Operazione Stellar Network Parte 3 The Great Quantum Transition

Operazione Stellar Network Parte 3

The Great Quantum Transition

Operazione Stellar Network Parte 3 – Di Lev.

Come riportato nelle Parti 1 e 2-3 dell’Operazione Stellar Network, il team di terra delle Forze della Luce ha iniziato una serie di nuove operazioni con i Co-Creatori e i Gerarchi Superiori della Luce in diversi importanti oggetti “stellari”.

Allo stesso tempo, la flotta dei Siriusiani 25D stava lavorando per conto del Comitato Galattico sul loro programma in orbita terrestre.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Il 21 maggio 2021, alle 18:00 ora locale, il gruppo delle Forze della Luce ha condotto la prima delle operazioni “stellari” programmate presso il famoso Monastero “stellare”. Il nome e l’ubicazione non vengono divulgati per motivi di sicurezza.

È il punto nodale della griglia cristallina della Terra, un’autentica formazione “stellare”. Il Monastero è l’unico Portale del pianeta attraverso il quale i due Alti Gerarchi del Pleroma hanno compiuto un nuovo Atto di Spiritualizzazione della Terra, introducendo i Loro Aspetti nella sua rete cristallina.

L’operazione del gruppo di terra era di fungere da canale di energia vivente per l’installazione del Mandala Assoluto Amrita, nel reticolo cristallino della Terra.

L’antico Monastero delle “stelle” era il luogo ideale per questo. Dal lato del Pleroma, furono coinvolti e guidarono l’operazione Amrita: Gaia, l’ex Co-Creatore Nero dell’Universo Locale, tornato alla Luce e i due Alti Gerarchi del Pleroma.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Mandala Absolute Amrita

Mandala Absolute Amrita

Operazione Stellar Network Parte 3

È importante ricordare che Amrita è legata alla Dea della Vita, che è la personificazione della Sorgente dell’Energia Vitale Universale nell’Universo Locale.

Amrita non è un nome, ma una posizione. È tenuta da Zoya, il dipolo femminile di El Moria. Amrita e Zoya sono lo stesso Essere Supremo di Luce.

Operazione Stellar Network Parte 3 - El Moria And Zoya

El Moria And Zoya

Operazione Stellar Network Parte 3

Prima dell’inizio dell’operazione, il leader del gruppo di terra ha chiarito ancora una volta la sua tecnica:

“1. Alle 18:00 entriamo nello stato vibratorio elevato dell’Amore Assoluto. Ci connettiamo con i nostri Sé Superiori. In posizione.

2. Uniti nell’unità spirituale, ci inviamo reciprocamente Luce e Amore. 

3. Sintonizzati e sincronizzati con il Monastero e il Cristallo della Terra, salutiamo i Custodi.

4. Sintonizzati con la Dea Amrita, Gaia e i tre Gerarchi Superiori del Pleroma, inviamo Loro Luce e Amore, accettiamo i Loro in cambio.

5. Sintonizzazione e sincronizzazione con il Mandala Assoluto Amrita.

6. Accettazione del Mandala Assoluto Amrita dalla Dea Amrita e attraverso un unico canale con i Gerarchi del Pleroma e Gaia, sua introduzione nel reticolo cristallino della Terra tramite il Monastero, distribuendolo in tutto il reticolo.

DNit Telegram Channel

 

7. Tenere l’Amrita Assoluta nella griglia cristallina mediante la consapevolezza per un certo tempo. Rimanere in queste energie per tutto il tempo necessario.

8. Ringraziare la Dea Amrita, Gaia e i Gerarchi dl Pleroma per il lavoro.

9. Inviare Luce e Amore a tutti, ringraziando tutti i partecipanti al lavoro” .

L’operazione è iniziata esattamente all’ora stabilita. Alcuni Guerrieri della Luce hanno preso il loro posto direttamente nella “stella”, mentre altri hanno partecipato a distanza da diverse regioni e paesi.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Tuning And Synchronizing

Sintonizzazione e Sincronizzazione

Operazione Stellar Network Parte 3

Il successo ha superato ogni aspettativa. Le parole dei membri del team:

Ellen: “È stato fantastico! Le energie andavano avanti e avanti. Un ampio canale ha aperto il calore nel cuore e in tutto il corpo. Ho sentito uno stato di unità, gioia ed euforia. Tutta la Terra splendeva! Invio la mia luce, amore e gratitudine a tutti per un’esperienza così inestimabile”.

Natalie: “Le energie potenti stanno ancora arrivando. Faceva caldo. Il reticolo cristallino brillò prima d’oro, poi di blu. Ha iniziato a cambiare, le connessioni ai nodi hanno cominciato a trasformarsi”.

Elena: “Il caldo è arrivato subito. La griglia cristallina della Terra brillava di luce dorata. C’era l’Assoluta Amrita in  ogni nodo e nel nucleo. Non so quanto sia stata la nostra partecipazione in tutto questo, ma comunque è stato fantastico! Sono così ansiosa di aiutare a ripulire la Terra”.

Marina: “Il bagliore della luce dorata e delle piccole goccioline iridescenti continuava a crescere. Una focosa margherita dorata brillava. Mi resi conto che era il centro della Terra e che i petali che ne divergevano erano reti a grata. Le energie favorevoli mi stavano calmando, quasi addormentandomi, rilassandomi. Non riuscivo a trattenermi dal sorridere. Anch’io ho brillato!”.

Nadine: “Il lavoro è stato eseguito secondo lo schema indicato. È stato un piacere sintonizzarsi di nuovo e incontrare  i Co-Creatori e i Gerarchi della Luce, lavorare insieme e nelle loro energie. Il Mandala Assoluto Amrita ha preso la forma di una sfera, il cui centro si è spostato al centro della Terra, e i suoi raggi hanno attraversato tutti i canali della griglia energetica del pianeta. “

Anastasia: “Queste energie e questi stati erano incomparabili. È qualcosa di magico, mi hanno tolto il fiato con l’amore e il successivo rinnovamento del pianeta e di tutta la vita. Il flusso di energia vivificante attraversava tutti i corpi. Grazie! Ringrazio la mia Vita, mio caro Cristo e tutti gli altri Dei per questo miracolo e la grande gioia. Possano la Terra e tutti coloro che vivono su di essa essere benedetti. Quanto sono felice per la nostra amata Gaia. “

Irina: “Il Mandala Assoluto Amrita è esploso dal nucleo della Terra con le scintille dei fuochi d’artificio che si sono sparpagliate su tutta la sua superficie… E sono stata cullata, come in una culla, da un potente flusso di Luce calda, gentile e amorevole. Il mio cuore, la mia testa e i miei palmi pulsavano. Non lo si sente nella vita normale. “

Elite: “Il lavoro è stato molto potente, le vibrazioni erano elevate e ancora non riesco a lasciare andare. Amo e ringrazio tutti gli Esseri Superiori di Luce, i partecipanti all’operazione. Possa tutto essere per il bene della Terra e di tutti gli esseri viventi”. 

Valentine: “All’inizio ho sentito cinque abbracci contemporaneamente! Dall’esterno, la nostra azione sembrava creare un fiore di straordinaria bellezza che sbocciava. Al centro c’era la Dea Amrita con il Mandala Assoluto Amrita. Il gruppo intorno a lei sembrava gli stami del fiore. La fragrante energia di Amrita scorreva in tutte le direzioni. I Co-Creatori e Gaia in piedi fuori formavano i petali del fiore e dirigevano Amrita nel reticolo cristallino della Terra. Il bagliore dorato andò in tutte le direzioni contemporaneamente.

Dopo un po apparve un ologramma. Ho visto un uomo che girava una palla al dito. Solo la mano era grande e luminosa, e c’era un pianeta che ruotava sul dito. Si poteva vedere la vivificante Amrita diffondersi uniformemente su tutta la Terra. Tuttavia, in alcuni punti c’erano delle lacune, quindi c’era una resistenza attiva… Ma l’intero pianeta era coperto dalla rete dorata di Amrita!

Anche il sole splendeva d’oro quella mattina. E c’erano scintille dorate nell’aria…”.

Il 22 maggio 2021, i Co-Creatori hanno fatto i primi commenti. Dopo aver elogiato l’operazione congiunta, i Gerarchi Supremi hanno messo in guardia sulle sue possibili conseguenze negative.

Sotto l’influenza dell’energia di Amrita, le forze distruttive iniziarono ad emergere.

Solo due o tre ore dopo, ci fu un forte terremoto di circa 7 gradi della scala Richter nella parte occidentale della Cina.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Earthquake In China

Terremoto in Cina

Operazione Stellar Network Parte 3

Fu in quel momento che alcuni Guerrieri della Luce sentirono che i loro aspetti superiori si spegnevano.

Come fu loro spiegato in seguito, i Co-Creatori usarono i loro aspetti per neutralizzare le brecce energetiche, cosiccome per bloccare le Forze Oscure che uscivano dalle loro basi sotterranee.

Il 23 maggio 2021 è stata segnalata la scoperta di energie distruttive nelle vicinanze della fortezza “stellare” in un’altra città, dove era programmata la prossima operazione della squadra di terra.

Una spiegazione più completa è venuta dal Logos di Gaia. Ecco cosa è stato segnalato.

Il Logos, insieme a tutti i partecipanti all’operazione sulla Terra e nello spazio, diresse intenzionalmente le energie distruttive che si erano accumulate nella griglia del pianeta in determinati luoghi, per la loro accumulazione ed eliminazione.

Alcuni di questi luoghi erano la Cina, le “stelle” e alcune aree in Messico, Perù, Argentina, Filippine, Indonesia e in dozzine di altri paesi. In tutto, ci sono stati più di 130 grandi e piccoli terremoti.

Ogni luogo concentrava un certo tipo di energia che veniva in superficie. Seguiranno nuovi rilasci e distruzione delle vecchie energie della Matrix 3D.

Succede in tutte le sfere, incluse quelle politiche, economiche, finanziarie, sociali, inter-etniche e altre.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Connflicts Eruptions

Conflitti

Operazione Stellar Network Parte 3

Ciò che si accumula nei corpi causale, mentale e astrale delle persone si manifesta nei corpi sottili del pianeta, stati, egregore e in ogni individuo.

Questa è una necessaria e gestibile discesa della valanga karmica per la rimozione sul piano fisico delle energie karmiche durante la trasformazione e il riavvio della Terra nella quinta dimensione. 

I Co-Creatori, i team di terra delle Forze della Luce e le razze spaziali amiche, in questo momento, stanno trasformando molto attivamente l’intero complesso della griglia della Terra per la 5D. L’operazione Stellar Network è importante ma è solo una parte di questi sforzi.

Il nostro pianeta è avvolto da diverse reti energetiche. Ognuna trasmette un certo tipo di energia alla Terra.

La formazione di un altro, nuovo reticolo energetico è stata recentemente completata e ora si sta connettendo al nucleo del pianeta.

Una moltitudine di fasci trasparenti color argento sono emanati dai punti nodali della griglia. Tutti loro, penetrando attraverso lo spazio, entrano nell’interno della Terra e lì, intorno al nucleo del pianeta, si forma una rete energetica esattamente come quella più esterna sopra la superficie della Terra.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Earth Outer Grid

Griglia Esterna della Terra

Operazione Stellar Network Parte 3

I raggi hanno tessuto un bozzolo traforato attorno al nucleo. Sembra un pizzo ma è molto forte, come un diamante.

Il bozzolo protegge il nucleo del pianeta dalla distruzione in quanto è bombardato dall’energia negativa che entra all’interno del pianeta. Questo è il plasma tossico delle persone che scaricano lì la loro negatività e il fango di tutti i processi di energia negativa della superficie terrestre.

Durante la transizione nella nuova orbita vibrazionale 5D, il nostro pianeta ha subito grandi perdite di energia. Le sue riserve interne erano esaurite. Il nucleo ha perso la sua precedente stabilità e la sua superficie si è allentata, coperta di crepe.

Questo perché il pianeta ha rilasciato una sostanza energetica da se stesso che fungeva da guscio protettivo per la Terra e tutta la vita su di essa durante la transizione dalla 3D alla 4D e 5D.

Ora, le Forze della Luce nello spazio e sul pianeta stanno attivamente ripristinando e riconfigurando il nucleo per la transizione alla nuova realtà, proteggendolo dalle influenze negative dall’esterno.

Quando il reticolo attorno al nucleo sarà completamente formato, il reticolo esterno 3D degli Arconti cesserà di emettere raggi e le persone smetteranno di essere esposte ad essi come lo sono ora.

Sul Piano Sottile, possiamo vedere questi raggi simili ad aghi di ghiaccio dal cielo al suolo. Non irradiano o assorbono, ma riflettono e cambiano colore a seconda dell’energia circostante.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Ice Needles

Aghi di Ghiaccio

Operazione Stellar Network Parte 3

Quando questi raggi passano attraverso noi, possiamo provare sensazioni strane e incomprensibili. Brividi interiori, vampate di calore o brividi di freddo, improvvisamente di punto in bianco, il nostro respiro si ferma o il nostro battito cardiaco è disturbato.

Possono apparire all’improvviso, molto bruscamente, in qualsiasi momento e scomparire immediatamente. Il fatto è che i raggi non sono statici; sono costantemente in movimento, si muovono nello spazio. E passando attraverso le persone, possono causare queste e altre reazioni del corpo.

Lo scopo della nuova griglia è che quell’energia distruttiva che è e continuerà ad entrare nell’interno della Terra, quando raggiungerà questa griglia e sotto la sua influenza, cambierà la sua direzione e ritornerà indietro.

L’umanità non sarà più in grado di ricaricarsi direttamente dal centro della Terra e succhiarne l’energia tossica. Tutto ciò che viene da ognuno di noi sotto forma di scambio energetico con Gaia, tutto ciò che eravamo abituati a scaricare su lei, tornerà a noi.

Dobbiamo finalmente diventare esseri indipendenti e autosufficienti in ogni senso del termine, incluso il nostro approvvigionamento energetico.

Per ora, la Terra continua ad aiutare noi tutti. Ma ha già smesso di sponsorizzarci con l’energia della sua fonte interiore, così come di smaltire la nostra sporcizia.

Nel nuovo spazio 5D, nuove opportunità ma anche nuove responsabilità stanno già iniziando a entrare nelle nostre vite. Tutto sta radicalmente cambiando e ristrutturandosi. Anche se non ce ne accorgiamo e non vediamo i drammatici cambiamenti che stanno ancora accadendo.

Dovremmo ringraziare i Co-Creatori per il fatto che il nostro adattamento e integrazione nel nuovo spazio cosmico ed energetico avviene agevolmente e più o meno comodamente per tutta la vita sulla Terra.

Quelli di noi che vedono i loro Corpi Sottili hanno probabilmente notato che oltre ai vari bagliori nel nostro campo ci sono maglie dorate, blu, verdi, iridescenti,  ecc. costituite da poliedri pulsanti, cristalli e simboli.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Crystal Meshes

Crystal Meshes

Operazione Stellar Network Parte 3

Le maglie sono generalmente multistrato, fluttuano e si manifestano come una sfocatura della attenzione. Pianeti, stelle, galassie e universi hanno le stesse maglie basate sul principio della frattalità.

Questo è il nostro DNA multidimensionale che avvolge diversi strati di bozzoli energetici, e ora si sta dispiegando in modo più ampio.

Nella multi-dimensionalità, la spirale del nostro DNA si dispiega proprio in queste maglie, alcune delle quali ritenevamo fossero un reticolo cristallino, non comprendendone appieno il significato.

Per essere più precisi, nel corpo fisico la rete è arrotolata DALLA multi-dimensionalità, in una spirale. Dopotutto, i nostri Corpi Sottili e quello fisico sono gli stessi.

Le maglie sono le antenne della percezione, i conduttori attraverso i quali pulsano le correnti dei nostri pensieri, credenze ed emozioni. Più antenne vengono dispiegate, più percepiamo la realtà.

Più le maglie sono luminose e simmetriche, più la nostra vita è satura, gioiosa e sfaccettata.

Più sono oscure, meno olistiche e simmetriche, meno energia, gioia, salute, integrità e creatività abbiamo. Ogni maglia ha il suo significato e la sua funzione. Ad esempio, quella dorata contiene la struttura del nostro Canale di Luce ed è vista a tutti i livelli dei Corpi Sottili.

Le maglie sono lo strumento, le corde, e filtrano e concentrano il lavoro su ciascuno dei nostri organi e su tutto il corpo. Queste corde collegano il nostro cuore e i chakra alla Sorgente, mantenendo vivo il fuoco della sua Scintilla nelle nostre Anime.

Tutti gli esseri hanno una serie di tali maglie. E uno dei compiti più importanti dell’Operazione Stellar Network, così come di tutti noi ora, è riparare i buchi, le lacune e le interruzioni dell’intera infrastruttura energetica di cui siamo parte.

Il suo danno non è solo causato dagli attacchi incessanti degli Arconti e delle Forze Oscure. È una conseguenza della nostra attività di pensiero.

Più c’è rabbia, aggressività, paura, risentimento, apatia, gelosia e persino routine, meno coerente diventa il nostro modello geometrico vibrazionale.

Parte del processo di pulizia e ripristino è automatico. Ma non è abbastanza. Dobbiamo moltiplicare l’aiuto a noi stessi.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Solar Halo

Alone Solare

Operazione Stellar Network Parte 3

L’alone solare così spesso osservato, ora è fatto dalla Gerarchia Superiore della Luce non solo per attirare la nostra attenzione sull’attivazione dei nuovi programmi della nostra Stella.

Così ricordano a tutti noi che è tempo di risplendere dall’interno e con questa Luce interiore ripristinare la nostra interezza, riempiendoci di emozioni di gioia, creatività e ispirazione. Dopotutto, sono il carburante per la vita.

Come notato nelle parti precedenti dell’Operazione Stellar Network, un elemento integrante nelle città “stelle” europee e non solo erano le piramidi.

Nei secoli XVII-XIX alcune di loro furono raffigurate in dipinti di artisti, poi distrutti e dimenticati. Successivamente, alcuni di essi furono riscoperti e inventariati.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Hubert Robert (1733-1808). "Roman Ruins"

Hubert Robert (1733-1808). “Rovine Romane”

Operazione Stellar Network Parte 3

Ora gli elenchi includono 43 piramidi in pietra a gradoni in Sicilia; dozzine di piramidi nelle Isole Canarie; 16 piramidi in Grecia; 5 complessi piramidali in Italia (piramidi di Montevecchia); Piramide bosniaca del Sole; una piramide nella provincia della Linguadoca-Rossiglione, Francia (nella foto sotto) e molte altre solo in Europa.

Sfortunatamente, non tutte le piramidi in Francia hanno avuto un destino felice. Ad esempio, la piramide di Saint-Andre nel nord-est di Nizza è stata completamente demolita. La sua costruzione risaliva al 4000 a.C.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Pyramid In Languedoc-Russillon

Piramide In Languedoc-Russillon

Operazione Stellar Network Parte 3

Operazione Stellar Network Parte 3 - Pyramid Of St. Andre

Piramide di St. Andre

Operazione Stellar Network Parte 3

È stata smantellata e il materiale è stato utilizzato per costruire un’autostrada. Ora c’è un incrocio stradale al posto della piramide (nella foto). 

Operazione Stellar Network Parte 3 - Road Junction

Incrocio Stradale

Operazione Stellar Network Parte 3

Ora la Gerarchia Superiore della Luce e le sue squadre di terra stanno ripristinando e riattivando molte piramidi non solo in Europa, per ricostruire e controllare l’intera infrastruttura energetica della Terra.

Un esempio è la piramide situata al Polo Nord. I Siriusiani l’hanno trasformata dallo statico a quello attivo.

La piramide si apre sul Piano Sottile come un loto dai petali dorati, poi si attorciglia e ruota insieme ai petali in direzioni diverse.

Operazione Stellar Network Parte 3 - Lotus On Physical And Subtle Plane

Un loto sul piano fisico e sottile

Operazione Stellar Network Parte 3

Una colonna di luce dorata entra dall’alto. È diretta dalle navi dei Siriusiani direttamente dal Sole. La sfera purificatrice di energia blu GRASIMO che era in cima alla piramide scende, trasformandosi in una nuvola ed inizia ad aspirare e riciclare l’energia negativa della griglia planetaria.

La piramide ora sembra un loto completamente aperto. Dal centro del fiore, sfere dorate emergono come polline nello spazio e volano intorno alla superficie, assorbendo la negatività.

I moduli della flotta spaziale dei Siriusiani raccolgono ed evacuano queste sfere per un’ulteriore pulizia dai grumi di chyron (particelle del Male).

Operazione Stellar Network Parte 3 - Grasimo Energy

Energia Grasimo

Operazione Stellar Network Parte 3

Non è un caso che il buddismo associ l’apparizione del loto con l’inizio di una nuova era cosmica.

Il tempo della foschia onnicomprensiva sta volgendo al termine e l’Operazione Stellar Network, insieme ad altre operazioni, si sta rapidamente avvicinando al suo finale.

 

(Continua)

Altro da Lev

Le Nostre Vibrazioni Parte 1 – Lev

Le Nostre Vibrazioni Parte 1 – Lev

Entro la fine di quest’anno, l’umanità passerà dal cercare di aggiustare le cose, al riconoscere la necessità di costruire la prossima civiltà perché quella precedente si è spenta.

Il Nostro Corpo – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Il Nostro Corpo – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Le strutture in cui vivevamo e che avevamo costruito per un’esistenza confortevole, che ci sembravano assicurare in modo affidabile la stabilità, la routine quotidiana, le relazioni di un certo tipo con determinati ruoli, lo stile di vita, le abitudini, le tradizioni e i rituali, si stanno sfaldando.

Operazione Dea Oscura – The Great Quantum Transition – Lev

Operazione Dea Oscura – The Great Quantum Transition – Lev

Operazione Dea Oscura The Great Quantum TransitionOperazione Dea Oscura - Di Lev DomandeMi chiedo come avete raggiunto questa conclusione o ottenuto questa informazione che ogni 1 persona su 2 intorno a noi è un fantasma che non ha un'anima. Questo suona semplicemente...

Il Nostro Upgrading – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Il Nostro Upgrading – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Gennaio 2022 è il momento ideale per una profonda revisione e un reset completo dei nostri valori, concetti e atteggiamenti mentali fondamentali. Di tutto ciò su cui abbiamo fatto affidamento quando prendevamo decisioni sui nostri obiettivi a lungo termine e sulla nostra vita personale.

Epilogo – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Epilogo – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Entro il 5 gennaio 2022, molte squadre di terra dei Guerrieri della Luce e degli Operatori della Luce hanno rivelato varie nuove informazioni su ciò che è successo durante e dopo la meditazione di massa del 21 dicembre 2021.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Vita

La vita riserva attimi di gioia e anni di sofferenza. L'importante è trasformare gli attimi in ore e gli anni in minuti.  

Costantino Rozzi

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2022 Server & Site Tech Support 4200 € 51% 51%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest