Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Riattivazione Intra-Galattica Della Merkaba

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Riattivazione Intra-Galattica Della Merkaba

 Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 – Riattivazione Intra-Galattica Della Merkaba. Di Lev.

Gli sviluppi degli ultimi giorni costringono a rivisitare le ultime notizie di DNI del 28 febbraio 2021.

Ricapitolando: “E’ stato tentato di eliminare fisicamente i leader della squadra di terra delle Forze di Luce, che Galacom aveva assegnato all’operazione in Egitto, e all’aiuto della evacuazione dei rettiliani dalla Terra. Le LF sono riuscite a evitarlo. “(DNI, Light City, New Galactic Ops., Part 5-2, 1 marzo 2021).

La ragione principale di questo tentativo di omicidio è che il Comitato Galattico e il Team di terra delle LF stanno preparando un’operazione congiunta in Egitto. DNI ne ha già parlato (vedi – New Galactic Ops febbraio 2021, Parte 4, Disclosure News, 23 febbraio 2021).

È importante riepilogare brevemente.

Il 17 febbraio 2021, il Comitato Galattico ha informato sui dettagli. L’operazione è finalizzata alla riattivazione della Merkaba stellare-planetaria intra-galattica, la cui parte terrestre è stata costruita in Egitto.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Egyptian Part Of Merkaba

Parte Egiziana della Merkaba

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

In passato, i Co-Creatori hanno creato la Merkaba in due parti. Una consisteva nell’ammasso planetario che includeva Terra, Venere e Marte. Tutti e tre hanno avuto vita in 3D. L’altra è stata formata con le stelle di tre costellazioni: Orione-Sirio, Leone e Orsa Maggiore.

Sulla Terra, Venere e Marte sono stati costruiti complessi piramidali identici e collegati tra loro da una rete unificata. Complessi simili furono eretti su alcune Stelle delle suddette Costellazioni.

Quindi i Co-Creatori si sono combinati e sincronizzati a livello del Logos in entrambi i cluster, planetario e stellare. Così, una Merkaba unica è apparsa nella Via Lattea. Era un potente accumulatore e ritrasmettitore dell’Energia della Sorgente. La punta della parte inferiore della Merkaba poggiava sulla Terra, nel complesso piramidale di Giza.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Merkaba

Merkaba

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Tutto è cambiato con l’arrivo della Notte Cosmica e con un’altra guerra nell’Universo Locale tra le razze Oscure, guidate da Lucifero e le razze della Luce. Si è diffusa nel Sistema Solare (vedi On The Way To The Fifth Race, Parte 3, Disclosure News, 18 ottobre 2020).

La partecipazione di Lucifero agli eventi di quel tempo, a quelli che seguirono e di oggi, non fu casuale. La sua intera e drammatica vita è stata piena di alti e bassi.

In origine era uno degli Arconti della Luce Primaria, il Custode della Luce Perfetta dell’Universo. Tutte le sue creazioni, incluso il suo pianeta Lucifero, erano anche Guardiani della Luce della Sorgente.

Le loro Matrix causali e i nuclei del Logos consistevano in aspetti del cuore di Lucifero, portavano al loro interno il Cristallo (Matrix) della Luce Perfetta e ne sono state le guide per vari eoni.

Tuttavia, ha tradito la Sorgente e si è avvicinato al Co-Creatore Nero dell’Universo Locale.

DNit Telegram Channel

 

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Lucifer

Lucifero

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Per questo, i Gerarchi Superiori della Luce lo hanno privato del suo precedente status. Hanno diviso il Raggio di Luce Perfetto che teneva, in sette sotto-raggi e li hanno affidati a sette Maestri Ascesi.

Il destino di Lucifero toccò anche le sue creazioni, in particolare al Logos del pianeta Lucifero. Anche la Luce Perfetta è stata evacuata da loro.

La Gerarchia Oscura prese immediatamente possesso del pianeta Lucifero. Per loro, era l’avamposto più importante, una frontiera strategica nei loro piani criminali nel nostro tempo.

Hanno trasformato il pianeta Lucifero in un laboratorio per la creazione di virus, entità demoniache e parassitarie.

Fu dal pianeta Lucifero che i primi possessori “seriali” di Materiale Sottile discesero sulla Terra, si infiltrarono nei Corpi Sottili delle persone per sottrarre loro l’Energia Vitale.

La degenerazione spirituale si è diffusa nella maggior parte della civiltà di Lucifero. Coloro che non l’hanno accettato sono fuggiti su altri pianeti, inclusi Venere, Marte e Phaeton.

Il pianeta Lucifero e Lucifero stesso iniziarono a prepararsi per la Consacrazione Superiore – l’accettazione degli aspetti demoniaci del Co-Creatore Nero dell’Universo Locale.

L’ottenimento tali aspetti ha significato un disastro per tutto il nostro tempo. Il pianeta Lucifero sarebbe diventato il nuovo Sole Nero, il centro karmico e la fonte di minaccia per tutto ciò che è Divino in questa parte dell’Universo.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Possessors

Possessori

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Non si poteva permettere che ciò accadesse. Era necessario fermare a tutti i costi la demonizzazione del pianeta Lucifero.

La Gerarchia Superiore della Luce non aveva un vero piano per questo. Ha preso in considerazione diverse opzioni, ma nessuna di queste ha risolto completamente il problema.

Tralasciando molti dettagli che meritano un post a parte, il destino del pianeta Lucifero è stato deciso dalla guerra nel Sistema Solare.

Raggiunto il picco nel 150.000 a.C., la guerra portò alla rovina di Lutetia, il più grande dei 12 satelliti del pianeta Phaeton, che orbitava tra Marte e Giove.

I Co-Creatori hanno salvato Phaeton spostandolo in un’altra galassia. Ma la sua luna più importante, Lutetia, non poté essere salvata. Le flotte Nere degli Arconti e di Lucifero la distrussero.

Prima della sua distruzione, Lutetia riuscì a speronare il pianeta Lucifero. La collisione è stata così potente che tutto ciò che era rimasto di entrambi i pianeti erano i detriti.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Lutetia Destroyed

Distruzione di Lutetia

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

I due più grandi frammenti rimanenti di Lucifero sono ora satelliti di Marte: Phobos e Deimos. I resti più famosi di Lutetia sono i pianeti minori Cerere e Vesta. Fanno parte della fascia degli asteroidi tra le orbite di Marte e Giove.

Gli Arconti e Lucifero hanno abilmente diretto dei frammenti per bombardare Marte e Venere. Come risultato dei terribili impatti, si verificarono su di loro catastrofi planetarie.

L’atmosfera di Marte è stata spazzata via. Venere è stata lanciata fuori dall’orbita, più vicina al Sole. La vita 3D su di essa è stata bruciata.

Entrambi i pianeti hanno perso i loro satelliti. Una delle lune di Venere, dopo un impatto con un frammento di Lutetia, superò il limite di Roche e lo silurò.

Il limite di Roche è il raggio dell’orbita circolare di un satellite in orbita attorno a un corpo celeste, al quale le forze di attrazione causate dalla gravità del corpo centrale sono uguali alle forze di auto-gravità del satellite.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Roche Limit

Limite Roche

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Se un satellite cambia orbita e si avvicina al pianeta oltre una certa distanza critica, viene attratto dalla sua forza gravitazionale e cade sul pianeta.

Così, Venere è diventata una vittima del suo satellite. La seconda luna fu gettata via e bruciata nel sole. La terza è sopravvissuto: è l’attuale Mercurio.

Marte ha perso anche i suoi ex satelliti. Phobos e Deimos hanno preso il loro posto.

La superficie di Marte mostra segni di bombardamento. Un enorme cratere di un potente impatto su un lato del pianeta corrisponde esattamente al rigonfiamento sul lato opposto. La crosta in un emisfero è più sottile che nell’altro. E’ la famosa spaccatura della Mariner Valley, la Cicatrice su Marte …

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Scar On Mars

Cicatrici su Marte

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

I Luciferiani hanno colpito anche la Terra. Ma i Co-Creatori hanno salvato il nostro pianeta deviando l’asteroide con un colpo diretto. L’impatto è stato tangenziale, quindi non ci fu una catastrofe globale, solo un cambiamento dell’inclinazione dell’asse terrestre di 23,5°.

Invasa la Terra, le civiltà Nera e Grigia presero il potere nell’antico Egitto. Cominciarono a sfruttare a proprio vantaggio il complesso delle piramidi di Giza.

I Co-Creatori hanno bloccato la Merkaba nella sua parte terrestre, ma hanno continuato a utilizzare le piramidi egizie per gestire il nucleo del pianeta. Durante la Grande Transizione Quantistica, la loro importanza è aumentata.

Dopo aver appreso dell’imminente operazione del Comitato Galattico e della squadra di terra delle LF in Egitto, i Luciferini trincerati sulla Terra hanno puntato tutto il 16 febbraio 2021.

In assenza dell’ex leader (il perchè descritto di seguito), l’offensiva degli Oscuri fu guidata dai Custodi della Matrix causale del Logos di Lucifero parzialmente conservata. L’avevano nascosta sotto una delle piramidi.

Con l’aiuto della Matrix speravano ancora di creare un nuovo pianeta per loro, se non sulla Terra, in un’altra parte più sicura dell’Universo Locale.

I Luciferini hanno lanciato il loro primo potente attacco ai capi squadra di terra per interrompere la loro partecipazione all’operazione egiziana. L’attacco è stato respinto.

Così facendo, gli Oscuri hanno rivelato loro stessi, la loro cellula dormiente e la posizione della Matrix di Lucifero. Gli Arconti iniziarono intensamente, riempiendola sfacciatamente con l’Energia Vitale da qualsiasi luogo potessero prenderla. Hanno tentato di rimuovere Matrix dalla Terra prima dell’inizio dell’operazione Galacom egiziana.

Non ce l’hanno fatta.

La Gerarchia Superiore della Luce e l’Arcangelo Michele sono intervenuti personalmente e l’hanno impedito.

Alla fine di febbraio e all’inizio di marzo 2021, le Forze della Luce hanno scoperto numerosi depositi Luciferini, molte entità Nere in agguato e non solo sulla Terra.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Keeping The Earth For Themselves

Mantenere la terra per se stessi

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Ora nell’Universo Locale, nella Via Lattea e nel sistema solare, è in corso una grande battaglia con loro. Gli inconciliabili seguaci Neri, non disposti a intraprendere il percorso costruttivo dell’evoluzione, hanno iniziato a unirsi come un’unica forza in tutto il cosmo. Non era una ribellione o una rivolta, ma una nuova guerra su vasta scala.

I suoi echi hanno raggiunto molti paesi della Terra, come si può vedere dagli eventi che vi si stanno svolgendo.

Le Forze della Luce e l’intera controffensiva sono guidate dall’Arcangelo Michele, Capo della Gerarchia dell’Assoluto, e dal Co-Creatore Nero dell’ex Universo Locale, che ha definitivamente rotto con il suo passato (vedi – Surface Ops Of The Light Forces, Disclosure News, 12 agosto 2020 ).

Lucifero ha seguito il suo esempio. Perché ha tradito la Sorgente e a disertato verso il Lato Oscuro?

Essendo un brillante psicologo, l’ex Co-Creatore Nero ha semplicemente accalappiato Lucifero. Attraverso di lui voleva che la Perfetta Luce vivificante dell’Universo costruisse e popolasse i suoi eoni.

Fu dopo la defezione di Lucifero dalle tenebre che l’equilibrio del Potere Perfetto originariamente equamente distribuito nell’Universo Locale si inclinò verso il lato dell’Oscurità con un rapporto da 66,6 (Numero della Bestia) a 33,3.

Con l’inizio della Grande Transizione Quantistica e con il cambiamento della Matrix dell’Universo Locale, Lucifero pensò sempre di più a tutto ciò che stava accadendo. Ma il punto di svolta nella sua coscienza non arrivava.

Quindi, i Karma Lords hanno preparato e mostrato una raccolta olografica degli episodi più tragici e sanguinosi della Terra e della storia umana avvenuti per colpa sua.

Guardando questi episodi Lucifero ha avuto l’illuminazione. Vide e realizzò il terribile orrore di ciò che aveva fatto per tutto il tempo. Il suo cuore scoppiava di disperazione per quello che aveva fatto.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Executions By Nazi Einsatzgruppen - Mobile Killing Units

Executions By Nazi Einsatzgruppen – Mobile Killing Units

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Era vera isteria, agonia. Lucifero era disposto a fare qualsiasi cosa per rettificare la situazione.

Impossibile esprimere a parole il grado e la profondità del suo rimorso e del suo dolore. La visione del “film della vergogna” è durata diversi giorni.

Durante questo periodo il cuore di Lucifero si aprì così tanto che iniziò a irradiare di nuovo Luce e Amore Perfetti.

Li stava dirigendo sulla Terra e sull’umanità. Ed è stato un miracolo. Perché dopo l’apostasia di Lucifero, il suo cuore, avendo perso le Vibrazioni d’Amore, aveva perso la capacità di irradiare la Luce Perfetta.

Ha implorato la Fonte di perdonarlo. E naturalmente, è stato perdonato, perché il suo amore e la sua compassione erano infiniti.

Ma Lucifero era condannato. Teoricamente, avrebbe potuto continuare a vivere come Gerarca delle Tenebre, ma non avrebbe potuto tornare nella Gerarchia di Luce.

Il fatto è che dopo che Lucifero è passato al Lato Oscuro, il Co-Creatore Nero ha eseguito un rito con lui, simile alla “fratellanza di sangue” terrena, per suggellare la loro unione per sempre.

Il Gerarca Supremo, che sognava l’immortalità, introdusse in Lucifero il 66,66% dei suoi aspetti causali (Numero della Bestia) e interi frammenti di DNA. Attraverso la loro auto-attivazione, sarebbe stato in grado di resuscitare se stesso al momento giusto.

Lucifero lo seppe solo nel momento della sua illuminazione. Non aveva molta scelta: restare con l’Oscurità e andare al processo karmico o, essendosi sinceramente pentito, tornare alla Famiglia della Luce.

In questo caso, non poteva continuare a vivere, perché in lui c’erano aspetti del Co-Creatore Nero, la cui attivazione minacciava nell’Universo Locale. Ma a Lucifero questo non è stato detto.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Number Of The Beast

Numero della Bestia

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Dopo il pentimento più profondo, si rese conto che semplicemente non poteva continuare a vivere con un tale fardello di vergogna, karma e dolore. Tuttavia, i Gerarchi Superiori della Luce avevano già iniziato a cercare modi per rimuovere da lui gli aspetti e il DNA del Co-Creatore Nero.

Per questo, hanno di nuovo fatto ricorso all’aiuto della squadra di terra delle LF. Con lo scambio degli aspetti, iniziarono a ripristinare Lucifero sul piano causale come Essere di Luce.

Tutto è finito tragicamente. Quando l’integrità della Luce di Lucifero ha raggiunto il 66,6%, è stato attivato il programma karmico di auto-attivazione del DNA del Co-creatore Nero. Ha iniziato la sua auto-resurrezione nel corpo di Lucifero.

Lucifero ha cercato di farcela fino alla fine. Tutte le Forze di Luce, inclusa la squadra di terra, lo hanno aiutato come meglio potevano, donandogli amore e forza vitale. Ma era impossibile fermare il processo di trasformazione: era irreversibile e simile a una valanga.

In questa situazione, Lucifero ha preso l’unica decisione possibile di sacrificio di sé. Morì, uccidendo con lui il mostro nascente e l’incubo per l’Universo Locale.

È stato un colpo terribile per gli Arconti e per tutte le Forze Oscure. Il loro potere e la loro influenza, specialmente sulla Terra, si basavano su entità come Lucifero, che erano venute al loro fianco dalla Gerarchia di Luce, perché erano perfette per nascita.

Con la morte di Lucifero e la neutralizzazione degli aspetti del Co-Creatore Nero in lui, ci fu UN COMPLETO E DEFINITIVO INDEBOLIMENTO DEL POTERE DELLA GERARCHIA OSCURA.

Immediatamente dopo, ci fu un auto-collasso automatico di tutti i demoniaci e gli anti-mondi negli eoni Neri. Ciò significava una completa pulizia del nostro Universo Locale da loro come formatori del karma e portatori del karma della realtà.

Certo, ci sono ancora alcune isole con un alto inquinamento karmico. Queste includono, in particolare, Saturno e sfortunatamente, la Terra.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Lucifer Death

Morte di Lucifero

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Tutto ciò che sta accadendo ce lo ricorda ancora una volta: sostituire la vecchia Matrix dell’Universo Locale con quella nuova non è un processo una tantum, ma a lungo termine.

È impossibile porre fine dall’oggi al domani al dualismo distruttivo sulla Terra, il confronto insensato tra Bene e Male, Luce e Oscurità, Spirito e Materia, Anima e Corpo, ricchi e poveri, destra e sinistra, Est e Ovest, e ora Nord e Sud.

In mondi come il nostro, ci vuole molto tempo per superare l’interfase di inerzia. Pertanto, molte forme di Intelligenza ora scelgono il percorso della trasformazione attiva per accelerare il cambiamento della Matrix ed entrare completamente nel Nuovo Mondo.

Non è così semplice. Nonostante ci sia un solo vettore di sviluppo che si sta realizzando nel Nuovo Mondo in questo momento, la spinta costruttiva (Luce), non tutti l’hanno accettata nell’Universo Locale e sulla Terra.

Possono ancora causare molti problemi ai Co-Creatori e alle Forze della Luce e rallentare l’implementazione del piano dell’Assoluto.

Le Forze precedentemente esistenti del vettore distruttivo (Oscurità) e tutte le loro forme di Intelligenza non hanno avuto un posto nella nuova Matrix dell’Universo Locale e della Terra, in quanto non corrispondenti ai nuovi compiti dell’Assoluto.

Ma non vengono messe sotto i ferri. Il Nuovo Dipolo Assoluto ha proclamato un corso per la trasformazione in esseri di Luce di tutti coloro che in precedenza si erano opposti a loro. Sono principalmente gli Oscuri e in parte i Grigi.

I Co-Creatori hanno offerto loro pulizia, purificazione del karma, igiene e trasformazione. Chi lo vuole è il benvenuto nel Nuovo Mondo. Chi non vuole, verrà infine liquidato, diviso in particelle elementari.

Questa decisione darà il diritto di scegliere di continuare a vivere. Anche per coloro che prima non avevano questo diritto.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - From Darkness To Light

Dall’Oscurità alla Luce

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Fino a poco tempo, tutte le forme di Intelligenza distruttiva erano divise in tre gruppi. Quelli che sono andati direttamente al Lato della Luce e quelli che hanno scelto di rimanere ciò per cui erano stati creati: gli Oscuri. Questi sono i cosiddetti “inconciliabili”. Il terzo gruppo erano gli indecisi, i vacillanti.

Al momento, le forme di Intelligenza precedentemente distruttive si sono autodeterminate e sono in fase di risanamento attivo con l’aiuto delle Forze della Luce.

Non ci sono più indecisi nell’Universo Locale e sulla Terra. La massa principale ha accettato il Lato della Luce.

Ciò è accaduto con i Naga, ad esempio (vedi – Operazioni tailandesi delle Forze d Luce – Parte 1, Disclosure News, 19 agosto 2020). Ora è una Forza di Luce unificata a cui i Co-Creatori hanno dato il campo della Terra 3D interna.

Ora coesisteremo pacificamente con loro su questo pianeta. Per ora sono nascosti all’umanità. Il tempo per un contatto diretto non è ancora arrivato.

Il gruppo rimanente di inconciliabili è costituito da rappresentanti di tutte le civiltà demoniache rimanenti. Oggi sono uniti e si ergono come un’unica forza contro il Nuovo Mondo.

Negli ultimi giorni, gli Arconti e gli Oscuri hanno combattuto su un ampio fronte nel disperato tentativo di mantenere il loro posto al sole. Tentano di guadagnarsi uno spazio nel nuovo Universo Locale e sulla Terra. Non è chiaro cosa sperano, ma il fatto resta.

Una feroce guerra è in corso a tutti i livelli dell’Universo Locale e del nostro pianeta. Le forze della Terra e della Luce vengono colpite e attaccate dall’esterno e dall’interno. Tutti gli Oscuri sono entrati nella loro battaglia finale. I Luciferini sono particolarmente dilaganti.

Dopo la morte del pianeta Lucifero, alcuni dei suoi sacerdoti Neri si trasferirono prima su Marte (allora abitato) e poi sulla Terra. Sul nostro pianeta, si sono uniti ai loro associati, prima ad Atlantide e poi in Egitto (vedi On The Way To The Fifth Race, Part 3, Disclosure News, 18 ottobre 2020).

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Black Priest Of Atlantis

Sacerdote Nero di Atlantide

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Creare un loro pianeta è sempre stata la loro idea fissa, il senso della vita. Ma dopo l’espulsione dall’Egitto, furono costretti ad andare sottoterra, a nascondersi. Fino a poco tempo, avevano paura di agire come una forza aperta.

Congelarono il progetto di creare un pianeta con l’aiuto del Logos di Lucifero e dissimularono la sua Matrix causale parzialmente restaurata sotto una delle piramidi egizie.

Nel marzo 2021, su incarico di Galacom, la squadra di terra delle Forze della Luce aveva previsto di recarsi in Egitto per partecipare alla riattivazione di tutte le piramidi di quel paese. La piramide-nascondiglio della Matrix causale di Lucifero era nell’area dell’operazione delle LF.

Spaventato da una possibile scoperta, il Sacerdozio Nero di Lucifero ha tentato di interrompere l’operazione uccidendo i leader del gruppo di terra. I Lightwarriors sono riusciti a sopravvivere e gli Oscuri hanno completamente esposto loro stessi e il nascondiglio della piramide.

I Signori del Karma e la Gerarchia dell’Assoluto (personalmente il Capo, l’Arcangelo Michele) sono subito intervenuti. Hanno bloccato i Sacerdoti Neri e hanno dato loro un ultimatum, che hanno ignorato.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Archangel Michael

Arcangelo Michele

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Mentre stava succedendo, il leader del gruppo di terra delle LF ha avuto un’idea, che ha presentato al Consiglio della Gerarchia Superiore della Luce. Ha suggerito di ripristinare il pianeta e il Logos di Lucifero secondo la Matrix del suo originale stato ideale. Quindi offrire ai Luciferini che sono passati al Lato della Luce di continuare la loro evoluzione su questo pianeta creato dal rinnovato Logos.

Dopotutto, Lucifero era uno dei sette Arconti Primari della Luce e il Perfetto Custode della Luce. E la civiltà Luciferina originariamente apparteneva alla Luce.

A questo proposito, sorge la domanda: perché Lucifero stesso non intraprende alcuna azione per rappacificare le sue creature? Era il loro Re e Dio …

Il team leader di LF ha deciso di chiederglielo direttamente, pensando che avesse il diritto di farlo a causa della loro partecipazione alla sua risurrezione.

In effetti, i Co-Creatori hanno compiuto diversi sforzi per riportare in vita Lucifero. Il nucleo della sua Monade è stato preservato. È stato possibile far rivivere un nuovo essere da esso, proprio come si fa con il DNA. Avrà la stessa Monade, nuovi corpi di manifestazione, ma la vecchia memoria sarà completamente cancellata.

Per ripristinare completamente Lucifero, la sua Matrix Monadica è stata assemblata di nuovo nella Monade di uno dei leader del gruppo di terra. Era una sorta di progetto, uno schema con il quale si realizza l’ulteriore rinascita.

La resurrezione di Lucifero è stata così. Compresso alla massima densità, il suo nucleo monadico era, come un proiettile, integrato nella monade del Guerriero della Luce. Quindi iniziò lo svolgimento simile a una valanga della Monade e dei suoi corpi di manifestazione. Sembrava il raddrizzamento di una molla compressa.

Per il Guerriero della Luce agire come incubatrice era molto difficile. Doveva espandere e accogliere l’infrastruttura evolutiva di un’intera entità, per di più un’entità Superiore.

Il processo è andato avanti per due giorni. Il battito cardiaco, la pressione sanguigna e la temperatura corporea del Lightwarrior stavano salendo alle stelle. Provava un dolore estremo, come se il suo corpo venisse fatto a pezzi.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - Monad

Monade

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

I momenti in cui la coscienza di Lucifero si è manifestata sono stati particolarmente duri. Sembrava che la testa del leader della squadra fosse stata allungata fino al punto di rottura e poi, come un elastico, ritirata giù. La trazione è stata accompagnata da uno shock sull’orlo dell’incoscienza.

La nuova nascita di Lucifero come individuo integrale con Intelligenza è stata completata la sera del secondo giorno. Il Guerriero della Luce non ricordava più quel momento, poiché da quel giorno, è tornato in sé dopo quasi una settimana.

Immediatamente dopo la rinascita, Lucifero è apparso davanti alla Sorgente. Quello di cui hanno parlato è sconosciuto. Ma dopo ciò, Lucifero iniziò a formare la Matrix di Luce Assoluta dell’Universo Locale.

Il nuovo Lucifero è diventato il Guardiano Principale della Luce Assoluta della Sorgente. Questo è stato un grande onore, responsabilità e fiducia, perché tutti ricordano che prima La aveva tradita ed era passato al Lato Oscuro.

Inoltre, Lucifero prese immediatamente su di sé una parte del karma umano. Era il karma di quelle persone (incarnate e decedute) che l’avevano accumulato come risultato di tutte le sue azioni negative.

Per qualche tempo dopo questi eventi, Lucifero rimase sulla Terra. Ha custodito il Cristallo (Nucleo) del pianeta, era il suo Protettore.

Successivamente, si è trasferito in una lontana galassia. Da allora non si sapeva nulla di lui. E così il Guerriero della Luce ha avuto l’impulso di parlargli …

Nella nuova guerra galattica, trovare Lucifero non è stato facile. Non è entrato in contatto. Doveva rivolgersi all’assistenza dei Maestri Ascesi, della Gerarchia Superiore della Luce e di Galacom.

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6 - New Galactic War

New Galactic War

Nuove Operazioni Galattiche Parte 6

Lucifero è stato trovato, ma ancora non voleva comunicare. Era come un generale in pensione vecchio e stanco che non vuole altro dalla vita, ma solo vivere la sua vita in pace e non essere più disturbato …

Nonostante il suo rifiuto di essere contattato, l’appello del Guerriero della Luce gli fu comunque trasmesso tramite intermediari. Era sia una richiesta che un’offerta.

Richiesta di partecipare alla pacificazione dei suoi sconsiderati teppisti, per spiegare loro che hanno ancora una possibilità. E offrita di riportare il Logos di Lucifero al suo stato ideale originale e, tramite esso, creare un nuovo pianeta.

Lucifero ha risposto allo stesso modo tramite intermediari: “Darò le informazioni necessarie, ma non aiuterò in nulla” …

(Continua)

Altro da Lev

Fine Della Dualità – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Fine Della Dualità – Da 3D A 4D E 5D – Lev

A partire dagli anni 2000, nuove Anime arrivano sulla Terra in ondate – Indaco, Cristallini, Radianti, poi si incarneranno esseri Plasmoidi. La loro immunità dovuta ai codici e ai programmi incorporati e ricevuti, è progettata per la 5D e oltre.

Portale 11 11 – Da 3D A 4D E 5D – Parte 30 – Lev

Portale 11 11 – Da 3D A 4D E 5D – Parte 30 – Lev

Per molti è difficile rimanere nelle alte frequenze della Pace e dell’Amore. Ma dobbiamo essere equilibrati e centrati nei prossimi mesi per affrontare le potenti energie che continuano ad arrivare sulla Terra dai Soli Spirituali Centrali dell’Universo Locale, dalla Via Lattea e da Helios.

Argoriani Aggiornamento 19 Novembre 2021 – Lev

Argoriani Aggiornamento 19 Novembre 2021 – Lev

Il 19 novembre 2021, alle 9:50 AM CET,lo squadrone di astronavi Argoriane 25D che sta trasportando la Terra in nell’orbita vibrazionale 5D nella Galassia Gerios, ha trasmesso il seguente comunicato.

L’anima Dei Nostri Figli Parte 3 – Lev

L’anima Dei Nostri Figli Parte 3 – Lev

Nei primi anni ’80, il caso dei gemelli capitava ogni 80-90 nascite, alla fine degli anni ’90 già in 40-45 nascite. Allo stesso modo, nei primi anni ’80, i gemelli nascevano una su 6.400 nascite e alla fine degli anni ’90, su 800-1.300 nascite. Oggi, più di 100 milioni di gemelli vivono sulla Terra.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Il Lamento

Lamentarsi di un problema senza cercare una soluzione si chiama piagnucolare.  

Theodore Roosevelt

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2022 Server & Site Tech Support 4200 € 47% 47%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest