We are in the middle of a distaster with flooding, no electricity etc… posting will be at reduced pace

TY Reinout for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Virginia for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Healing Hands for the Financial Energy ❤️❤️❤️

I Nostri Canali Parte 2 - Da 3D A 4D E 5D - Lev

I Nostri Canali Parte 2

Da 3D A 4D E 5D

The Great Quantum Transition

I Nostri Canali Parte 2 – Di Lev

Ognuno di noi è un piccolo pianeta collegato ad altri sistemi spaziali da canali energetici invisibili attraverso i quali riceviamo dallo Spazio energia di una certa qualità e diamo a questa energia una certa qualità, ma di tipo diverso.

Come calcolare la quantità di energia che va a ogni persona o pianeta? Dipende dal livello di spiritualità, cioè dal livello energetico complessivo di un dato uomo o corpo celeste: più alto è il livello, maggiore è l’energia.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

I nostri chakra non sono gli unici canali per ricevere e dare energia cosmica. Tutti il nostro DNA fisico e ondulatorio, le cellule, gli oltre 5 mila canali energetici interni e i corpi di manifestazione in molte dimensioni diverse, sono attivamente coinvolti in questo processo.

La 3D è solo una di queste, la più densa e tossica che oggi, sotto i nostri occhi, si sta sfaldando e cannibalizzando.

I Nostri Canali Parte 2 - Cannibalizing Itself (Premonición De La Guerra Civil, Salvador Dali)

Canniballizzare Esso Stesso (Premonición De La Guerra Civil, Salvador Dali)

I Nostri Canali Parte 2

Nella PARTE 1 è stato descritto il ruolo dei pianeti e delle costellazioni nello scambio energetico dell’uomo con l’Universo.

Un altro importante partecipante è la Terra.

Durante il giorno, quando siamo svegli, riceviamo e accumuliamo un enorme volume di informazioni energetiche nella nostra coscienza e subcoscienza, con tutti i nostri sentimenti e pensieri. Di notte, quando dormiamo, Gaia lo scarica da noi per se stessa e ne carica uno nuovo, che riceve dallo spazio.

Per fare questo, Lei – come noi – utilizza i suoi chakra e i numerosi canali energetici collegati a noi in tutte le dimensioni, ai pianeti del Sistema Solare, alle stelle, alle costellazioni e all’intero Universo.

Nel Sistema Solare, sul piano fisico, conosciamo 13 pianeti: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno, Plutone, Cerere, Haumea, Makemake ed Eris.

Gli ultimi cinque hanno ricevuto lo status di nani.

Altre decine di corpi celesti che si trovano oltre l’orbita di Nettuno possono rivendicare questo status, ma finora non sono stati riconosciuti ufficialmente come tali.

Inoltre, potrebbero esserci 260 pianeti nani nella Fascia di Kuiper e fino a 10 mila in regioni ancora più remote del Sistema solare, ma finora non sono stati riconosciuti ufficialmente come tali.

I Nostri Canali Parte 2 - Our First 22 Chakras

I Nostri Primi 22 Chakra

I Nostri Canali Parte 2

DNit Telegram Channel

 

I Nostri Canali Parte 2 - Our Energy Channels

I Nostri Canali Energetici

I Nostri Canali Parte 2

Oltre a loro, sul Piano Sottile, in diverse dimensioni, ci sono altri pianeti, comprese le Terre dalla 4D alla 12D.

Due di loro – la 5D e la 7D – hanno già lasciato il Sistema Solare, come già raccontato da Disclosure News.

Ma Gaia e noi scambiamo strettamente energia con tutti loro.

Come avviene questo scambio di energia? Il Sole è uno dei generatori e ripetitori di energia per tutti gli oggetti del Sistema Solare.

Il suo personale di gestione e manutenzione si trova nella 4D.

Lo stesso avviene su tutti gli altri pianeti.

I Nostri Canali Parte 2 - Solar System

Sistema Solare

I Nostri Canali Parte 2

Il principale scambio di energia avviene in due direzioni: verso il Sole e lontano da esso.

Le energie verso il Sole vengono trasmesse da un pianeta all’altro nell’ordine della loro distanza: Plutone – Nettuno – Urano – Saturno – Giove – Marte – Terra – Venere – Mercurio – Sole.

Le energie provenienti dal Sole seguono la stessa catena, ma in ordine inverso. Allo stesso tempo, ogni pianeta successivo riceve energia da tutti i precedenti. Questo avviene in entrambe le direzioni. Così, la Terra e noi, da un lato, riceviamo energia da Marte e da tutti i pianeti più lontani, dall’altro, da Venere, Mercurio e dal Sole.

Per il trasferimento di energie tra i pianeti esistono canali speciali nella 4D. Uno serve a fornire energia dal Sole, l’altro – nella direzione opposta.

I canali si trovano nelle vicinanze. Il loro diametro è di circa 1 km. Esistono anche canali secondari per lo scambio di energia con piccoli corpi celesti.

I Nostri Canali Parte 2 - Channel

Canale

I Nostri Canali Parte 2

Come sappiamo, tutti i pianeti del Sistema Solare ruotano intorno al loro asse e si muovono intorno al Sole e ogni orbita ha il suo apogeo e il suo perigeo.

Ma tutte sono approssimativamente sul piano della eclittica.

I canali di trasporto dell’energia si trovano sul piano dell’eclittica e il trasferimento di energia (ritorno e ricezione) avviene quando il pianeta attraversa questo piano e il canale corrispondente.

I Nostri Canali Parte 2- Planets' Ecliptic Planes

Piano dell’Ellittica dei Pianeti

I Nostri Canali Parte 2

Due canali vanno dal centro della Terra alla Luna. Quello per la discesa delle energie si trova nella Fossa delle Marianne (lunghezza 1.340 km, larghezza 1-5 km, profondità Massima 11.022 m). L’altro, per il ritorno delle energie terrestri, si trova nella Fossa di Porto Rico (lunghezza 1.754 km, larghezza 97 km, profondità fino a 8.742 m).

In prossimità dell’equatore, entrambi i canali si intersecano con la rete di scambio energetico tra i pianeti.

I Nostri Canali Parte 2 - Mariana Trench

Fossa delle Marianne

I Nostri Canali Parte 2

I Nostri Canali Parte 2 - Puerto Rico Trench

Fossa di Porto Rico

I Nostri Canali Parte 2

Il centro della Terra è collegato da canali ai poli nord e sud. Da essi partono anche canali verso la Luna.

All’interno del pianeta, i canali per la ricezione e il ritorno delle energie sono collegati alla Matrix terrestre, che si trova nel suo nucleo. È composta da 80 cellule ed è circondata da due corpi energetici permanenti e due temporanei simili a quelli umani. La Matrix, così come i canali che vi conducono, è nella 4D.

In questo sistema, l’energia accumulata si trasforma, in commisurazione con lo stato mentale di Gaia e il compito svolto.

L’attività mentale della Terra è molto elevata, rapida e violenta; non è come noi, con il nostro ritmo lento. Il pianeta risolve centinaia e migliaia di compiti contemporaneamente e richiede molta energia di spettro diverso. Questi spettri sono prodotti nel nucleo.

I Nostri Canali Parte 2 - Earth's Core

Nucleo Terrestre

I Nostri Canali Parte 2

Se l’energia molto negativa delle persone si mescola a questo spettro, viene respinta, accumulata in speciali depositi e quando trabocca, viene gettata nello spazio. Di conseguenza, si verificano terremoti, inondazioni e altri cataclismi che oggi abbondano sul nostro pianeta.

Ad esempio, il 21 maggio 2022 si sono verificati 2 terremoti di magnitudo 5.0 o superiore; 43 terremoti di magnitudo 4+; 97 terremoti di magnitudo 3+ e 297 terremoti di magnitudo 2+. Ci sono stati anche 600 piccoli terremoti di magnitudo inferiore a 2,0, che di solito non vengono avvertiti. Il più forte, di 5,8, è stato registrato nell’Oceano Artico, vicino alla Groenlandia.

I Nostri Canali Parte 2 - Earthquakes In Greenland On 21 May 2022 On The Map

Terremoto in Groenlandia 21 Maggio 2022 Sulla Mappa

I Nostri Canali Parte 2

Dei flussi provenienti da Marte e dai pianeti più lontani, il 10% delle energie rimane sulla Terra. Il restante 90% va a Venere, Mercurio e al Sole.

Le energie provenienti dal Sole attraverso Mercurio e Venere hanno un volume maggiore. Il 5% di esse rimane sulla Terra, il resto va più avanti lungo la catena verso altri pianeti.

La separazione delle energie avviene automaticamente. I flussi di entrambe le direzioni vengono utilizzati solo per le necessità del pianeta stesso. Ogni tipo di energia entra in una cella separata della Matrix.

Le energie che provengono dal Sole attraverso il canale e le energie di luce e calore che ne derivano, sono diverse per composizione e processi. Le prime arrivano nella 4a dimensione e i pianeti del Piano Sottile hanno strutture che regolano questi flussi. Le energie di luce e calore si propagano semplicemente nello spazio sul piano fisico.

I Nostri Canali Parte 2 - Energies Flows

Flusso di Energie

I Nostri Canali Parte 2

Dal Sole e da tutti i pianeti, l’energia arriva direttamente sulla Terra; dalla Terra, la maggior parte passa attraverso la Luna.

Ogni cosa sulla Terra, compresi voi e me, genera energia che viene raccolta in canali e forma il quadro energetico comune. Questa simbiosi congiuntiva fa parte dell’organismo generale dell’Universo.

Considerando il volume totale delle energie della Terra pari al 100%, la loro distribuzione è la seguente: Il 15% rimane sul pianeta per garantire tutte le sue strutture sul Piano Sottile;

5% – va alla Matrix della Terra;

30% – va al Sole attraverso Venere e Mercurio;

10% – va su Marte e gli altri pianeti remoti del Sistema Solare;

40% – va ad altre razze spaziali e alle Gerarchie Superiori.

Queste energie non hanno le stesse frequenze. La Terra, gli altri pianeti del Sistema Solare e il Sole ricevono energie di gamma inferiore: il 70% delle energie dei mondi della Natura e la maggior parte delle nostre.

Le energie con alte frequenze vengono inviate prima sulla Luna e da lì alle civiltà spaziali e alle Gerarchie Superiori.

Le energie entrano nei Corpi Sottili e nella Matrix della Terra da:

1) Il Sole e da tutti i pianeti;

2) Tutti i regni in evoluzione in cui si incarnano le Anime: elementali, minerali, protozoi, piante, animali e persone;

3) Tutti i mondi paralleli in altre dimensioni;

4) Tutti i processi del pianeta: tettonici, vulcanici, termici, ecc.

I Nostri Canali Parte 2 - Conjunctive Symbiosis

Simbiosi 

I Nostri Canali Parte 2

Queste energie passano attraverso il canale situato nella Fossa delle Marianne. Attraverso un compartimento separato di questo canale, l’imperil (il concentrato di energie astrali e mentali sporche) viene scaricato nello spazio interno e cavo della Terra, che rappresenta circa il 50% del suo corpo.

Una delle civiltà che vi abitano (circa 5 milioni di abitanti) brucia parte dell’imperil. I rifiuti dell’incenerimento vengono immagazzinati nello spazio interno e poi portati in superficie durante le eruzioni dei vulcani. Il resto dell’imperil viene annientato nel Sole.

Al centro della Terra, le energie dei punti 2, 3 e 4 sopra citati si mescolano con quelle del Sole e degli altri pianeti (punto 1). Successivamente, la maggior parte di esse (60%) viene concentrata e inviata alla Matrix della Terra.

Il resto arriva attraverso altri canali, ai suoi Corpi Sottili.

Il Sole e i pianeti del Sistema Solare ricevono l’energia della Terra da:

1) L’imperil bruciato (solo nel Sole);

2) I regni in evoluzione;

3) I mondi paralleli;

4) I processi planetari;

5) I pensieri e sentimenti di Gaia.

La quota di queste energie diretta al Sole e ai pianeti è del 60%.

I Nostri Canali Parte 2 - From Earth To Planets

Dalla Terra Ai Pianeti

I Nostri Canali Parte 2

Sono condotte dal centro della Terra alla Luna e si collegano vicino all’equatore, con i canali di scambio energetico tra i pianeti.

Per le razze cosmiche e le Gerarchie Superiori, le energie della Terra provengono da:

1) Tutti i regni in evoluzione;

2) Dai mondi paralleli di altre dimensioni;

3) Dai processi naturali.

Le energie dei punti 1) e parzialmente 2) passano attraverso il canale che collega il Polo Nord con il centro di controllo della incarnazione delle Anime sulla Terra, che si trova sopra il Regno Unito.

Dal centro della Terra ai Poli ci sono canali attraverso i quali l’energia viene trasportata dai punti 2) e 3) per quelle direzioni.

Poi, le energie vengono inviate alla Luna: quelle dei punti 1) e 3) attraverso il canale del Polo Nord; quelle dei punti 2 e 3 – attraverso il canale del Polo Sud.

Qui sono descritti solo i canali principali per il trasporto dell’energia. In realtà, sono centinaia. Alcuni si trovano nella 4D, altri nella 5D. I canali collegano tutti i centri di incarnazione delle Anime secondo la loro subordinazione gerarchica.

Tutti i mondi paralleli in altre dimensioni hanno i loro canali, così come i vari servizi di supporto tecnico della Terra. L’energia viene trasportata in capsule speciali. Tutte le energie vengono compattate prima di entrare nei canali e dopo la consegna, vengono de-compattate.

I Nostri Canali Parte 2 - Transporting

Trasporto

I Nostri Canali Parte 2

E come vengono distribuite le energie generate dall’uomo e da tutte le altre fonti, dagli elementali ai processi planetari, agli indirizzi successivi?

Dalla combustione dell’imperil: il 100% va al Sole e agli altri pianeti;

Dai regni in evoluzione: 50% – al Sole e ai pianeti, 50% – alle razze spaziali e alle Gerarchie Superiori;

Dai mondi paralleli: 30% – al Sole e ai pianeti, 70% – alle civiltà cosmiche e alle Gerarchie Superiori;

Dai processi planetari: 80% – al Sole e ai pianeti, 20% – alle razze spaziali e alle Gerarchie Superiori.

Sul Piano fisico e Sottile, l’intero ricambio energetico è servito da cinque civiltà che vivono in dimensioni diverse. Il numero totale dei loro abitanti è di circa 500 mila, di cui circa 100 mila in ciascuna. Per il loro livello, sono diverse volte superiori all’umanità moderna.

Riassumiamo.

Ognuno di noi e tutti gli altri, facciamo parte di un unico organismo dell’Universo, intelligente e in evoluzione.

I Nostri Canali Parte 2 - Circulation

Circolazione

I Nostri Canali Parte 2

Nel nostro sistema solare, Mercurio è l’inizio di tutto: riceve per primo le energie del Sole e le trasmette ulteriormente.

Venere riunisce le energie purificate del Sole.

La Terra condensa l’energia in materia, utilizzando in questo lavoro l’energia del pensiero.

Marte gestisce il deflusso delle prominenze energetiche planetarie.

Giove forma i campi energetici e un sistema di radiazioni per il trasferimento del plasma (energia) finito nel Sistema Solare.

Saturno trasmette il plasma dell’intelligenza a tutti i pianeti, dal Sole alla fascia degli asteroidi; converte l’energia in energia vitale per portarla ai mondi della natura sulla Terra.

Urano forma un fascio di energia galattica e la accumula per i processi termici, sia per l’intero Sistema solare che per la Terra.

Nettuno, attraverso la Luna, lancia i programmi per la formazione delle nuove forme di vita; regola le caratteristiche di frequenza degli strati d’aria per la popolazione sulla Terra e sugli altri pianeti dotati di atmosfera. Questa popolazione comprende entità 2D, 3D, 4D e parzialmente 6D. Queste ultime si stanno ora incarnando nella 5D per diventare la base della Sesta Razza.

Plutone modifica la composizione dei gusci d’aria dei pianeti del Sistema Solare, dove esistono. Questo nano ha svolto un ruolo importante nel lancio del programma 3D sulla Terra e sul suo supporto vitale, dallo strato di ozono al nucleo. Oggi il plasma, emanato dal campo orbitale di Plutone, si dirige verso la fascia di asteroidi tra Giove e Marte, vi si accumula e poi, sotto forma di informazioni energetiche, per essere distribuito in tutto il Sistema solare.

La fascia degli asteroidi è anche una membrana che regola i flussi energetici della Galassia attraverso Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone.

Questa parte del Sistema Solare opera sotto lo scudo della seconda fascia di asteroidi – Kuiper (oltre l’orbita di Nettuno) e l’intero Sistema Solare è recintato dal denso muro energetico della Nube di Oort.

L’intero sistema ha una sola uscita: un portale verso la Galassia. Una sorta di cellula del nostro corpo. Il Sistema solare è una cellula; l’Universo è un organismo vivo e senziente. E noi ne facciamo parte. 
Teniamolo a mente.

Altro da Lev

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Consenso

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.  

Eleanor Roosevelt

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2022 Server & Site Tech Support 4200 € 84% 84%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest