Operazioni Nibiru Parte 1 -  The Great Quantum Transition - Lev

Operazione Nibiru

Parte 1

The Great Quantum Transition

Operazione Nibiru Parte 1 – Di Lev

Domande

“In una collisione con un asteroide. Il cambiamento dei poli, in questo caso, ha il carattere imprevedibile”. Ho informazioni solide che questo accadrà molto presto a causa del passaggio a sorpresa del Pianeta X, o Nibiru, vicino al Polo Sud, e sarà catastrofico per la Terra e per l’umanità. È il momento di tenersi stretti al Creatore. Questo è un pianeta di pulizia generale dove nessuno può sfuggire. Gli esseri di Luce che credono nel nostro Creatore saranno salvati.

Noor

27/08/2021 at 20:49

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

LEV

L’argomento Nibiru è spesso usato per fomentare la paura di massa e mantenere l’umanità alle basse vibrazioni in attesa dell’Apocalisse. Questa paura è deliberatamente alimentata come una prelibatezza per i parassiti energetici.

Stanno mentendo. Nibiru non esiste più. I Co-Creatori, i Gerarchi Superiori della Luce, e la loro squadra di terra hanno distrutto questo pianeta in un’operazione congiunta.

Operazione Nibiru - Apokalipsis Bugaboo

Apokalipsis Bugaboo

Operazione Nibiru

Come e in quali circostanze è nelle informazioni d seguito.

La storia di Nibiru risale al tempo in cui uno dei Co-Creatori del nostro Universo Locale tradì la Sorgente e passò al Lato Oscuro. Questo Gerarca divenne il principale costruttore degli eoni Nero e Grigio, popolandoli con le sue razze. DNI ne ha narrato in dettaglio più di una volta.

Una delle razze oscure era rappresentata da Abozis. Portava nel nucleo della sua Monade gli aspetti dei due Gerarchi Supremi del Pleroma e del Co-Creatore Nero che prima del suo tradimento era uno di loro.

DNit Telegram Channel

Artha Cosmesi Bio & Vegan - Clicca per maggiori informazioni!

Che aspetto aveva Abozis?

Cranio posteriore allungato… pelle squamosa… naso frastagllato… occhi gialli con pupille verticali… orecchie piatte… testa senza peli… due braccia, due gambe… una coda corta sul retro… braccia e gambe hanno cinque dita, ma senza connessione tra di loro…

Rettile? Non esattamente.

Abozis non era un rettile nel senso classico della parola. Era il prototipo e il precursore dei RETTILO-UMANOIDE.

Operazione Nibiru - Repto-Humanoids

Rettilo-Umanoidi

Operazione Nibiru

Successivamente, Abozis, come entità superiore, allevò anche le sue razze, sperimentando attivamente la forma Rettiloide. Essi, a loro volta, diedero vita a molte civiltà spaziali.

La prima delle razze generate da Abozis furono gli Annunaki. Erano la sua copia, un esatto riflesso speculare, e lui era il loro creatore e sovrano.

Ma c’erano anche delle differenze.

Abozis aveva contemporaneamente il corpo fisico, sottile, causale e monadico. Gli Annunaki ne avevano solo uno fisico e uno sottile. Questo influenzò notevolmente gli eventi successivi.

Infatti, gli Annunaki erano un branco di Rettilo-umanoidi, uniti da un’idea comune messa in loro dal loro creatore. Un esempio di coscienza unificata e ad alveare.

Gli Annunaki erano invulnerabili. Avevano abbastanza vitalità per vivere per diverse centinaia di migliaia di anni terrestri.

Come potevano vivere così a lungo? Chi ha dato loro il “carburante” per la longevità?

C’erano tre fonti. Due erano gli aspetti dei due Gerarchi Supremi del Pleroma, incorporati in Abozis dal suo Creatore Nero. La terza fonte erano i terrestri. In tutti i casi, il potere vitale veniva pompato fuori con la forza.

Operazione Nibiru - Third Source Were Humans

La terza fonte erano gli umani

Operazione Nibiru

Il vampirismo aggressivo era la base della lunga vita degli Annunaki.

I terrestri venivano munti come bestiame, succhiando da loro la scarsa energia vitale.

Gli Annunaki dovevano vivere da qualche parte, e Abozi costruì un pianeta, un eone e una realtà separati per loro.

È così che nacque Nibiru. All’inizio, apparteneva al rango supremo e aveva una Monade e il suo corpo di manifestazione in forma di Logos, compreso un pianeta tridimensionale.

Il nucleo della sua Monade era costituito dagli aspetti dei Gerarchi Superiori Oscuri. Ma Abozis riuscì anche a “staccare” una parte del nucleo della Monade di Gaia e a metterla nella Monade di Nibiru.

Abozis ha costruito Nibiru per analogia con la Terra, anche se nessuno gli ha dato lo schema (come il precedente Co-Creatore Nero – Yaltabaoth, per esempio). L’ha studiato da solo.

Operazione Nibiru - Nibiru And Earth

Nibiru e Terra

Operazione Nibiru

Quando la Monade di Nibiru si è dispiegata, aveva diversi corpi di manifestazione. Il più basso era proiettato a livello tridimensionale, simile alla nostra Terra 3D.

È un malinteso comune che Nibiru sia il dodicesimo pianeta del nostro sistema solare. Nibiru è persistentemente confuso con il pianeta 2003UB313 nella Fascia di Kuiper che è effettivamente il 12°.

Ma Nibiru non appartiene al nostro sistema solare. L’orbita del pianeta è disposta in modo tale che esso vi entra periodicamente. Il perielio è vicino al Sole, e Nibiru vi ritorna ripetutamente e passa vicino alla Terra. Tuttavia, il suo periodo orbitale intorno al Sole è molto più lungo dei 3.600 anni menzionati ovunque.

C’è anche un’altra ragione per cui Nibiru non è un pianeta del sistema solare. Non è il “figlio” del nostro Sole perché non è composto dalla sua materia proto-planetaria.

Tutti gli altri pianeti lo sono, e quindi sono i “figli” del Sole.

Operazione Nibiru - Nibiru Orbiting

Nibiru in orbita

Operazione Nibiru

Un altro mito comune è che Nibiru provoca uno spostamento ciclico dei poli terrestri.

La ripolarizzazione è causata da forze e processi completamente diversi. Vale a dire, l’accumulo di uno squilibrio critico nel nucleo della Terra e l’impatto di forze esterne associate alla precessione, con conseguente spostamento ciclico dei poli e un cambiamento della Stella Polare (per maggiori dettagli, vedere Spostamento dei Poli – Da 3D A 4D E 5D – Parte 19 – DNI, 27 agosto 2021).

Tuttavia, avvicinandosi alla Terra (ed è diverse volte più grande del nostro pianeta) Nibiru con la sua gravitazione può teoricamente causare uno spostamento artificiale dei poli, o addirittura buttarla fuori dall’orbita.

Oppure potrebbe essere che il passaggio di Nibiru e l’inversione di polarità coincidano nel tempo. Ma non succederà mai, perché non vedremo mai più Nibiru. Il fatto è che nonostante tutti gli aspetti superiori utilizzati da Abozis per la creazione della Monade del pianeta, il suo Logos ha cominciato gradualmente a perdere l’intensità della sintesi radiante, in termini semplici, ad estinguersi. Con il tempo, questo ha assunto un ritmo allarmante.

Per la rianimazione del Logos di Nibiru, gli Anunnaki avevano bisogno di un’enorme quantità di oro, come superconduttore delle energie vitali cosmiche. A questo scopo, hanno trasformato l’intera Terra in una gigantesca miniera e hanno creato la loro versione dei terrestri come forza lavoro.

Operazione Nibiru - One Giant Mine

Una miniera gigante

Operazione Nibiru

Il Logos fu ripristinato, ma solo per poco tempo. Gli Annunaki si trovarono di fronte ad un dilemma: o trasferirsi su un altro pianeta o intraprendere drastiche azioni per salvare il Logos che anche loro succhiavano fino allo sfinimento, nutrendosi della sua energia per mantenere la loro “immortalità”.

Per salvare Nibiru, decisero di tentare una Transizione Quantica artificiale – per aumentare le vibrazioni del nucleo del Logos e spostare Nibiru dalla terza dimensione alla quarta, senza conservare il corpo di manifestazione in 3D.

Non c’erano i prerequisiti evolutivi e le possibilità naturali per questo. Il calcolo è stato fatto su uno schema puramente vampiresco – utilizzare l’aspetto di Gaia 3D per “arpionare” la Terra 5D, e con l’aiuto di quest’ultima, aumentare bruscamente le vibrazioni di Nibiru per il Salto Quantico.

In altre parole, applicare un “argano vibrazionale”, cioè “risucchiare” prima il Logos della Terra 5D, e poi “tirarlo su” come con un argano.

Gli Annunaki riuscirono parzialmente ad attuare questo piano. Hanno potuto afferrare il Logos della Terra 5D e alzare bruscamente le vibrazioni di Nibiru a sue spese. Il pianeta ha iniziato la Transizione Quantica nella quarta dimensione grazie alle risorse di Gaia 3D…

Operazione Nibiru - 5D Earth Logos

Logos della Terra 5D

Operazione Nibiru

Una importante precisazione deve essere fatta qui.

Ci sono due tipi principali di Transizione Quantica dei sistemi evolutivi. Il primo è quando un corpo planetario inferiore si trasforma in quello dimensionale superiore e quindi cessa di esistere.

Il secondo tipo, anch’esso basato sul corpo inferiore di manifestazione, ma come risultato, non viene distrutto; solo il punto di assemblaggio (punto di manifestazione) della Monade planetaria o della Stella viene spostato in una dimensione (densità) di frequenza superiore.

Entrambi i tipi di Transizione Quantica sono stadi di perfezione spirituale ed evolutiva della corrispondente forma di intelligenza individuale nell’Universo.

La Monade stessa determina il tipo di transizione. Idealmente, il secondo tipo è il migliore, ma non molti pianeti e Stelle possono farlo.

Cosa è successo come risultato della Transizione Quantica artificiale di Nibiru? Qualcosa è andato storto, da qualche parte Abozis ha sbagliato i calcoli, e il Salto non ha potuto essere completato.

Il tentativo era basato sul puro parassitismo. Inizialmente si basava sul vampirismo vibrazionale, cioè raggiungere l’obiettivo rubando le risorse dell’altro Logos e senza il suo consenso.

Operazione Nibiru - Vibrational Vampirism

Vampirismo Vibrazionale

Operazione Nibiru

Di conseguenza, il Salto Quantico di Nibiru era a metà strada. Il pianeta uscì dalla terza dimensione ma non poté entrare nella quarta.

Rimase sospeso, bloccato tra le dimensioni, in un punto corrispondente al Portale di Transizione inter-dimensionale. Questi sono nodi speciali nella struttura dell’Universo attraverso i quali avviene il movimento tra spazi e dimensioni.

I Co-Creatori hanno immediatamente imposto una quarantena karmica al pianeta, anche se le ragioni erano puramente tecniche.

In questo stato, Nibiru sembrava non essere da nessuna parte. Il suo Logos continuava a svanire ed era sostenuto solo dalle risorse vitali degli Annunaki. Questi, a loro volta, le pompavano attivamente da ogni dove, compresa l’umanità. La quarantena non aveva effetto su di esso.

Trovandosi in una trappola inter-dimensionale, Abozis e gli Annunaki elaborarono un nuovo piano per salvarsi, di nuovo a spese di Gaia. Questa volta hanno deciso di agganciarsi a Lei nel momento della sua Transizione Quantica e dell’unificazione con la Terra 5D. Inoltre, avrebbero catturato la Monade unificata e il Logos di entrambe.

Il piano sembrava abbastanza realistico. Durante il loro dominio sulla Terra, gli Annunaki hanno creato una vasta infrastruttura con la quale potevano influenzare e persino controllare il Logos della Terra. All’inizio, Abozis considerò il suo Annunaki come un’alternativa all’Uomo. Poi decise che il suo capolavoro era migliore e più alto, quindi gli umani dovevano essere distrutti e la sua razza Rettiloide doveva essere resa dominante nell’Universo.

Un altro delirio di un’immaginazione malata? Ma chi avrebbe potuto impedirgli di realizzare il piano? Anche le idee di Hitler erano deliranti e irrealizzabili, ma questo non gli ha impedito di distruggere decine di milioni di persone.

Operazione Nibiru - Taking Over Earth

Conquistare la Terra

Operazione Nibiru

Abozis mirava a conquistare la Terra (o a distruggerla in caso di fallimento). La seconda parte del piano, tenendo conto delle nuove circostanze, era di conquistare i terrestri, non di ucciderli tutti.

Ma sulla strada di Abozis e degli Annunaki c’erano i Co-Creatori, i Gerarchi Superiori della Luce, e la loro squadra di terra. Gli ulteriori eventi furono veramente drammatici.

 

(Continua)

Nota

2003UB313, detto Xena, è un pianeta nano Per la definizione generale di pianeta, si è voluto utilizzare un fenomeno fisico di base, universale: il fatto, cioè, che la forza di gravità, per sue proprietà intrinseche, quando è lasciata libera di agire “costruisce” corpi di forma sferica.

Altro da Lev

Argoriani Aggiornamento 20 Ottobre 2021 – Lev

Argoriani Aggiornamento 20 Ottobre 2021 – Lev

L’ingresso della Terra nella nuova orbita vibrazionale 5D nella Galassia Gerios continua. Si svolge in modo non lineare, poiché lì la velocità di rotazione è diversa da quella della Terra e non sempre il movimento è lineare.

Operazione Helios – The Great Quantum Transition – Lev

Operazione Helios – The Great Quantum Transition – Lev

Un evento di grande significato ha avuto luogo, non solo per la nostra sezione della Galassia, ma prima di tutto per la Terra, l’umanità e ognuno di noi. L’operazione è stata una importante pietra miliare nella Great Quantum Transition e il culmine del lavoro della squadra di terra e del Servizio.

Argoriani Aggiornamento 9-16 Ottobre 2021 – Lev

Argoriani Aggiornamento 9-16 Ottobre 2021 – Lev

Le basi quantiche sono state cambiate. Il blocco energetico mediterraneo che regola i flussi di plasma è stato attivato. I vulcani dell’Alaska, della Kamchatka, del Giappone si stanno svegliando.

Argoriani Aggiornamento 05-07 Ottobre 2021 – Lev

Argoriani Aggiornamento 05-07 Ottobre 2021 – Lev

Come per le altre Forze della Luce e razze spaziali amiche, il Comitato Galattico ha affidato agli Argoriani un’area di responsabilità separata e molto ampia, dove non fermano le loro operazioni per un solo minuto.

La Nostra Scelta – Da 3D A 4D E 5D – Parte 26 – Lev

La Nostra Scelta – Da 3D A 4D E 5D – Parte 26 – Lev

Coloro che vanno alla 4D/5D ricevono energia dalla loro Anima e dal loro Spirito. Con un livello sufficiente di sviluppo, possiamo utilizzare qualsiasi forma di energia cosmica, compresa l’energia delle particelle elementari.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

La Vita

La vita è questo: nulla è facile, ma niente è impossibile.  

Anonimo

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2022 Server & Site Tech Support 4200 € 36% 36%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest