TY Bernadette for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Christine for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Helene for the Financial Energy ❤️❤️❤️

Operazione 4° Universo Parte 7 - The Great Quantum Transition - Lev

Operazione 4° Universo Parte 7

The Great Quantum Transition

Operazione 4° Universo Parte 7 – By Lev

Domande

Un saluto a tutti e grazie a Lev per questo utile post. Molti di noi sono disperati perché i cambiamenti positivi sulla Terra sembrano così lenti ad arrivare e le forze del male continuano con i loro piani oscuri per distruggere l’umanità, apparentemente senza sosta. È difficile essere pazienti quando vediamo che gli inganni e i programmi continuano ad essere attuati.

Ma credo che siamo venuti in questo tempo, non solo per assistere al cambiamento ma anche per aiutare ad ancorare la Luce dentro e intorno a noi. Ho trovato incoraggiante questo: “Nel settembre 2022, gli eventi accelereranno verso il lato della Luce. La situazione è storica, lo spartiacque”.

Facciamo la nostra parte per quanto riguarda gli schemi 3D dentro di noi che devono essere risolti e rilasciati. Non possiamo aggrapparci a ricordi negativi, emozioni pesanti o risentimenti e dobbiamo perdonare gli altri e noi stessi. Andiamo avanti! Pace e armonia a tutti.

Desert Flower

03/09/2022 at 18:00, Operazione 4° Universo Parte 7

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sottoscrivo ogni paragrafo ma il più evidente quando lo si vuole riconoscere, è: “A seguito dei cambiamenti che si verificano a causa delle energie ad alta frequenza che entrano nel pianeta, non è mai stato così facile lasciarsi alle spalle i vecchi problemi…”. Cambio il termine problemi con vecchi schemi, cambiando lo schema il problema non è più giovane o vecchio, cessa di essere, dopo giorni ci si accorge improvvisamente che non c’è e l’intervento non era nemmeno così marcato o cosciente nella dissoluzione.

È vero che nella vita intorno a noi c’è la morte, il caos e la rivoluzione e in altre sfaccettature sembra non succedere nulla, come se fosse condizionata da una stagnazione che giustifica il disagio e l’ansia della maggioranza. Ma sono miraggi, sono tutti miraggi, teniamolo presente.

Nelle meditazioni cerco di sentire qual è la mia realtà. E ci sono dentro, domino il mio orgoglio (non ne è rimasto molto) e non sembra nemmeno necessario cercare un obiettivo più facile… In molte meditazioni mi aggrappo alla gratitudine e sento che tutto non può durare, ciò che è buono non è così buono… Buona fortuna a tutti e andiamo avanti.

Virginia

02/09/2022 at 22:50, Operazione 4° Universo Parte 7

Molti leader spirituali o molte persone spirituali che fanno questo per vivere, dicono alle persone che dire NO o essere arrabbiati o essere emotivi è molto negativo. Affermano che le persone dovrebbero portare la loro croce e non opporsi al loro “karma” poiché hanno scelto il loro destino prima di incarnarsi sulla Terra. Inoltre, dicono alle persone che riconoscere questa realtà non è necessario perché tutto va bene. È così? Se tutto va bene, a cosa
dovrebbero servire il risveglio e il processo di ascensione? Ecco perché ho posto delle domande retoriche. Continuo a dire e non è molto popolare, che la nostra Terra è stata  trasformata in un campo di concentramento dal Lato Oscuro e la parte principale del nostro risveglio è riconoscerlo! Pace Amore e Armonia a tutti.

Mila

03/09/2022 at 11:02, Operazione 4° Universo Parte 7

LEV

Dopo i test (vedi parti 6-1 e 6-2), l’Assoluto ha iniziato una delle Sue operazioni più importanti: rimuovere il software della dualità che Lui aveva inserito nel nostro Universo Locale al momento della sua creazione. A quale scopo ha avviato il programma di installazione?

L’obiettivo di qualsiasi forma di Intelligenza, dalla Sorgente e dall’Assoluto fino all’uomo, è la conoscenza di sé e l’auto-perfezionamento. Dopo la conoscenza di sé, le conclusioni sulla possibilità e le modalità di miglioramento, si inizia ad agire. E così via fino alla piena eccellenza.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Local Universe

Universo Locale

Operazione 4° Universo Parte 7

DNit Telegram Channel

 

L’Assoluto (come tutti noi) nonostante la sua perfezione, aveva limitate possibilità di conoscenza di sé: solo dall’interno. Ma questo modo è a priori incompleto perché Lui aveva bisogno almeno di una visione esterna, cioè dell’aspetto esterno della conoscenza di sé.

Conoscendo se stesso dall’interno, l’Assoluto desiderava conoscere se stesso dall’esterno. Per questo ha creato il nostro Universo Locale e le forme di Intelligenza in esso presenti. E ha iniziato la sua lunga esplorazione.

Se mai ci evolvessimo al livello dell’Assoluto e volessimo costruire il nostro Universo, dovremmo prima trovarne il concetto. Cioè, rispondere alla domanda PERCHE’ lo vogliamo? È come per gli autori di libri e sceneggiature cinematografiche: prima di tutto bisogna creare la base della trama, determinare gli attori, il territorio di sviluppo degli eventi, ecc.

Prima di iniziare la costruzione di qualsiasi Universo, si crea la sua Matrix Sistemica come base del tutto. Le posizioni principali da prevedere sono come (in quale ipostasi) l’Assoluto si manifesterà in esso, quali forze giocheranno il loro ruolo e qual è l’obiettivo della evoluzione di questo progetto.

Nel nostro Universo Locale, l’Assoluto si manifesta nell’Ipostasi del Dipolo: i Fondamenti Femminile e Maschile. Sono di segno opposto e dalla differenza dei potenziali polari nasce l’energia per lo sviluppo.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Feminine And Masculine Foundations

Fondamenti femminili e maschili

Operazione 4° Universo Parte 7

Allo stesso tempo, sono in sintesi dipolare, il che fornisce anche la generazione dell’Energia Vitale Primaria. Ciò significa che la base principale del nostro Universo è la dualità sistemica dei Fondamenti Primari dell’Assoluto.

Questo è il Suo frattale iniziale del dipolo simmetrico. Poi inizia il dispiegamento, la realizzazione dei Fondamenti Femminili e Maschili in tutte le dimensioni e in tutti gli spazi.

Secondo questo scenario, l’Assoluto ha costruito il nostro Universo, il Suo terzo. L’Assoluto, che allora non era un dipolo ed era portatore solo dell’Energia Femminile, lo ha individuato e da Lui si è materializzato il Fondamento Maschile. Ma il Fondamento primario e dominante nel nostro Universo, era quello Femminile.

Poi, i due Fondamenti hanno creato il dipolo dei Gerarchi Supremi del Pleroma. Più in basso nella scala gerarchica, hanno dato vita a due coppie di Co-Creatori. Ma a parte lo scenario generale, una di essi non era un dipolo. Ognuno dei suoi membri era portatore della sola energia maschile: Cristo e suo fratello maggiore, che in seguito tradì l’Assoluto e la Sorgente e passò al Lato Oscuro.

L’Assoluto aveva programmato in anticipo questo errore di Creazione come parte del piano di evoluzione del Suo Terzo Universo. La dualità è iniziata proprio con il tradimento e il karma del secondo Co-Creatore che ha iniziato a costruire il Suo Anti-Pleroma, l’Anti-Universo e le sue civiltà Oscure mentre il Cristo costruiva i Suoi Eoni di Luce.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Christ

Cristo

Operazione 4° Universo Parte 7

Entrambi hanno seguito la Legge Cosmica del Libero Arbitrio e della Libertà di Scelta, realizzando così il piano dell’Assoluto, ossia la DIVISIONE nei campi vettoriali costruttivi e distruttivi che aveva originariamente introdotto nella Matrix del nostro Universo Locale.

E poi è iniziata l’evoluzione, il confronto, la lotta tra la Luce e l’Oscurità. L’Assoluto ha osservato tutto questo, ha tratto le conclusioni, per conoscere se stesso attraverso il Distruttivo e il Costruttivo. Entrambi hanno lo stesso potere.

Più bassa è la manifestazione di questi vettori, maggiore è l’antagonismo programmato tra loro. È più feroce nella nostra 3D.

Ma c’è un’altra manifestazione della dualità, da cui tutti vogliamo fuggire: quella mentale, che è diventata la base della nostra coscienza e del nostro pensiero tridimensionale. Ci ostiniamo a dividere tutto in buono e cattivo, bianco e nero, positivo e negativo.

Percepiamo la realtà nella immagine di polarità estreme, senza renderci conto che si tratta di un paradigma artificiale. Per la Sorgente e l’Assoluto, tutto è uno, quindi dobbiamo passare al pensiero multidimensionale e alla percezione della Verità che si basa sull’Interezza. Nell’Universo, oltre ai campi costruttivi e distruttivi come OGGETTI delle principali forze agenti, l’Assoluto ha caricato nella Matrix un software speciale: i Codici di Errore.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Christ Elder Brother (Artistic Version)

… E suo fratello maggiore (versione artistica)

Operazione 4° Universo Parte 7

L’obiettivo era quello di complicare al massimo gli scenari di sviluppo e di diversificare le possibilità.

I Codici di Errore dell’Assoluto servivano come mine a tempo, posizionate sotto i binari dell’evoluzione.

Quando venivano innescate, le mine ad orologeria facevano deragliare uno dei rami non centrali dei campi costruttivi o distruttivi.

In questo modo, l’Assoluto ha inserito dei cluster di Codici distruttivi nel vettore costruttivo dello sviluppo e dei cluster di Codici costruttivi nel vettore distruttivo.

Operazione 4° Universo Parte 7 - To Derail

Deragliare

Operazione 4° Universo Parte 7

Per ogni direzione dell’evoluzione questi Codici sono estranei, simili a virus.

I cluster erano allo stato latente, dormiente ma al momento giusto sono stati attivati. Gli esempi più vividi dell’azione di questi Codici nel vettore costruttivo, sono Lucifero, Kali, Lilith, Caino, Giuda e in quello distruttivo, Sabaoth (uno dei figli di Yaltabaoth, oggi conosciuto come El Moriah). Tutto questo ha aggiunto all’Assoluto (e a ciascuno di noi) una nuova, inestimabile esperienza.

Ma ci sono state anche situazioni inaspettate per l’Assoluto, che hanno cambiato radicalmente l’equilibrio di potere nell’Universo. È stato un atto della Madre Mondiale Sophia. Dalla Sua unione con il Co-Creatore Nero nacque Yaltabaoth. Nei suoi eoni la Luce si mescolò con l’Oscurità, il distruttivo con il costruttivo, dapprima in proporzione uguale, poi a favore dell’Oscurità. 

Gli Eoni Grigi, di cui facciamo parte, non erano un Codice di Errore dell’Assoluto, non erano un evento pianificato e come programma, non sono stati caricati nella Matrix del nostro Universo Locale. Ma siccome era successo, l’Assoluto ha deciso di mantenere ogni cosa senza rendere il nuovo software una Costante. Naturalmente, i Grigi Gli hanno dato una esperienza straordinaria, non disponibile nel doppio formato (costruttivo e distruttivo) anche con i suoi Codici di Errore.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Yaltabaoth And Lilith

Yaltabaoth E Lilith

Operazione 4° Universo Parte 7

Il grande esperimento continua. Ogni civiltà ha il suo Coefficiente di Parità di Carico, cioè il rapporto tra programma costruttivo e distruttivo.

L’analogia più ovvia è l’Uomo. Se nella Matrix del suo Logos Personale c’è più Fondazione Femminile nasce una donna, se Maschile un uomo e se è 50% a 50% un ermafrodita.

La proporzione ideale è 66,5% – 33,5% a favore del tratto predominante. Cioè, in ogni cosa c’è una parte del tutto, che non è insignificante.

Allo stesso modo, ci sono civiltà con un Rapporto di 100% a 0% a favore del distruttivo (inconciliabile) e ci sono civiltà con lo stesso rapporto a favore del costruttivo (anch’esso inconciliabile).

Nella massa principale c’è un mix, un ibrido e un coefficiente fluttuante. Per esempio, una razza cosmica può avere un Rapporto di 70%-30% a favore del negativo mentre un’altra può avere 80%-20% a favore del positivo. E così via all’infinito.

Durante la Notte Cosmica, sulla Terra, il rapporto stabilito era di circa 80%-20% a favore del distruttivo. Con l’inizio del Giorno Cosmico il coefficiente si sta spostando verso il lato costruttivo.

Allo stesso modo, il Sé Superiore programma le Matrix dei Logos Personali che determinano il nostro carattere e il comportamento durante l’incarnazione. Questo viene fatto allo scopo di eseguire nel modo più efficace lo scenario della incarnazione.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Destructive Behavior

Comportamento distruttivo

Operazione 4° Universo Parte 7

Guerre, lotte, litigi, parolacce, ecc., sono esempi del nostro comportamento distruttivo quotidiano mentre la pace, l’amore, la cooperazione, la preghiera, la meditazione, ecc., sono esempi di quello costruttivo. Sarebbe andata avanti così, ma tutto è cambiato quando l’Assoluto ha chiuso definitivamente il 3° Universo e ha rovesciato completamente il Campo Primario Distruttivo. I Co-Creatori e i Gerarchi Superiori della Luce, insieme alla loro squadra di terra, hanno svolto questo lavoro per molto tempo, come DNI ha raccontato in dettaglio negli ultimi anni.

L’Assoluto ha acquisito una maggiore esperienza per costruire il nuovo, il quarto Universo Locale di Luce per la ulteriore evoluzione costruttiva.

Questo è il preambolo della nuova operazione, o meglio delle diverse operazioni descritte di seguito.

Nella prima fase, l’Assoluto ha fatto tutto da solo, senza coinvolgere nessuno. Nel corso del lavoro, nella seconda fase è stato necessario l’aiuto dei Gerarchi che hanno invitato la squadra di terra a parteciparvi.

All’ora stabilita, i Guerrieri della Luce si sono recati sulle montagne, in uno dei Luoghi sacri del Potere dove si trova il Tempio dell’Assoluto. Quel giorno il tempo era nuvoloso, con una nebbia molto fitta. E’ stato difficile trovare il Tempio, sebbene fosse facilmente accessibile. Si sono persi ma hanno poi trovato la strada giusta.

L’obiettivo dell’operazione era aiutare l’Assoluto a rimuovere il campo distruttivo e i Codici di Errore dal campo costruttivo dell’Universo.

Tecnicamente, è successo come segue. Innanzitutto, un gruppo di Gerarchi Superiori della Luce è asceso collettivamente nell’Assoluto. Erano i Guardiani delle Sue Energie Primarie e conservavano i lotti dei Codici di Errore nelle loro Monadi.

Con l’aiuto dei Gerarchi e dei Guerrieri della Luce, i Codici non più necessari all’Assoluto sono stati estratti, ricomposti e rimossi dall’Universo Locale attraverso l’Assolutoverso di Gaia (3D-13D).

Operazione 4° Universo Parte 7 - Gaia's Absolutoverse

L’Assolutoverso di Gaia

Operazione 4° Universo Parte 7

Il giorno successivo si è svolta l’operazione di creazione del Cristallo Vivente dell’Assoluto. Questa volta il tempo era sereno e soleggiato. I Guerrieri della Luce hanno osservato il lavoro da un altro Luogo del Potere, dove si trova il Tempio della Corona di Shambhala.

Con la chiaroveggenza, hanno visto come tutti i Gerarchi si sono riuniti, si sono disposti in cerchio e hanno unito i loro Cuori formando un Cristallo.

Poi, l’Assoluto ha posto il Suo Aspetto al centro dello stesso. Dopodiché, la Sintesi della Luce Assolutizzata si è auto-attivata nel nucleo del Cristallo.

In questo modo è stato creato il Cristallo del Nuovo Universo della Gerarchia dell’Assoluto ovvero il suo Cristallo Vivente. Sul Piano Sottile, nel nostro Universo Locale questo è il secondo Sole simile all’Assoluto. Il precedente è nato prima, come risultato della fusione dei due sotto-strati superiori del Pleroma e dell’Assoluto (vedi Parte 6-2). In esso si trova la parte superiore dell’Assoluto di Gaia.

Dopo che l’Assoluto ha trascinato in sé il Campo Primario Distruttivo, improvvisamente si è rivelata la sua sproporzione con quello Costruttivo.

Inizialmente erano stati caricati nella Matrix dell’Universo Locale in modo uguale, 50% e 50%. Poi è stato cambiato in 80%-20%. Di conseguenza, alla piena convoluzione del campo distruttivo, il rapporto sarebbe dovuto diventare 0% – 100%.

Tuttavia, in realtà, il coefficiente del campo distruttivo è risultato maggiore di zero. Anche con un tale volume nella Matrix del Quarto Universo, la sua esistenza era impossibile.

L’Assoluto aveva due possibili soluzioni. Una era quella di ripiegare l’intero Universo Locale in una singolarità, per poi dispiegarsi dopo il riavvio. Ma questo avrebbe significato la fine di tutto ciò che esiste in esso, compresa la perdita dell’inestimabile esperienza e del know-how accumulati e futuri.

Operazione 4° Universo Parte 7 - Into Singularity

Nella Singolarità – Fare clic sull’immagine per ingrandirla

Operazione 4° Universo Parte 7

La seconda via era la convoluzione del Campo Primario Costruttivo, la correzione dell’errore nella Matrix e il dispiegamento con la conservazione dell’Universo, delle forme di Intelligenza e dell’esperienza accumulata.

L’Assoluto ha scelto la seconda opzione ma ha deciso di rendere il compito più difficile. Voleva che fossero gli stessi Gerarchi a trovare la causa della sproporzione. E con questo risolvere la cosiddetta Equazione di Stato dell’Universo o Equazione dell’Assoluto.

Dire che era difficile è dire nulla. Semplificando molto, si tratta della espressione matematica del nostro Universo, che è alla base della sua Matrix e dei suoi Codici.

In precedenza, le Forme di Intelligenza Suprema consideravano l’Equazione dell’Assoluto irrisolvibile. E ora l’Assoluto ha dato loro l’ordine di risolverla.

In questa situazione, i Gerarchi hanno dovuto annullare o rimandare a tempo indefinito tutti i loro programmi e progetti. Per quasi tre giorni del tempo terrestre, hanno lottato per la soluzione dell’Equazione dell’Assoluto e per cercare le cause della sproporzione del sistema.

Sul Piano Sottile, il capo del gruppo di terra si recava da loro più volte al giorno e vedeva la stessa immagine: un gruppo di Gerarchi chini su un disegno olografico, con molti simboli, numeri, punti, linee, ecc. Avevano solo il tempo di dire: “Mi dispiace ragazzo, non possiamo parlare con te in questo momento. Abbiamo fretta”.

Qualche giorno dopo, i Gerarchi sono riusciti a trovare la causa della sproporzione risolvendo così l’Equazione dell’Assoluto. Hanno consegnato il risultato all’Assoluto. Non c’è stata alcuna reazione ufficiale da parte Sua ma la logica delle Sue azioni ha dimostrato poi che la Gerarchia della Luce Superiore aveva fatto ciò che si pensava fosse impossibile.

Solo il vettore costruttivo dello sviluppo è rimasto nell’Universo Locale. In questo senso, la trasformazione della Gerarchia della Luce in quella Assolutizzata non è solo un cambio di nome. È un cambiamento della sua essenza concettuale, del suo ruolo e del suo significato nella evoluzione del futuro 4° Universo. Ora è l’unico Potere dominante che agisce in nome dell’Assoluto ed è l’esecutore della sua Volontà.

Su questa base, l’Assoluto ha iniziato una profonda strutturazione e la radicale trasfigurazione della sua Gerarchia, l’unica Forza e Intelligenza collettiva di cui si fida e su cui fa affidamento.

L’Assoluto ha iniziato a intervenire attivamente nelle vicende del nostro Universo. Si tratta innanzitutto della mobilitazione delle Fondazioni Primarie Maschili e Femminili.

L’obiettivo della operazione è raccogliere, concatenare gli aspetti dispersi (sparsi nell’Universo) e accumularli nei dipoli dei portatori originali, i Gerarchi Supremi del Pleroma che ora sono copie al 100% dell’Assoluto. L’obiettivo è fare lo stesso con le Fondazioni Femminili e Maschili.

Operazione 4° Universo Parte 7 - To Concatenate The Aspects

Concatenare gli aspetti

Operazione 4° Universo Parte 7

Allo stesso tempo, l’Assoluto finalizza la Matrix della Esperienza Accumulata. Cioè, inserisce in essa tutta l’esperienza dell’Universo dall’inizio al presente.

A partire da oggi, tutto ciò che accade nell’Universo viene ricodificato nella nuova Matrix della Transizione.

Questo ha portato ad una crescita a valanga dell’entropia nell’Universo Locale, il che non sorprende. È tutto logico. Se iniziamo a riparare la nostra casa, per prima cosa rimuoviamo tutto ciò che è vecchio, pavimenti e carta da parati, smantelliamo le tubature, ecc.

Questo provoca un caos improvviso, temporaneo e inevitabile. Ma quando finiamo le riparazioni, tutto diventa molto meglio di prima, riducendo anche l’entropia.

Una situazione simile si sta verificando nel nostro Universo Locale, compresa la Terra. Dobbiamo superarla, rimanendo calmi, amichevoli, pazienti e persistenti.

Altro da Lev

Il Vaglio – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Il Vaglio – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Gli improvvisi cambiamenti nel campo magnetico, periodicamente abbassato al livello minimo, intensificano l’effetto di vaglio delle onde quantiche sotto forma di tsunami solari, sui punti del plasma del DNA umano e nella materia dei mondi della Natura.

La Guerra Per Le Nostre Anime – Da 3D A 4D E 5D – Lev

La Guerra Per Le Nostre Anime – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Gli atti di aggressione e di violenza non sono commessi da una persona sulla base della gelosia, della ostilità, della paura, della avidità o dell’odio razziale-religioso. Tutti questi sono, prima di tutto, programmi utilizzati dal Sistema e dai suoi gestori.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Conquiste

Conquista te stesso, non il mondo.  

Renè Descartes

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2023 Server & Site Tech Support 4200 € 0.7% 0.7%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest