News Burst 20 Agosto 2020 - Live Feed

News Burst 20 Agosto 2020

News Burst 20 Agosto 2020 – Live Feed. Di Disclosure News.

Clicks on the Ads Keep Us Alive 🙂

News Burst 20 Agosto 2020 – Featured News

  • In Scozia, come in altre parti del Regno Unito, c’è stata indignazione per il fatto che gli anziani ricoverati in ospedale siano stati spostati in case di cura senza essere sottoposti a test per il Covid-19, in una corsa disperata per liberare i letti d’ospedale. Le autorità sanitarie hanno finalmente ammesso di aver trasferito i pazienti nelle case di cura causando certamente la morte di altri ricoverati provocando le accuse di omicidio colposo. La mancata protezione dei residenti nelle case di cura per anziani è stato un fattore importante nel bilancio delle vittime del coronavirus in molte parti del mondo. Ma un recente articolo su un giornale ha aggiunto una nuova dimensione allo scandalo. Lo scorso fine settimana, un quotidiano scozzese della domenica, il Sunday Post, ha riferito che almeno cinque consigli sanitari locali hanno deciso di trasferire i pazienti in case di cura, nonostante i test positivi, almeno 37 pazienti. Altre sei commissioni sanitarie hanno affermato di non aver trasferito tali pazienti o di aver aspettato almeno fino a quando i pazienti non sarebbero più stati contagiosi. Ma le cifre potrebbero essere molto più alte. Delle due maggiori commissioni sanitarie contattate, NHS Lothian (che copre Edimburgo) non ha risposto e NHS Greater Glasgow e Clyde hanno detto che sarebbe troppo costoso controllare i suoi registri per scoprirlo.

 

  • L’inglese Daily Mail ha pubblicato martedì immagini esclusive che mostrano Clinton nel 2002 che si fa massaggiare dalla 22enne Chauntae Davies, una delle vittime del miliardario Epstein. Il massaggio è avvenuto mentre Clinton, insieme agli attori Kevin Spacey e Chris Tucker, volava con Epstein sul famigerato jet privato del pedofilo, soprannominato Lolita Express, in Africa per un tour umanitario. Secondo il giornale, Clinton si lamentava di avere il torcicollo dopo essersi addormentato sull’aereo. Durante una sosta per il rifornimento in un piccolo aeroporto in Portogallo, la confidente di Epstein Ghislaine Maxwell ha esortato Davies a fare un massaggio all’ex presidente.

 

  • Una apposita stazione scientifica aiuterà il programma per salvare il condor della California. La struttura sarà situata nel Parco Nazionale San Pedro Mártir in Bassa California. I condor della California sono i più grandi uccelli del Nord America, con un’apertura alare di quasi 3 metri. I nativi americani li chiamano uccelli del tuono, perchè portano i tuoni nei cieli con il battito delle loro enormi ali. La presenza del condor si estendeva dalla British Columbia alla Bassa California settentrionale, in Messico, ma le popolazioni sono diminuite arrivando a soli 22 individui negli anni ’80. Attraverso un attento allevamento da parte del San Diego Zoo Safari Park, guidato dal team di lavoro della Conservation Genetics, è stato prodotto un numero sufficiente di pulcini per consentire il ritorno in natura dei primi condor della California nel 1992. I ricercatori di Recovery Ecology lavorano a stretto contatto con il Messico per gestire il programma di reintroduzione del condor nei suoi luoghi originari.

 

  • Negli anni si è molto parlato su come, quando e se Big Tech consentirà alle forze dell’ordine di accedere a enormi quantità di dati personali degli utenti che queste aziende raccolgono e monetizzano costantemente. Di solito, la giustificazione è che lo fanno solo se costretti. Ma un nuovo rapporto ora afferma che Google lo fa volontariamente e “regolarmente”, tramite una propria “unità investigativa”, chiamata CyberCrime Investigation Group (CIG). Un modo in cui Google identifica i suoi utenti al fine di segnalarli alle forze dell’ordine è fare riferimenti incrociati a diversi account Gmail che alla fine li conducono a un singolo telefono Android. I dati personali dettagliati che sono stati consegnati a un’unità antiterrorismo della Bay Area, California, provenivano da account di utenti di Google, YouTube, Gmail e da altre piattafrme di proprietà del colosso. Allo stesso tempo, gli utenti i cui contenuti pubblicati su questi servizi, pur essendo visti come estremisti e abbastanza minacciosi da giustificare la consegna segreta dei loro dati personali alle forze dell’ordine, in molti casi non sono stati rimossi da Google.

 

  • Facebook consentirà agli utenti di scoprire aziende di proprietà di neri attraverso una nuova funzionalità sulla piattaforma. Il gigante dei social network sta lanciando uno strumento di auto-designazione che consente a imprenditori e amministratori di identificare le aziende come di proprietà di imprenditori di colore. Le aziende avranno un’intestazione “Attività di proprietà nera” e secondo Maxine Williams, responsabile della diversità globale di Facebook, l’idea è di dare più visibilità alle aziende di proprietà delle minoranze, sulla scia dei disordini civili in tutto il paese. “La visualizzazione di ciò che le persone di colore hanno vissuto per sempre ha fatto sì che più persone diventassero consapevoli e interessate a fare qualcosa”, ha detto Williams. “Ci sono persone che dicono ‘Voglio aiutare, ma non so come aiutare'”. Gli amministratori della pagina riceveranno una notifica per saperne di più sulla funzione, che verrà lanciata insieme a un nuovo programma di sovvenzioni aziendali di proprietà nera .

 

  • Secondo la Wildlife Conservation Society in Cambogia (WCS Cambodia), otto nidi di Ibis giganti sono stati trovati durante la stagione di riproduzione che va da maggio a ottobre. Il team GPL/WCS per la protezione dei nidi di uccelli ha stimato che il numero di nidi potrà aumentere. Dal 2004 al 2020, ha dichiarato, 413 nidi di ibis giganti e 649 uccellini sono stati protetti nelle pianure settentrionali della Cambogia che copre il Chheb Wildlife Sanctuary, il Kulen Promtep Wildlife Sanctuary, il Prey Preah Roka Wildlife Sanctuary e il Phnom Tbeng Natural Heritage Park. L’anno scorso sono stati trovati 22 nidi e 35 uova si sono schiuse e sono state ben protette dal team. Le pianure settentrionali ospitano quasi 300 specie di uccelli, tra cui cinque in pericolo di estinzione: l’ibis gigante (uccello nazionale della Cambogia), l’ibis dalle spalle bianche e gli avvoltoi dalla groppa bianca, dal becco snello e dalla testa rossa. È anche vitale per la sopravvivenza di uccelli acquatici minacciati come l’Anatra dalle ali bianche, il Finfoot mascherato e la Sarus Crane.

 

  • Un elefante che ha trascorso 35 anni incatenato in uno zoo potrà finalmente tornare a vivere la sua vita in una nuova casa, in un santuario per animali di 25.000 acri in Cambogia. Il suo trasferimento è previsto per il mese prossimo. Per anni, gli attivisti hanno presentato una petizione per liberare Kaavan l’elefante dallo zoo di Islamabad in Pakistan, dove molti sostengono che sia stato gravemente maltrattato tenuto in catene tanto da mostrare anche gravi sintomi di disagio mentale. Era anche rimasto solo dopo la morte del suo unico compagno di giochi, tanto che gli attivisti lo hanno soprannominato “l’elefante più solitario del mondo”.

 

  • La casa d’aste Christie’s è andata avanti con una vendita di statue che i funzionari del museo nigeriano hanno dichiarato essere state rubate durante la guerra civile del paese negli anni ’60. La Commissione nazionale per i musei e i monumenti della Nigeria aveva chiesto a Christie’s di interrompere la vendita dei manufatti, raccolti da un mercante d’arte e consigliere del defunto presidente francese Jacques Chirac. Ma all’asta di Parigi, la coppia di statue Igbo “di qualità museale” è stata venduta per 212.500 euro (239.000 dollari), mentre una “grande statua di Urhobo” stimata a 900.000 euro (1 milione di dollari) non è stata venduta. I tre pezzi provenienti dal sud della Nigeria fanno parte della serie di “capolavori africani” che secondo Christie’s provenivano da una “importante collezione privata europea” che si rifiutavano di nominare. Il capo del Museo nazionale di Benin City in Nigeria aveva detto che gli oggetti erano stati rubati durante la guerra del Biafran che imperversava alla fine degli anni ’60 e aveva chiesto a Christie’s “e ad altre case d’asta di fermare immediatamente la vendita”. “Devono restituirci le opere e pagare un risarcimento nell’interesse della giustizia”, ha detto Theophilus Umogbai. Chika Okeke-Agulu, una studiosa di Princeton che ha lanciato l’allarme all’inizio del mese di giugno per il saccheggio degli oggetti, ha detto che i pezzi sono “una parte importante dell’arte e del patrimonio culturale della Nigeria”. Okeke-Agulu ha detto che gli oggetti sono stati portati via con “un atto di violenza” e non possono essere venduti. Una petizione online con gli hashtag #BlackArtsMatter e #MyHeritageMatters ha raccolto più di 3.000 firme chiedendo la sospensione dell’asta.

 

  • In Kenya, come in tutta l’Africa, le popolazioni dei mammiferi più alti del mondo sono in lieve, ma netto declino. Il numero di giraffe in tutto il continente è diminuito del 40% tra il 1985 e il 2015, arrivando a poco meno di 100.000 animali, secondo i dati a disposizione dell’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN). Ma a differenza degli allarmi scattati per il catastrofico crollo delle popolazioni di elefanti, leoni e rinoceronti, è stata prestata meno attenzione alla crisi delle giraffe. “La giraffa è un grosso animale e puoi vederlo abbastanza facilmente nei parchi e nelle riserve. Ciò potrebbe aver creato una falsa impressione che la specie stesse in salute”, ha detto Julian Fennessy, co-presidente del gruppo di specialisti della IUCN per giraffe e okapi. Il tasso di declino è molto più alto nelle regioni centrali e orientali, dove il bracconaggio, la distruzione dell’habitat e conflitti di guerra sono i principali fattori responsabili della diminuzione di queste creature gentili. In Kenya, Somalia ed Etiopia, il numero di giraffe reticolate è diminuito del 60% nei circa tre decenni fino al 2018, afferma l’IUCN. La giraffa nubiana nel frattempo ha subito un tragico calo del 97%, spingendo questa varietà più rara verso l’estinzione totale.

 

  • Il governo finlandese mercoledì ha annunciato di aver deciso di ripristinare i controlli alle frontiere interne e le restrizioni sui viaggi da e verso Danimarca, Germania, Grecia, Islanda, Malta e Norvegia, scrive Helsingin Sanomat. Verranno ripristinati i controlli e le restrizioni alla frontiera esterna anche sui viaggi da e per Cipro, Irlanda, Giappone e San Marino. Rimarrà possibile viaggiare attraverso la frontiera interna per motivi familiari, lavorativi e altri motivi giustificati. Le decisioni di ripristinare i controlli e le restrizioni all’ingresso sono state prese sulla base di una valutazione epidemiologica della situazione del coronavirus in altri paesi. Il governo ha precedentemente sottolineato che le restrizioni si applicheranno ai paesi che hanno segnalato più di otto casi di coronavirus ogni 100.000 abitanti durante l’ultimo periodo di due settimane. Questa soglia è attualmente superata, anche se solo marginalmente, anche da Estonia, Italia, Lituania e Slovacchia.

 

  • La polizia thailandese ha arrestato mercoledì (19 agosto) l’avvocato attivista Anon Nampa durante la protesta del 3 agosto in cui si chiedeva la riforma della potente monarchia. E’ la seconda volta che viene stato arrestato questo mese, ha detto un agente di polizia. Anon, 36 anni, è in prima linea nel movimento che ha organizzato proteste quasi quotidianamente in Thailandia nell’ultimo mese. È stato il primo a chiedere apertamente di cambiare il ruolo del re Maha Vajiralongkorn, rompendo un tabù di vecchia data. Il primo ministro Prayut Chan-o-cha, un ex leader militare che respinge le accuse degli attivisti secondo cui le elezioni dello scorso anno sarebbero state manipolate per mantenerlo al potere, ha detto di aver riconosciuto le richieste degli studenti ma che non devono toccare la monarchia.

 

  • L’eccitazione per la partecipazione del “Team Kingdom of Tonga” alla gara ciclistica Tortour 1000km Ultra in Svizzera sabato è stata interrotta da un incidente mortale che ha bloccato l’evento. Tortour è il più grande evento di ultracycling non stop di più giorni al mondo. La gara che inizia e finisce a Zurigo richiede molto ai suoi partecipanti. Pedalando senza sosta, giorno e notte, gli atleti devono superare i 1.000 chilometri di percorso su più passi alpini in soli due giorni, da soli o in squadra. La gara è partita da Zurigo alle 5.00 di sabato 15 agosto. Tuttavia, a soli 150 chilometri dalla linea di partenza, l’evento è stato interrotto, dopo che un ciclista è morto in uno scontro frontale con una motocicletta. Il ciclista stava affrontando una curva sull’Oberalppass Road ed è morto sul posto. Il motociclista è stato trasportato in ospedale con l’elicottero.

News Burst 20 Agosto 2020 – Bonus IMG

News Burst 20 Agosto 2020 Golfer-African-Migrants

Migranti Africani

Giocatori di golf indifferenti mentre i migranti africani tentano di entrare nel territorio spagnolo di Melilla.

La Spagna costruirà il muro anti-migranti più alto del mondo per sigillare ulteriormente le sue due enclavi in ​​terra marocchina, Ceuta e Melilla, e annuncia l’intervento come modello di etica: “Abbiamo rimosso il filo spinato in cima alle recinzioni dopo che molte persone sono rimasti ferite mentre cercavano di saltare. Questa è la nostra priorità “, si affretta a giustificare il primo ministro socialista Pedro Sanchez e il suo ministro degli interni, Fernando Grande-Marlaska. Senza filo spinato ma alto quasi quanto un edificio di tre piani: un metro in più di quello costruito da Trump lungo il confine con il Messico. I lavori di sostituzione sono iniziati da pochi giorni, per sostituire le attuali barriere, commissionate e realizzate nel 2005 dall’allora presidente del Consiglio Zapatero, alte poco più di sei metri. Tra pochi mesi saranno operative le più alte barriere mai costruite, con l’obiettivo di bloccare il passaggio dei migranti. L’intervento costerà oltre 17 milioni di euro, cifra più o meno equamente ripartita tra le due città.

News Burst 20 Agosto 2020 – Bonus IMG

News Burst 20 Agosto 2020 Giant Buddha

Buddha Gigante

Le inondazioni nel sud-ovest della Cina hanno costretto decine di migliaia di persone ad evacuare negli ultimi giorni, con il livello dell’acqua che è salito sopra le dita dei piedi di una gigantesca statua del Buddha di 1.200 anni, per la prima volta da quando Mao Zedong ha portato i comunisti al potere nel 1949. L’acqua lambisce le dita dei piedi del Buddha gigante di Leshan di 71 metri – una statua dell’VIII secolo scolpita sul fianco di una montagna in un punto in cui convergono tre fiumi – mentre i soccorritori ei volontari usavano sacchi di sabbia per cercare di proteggere quello che è un patrimonio dell’Unesco. I media statali hanno affermato che era la prima volta che il livello dell’acqua raggiungeva i piedi del Buddha gigante da quando la Repubblica popolare cinese fu fondata da Mao Zedong nel 1949.

News Burst 20 Agosto 2020 – Bonus Video

​POTUS risponde su #QAnon

News Burst 20 Agosto 2020 – Bonus Video

Droni si schiantano in Siria

Gli Stati Uniti hanno perso due droni nella provincia siriana di Idlib il 18 agosto, secondo quanto riportato dal media online Military Times, citando un funzionario anonimo della difesa. Mentre il funzionario ha confermato che i due UAV si erano scontrati in aria, non hanno potuto confermare che la collisione fosse la causa principale dell’incidente, poiché c’erano segnalazioni di droni abbattuti dopo l’incidente. La fonte del Military Times, inoltre, non ha potuto confermare le accuse secondo cui i droni sarebbero MQ-9 Reapers, un tipo di UAV  in grado di svolgere anche missioni di sorveglianza.

News Burst 20 Agosto 2020 – Bonus Video

​UFO silenzioso di nuovo a Little Red Rock

Ho girato questo video dal mio cortile nella zona di Summerlin a Las Vegas, Nevada, la notte del 18 agosto 2020. Qualunque cosa sia, non è convenzionale. Non è possibile che sia così vicino e non emetta alcun suono. Spero che da qualche parte un veterano dell’Air Force accetti di farsi avanti e condividere alcune delle sue testimonianze. Questa cosa volava e qualunque cosa fosse, era silenziosa e sorprendente.

News Burst 20 Agosto 2020 – Attività Solare

Un piccolo CME

È stato rilasciato un piccolo CME e sembra che raggiungerà la terra. Questo impatto dovrebbe essere MOLTO minore, ma purtroppo il sole continua a dimostrare che il prossimo ciclo è alle porte. Si prevede che il CME colpirà la Terra alla fine del 19 o all’inizio del 20 agosto (UTC). Gli effetti di impatto dovrebbero essere minimi.

News Burst 20 Agosto 2020 Small CME

Ondata di raggi cosmici?

“Durante il prossimo ciclo solare, potremmo vedere i raggi cosmici aumentare fino al 75%. Ciò limiterà la quantità di tempo in cui gli astronauti possono lavorare in sicurezza nello spazio interplanetario”. ~ Rivista di ricerca Space Weather. I raggi cosmici sono la rovina degli astronauti. Provengono dallo spazio profondo, particelle energetiche scagliate in tutte le direzioni dalle esplosioni di supernova e da altri eventi violenti. Nessuna quantità di schermatura di veicoli spaziali può fermare i raggi cosmici più energici, lasciando gli astronauti esposti ogni volta che lasciano il sistema Terra-Luna. Negli anni ’90, gli astronauti potevano viaggiare nello spazio fino a 1000 giorni prima di raggiungere i limiti di sicurezza dalle radiazioni. Ora non più. Secondo la nuova ricerca, i raggi cosmici potrebbero limitare i viaggi a soli 290 giorni per gli astronauti maschi di 45 anni e 204 giorni per le femmine. (Uomini e donne hanno limiti diversi a causa di pericoli ineguali per gli organi riproduttivi). Perché i raggi cosmici stanno diventando più forti? Colpa del sole. Il campo magnetico del sole avvolge l’intero sistema solare in una bolla che ci protegge normalmente dai raggi cosmici. Negli ultimi decenni, tuttavia, quello scudo si è indebolito, a causa dello sputtering del ciclo solare. L’attività solare non è più quella di una volta. Negli anni ’50 fino agli anni ’90, il sole produceva regolarmente massimi solari intensi con molte macchie solari e forti campi magnetici. Dal periodo di massimo splendore della fine del XX secolo, il ciclo solare negli ultimi 11 anni si è indebolito, così come il suo campo magnetico. Rahmanifard e colleghi ritengono che potremmo entrare in un Grande Minimo: un lungo e lento smorzamento del ciclo solare di 11 anni, che può abbasserà il numero delle macchie solari per decenni. L’esempio più famoso di Grand Minimum è il Maunder Minimum del 17° secolo, quando le macchie solari sono praticamente scomparse per 70 anni. “Non siamo in un minimo di Maunder”, sottolinea Rahmanifard. “La situazione attuale assomiglia più da vicino al minimo Dalton del 1790-1830 o al minimo di Gleissberg del 1890-1920”. Durante quei grandi minimi, il ciclo solare si è indebolito, ma non è scomparso completamente.

News Burst 20 Agosto 2020 – Active Weather

​Uragano Genevieve

Genevieve ha iniziato ad indebolirsi e le previsioni sono per una graduale diminuzione del vento massimo previsto a 100 kts domani pomeriggio UTC, virerà verso W-NW nelle prossime ore senza colpire direttamente la Baja California. Posizione a sud di Cabo San Lucas, Messico – Vento 100-120 kts – Pressione 959 hPa – Spostamento W-NW a 8 kts – Indebolimento.

News Burst 20 Agosto 2020 – Terremoti

19 Agosto 2020

 

Europe – M4.7 Crete, Greece


Atlantic – M4.5 Madera Island


North America – M4.8 California


Central America – M3.2 Puerto Rico


South America – M4.3 Central Chile


Asia – M6.9 Sumatra, Indonesia


Pacific – M4.9 Timor, Indonesia


Deepest EQ – M4.3 500 km South of the Fiji Islands

News Burst 20 Agosto 2020 Asia Pacific Earthquake

M6.9 in Indonesia

Continua ad espandersi la forte spinta generata dai profondi terremoti in Indonesia e Filippine con una magnitudo potenziale prossima al massimo che era 7,2. Al largo di Sumatra si è verificato un movimento sulla M7, punto intermedio tra le scosse profonde e quelle sulla M5 nell’area di India, Myanmar e Cina. In questa zona le Isole Andamane rappresentano il prossimo punto di fulcro, qui il movimento potrebbe arrivare a metà M5. L’altra area interessata dal movimento è quella a nord dei profondi terremoti, Taiwan ha assistito al movimento sulla M4, ora è probabile che vedremo un movimento simile nell’area delle Isole Marianne.

News Burst 20 Agosto 2020 Europe Earthquake

Europa

In questa immagine vediamo i terremoti dalle 7 alle 16 UTC del 19 agosto in Europa, vediamo la nuova spinta da est che si manifesta con un terremoto di M4.7 a sud di Creta e la placca africana che continua ad essere interessata dal spinta delle placche adiacenti con un movimento di M4.5 nell’area dell’isola di Madeira.

Earthquakes Last 24 Hours – M4 and Above

DNit Telegram Channel

News Burst Live Feed

Una nuova onda sismica sulla M4 si sta avvicinando all'Europa, se non si verificheranno eventi improvvisi una volta che avrà raggiunto il Mediterraneo dovrebbe causare solo movimenti sulla M3.

Image for the Tweet beginning: Una nuova onda sismica sulla

qui vediamo un movimento sulla M3 alla fine di questa linea, a S di Torino. Rimane il rischio per l'Italia di un movimento che possa raggiungere la M5, o trasformarsi in una serie di scosse minori. Anche l'Europa dell'Est, specie la Romania, potrebbe vedere un movimento simile.

Dopo la potente scossa di M7 in Turchia, l'Espansione è iniziata in Croazia, le sponde del Mar Adriatico erano le più a rischio, le scosse si stanno verificando lungo la linea di confine delle placche che scorre in Italia,

Image for the Tweet beginning: Dopo la potente scossa di

Nelle ultime 24 ore in Europa e Medio Oriente, la prima #OndaSismica parte dall'Iran con un M4 poi altro M4 tra Italia e Libia e Algeria e Azzorre. La seconda onda ha invece riempito i punti intermedi di quella precedente con M3. M5 nel Nord Atlantico next?#NewsBurstLive

Image for the Tweet beginning: Nelle ultime 24 ore in

#ChiefRaoniMetuktire, one of the most iconic defenders of the #Amazon, condemned Brazilian President Jair #Bolsonaro on Saturday for blaming wildfires devastating the rainforest on indigenous people. #NewsBurstLive

Image for the Tweet beginning: #ChiefRaoniMetuktire, one of the most
Load More...
News Burst 27 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 27 Agosto 2020 – Live Feed

All’inizio di questo mese, il Niger e il Burkina Faso hanno presentato alla CITES un nuovo rapporto che descrive in dettaglio la grave violazione dello Zimbabwe della risoluzione COP18, riguardo la cattura e la vendita di 32 cuccioli di elefante, non ancora completamente svezzati, alla Cina nell’ottobre dello scorso anno. Il rapporto afferma che “contro qualsiasi parametro ragionevole, le condizioni del trasferimento e della sistemazione degli elefanti dello Zimbabwe sono dimostrabilmente disumane” e “l’esportazione dei 32 elefanti vivi nell’ottobre 2019 non solo ha violato la volontà delle parti CITES, ma ha minato la buona fede e lo spirito della Convenzione”.

News Burst 26 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 26 Agosto 2020 – Live Feed

L’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ha completato il suo isolamento mentre il Flight Control Center ha dato l’ordine all’equipaggio della ISS di aprire i portelli tra i segmenti russo e americano della stazione. La scorsa settimana l’equipaggio della ISS ha individuato una perdita d’aria. La fonte ha affermato che “la perdita d’aria è stata registrata dai sensori del segmento russo della stazione che misurano il contenuto di azoto, ossigeno e anidride carbonica nell’atmosfera della stazione”. Tutti i membri dell’equipaggio della ISS si erano trasferiti nei moduli russi per tre giorni per organizzare il controllo della pressione dell’aria nei moduli del segmento americano.

News Burst 24-25 Agosto 2020 – Live Feed

News Burst 24-25 Agosto 2020 – Live Feed

In soli quattro giorni, la reputazione di un monaco buddista che aveva trascorso decenni a combattere per i diritti umani dei cambogiani è stata distrutta. In primo luogo, alcuni video sgranati sono apparsi su una falsa pagina Facebook, sostenendo che aveva dormito con tre sorelle e la loro madre. Poi un consiglio religioso controllato dal governo ha accusato il monaco per aver violato i precetti buddisti del celibato. Temendo un arresto imminente, il monaco è fuggito dalla Cambogia, destinato a una vita in esilio.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Punizioni

Una delle punizioni che ti spettano per non aver partecipato alla politica, è di essere governato da esseri inferiori.  

Platone

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Web Hosting

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

  • 2021 Server & Site Tech Support 4200 € 15% 15%

Pin It on Pinterest