parco Naturale Nazionale per continuare la ricerca del luogo dell’operazione.

Sulla funivia, hanno notato che quasi tutte le cime dei Carpazi hanno una forma piramidale.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Carpathian Pyramids

Piramidi dei Carpazi 

Operazioni in Ucraina Parte 5

Operations In Ukraine Part 5 - Mount Khomyak

Monte Khomyak

Operazioni in Ucraina Parte 5

Avendo raggiunto il Monte Khomyak e la vetta più alta dei Carpazi – il Goverla, i Guerrieri della Luce hanno analizzato in modo chiaroveggente il loro scambio di energia-informazione.

Si è scoperto che è esattamente lo stesso che nelle piramidi.

Ma questo riguardava solo i flussi dalla superficie.

La parte sotterranea era qualcosa di incongruente.

L’energia proveniente dallo spazio attraverso qualsiasi Luogo di Potere deve entrare nel Cristallo della Terra (nucleo) e poi in modo reversibile (ascendente) tornare indietro nello spazio.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Goverla Pyramid

Piramide di Goverla

Operazioni in Ucraina Parte 5

I Guerrieri della Luce esaminarono tutte le montagne del Parco Naturale Nazionale e la stessa cosa si verificava ovunque.

Quelle di forma piramidale attiravano perfettamente l’energia, ma questa non raggiungeva il nucleo della Terra.

Ulteriori indagini hanno rivelato che l’energia cosmica viene assorbita da qualcuno o qualcosa sottoterra. Questo ha spinto il gruppo a pensare all’esistenza dei Carpazi Neri nel sottosuolo.

Presto, questo non è stato solo confermato, ma anche ulteriormente sviluppato.

I Co-Creatori hanno dato un suggerimento ai Guerrieri della Luce.

Hanno informato che la squadra si trova nel Territorio della Realtà Distorta.

Qui non devono affidarsi alla logica o alla chiaroveggenza ma solo al loro CUORE, perché in questo luogo tutto è offuscato.

Per i membri del gruppo, l’operazione dei Carpazi è diventata un altro esame per conoscere se stessi, il cuore e la fiducia in esso.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Distorted Reality

Realtà Distorta

Operazioni in Ucraina Parte 5

Per capire tutto, era necessario sentire con il Cuore le vibrazioni più sottili della Verità.

Si sono chiesti: “Se il Parco è una zona anomala, allora cosa causa la distorsione?” L’équipe concentrò le sue ulteriori ricerche in questa direzione.

Cominciarono a caratterizzare la situazione. In quel caso, caratterizzare significava un complesso insieme di azioni: logiche, intuitive, fattoriali, comunicative, super-coscienti e analisi del Cuore.

Per compilare un quadro completo, i Guerrieri della Luce interrogarono i residenti locali e condussero sessioni telepatiche con gli abitanti del Piano Sottile.

Su quest’ultimo, furono spinti dai seguenti eventi. Una notte, sentirono strani rumori nella stanza. Le porte cominciarono a sbattere rumorosamente da sole, le grucce cadevano e accadevano anche altri fatti.

Il gruppo si rese conto che qualcuno cercava insistentemente di attirare la loro attenzione. Stabilirono un contatto telepatico con l’entità che faceva rumore di notte. Si rivelò essere il “demone della Landa”.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Lubber Fiend

Lubber 

Operazioni in Ucraina Parte 5

Era molto contento della comunicazione. Si scoprì che il suo nome era Oprishka e più di una volta si era incarnato nei membri di una antica famiglia dei Carpazi di combattenti per la libertà e l’indipendenza. Oprishka è il nome dell’essere collettivo che esiste in molti abitanti del Piano Sottile locale, compresi i demoni della Landa.

La notte successiva, i Guerrieri della Luce concordarono con lui che avrebbe sorvegliato il loro sonno in cambio di dargli del latte. La seconda notte, il gruppo preparò una serie di domande a cui lui rispose volentieri.

La squadra, prima di tutto, era interessata a sapere quante persone nei Carpazi sono impegnate nella magia nera. La risposta letterale del demone della Landa, fu: “Ogni secondo”. È interessante notare che la padrona di casa ha dato la risposta alla stessa domanda: “Attraverso uno”.

Il demone della Landa disse che lui, al suo meglio, ripulisce dall’energia nera le case in cui vive e chiese al gruppo di aiutarlo e loro lo fecero immediatamente.

Ben presto, i Guerrieri della Luce raccolsero abbastanza informazioni per fare un quadro completo e dettagliato del teatro dell’operazione.

Hanno scoperto che i Carpazi sono un SISTEMA ordinato di piramidi naturali.

Insieme, formano un gigantesco specchio sfaccettato che nel lontano passato i Co-Creatori hanno costruito per mantenere l’energia di Gaia.

Dopo l’invasione della Terra, gli Arconti ricostruirono il complesso per adattarlo alle loro esigenze, e per utilizzarlo, diedero vita alla egregore Nera.

Per mantenere i flussi cosmici che alimentano Gaia, la Gerarchia Superiore della Luce ha cambiato lo scambio energetico di questa zona con il Centro Galattico.

Usando l’effetto di forma della riflessione triangolare poliedrica, hanno creato un nuovo schema di circolazione dei flussi di potere dei Carpazi.

Nei tempi antichi, la gente sapeva che con la giusta disposizione matematica e geometrica, si può risparmiare energia all’infinito.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Black Magic

Magia Nera

Operazioni in Ucraina Parte 5

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Black Egregore

Egregore Nera

Operazioni in Ucraina Parte 5

Recentemente, gli scienziati sono riusciti a registrare nella Piramide di Cheope una conversazione tra due sacerdoti che ha avuto luogo diverse migliaia di anni fa.

Il design della Piramide riflette costantemente la vibrazione sonora in modo tale che non svanisce per millenni.

I Co-Creatori hanno applicato uno schema simile per l’accumulo della energia nei Carpazi.

Una parte dell’energia proveniente dallo spazio costeggiava la parte inferiore dei Carpazi Neri e si chiudeva direttamente sulle montagne.

Come risultato delle molteplici riflessioni triangolari, Gaia ha immagazzinato energia nello spazio tra la superficie terrestre e la la cima più alta delle montagne.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Pyramid Of Cheops

Piramide di Cheope

Operazioni in Ucraina Parte 5

Ma comunque, i flussi cosmici erano distorti, poiché la Terra assorbiva l’energia e non la restituiva completamente al Centro Galattico.

Questo ha portato allo squilibrio energetico-informativo tra il pianeta e il cosmo e ha aumentato il karma della Terra. Infatti, secondo la Legge Cosmica, la quantità di energia data deve essere uguale alla quantità di energia restituita.

Secondo la Legge, durante il giorno il nostro pianeta riceve energia cosmica e di notte la restituisce. Tutto questo avviene attraverso i Luoghi di Potere, i chakra planetari, le Piramidi, i Dolmen, i Portali, ecc.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Galaxy-Earth Energy Exchange

Scambio di energia Galassia-Terra

Operazioni in Ucraina Parte 5

Nei Carpazi, ogni dettaglio del paesaggio non è solo un lago, un albero o una montagna.

Sono anche emettitori e accumulatori di energia. Ci sono molte grandi pietre autoportanti: dei trasduttori di invio. Tutti questi oggetti assorbono energia in certe ore e la distribuiscono in altri momenti.

Le montagne con pendii ripidi e il picco acuto raccolgono perfettamente l’energia cosmica e la emettono con un fascio tagliente o attraverso i bordi sporgenti.

Le montagne con una cima tagliata espellono, più potentemente e più morbida, un’ampia “nuvola”, che copre un’area significativa con il suo campo.

Le montagne piatte catturano meno bene l’energia spaziale ma irradiano molta energia sotterranea.

Esattamente gli stessi emettitori, solo situati orizzontalmente, sono i fiumi e i torrenti di montagna dei Carpazi. Lunghi e stretti hanno il potenziale energetico più forte, ma coprono solo la piccola striscia stretta lungo tutto il corso del fiume. I laghi emanano molto più ampiamente.

Operazioni in Ucraina Parte 5  - Radiating Mountains

Montagne radianti

Operazioni in Ucraina Parte 5

Una montagna emette un potente campo energetico, l’altra dissipa l’energia in eccesso, che destabilizza l’intera struttura e quelle basse pareggiano il loro lavoro, impedendo che il flusso di energia estranea interrompa questo lavoro. Anche il flusso che scorre qui mantiene questo equilibrio e rimuove lo sporco energetico.

Tuttavia, il problema principale era che, di notte, i Carpazi Neri sotto di loro buttavano fuori enormi quantità di negatività. Se si mischiasse con l’energia pura della parte in superficie, avvelenerebbe l’intero Cosmo circostante.

Sul diagramma del Cristallo dei Carpazi, i Guerrieri della Luce disegnarono montagne con punti e le collegarono in triangoli.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Carpathian Crystal - The System Of Pyramidal Mirrors

Cristallo dei Carpazi – Il sistema degli specchi piramidali

Operazioni in Ucraina Parte 5

Il risultato fu una struttura semplificata di riflessione dell’energia nel Parco Naturale Nazionale. È stata realizzata da piramidi che sono specchi allo stesso tempo.

Gli specchi della montagna dei Carpazi non riflettono il Tempo, come per esempio il Kailas, ma l’energia cosmica. In questa zona, le vibrazioni del cervello umano vengono rifratte e nasce il fenomeno della percezione distorta della realtà circostante.

Ecco perché i Guerrieri della Luce non potevano fare affidamento sulla chiaroveggenza. Qui, infatti, tutto era distorto, come nel regno degli specchi distorcenti.

Secondo i Co-Creatori e le Cronache Akashiche, le piramidi dei Carpazi dovrebbero giocare uno dei ruoli chiave nella Great Quantum Transition.

Per millenni, questa infrastruttura ha accumulato energia del Pleroma per l’Ascensione della Terra nella 5D.

Tuttavia, la Gerarchia Oscura non solo ha ricostruito il complesso ma lo ha trasformato in una bomba karmica a tempo. E la cosa più triste è che è stato fatto dalle mani di uomini.

Non è un segreto che fin dai tempi antichi, tra gli abitanti dei Carpazi, gli Arconti hanno implementato culti sanguinari e la pratica della Magia Nera. Con il tempo, tutto questo ha portato al peggio: la nascita della egregore Nera.

Per secoli, l’egregore è cresciuta, si è sviluppata e rafforzata. Era composta dagli aspetti di stregoni, streghe e altri seguaci dei riti di sangue.

Questa entità Sottile viveva sotto i Carpazi e parassitava l’energia cosmica attratta e il potere vitale delle persone.

C’erano diverse entrate nell’habitat sotterraneo della egregore Nera e i Guerrieri della Luce ne scoprirono una. Era un profondo imbuto presso la cascata Proboy.

La sua profondità raggiungeva i 70 metri e ci sono diversi crateri simili nei Carpazi. 

Erano i portali del parassita che si attivava di notte.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Waterfall Proboy

Cascata Proboy

Operazioni in Ucraina Parte 5

Dopo aver analizzato l’intera situazione, i Guerrieri della Luce decisero di rimandare per un po’ la distruzione della egregore Nera . Era impossibile eliminarla con un solo colpo di energia, poiché era composta dagli aspetti di persone vive e morte.

La percentuale di streghe e stregoni deceduti nella egregore era piuttosto impressionante, il che spiegava la sua forte connessione necrotica con il mondo dei morti.

A onor del vero, bisogna notare che c’è anche un egregore di Luce nei Carpazi che ha fatto di tutto per resistere alla controparte Nera.

Ma era impossibile sradicare il mostro immediatamente e completamente. La Magia Nera in questa regione dell’Ucraina si è trasformata in una specie di tradizione popolare ereditaria.

È considerata parte della cultura locale ma nessuno pensa alle conseguenze karmiche.

Le piccole cappelle con icone e figure in gesso della Madonna e di Gesù Cristo si trovano quasi in ogni casa.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Chapel In Vorohta, Carpathians

Cappella In Vorohta, Carpazi

Operazioni in Ucraina Parte 5

In tutti i villaggi c’è una chiesa o anche più d’una. Durante il giorno, la gente prega e serve Dio e di notte, il diavolo (non tutti, naturalmente, ma molti). Come ciò potesse essere, i Guerrieri della Luce non riuscivano a capire.

Dopo una pausa, il gruppo analizzò di nuovo attentamente la situazione e sviluppò un nuovo piano d’azione che i Co-Creatori approvarono immediatamente. Per attuarlo, la squadra si recò in un luogo sacro in una delle regioni montuose.

Arrivando sul luogo dell’operazione, i Guerrieri della Luce, in accordo con il piano, iniziarono la pulizia globale della parte inferiore dei Carpazi Neri e la eliminazione della egregore.

Durante la prima fase, hanno bloccato lo spazio sotto il Parco Naturale Nazionale con due Raggi Antahkarana dell’Universo, hanno accuratamente diviso i campi di frequenza delle persone e della egregore, chiudendo in tal modo il parassita in se stesso.

Operazioni in Ucraina Parte 5 - Antahkarana

Antahkarana

Operazioni in Ucraina Parte 5

Come risultato, cominciò a soffocare con la sua stessa energia sporca e tossica. Poi, il gruppo ha annientato l’egregore Nera con l’aiuto degli stessi Antahkarana e di potenti impulsi di Luce dal Centro dell’Universo Locale.

La funzionalità originale del complesso montuoso dei Carpazi come potente collettore e canale di energia del Pleroma fu completamente ripristinata.

Altro da Lev

Operazioni in Asia Centrale Parte 1 – Lev

Operazioni in Asia Centrale Parte 1 – Lev

Le operazioni sono state condotte nel Tien Shan e in parte nel Pamir, il sistema montuoso di cinque Paesi: Kirghizistan, Kazakistan, Cina, Tagikistan e in parte Uzbekistan.

Argoriani Aggiornamento 18 Novembre 2022 – Lev

Argoriani Aggiornamento 18 Novembre 2022 – Lev

Le energie 3D che escono dalle viscere attraverso il Mare Mediterraneo vengono condensate in sferoidi e portate fuori dal pianeta in speciali strutture di stoccaggio nello spazio intergalattico.

Accelerazione Parte 2 – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Accelerazione Parte 2 – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Il nostro risveglio è molto difficile. La separazione tra la Luce e le Tenebre sul Piano Sottile continua nel mondo fisico, tra le persone che consapevolmente e inconsapevolmente hanno scelto l’uno o l’altro polo.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Controllo della Valuta

Datemi il controllo della valuta corrente di una nazione e non mi interessa chi fa le sue leggi.  

Barone Mayer Amschel Rotschild

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2023 Server & Site Tech Support 4200 € 0.3% 0.3%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest