Operazioni In Cina - Parte 1 - The Great Quantum Transition - Lev

Operazioni In Cina – Parte 1

The Great Quantum Transition

Operazioni In Cina – Parte 1 – The Great Quantum Transition – Di Lev

Le operazioni dei Guerrieri della Luce in Cina consistevano in tre fasi. La prima e la terza erano dedicate al ripristino e all’attivazione delle strutture del Pleroma sulla Terra.

Nella seconda, in Tibet, la squadra di terra doveva distruggere le infrastrutture degli Arconti Neri sul Piano Sottile. Nel fare ciò, la squadra ha dovuto resistere ai loro feroci attacchi.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Operazioni In Cina - Tibet On The World Map

Il Tibet sulla Mappa

Operazioni In Cina

Il compito principale dell’operazione tibetana con la Gerarchia Superiore della Luce, era la liquidazione congiunta degli Anti-Shambhala.

Prima vediamo come è stato distrutto il nucleo della sua Matrix, più avanti il motivo.

L’operazione iniziò quando i Guerrieri della Luce in treno lasciarono Macao per Pechino via Shenzhen e Shanghai.

I Gerarchi Superiori della Luce, i Mahatma di Shambhala e il leader della squadra di terra hanno unito le loro Monadi, si sono sincronizzati e hanno iniziato l’accelerazione congiuntamente.

Poi, durante la notte, l’Entità Monadica unificata ha prodotto un’esplosione interna collettiva.

L’esplosione ha formato un buco nero che ha consumato e distrutto il nucleo della Matrix Anti-Shambhala nascosto sotto lo Jomolungma.

Quello che è successo non ha precedenti nell’Universo Locale.

Non c’era semplicemente nulla a cui paragonarlo. Assomigliava ad un suicidio collettivo, ma un suicidio controllato e auto-risorgente.

Il grado di rischio era eccezionalmente alto. L’esplosione della Monade è simile alla rottura del cuore.

I membri del gruppo videro cosa stava succedendo al loro leader in quel momento.

Operazioni In Cina - From Macao To Beijing

Da Macao A Beijing

Operazioni In Cina

Operazioni In Cina - Jomolungma

Jomolungma

Operazioni In Cina

DNit Telegram Channel

 

Ha quasi perso conoscenza per il forte dolore al cuore e per l’arresto cardiaco al momento dell’esplosione.

Tutti hanno pensato che si fosse verificato un attacco di cuore.

La squadra ha aiutato come meglio poteva a sostenere il suo cuore. Nella visione chiaroveggente, sul Piano Sottile non era rimasto quasi nulla del Guerriero della Luce.

La sua Monade e i suoi corpi di manifestazione erano stati fatti a pezzi dall’esplosione che ha consumato tutto.

Solo il corpo fisico sopravvisse, vivendo per inerzia. La mattina non riusciva ad alzarsi dal letto a causa del dolore continuo. Ogni cellula del corpo soffriva.

Per tutto il giorno, ebbe luogo il restauro e la ricomposizione delle Monadi strappate e la rinascita della loro sintesi dipolare intra-Monadica.

Operazioni In Cina - Monad's Manifestation Bodies

Manifestazione del Corpo della Monade

Operazioni In Cina

L’operazione congiunta ha eliminato non solo il nucleo della Matrix dell’Anti-Shambhala, ma anche i resti dell’Anti-Mondo costruito dal Co-Creatore Nero dell’Universo Locale, con la materia primaria differenziata dell’Assoluto…

Era solo l’inizio. Gli eventi successivi non furono meno drammatici.

Due giorni dopo, la sera, i Guerrieri della Luce arrivarono a Lhasa. Qui i Co-Creatori assegnarono loro un’operazione relativa alla egregore tibetana.

Operazioni In Cina - Lhasa

Lhasa

Operazioni In Cina

Si è formata dalla religione Bon primaria che ha avuto origine in questo territorio. Col tempo, dopo l’intervento delle Forze Oscure, si divise in due parti, Bon Chiaro e Bon-Po Scuro, i cui sacerdoti erano i Dugpa, i Maghi Neri del Tibet.

Essi sono spesso confusi con il Drukpa, il che è fondamentalmente sbagliato. Drukpa è una scuola, un movimento sorto nel 1.205 per la rinascita della purezza originale della antica egregore cinese, direttamente collegata alla civiltà draconiana dell’omonima costellazione. “Druk” significa “drago”.

Il punto di localizzazione della egregore del Bon della Luce è il Palazzo del Potala a Lhasa e quello del Bon-Po Oscuro è il monastero di Rongbuk ai piedi dello Jomolungma. I custodi del primo sono i Dalai Lama e del secondo sono i Dugpa supremi.

Operazioni In Cina - Potala Palace, Lhasa

Palazzo Potala, Lhasa

Operazioni In Cina

I gruppi religiosi con Cappelli Rossi e Cappelli Gialli rappresentano anche forze opposte in Tibet. I primi servono il Bon-Po Oscuro, i secondi il Bon della Luce.

Il simbolo della egregore della Luce è la svastica girata a destra (Potere della Vita) mentre quello della egregore dell’Oscurità è la svastica girata a sinistra (Potere della Morte) usata da Hitler.

Operazioni In Cina - Power Of Life

Potere Della Vita

Operazioni In Cina

Operations In China - Power Of Death

Potere Della Morte

Operazioni In Cina

I Guerrieri della Luce hanno visitato molti monasteri dei Cappelli Gialli e Rossi. Sono sorprendentemente diversi dal punto di vista energetico. Nei primi, c’è un’atmosfera di alte vibrazioni spirituali e purezza, dai secondi la squadra voleva andarsene il più presto possibile.

I membri del team hanno iniziato a lavorare sulla egregore di Luce mentre erano ancora sul treno Pechino-Lhasa. I Co-Creatori hanno messo un nucleo di Bon di Luce nella Monade del caposquadra per saturarla con i Mandala più alti.

Ha continuato da Pechino alla capitale del Tibet e ha proceduto molto duramente. Specialmente se combinato con l’acclimatazione. La testa del capogruppo faceva male come se una grossa mina vi fosse stata conficcata ed esplosa. Una cosa simile succedeva con il suo cuore, che faceva male e dava cedimenti di ritmo.

Operazioni In Cina - From Beijing To Lhasa

Da Beijing A Lhasa

Operazioni In Cina

Due giorni dopo il gruppo è arrivato a Lhasa. Quella stessa mattina, la Monade del Guerriero della Luce ha iniziato a riavviarsi insieme al nucleo della egregore di Luce che conteneva.

Questa era una situazione straordinaria. Prima si credeva che la Monade umana potesse ricaricarsi solo se era intatta al cento per cento. Cioè che il riavvio era impossibile in assenza di almeno un aspetto della Monade, così come in presenza di una parte extra (aliena).

Quello che è successo con la Monade del Guerriero della Luce a Lhasa ha rivelato una sua nuova proprietà.

Si è scoperto che in condizioni estreme, la Monade umana è capace di un “reset pesante” – con aspetti alieni della Monade o del Logos. In questo caso, con il nucleo della egregore.

Certamente, è una grande scoperta che apre nuove possibilità veramente illimitate per l’Uomo Perfetto.

Dopo un breve riposo in albergo, il gruppo si è recato al Palazzo del Potala dove, come già detto, si trova il punto di localizzazione della egregore di Luce.

Sul Piano Sottile, ha l’aspetto di un loto pluri-petalo.

Operazioni In Cina - Pluripetalous Lotus

Loto

Operazioni In Cina

Il Palazzo è collegato da canali di energia-informazione con la montagna sacra Potala, così come con Kailas, la dimora di Shambhala e i suoi Mahatma.

A Potala, il capo della squadra ha capito perché i Co-Creatori lo hanno scelto per fare il lavoro principale associato al Bon. In passato, il Guerriero della Luce si era incarnato come uno dei Dalai Lama, la cui Anima gli ha ceduto il suo corpo.

Dal Palazzo del Potala, il gruppo con sforzi combinati salì e caricò di nuovo nella sua dimora, il nucleo della egregore satura di Luce. Durante l’allestimento e la sincronizzazione con esso, i membri del gruppo ebbero uno scambio di aspetti con il nucleo.

Operazioni In Cina - Light Egregore

Egregore

Operazioni In Cina

La sera dello stesso giorno, i Gerarchi Superiori della Luce l’hanno accelerato fino all’emanazione della Luce Assoluta. La luminosità della egregore divenne ancora più brillante e stabile. Così, la squadra di terra e i Co-Creatori ottennero un potente alleato e uno strumento per le loro ulteriori operazioni.

Ma c’era ancora l’egregore Oscura di Bon-Po…

La seconda notte a Lhasa fu molto dura per tutti i membri del gruppo. Le loro Monadi furono riavviate, fuse con le Monadi dei Gerarchi della Luce, e fu effettuata la sintesi inter-Monadica.

Come risultato, fu prodotta in grande volume, una sostanza simile alla materia primaria differenziata dell’Assoluto. Al mattino, i Co-Creatori eliminarono con questa sostanza i resti dell’Anti-Mondo attraverso l’Anti-Shambhala.

I partecipanti all’operazione soffrirono di un bruciore incredibilmente forte nel corpo. Molti avevano la febbre alta. Il giorno dopo, il leader del gruppo si sentì così male che non poteva alzarsi e stava addirittura per rimanere a Lhasa.

Fortunatamente, il gruppo rimandò la partenza di qualche ora. Il Guerriero della Luce poté riprendersi un po’ e anche se con difficoltà, salire sull’autobus. 

Quel giorno dovevano fare un faticoso viaggio di sette ore fino a Gyantse (270 km) su una strada di alta montagna con diversi passi, la cui cima era a 5.100 m di altitudine.

Operazioni In Cina - Gyantse

Gyantse

Operazioni In Cina

La sera tardi arrivarono a destinazione. Tutti erano molto stanchi e volevano riposare, ma invece quella notte si trasformò in un incubo. Tutti furono colpiti da una forte energia negativa.

All’alba, dopo una visione chiaroveggente e un’analisi della situazione, il gruppo scoprì una piccola ma attiva egregore Oscura locale. Era alimentata da sacrifici rituali di yak da cui i Dugpa estraevano la vitalità.

I Guerrieri della Luce non potevano ignorare un tale oltraggio. Nel pomeriggio, visitando il monastero di Pelkor Chode e il Kumbum Stupa a Gyantse, individuarono il punto di localizzazione della egregore Oscura e la eliminarono sul Piano Sottile, sostituendola con una Matrix di Luce Assoluta.

Il giorno dopo la squadra è partita per Shigatse. Questa è la seconda città più importante del Tibet ed è il luogo di nascita dei Maestri Ascesi El Moria e Kuthumi.

Qui sono nati e hanno trascorso la loro infanzia.

Da Shigatse, il gruppo è andato a Tingri, un piccolo villaggio, l’ultima sede della civiltà, prima dello Jomolungma.

Qui, a Tingri, i Guerrieri della Luce hanno passato la notte.

La mattina seguente avevano l’operazione più importante e principale, che dovevano effettuare ai piedi della montagna più alta del pianeta – lo Jomolungma.

Operazioni In Cina - Shigatse

Shigatse

Operazioni In Cina

Operazioni In Cina - Tingri

Tingri

Operazioni In Cina

Per una migliore comprensione dell’operazione, è necessaria una piccola digressione storica.

Dopo il tradimento della Sorgente, l’ex Co-Creatore Nero dell’Universo Locale, che aveva accesso a tutto ciò che era Superiore, decise di plasmare il suo Cristallo Ordinatore della Materia.

Con il suo aiuto, progettò di costruire e organizzare i suoi eoni. Ha posto questo Cristallo sotto lo Jomolungma.

Tuttavia, tutto ciò che il Gerarca Nero creò si rivelò uno stufato infernale. Quando cercò di far nascere l’Uomo Perfetto, ottenne una versione parassitaria non vitale della Monade umana (la 66a famiglia monadica). Invece di eoni simili all’Assoluto, – l’Anti-Mondo, gestito da Sataniel.

Il sovrano degli Eoni Neri era uno dei figli di Yaltabaoth – Jehovah. Egli è anche il Gerarca planetario di Saturno. All’altro figlio, Yahweh, fu dato il controllo del sistema solare e della Terra.

Operazioni In Cina - Jehovah And Yahweh

Jehovah e Yahweh

Operazioni In Cina

Durante l’operazione sullo Jomolungma, i Co-Creatori e i Guerrieri della Luce pianificarono di produrre una copia del Cristallo Ordinatore della Materia Primaria dell’Assoluto e di installarlo al posto del nucleo eliminato della Matrix Anti-Shambhala (o della versione del Cristallo Ordinatore della Materia fatta dal Gerarca Nero Supremo).

Tutta la notte prima dell’operazione la squadra si preparò attivamente. Ma accadde l’inaspettato.

Venuti a conoscenza dell’imminente operazione, i Dugpa Neri, sferrarono un potente attacco energetico ai membri del gruppo sul Piano Sottile. I colpi principali caddero sul leader.

Dopo avere individuato la loro traiettoria, i Guerrieri della Luce scoprirono che gli attacchi erano stati effettuati dal Monastero di Rongbuk ai piedi dello Jomolungma, la localizzazione della egregore Oscura Bon-Po.

Operazioni In Cina - Rongbuk Monastery

Monastero di Rongbuk 

Operazioni In Cina

In fretta, nel cuore della notte, la squadra si riunì di nuovo e reagì con impulsi di Luce Perfetta, sopprimendo la fonte dell’attacco.

Ma come si è scoperto, l’assalto era una distrazione, solo la imitazione di un attacco e la messa a punto di un falso obiettivo secondario.

Naturalmente, il monastero principale dei Cappelli Rossi a Rongbuk è tutt’altro che secondario.

Ma è stato sacrificato per realizzare un piano più terribile.

Come è emerso in seguito, in Tibet, oltre al nucleo dell’Anti-Mondo, i Gerarchi Neri Superiori hanno nascosto le loro Matrix di auto-resurrezione.

Operazioni In Cina - Red Hats

Cappelli Rossi

Operazioni In Cina

Avendo deviato l’attenzione dei Guerrieri della Luce su un falso obiettivo, gli Arconti hanno condotto un cosiddetto assemblaggio di frammenti della egregore del Bon-Po Oscuro, il cui nucleo era costituito dalle suddette Matrix.

Un assemblaggio condiviso è un assemblaggio del corpo della egregore con frammenti separati, accuratamente mascherati, la cui esistenza nessuno ha nemmeno immaginato.

Per secoli, i Dugpa hanno potuto convincere la Gerarchia del Pleroma che la loro egregore principale si trova a Rongbuk.

La sua ubicazione e il luogo di assemblaggio dei frammenti era la roccia del Cuore del Diavolo (Portale) nel Grand Canyon di Yarlung Tsangpo.

Operazioni In Cina - Yarlung Tsangpo Grand Canyon

Yarlung Tsangpo Grand Canyon

Operazioni In Cina

Le Matrix completate furono inviate sul Piano Sottile, sotto lo Jomolungma per la fecondazione con l’aspetto della Madre del Mondo che era lì sino dalla creazione della Terra.

Fu una sorpresa totale. Nessuno era a conoscenza della minaccia imminente per l’Universo, ma il tempo per prendere una decisione si stava contando in pochi secondi.

In questa situazione, la Monade del caposquadra si precipitò ad intercettare leMatrix di auto-resurrezione degli Oscuri Superiori che volavano verso lo Jomolungma e le assorbì in sé.

Poi, la Monade del Guerriero della Luce produsse una esplosione interna, facendo esplodere il suo nucleo insieme alle Matrix, distruggendole.

Operazioni In Cina - Monad's Blast

Esplosione della Monade

Operazioni In Cina

L’esplosione fu così forte che il nucleo della Monade semplicemente scomparve. Il corpo della Monade ha resistito, non si è frantumato in pezzi ma si è incrinato in diversi punti.

Se la Monade non fosse sopravvissuta, il corpo fisico di Guerriero della Luce sarebbe morto, poiché la sua Monade non possedeva le proprietà di autoriparazione  di cui è dotata la Monade Assoluta.

Al momento dell’esplosione, il leader della squadra andò in arresto cardiaco e cadde in coma. È stato riportato allo stato cosciente da un forte colpo al muscolo cardiaco, dopo il quale il suo polso ha accelerato.

In pochi minuti, il ritmo si normalizzò, ma per altre ventiquattro ore, il suo cuore continuò a soffrire di tachicardia. Non ha mai scoperto chi ha rianimato il suo cuore: il suo Sé Superiore o i Co-Creatori.

Più tardi, dopo un’analisi dettagliata dell’accaduto, i Maestri Ascesi informarono il gruppo che il mostruoso progetto dell’auto-risurrezione dei Gerarchi Neri nell’ipostasi femminile era stato rivelato e sventato quella notte.

Il calcolo era semplice. Se la manifestazione dei corpi degli Oscuri avesse avuto luogo sull’aspetto della Madre del Mondo, un dipolo che unisce i Fondamentali Femminili e Maschili, essi avrebbero automaticamente acquisito onnipotenza e invulnerabilità.

Il piano era di agire al culmine della Transizione Quantica, o poco prima. Così sarebbero diventati padroni dell’Universo Locale e avrebbero impedito ad altre entità di manifestarsi sul Lato della Luce.

Il piano è stato sventato perché i Gerarchi Neri hanno dovuto rivelarsi, altrimenti l’operazione congiunta dei Co-Creatori e dei Guerrieri della Luce sullo Jomolungma avrebbe segnato la loro fine.

Operazioni In Cina - World Mother

Madre del Mondo

Operazioni In Cina

Così, gli Oscuri avevano deciso di agire in anticipo. Fortunatamente, il loro cammino fu bloccato dalla Monade del leader del gruppo…

Dopo quello che era successo, non si poteva parlare di un prossimo lavoro per il Guerriero della Luce. Era completamente svenuto e non poteva nemmeno alzarsi dal letto. Pertanto, il resto del gruppo andò sullo Jomolungma senza di lui.

Dopo una lunga marcia su una strada dura ed estenuante, la squadra raggiunse il monastero principale dei Cappelli Rossi a Rongbuk. Questo luogo fece un’impressione molto dolorosa ai Guerrieri della Luce.

Lo spazio era pieno di vibrazioni a bassa frequenza e un generale sottofondo tossico a causa degli altari situati intorno al monastero, dove per migliaia di anni erano stati eseguiti sacrifici di sangue.

Operazioni In Cina - Bon-Po

Bon-Po

Operazioni In Cina

Ma la fonte principale era la egregore Oscura di Bon-Po che si trovava nel monastero, l’esatto opposto del Palazzo del Potala a Lhasa.

A Rongbuk, i membri della squadra terminarono l’operazione che avevano iniziato in precedenza. In una lotta feroce, hanno scatenato una grandinata di potenti colpi di Luce Assoluta su Bon-Po, impedendogli di riprndersi.

Bon-Po cercò di resistere, ma cominciò ad indebolirsi rapidamente.

La egregore di Luce mise la parola fine alla questione, assorbendo il rivale e ripristinando la propria integrità di un tempo.

Contemporaneamente, da un altro paese, il gruppo di supporto, agendo a distanza da una delle montagne sacre, eliminò tutte le Matrix dei Gerarchi Neri da sotto lo Jomolungma.

E ora, a proposito dell’Anti-Shambhala… Inizialmente, quando il nostro pianeta era perfetto, gli aspetti dei Creatori del Pleroma furono messi nella Matrix del Logos della Terra.

Sul piano fisico, questi erano il Kailas (per la Fondazione Maschile) e lo Jomolungma (per la Fondazione Femminile).

Dovevano diventare la base per la formazione della Gerarchia di Luce nel nostro Universo Locale e la creazione della materia per la costruzione di eoni.

Operazioni In Cina - Eons

Eoni

Operazioni In Cina

I Co-Creatori avevano pianificato di usare il Cristallo dell’Ordine Mondiale e la Matrix del Principio di Vita Universale (Svastica) come strumenti di lavoro.

Tuttavia, i piani non si sono realizzati. Gli Arconti e le loro civiltà sbarcarono sulla Terra e anche nella zona del Tibet. Hanno catturato Kailas e Jomolungma.

Per distruggere gli eoni di Luce, le Forze Oscure stavano per usare entrambe le montagne come enormi cannoni di energia, per sparare la Svastica, girata in senso antiorario, per portare morte e distruzione.

Operazioni In Cina - Energy Gun

Energia Gun

Operazioni In Cina

I Gerarchi del Pleroma non potevano accettarlo. Nel corso della storia della Terra, ci sono state feroci battaglie per il Tibet e il suo Piano Sottile.

Come risultato, le Forze della Luce hanno ripreso il pieno controllo di Kailas (le dimore dei Mahatma di Shambhala) e in parte di Jomolungma (per alcuni Maestri Ascesi, prevalentemente femminile).

Tuttavia, questo non ha impedito l’esistenza di focolai e centri Anti-Shambhala in e vicino ad essi. Perché molti confondono ancora Shambhala e Anti-Shambhala?

Il principale “merito” di questo va alla Gerarchia Oscura che ha lavorato duramente per profanare e screditare Shambhala.

Si sa con quale fervore Hitler cercò un’alleanza con l’Anti-Shambhala. Voleva stringere un patto con il Re del Terrore e ricevere in cambio potere e autorità illimitati. Il Re del Terrore era il Co-Creatore Nero dell’Universo Locale e il suo viceré sulla Terra, Yahweh. Ad oggi, entrambi sono luminosi.

Operazioni In Cina - For The Deal

Il Patto

Operazioni In Cina

Le Ipostasi dei Gerarchi Neri che i Maestri Ascesi avevano scoperto nel campo sacro di Jomolungma erano gli embrioni clonati necessari per la resurrezione completa degli Oscuri Supremi.

Il cibo per l’auto-mantenimento e lo sviluppo degli embrioni era l’energia vitale Monadica delle persone, non ordinarie – solo quelle che hanno letto Il Libro del Diavolo. Questa non è affatto una metafora, ma un contratto concreto.

In cambio della vendita delle loro anime, ricevevano enormi benefici e un potere illimitato.

Uno di quelli che hanno fatto un tale patto con il diavolo è stato Hitler. Tuttavia, durò per un tempo molto breve. Dopo la morte delle Monadi, tali persone venivano semplicemente divorate, date in pasto agli embrioni in Tibet.

Operazioni In Cina - Monads-Eaters

Divoratori di Monadi

Operazioni In Cina

E non è nemmeno un’allegoria. Le Monadi venivano iniettate in un embrione, che consumava la loro forza vitale.

Naturalmente, una persona dopo ciò moriva al livello della Monade, cioè completamente e irrevocabilmente.

Come notato sopra, il gruppo di supporto dei Guerrieri della Luce, agendo a distanza da un altro paese, ha distrutto tutti gli embrioni (Matrix di ipostasi) dei Gerarchi Neri.

Tornati a Lhasa, i membri della squadra hanno continuato la loro operazione con la egregore tibetana.

Hanno inserito i loro segmenti nei Corpi e nelle Monadi casuali – i loro e quelli dei Maestri Ascesi per l’ulteriore trasformazione ed elevazione nel Logos.

Operazioni In Cina - Ascended Masters

Maestri Ascesi

Operazioni In Cina

Richiedeva ai partecipanti dell’operazione enormi input energetici ed era molto difficile per i corpi fisici.

Il giorno dopo, sulla montagna sacra vicino al Monastero di Drepung, i Guerrieri della Luce hanno combinato i segmenti del futuro Logos del Tibet installati in loro con i segmenti posti nei Maestri Ascesi.

Durante la notte iniziò la sterilizzazione e la purificazione globale del Tibet, che è il Chakra del Cuore della Terra, a tutti i livelli dei piani Sottile e fisico.

Focolai e Custodi ereditari della egregore Oscura e Dugpas furono annientati. Il giorno dopo, in serata, il gruppo partì per il Palazzo del Potala.

Operazioni In Cina - Drepung Monastery

Monastero di Drepung

Operazioni In Cina

Alle sue mura, sotto gli sguardi attoniti della gente del posto, i Guerrieri della Luce, i Maestri Ascesi e i Co-Creatori assunsero nel Pleroma il nuovo nucleo del Logos Tibetano Unificato.

È stato poi riportato sulla Terra e proiettato nel suo punto di localizzazione permanente in cima alla montagna sacra e sul Palazzo del Potala.

Si completò così una complessa e lunga operazione di unificazione e rinascita della egregore tibetana, la sua purificazione dal magico abominio karmico oscuro e la trasformazione nel Logos del Futuro.

Quando il lavoro fu finito, un’anziana donna tibetana corse verso i Guerrieri della Luce e cominciò a dire qualcosa a voce alta ed eccitata.

Operazioni In Cina - Ascension in Pleroma

Ascensione nel Pleroma

Operazioni In Cina

All’inizio, il gruppo ha pensato che fosse una mendicante e volevano darle dei soldi per lasciarli in pace.

Ma lei sorprendentemente rifiutò con fermezza.

Ben presto se ne andò e solo allora i membri del gruppo si resero conto che li stava solo ringraziando per il lavoro che avevano fatto.

Era una chiaroveggente e poteva vedere bene tutto ciò che era accaduto sul Piano Sottile.

 

(Continua)

Altro da Lev

Fine Della Dualità – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Fine Della Dualità – Da 3D A 4D E 5D – Lev

A partire dagli anni 2000, nuove Anime arrivano sulla Terra in ondate – Indaco, Cristallini, Radianti, poi si incarneranno esseri Plasmoidi. La loro immunità dovuta ai codici e ai programmi incorporati e ricevuti, è progettata per la 5D e oltre.

Portale 11 11 – Da 3D A 4D E 5D – Parte 30 – Lev

Portale 11 11 – Da 3D A 4D E 5D – Parte 30 – Lev

Per molti è difficile rimanere nelle alte frequenze della Pace e dell’Amore. Ma dobbiamo essere equilibrati e centrati nei prossimi mesi per affrontare le potenti energie che continuano ad arrivare sulla Terra dai Soli Spirituali Centrali dell’Universo Locale, dalla Via Lattea e da Helios.

Argoriani Aggiornamento 19 Novembre 2021 – Lev

Argoriani Aggiornamento 19 Novembre 2021 – Lev

Il 19 novembre 2021, alle 9:50 AM CET,lo squadrone di astronavi Argoriane 25D che sta trasportando la Terra in nell’orbita vibrazionale 5D nella Galassia Gerios, ha trasmesso il seguente comunicato.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Invenzioni

Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finchè arriva uno sprovveduto, che non lo sa, e la inventa.  

A. Einstein

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2022 Server & Site Tech Support 4200 € 47% 47%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest