TY Magdalena for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Debbie for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Healing Hands for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Stella for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Giuseppina for the Financial Energy ❤️❤️❤️❤️

TY Patricia for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Tracy for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Danielle for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Rachel for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Galen for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Mery Ann for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Laura for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Allyson for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Anja for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Christine for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Montana Geology for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Montana Geology for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Stella for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Aaron for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Heather for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Chung for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Juliana for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Corina for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Michelle for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Kimberly for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Mery Ann for the Financial Energy ❤️❤️❤️

Operazione Adonai - The Great Quantum Transition - Lev

Operazione Adonai

The Great Quantum Transition

Operazione Adonai – The Great Quantum Transition – Di Lev

L’Operazione Adonai dei Co-Creatori e della loro squadra di terra aveva come obiettivo la eliminazione di un’altra gigantesca deformazione ereditata dall’era della dualità. Questa anomalia non solo ha succhiato energia vitale dalla Terra e dai terrestri per milioni di anni. È servita anche come potente e apparentemente indistruttibile base di tutto ciò che le razze Grigie e Oscure hanno creato quaggiù fino ad oggi.

Questa anomalia ha danneggiato i Gerarchi Supremi del Pleroma e in parte gli Assoluti, motivo per cui per molto tempo non hanno potuto costruire il loro nuovo singolo eone nei sottolivelli 13D (vedi – Operazione 4° Universo, Parte 5-3, Disclosure News del 27 agosto 2022) ed iniziare a creare il nuovo 4° Universo Locale.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita!

Operazione Adonai - On 3D Sub-Levels

Sui sottolivelli 3D

Operazione Adonai

Brevemente, la tragica storia è la seguente. Come narrato da DNI, durante la creazione del nostro Universo Locale, Cristo aveva sviluppato l’Uomo Ideale e suo fratello maggiore, il Co-Creatore, aveva costruito i nuovi eoni per l’insediamento. La creazione di Cristo era così perfetta che lo superava. Questo è stato uno dei motivi della gelosia del fratello che poi si è trasformata in odio e successivamente nel tradimento del Pleroma, dell’Assoluto e della Sorgente e quindi in una catena infinita di conseguenze karmiche per l’intero Universo Locale e la Terra.

Prima della sua caduta, il Co-Creatore aveva ottenuto il permesso dai Gerarchi Supremi del Pleroma di dare origine alla sua versione dell’uomo. Ma non ha potuto ripetere il capolavoro del Cristo a causa del karma e della malignità che lo corrodevano dall’interno come un tumore canceroso.

Alla sua discendenza ha dato il nome Adonai (Signore). Questa aveva ricevuto frammenti del DNA dell’onda genitoriale e della Super Monade oltre alla forma esterna copiata dall’Uomo Ideale ma senza il suo contenuto interiore e cosa più tragica, portava in sé la cellula primaria del karma.

Adonai era una Monade olistica, androgina e autosufficiente; la sua metà femminile era chiamata Adonaya. Ma a differenza dell’Uomo Perfetto che viveva nel Pleroma, non aveva una propria dimora. Ciò era conseguente al fatto che suo padre vedendo l’imperfezione della prole, ha perso ogni interesse per lei e l’ha abbandonata alla mercé del destino.

Operazione Adonai - Adonai

Adonai

Operazione Adonai

DNit Telegram Channel

 

Ma Adonai ha continuato ad esistere; era molto vitale e a quel tempo non era la peggiore delle creazioni degli altri Arconti Neri o Grigi. Ma aveva bisogno di vivere da qualche parte, di avere una sorta di eone proprio. Da quel momento è iniziata la fase più drammatica.

A quel tempo, la sua ricerca di un habitat ha coinciso con la scissione del Pleroma nelle parti di Luce e di Oscurità, con l’apparizione della loro “miscela” – gli eoni grigi, dove Yaltabaoth creò la sua Terra tridimensionale su cui tutti noi viviamo ora – e con un pianeta allora senza vita e privo di Spirito.

Avrebbe potuto rimanere così per sempre se non fosse stato per l’impresa di Gaia, la cui dimora era la Terra 5D. Per far rivivere il pianeta tridimensionale morto, ha diviso la sua Monade in due parti e ne ha ancorato la maggiore sulla Terra 3D. Questo ha salvato il futuro dell’umanità che ha ricevuto l’opportunità di svilupparsi.

Ma Gaia stessa ha pagato a caro prezzo il suo sacrificio. Il Co-Creatore Nero ha catturato il suo Aspetto sulla Terra 3D e lo ha usato per i suoi orribili esperimenti (si vedano Disclosure News, L’operazione in Giappone, parte 2 e Operazioni delle Forze di Luce in Israele, parte 2).

Adonai aveva osservato tutto questo. Non aveva ancora un proprio eone ma avendo visto il Pleroma di Luce e la Terra perfetta 5D di Gaia, ha deciso di usare la sua Monade per costruire un eone per conto suo. Adonai pur essendo come le altre gigantesche entità energetiche e senzienti, era però privo della creatività a causa del karma ricevuto alla nascita. Perciò ha agito in modo diverso.

Nel momento in cui Gaia si è divisa nei due grandi segmenti per dare origine alla auto-formazione della vita sulla Terra tridimensionale, Adonai ha tagliato un piccolo frammento dalla sua Monade 5D. Entrambe le parti hanno iniziato la loro evoluzione indipendentemente sebbene tutti gli eventi sulle Terre 3D e 5D fossero interconnessi, così come gli aspetti stessi della Monade di Gaia.

Operazione Adonai - Gaia

Gaia

Operazione Adonai

Nei primi secondi successivi alla scissione, la Monade 5D nel cercare di ripristinare l’integrità perduta ha assorbito di riflesso il segmento tagliato da Adonai ma non è stata in grado di riavviarlo in sé stessa. Per fare questo non aveva abbastanza risorse interiori, indebolitesi dopo la separazione del segmento 3D di dimensioni maggiori rispetto a quello 5D.

La seconda ragione che ha impedito l’immediata unificazione di entrambi i segmenti (quello che sarebbe poi diventato la Monade 3D della Terra e quello 5D che Adonai ha staccato) è stata la seguente. Dopo aver valutato e calcolato rapidamente la situazione, Adonai è entrato in sintesi dipolare inter-monadica con il segmento 3D di Gaia che era stato tagliato e si è fuso completamente con esso.

Così, il suo eone è risultato essere cablato nel segmento 3De si è integrato completamente nella nostra realtà. Un simile schema di creazione di un eone è diventato unico nell’Universo: esiste solo sulla Terra e non ce n’erano di simili altrove.

Come è stato creato e funziona l’eone incorporato di Adonai? Nel nostro Universo Locale tutte le forme di vita per vivere ricevono la Luce del Pleroma poiché non possono produrre autonomamente energia vitale.

Questa Luce Divina viene consumata da loro e restituita alla Sorgente. La Terra si “nutre” allo stesso modo. Riceve l’Energia vitale direttamente dal Pleroma (bypassando anche il Logos dell’Universo), la consuma nel volume necessario e rimanda al Pleroma la parte non utilizzata. E tutto questo avviene direttamente da quando recentemente la Terra è diventata il suo tredicesimo Eone attraverso il Multiverso. Anche il nostro Pianeta è alimentato dal Raggio che passa dal Logos Galattico attraverso una catena di portali.

Operazione Adonai - Multiverse

Multiverso

Operazione Adonai

Nella nostra realtà 3D era incorporato un eone parassita che richiedeva una costante energia esterna. Attraverso Gaia anche Adonai riceveva la Luce Divina e restituiva la parte rimanente non consumata che era quasi nera a causa della sua negatività.

Di conseguenza è stato scoperto che la Terra restituiva la Luce Divina in forma distorta alternando sostanze bianche e oscure, avvelenando così l’intero Universo locale. In questo eone annidato, Adonai era invulnerabile e si sentiva completamente padrone della situazione.

Il suo eone aumentava costantemente il karma totale della Terra. Anche se quest’ultima non ne avesse avuto, sarebbe comunque cresciuto grazie alla roccaforte di Adonai completamente fusa con il nostro pianeta, come un possessore.

Come molte persone in una situazione simile, la Terra era indifesa. Quando un possessore si insedia in una persona costringendola a compiere azioni negative, il karma che si forma si accumula nel suo Corpo Causale. Cioè: de jure quello non è il suo karma ma de facto gli appartiene.

La stessa cosa è accaduta con il karma della Terra. Di conseguenza, l’eone vampiresco di Adonai si era trasformato in una gigantesca incubatrice spaziale nella quale molte creature Grigie e Nere si moltiplicavano rapidamente e si rimpinguavano, occupando densamente e per lungo tempo il nostro pianeta e numerosi mondi.

Operazione Adonai - Multiplied And Replenished

Moltiplicato e rifornito

Operazione Adonai

Questo ha lasciato una impronta su tutta la storia della Terra, fino ad oggi. A causa di ciò, il nostro pianeta ha consumato il doppio della Luce Divina che passando attraverso il suo Corpo Causale si è depositata in esso, sotto forma di enormi crescite di karma generate dai parassiti.

Ma non è tutto. Quando su richiesta dei Co-Creatori, la squadra di terra ha testato i Chakra della Terra è stato scoperto che nessuno di essi funzionava. I Guerrieri della Luce hanno rapidamente identificato la causa: TUTTI erano stati ricablati per la ricarica energetica dell’eone vampiresco di Adonai.

Operazione Adonai - Earth's Chakras

Chakra della Terra

Operazione Adonai

Durante il percorso, sono stati svelati altri dettagli importanti. Si è scoperto che Adonai aveva due figli. Il primo è Ashtar Sheran, ben noto ai terrestri per la sua flotta spaziale anche se in realtà è il creatore e il Gerarca Supremo della civiltà Pleiadiana. Il secondo figlio si chiama Adonai Ra ed è strettamente legato ad un gruppo di razze negative di Saturno.

A differenza di Ashtar Sheran che si è dedicato interamente a servire la Luce e ad aiutare l’umanità, Adonai Ra al contrario, si è macchiato di una partecipazione attiva ai feroci esperimenti degli Arconti Neri sulla Terra e sugli uomini. Due fratelli: così diversi sono i loro destini e le loro aspirazioni.

Operazione Adonai - Ashtar Sheran

Ashtar Sheran

Operazione Adonai

Infine, un’altra ragione della Operazione Adonai è stato il fallimenti della unione dei “piani” più elevati del Pleroma 13D, necessaria per la loro successiva fusione con i livelli inferiori degli Assoluti. Questo Eone Assolutizzato congiunto era necessario per la costruzione del nuovo 4° Universo Locale e in quanto dimora delle Monadi umane che si evolvono sino a quel livello.

Come primo passo per la Operazione Adonai, due coppie di Gerarchi Supremi del Pleroma portatori dei Fondamenti Primari Femminili e Maschili, hanno fuso i loro eoni formandone uno solo. Purtroppo si è rivelato instabile e si è disintegrato rapidamente. Il motivo era l’eone parassitario di Adonai. Ricordiamo che alla nascita aveva ricevuto il karma del Co-Creatore Nero che a sua volta era nato da uno dei costruttori dell’Eone Assolutizzato.

Anche l’ipotetico o il più insignificante evento del karma genitoriale in questo Eone esclude qualsiasi interazione con gli Assoluti. Lo stesso vale per la presenza permanente dei loro Corpi di Manifestazione nel futuro 4° Universo Locale attraverso il nuovo Eone e per i contatti diretti con i terrestri. Il problema era serio e doveva essere risolto con urgenza.

I Gerarchi Supremi hanno trovato la soluzione giusta che ha costituito la base del loro piano d’azione. In primo luogo hanno creato lo strumento che poteva essere usato simultaneamente in tutte le dimensioni, dalla 13D alla 3D. Tale strumento era la Monade del capo della squadra di terra. Per questo hanno guidato la sua diffusa ascensione e il suo ancoraggio al loro livello, il più alto del Pleroma (per maggiori informazioni su questa trasformazione, si veda Scudo e Tabella di Marcia, Disclosure News del 23 gennaio 2023).

Operazione Adonai - Monad

Monade

Operazione Adonai

Il corpo fisico del Guerriero della Luce ha sopportato questa procedura molto duramente anche se in precedenza la sua Monade si era già stabilita nel Pleroma ma ai “piani” inferiori. L’operazione è stata eseguita a tappe e molto lentamente, il che ha facilitato la formazione del nuovo corpo di manifestazione ascendente. Esattamente, per quale motivo i Gerarchi Supremi lo hanno fatto?

Con il suo aiuto non solo avrebbero ripulito completamente la loro dimora dalle minime tracce di negatività ma ne avrebbero completato anche la sua unificazione. Per prima cosa era necessario ripulire dal karma e ripiegare l’eone di Adonai. E fare questo senza smantellare il Logos della Terra 3D in cui il parassita aveva profondamente fatto germogliare le sue metastasi.

Questo aveva dato ad Adonai il senso di invulnerabilità e di incrollabile fiducia nel fatto che nessuno avrebbe mai osato smantellare l’intera realtà terrestre per raggiungerlo, a costo della vita di tutti i terrestri.

Sì, in effetti era impossibile anche in teoria. Ma di recente molte cose sono cambiate. Gli assistenti affidabili dei Co-Creatori stanno ora lavorando attivamente sulla Terra. Essendo incarnati sul pianeta tridimensionale, i Guerrieri della Luce hanno condotto molte operazioni congiunte per favorire la transizione alla 5D. E una nuova si è aggiunta alla lista.

Secondo il loro piano, dopo la completa purificazione dal karma e il ripiegamento dell’eone di Adonai, i capi della squadra di terra dovevano consegnare la sostanza purificata ai livelli più alti del Pleroma. E per accedervi, il capo gruppo aveva bisogno di un secondo e più potente corpo ascendente della Monade.

La convoluzione dell’eone parassita è avvenuta come segue. I Co-Creatori lo hanno catturato e per ripulirlo hanno iniziato ad inserirlo gradualmente nella Monade della Guerriera della Luce che è la seconda leader del gruppo. Per lei è stata una operazione estremamente difficile perché insieme alla purificazione della sostanza dell’eone, ha dovuto rimuovere il karma di tutte le entità Grigie e Oscure che lo abitavano. Non tutte sono state sottoposte a questa procedura. Molte sono state distrutte sul posto per decisione del Consiglio del Karma, guidato da Yang Bao e Guan Yin.

Operazione Adonai - Yang Bao And Guan Yin

Yang Bao e Guan Yin

Operazione Adonai

La Guerriera della Luce è riuscita a malapena a sopportare il carico, sebbene anche la sua Monade fosse stata potenziata fino al livello del Pleroma. Ha lavorato per circa una settimana e come conseguenza il suo corpo fisico si è ammalato gravemente ma ha continuato a dare il massimo. Il caposquadra, che si trovava accanto alla Guerriera della Luce, ha preso la sostanza purificata dell’eone e strato per strato l’ha inserita nella sua Monade.

Alla fine, da sotto gli strati ha estratto il nucleo dell’eone dove era concentrato Adonai. Ora, la Guerriera della Luce affrontava la cosa più difficile: il duello karmico con il potente parassita cosmico. Senza questo duello, dividere il nucleo del suo eone era impossibile.

Qualche giorno dopo, i Signori del Karma hanno sancito il combattimento tra le Monadi sul Piano Sottile anche se entrambi i capisquadra non si erano subito accorti che il duello era iniziato. La Guerriera della Luce fu la prima a sentirlo. Quasi perdendo conoscenza è riuscita a comunicare al capogruppo di sentirsi molto male. Accorso a casa sua, l’ha trovata in uno stato di isteria. Era seduta e piangeva, incapace di dire qualsiasi cosa. Lui ha iniziato a sostenere energeticamente il suo cuore che scoppiava di vibrazioni e di dolore…

Questo stato terribile è durato per diverse ore e solo alla sera la Guerriera della Luce ha cominciato a calmarsi. Allora entrambi hanno saputo che era già in corso il duello karmico a livello di Super Monadi e lo percepivano consapevolmente.

Alla sera il duello si è concluso con la scissione completa della Monade di Adonai. La Guerriera della Luce esausta al limite, è caduta immediatamente in un sonno profondo e ha dormito per due giorni senza svegliarsi.

A quel punto è iniziato il lavoro del capogruppo. I Co-Creatori hanno inserito il nucleo dell’eone di Adonai nella Monade del Guerriero della Luce e hanno iniziato a dividerlo. Di fatto era iniziato un nuovo duello. L’esito poteva essere uno solo: o il nucleo inghiottiva la Monade del caposquadra o quest’ultima distruggeva la roccaforte del parassita.

La Super Monade Pleromica del leader del gruppo si è rivelata più forte e dopo che il nucleo ha smesso di resistere ha iniziato a purificare la sua sostanza dal karma. Poi il Guerriero della Luce l’ha combinata con la materia Sottile purificata dell’eone di Adonai e usando il suo nuovo corpo ascendente, l’ha consegnata ai livelli più elevati del Pleroma, a disposizione dei Gerarchi Supremi.

Operazione Adonai - To The Pleroma's Highest "Floors"

Ai “Piani” più alti del Pleroma

Operazione Adonai

Gli eventi non sono finiti qui. Come si è scoperto, il duello karmico tra la Guerriera della Luce e Adonai ha avuto un impatto solo sulla metà maschile del dipolo della sua Monade. È stato quel Adonai che attraverso i contattati ha trasmesso all’umanità diversi messaggi, in particolare sul funzionamento dell’Universo. Si presentava sempre come l'”arcangelo” Adonai anche se in realtà non aveva nulla a che fare con loro. Molte entità che non appartengono alla gerarchia degli Arcangeli si fingono spesso tali per dare importanza alla loro persona.

Nel suo dipolo Super Monadico rimaneva ancora la metà femminile, Adonaya. Era inevitabile un nuovo duello karmico, al quale il capo della squadra di terra doveva partecipare di nuovo. E’ stato seguito lo stesso schema dello scontro precedente.

Nel cuore della notte, il Guerriero della Luce si è svegliato a causa di un forte attacco di soffocamento e di negatività che gli stringeva dolorosamente il cuore. Riusciva a malapena a respirare. Poi è iniziato uno stato di isteria senza causa, le lacrime uscivano da sole dagli occhi…

In quel momento, le due Monadi si stavano scontrando in un duro duello. E’ durato diverse ore, fino al mattino presto e si è concluso con lo stesso risultato del primo. La parte femminile parassita della Monade di Adonai è stata completamente divisa e annientata. A differenza della Guerriera della Luce, il leader del gruppo si è ripreso più velocemente, in un solo giorno.

Il resto è noto. Come raccontato da Disclosure News nella Operazione 4° Universo, è stato costruito il singolo Eone Assolutizzato. Questo ha intensificato l’afflusso della energia del Pleroma e della Sorgente e ha accelerato la purificazione dei restanti Eoni Grigi e delle loro civiltà e sulla Terra 3D lo smantellamento del Sistema controllato da Calladion (vedi – DNI, Duel, Parti 1-11).

E’ stata avviata anche la transizione della Terra e dei terrestri nella nuova realtà multidimensionale e in futuro, nel nostro mondo 5D gli Assoluti potrebbero scegliere i loro Corpi di Manifestazione per entrare in contatto diretto con le nostre Monadi potenziate, senza subire danni. Ora dipende tutto da noi.

Altro da Lev

Mungitura – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Mungitura – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Non facciamoci illusioni: il Sistema 3D e la Piramide di Potere lotteranno fino all’ultimo, anche se sono condannati, per salvare la loro fattoria di animali e il bestiame da latte, cioè tutti i terrestri.

L’Impresa – Da 3D A 4D E 5D – Lev

L’Impresa – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Nella Cattedrale, come in altri luoghi, tutto il lavoro è stato svolto solo dalle Guerriere della Luce. I Co-Creatori e i Signori del Karma controllavano attentamente le operazioni.

Sganciamento – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Sganciamento – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Le persone che sono destinate ad andarsene non hanno più un’aura, quindi irradiano costantemente odio. La Spiritualità, l’Amore e il rispetto per gli altri sono assenti.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Insegnanti

Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra. Basta dire quello che si pensa.

 

Martin Luther King

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l’aiuto di gente come te! 

  • 2023 Server & Site Tech Support 4200 € 14% 14%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY