TY Juliana for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Christine for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Bernadette for the Financial Energy ❤️❤️❤️

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche - By Dr. Schavi M. Ali

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche – Di Dr. Schavi M. Ali

Qualsiasi cosa mettiamo sul viso o su qualsiasi altra parte dei nostri vasi fisici, finisce per entrare nelle nostre cellule: alcune in pochi secondi, altre in poche ore e la maggior parte in pochi giorni.

Gli oli essenziali curativi entrano nelle nostre cellule in pochi secondi o minuti, il che è meraviglioso.

Tuttavia, le sostanze chimiche utilizzate per la conservazione delle creme per il viso, lozioni per il corpo e così via, non fanno bene al benessere.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Purtroppo, la maggior parte delle aziende produttrici di cosmetici inserisce dei conservanti al loro interno, perché ci vuole tempo prima che i prodotti vengano spediti ai vari negozi nel mondo e poi i prodotti rimangono sugli scaffali per un po’ di tempo prima di essere acquistati dai clienti (per questo motivo, molte aziende non appongono date di scadenza sui loro prodotti).

Molte persone si fidano dei prodotti di marca e non si rendono conto che contengono sostanze potenzialmente dannose.

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche - Chemicals In Cosmetics

Sostanze Chimiche nei Cosmetici

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche

È consigliabile leggere sempre le etichette dei prodotti che si intende acquistare.

Inoltre, i prodotti posti in prima fila su uno scaffale sono i più vecchi perché i negozi hanno bisogno che vengano acquistati.

I prodotti più recenti sono collocati sul fondo.

I gel per la doccia destano meno preoccupazione perché vengono risciacquati rapidamente durante la doccia.

Tuttavia, occorre prestare attenzione ai bagnoschiuma e ai gel perché durante il bagno ci immergiamo per un certo tempo e le sostanze chimiche indesiderate possono essere introdotte nelle cellule.

Controllate le etichette dei cosmetici ed evitate le seguenti sostanze chimiche:

1. Polisorbato, Laureth, Alcool Etossilato = tutti questi possono causare vari tipi di cancro.
2. Glicole Propolenico = danneggia i reni, il fegato e provoca irritazioni cutanee.
3. Sodio Lauril Solfato = un’altra causa di tutti i tipi di cancro.
4. Parabeni (ad esempio, metilparabene, propaparabene)=interrompono le ghiandole endocrine, alterano l’equilibrio ormonale, causano tumori all’apparato riproduttivo sia negli uomini che nelle donne.
5. PABA (Ossy-Dmethyl e “Padimate O”) = causa mutazioni genetiche attaccando il DNA
6. Benzoico = causa anemia, causa un basso numero di cellule del sangue, causa danni al fegato e ai reni, causa difetti alla nascita)
7. Acrilammide = causa il cancro al seno
8. Olio minerale, Paraffina, Petrolato = intasano i pori ricoprendo la pelle e causano l’intrappolamento delle tossine nelle cellule, alterano la normale funzione ormonale, possono causare il cancro
9. DHEA = causa insonnia, affaticamento, dolore addominale, perdita di capelli, battito cardiaco irregolare, palpitazioni, congestione nasale, danni al fegato e può causare disturbi psicotici.

DNit Telegram Channel

 

Molti problemi di salute degli adulti sono spesso attribuibili ai saponi, alle creme e alle lozioni utilizzate fin dall’infanzia.

Quindi, non sono solo le cattive abitudini alimentari, il consumo di alcol, il fumo di sigaretta o l’uso di farmaci da prescrizione a causare malattie e disturbi. Sono anche i cosmetici spalmati sulla nostra pelle.

È meglio cercare prodotti di aziende orientate alla natura, le cui sostanze provengono principalmente da piante e fiori e che forniscano anche una data di scadenza, perché ovviamente qualcosa di naturale e non conservato da sostanze chimiche nocive scade più rapidamente.

Tuttavia, anche i prodotti naturali possono essere utilizzati per circa un mese dopo la data di scadenza.

Le persone che tendono a creare i propri gel, creme e lozioni spesso usano la “vitamina E” come conservante naturale.

Una mia amica prepara le sue creme per il viso e per il corpo utilizzando burro di karité, olio di mandorle e vari oli essenziali e inserisce la “vitamina E” nei prodotti come conservante.

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche - Natural Cosmetics

Cosmetici Naturali

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche

Esistono molte aziende di cosmesi naturale di cui non farò il nome perché non sono pagato per fare pubblicità; tuttavia, è possibile cercarle online.

Per coloro che desiderano utilizzare prodotti naturali che non vengono testati sugli animali, è consigliabile consultare i siti “PETA” (“People for the Ethical Treatment of Animals”) e “Leaping Bunny”.

A volte le persone che cercano di risparmiare fanno acquisti nei cosiddetti “dollar store” negli Stati Uniti.

La maggior parte degli articoli costa letteralmente un dollaro o meno. Alcuni articoli costano un po’ di più.

Non è saggio fare acquisti in questi posti perché i cosmetici (e gli alimenti) venduti nella maggior parte di questi negozi provengono da aziende che caricano i loro prodotti con sostanze chimiche pericolose.

È possibile acquistare prodotti di carta per le feste, statuette decorative o cornici in questi posti e molti di essi vendono anche tappeti e asciugamani per il bagno.

Tuttavia, farei comunque attenzione agli asciugamani da strofinare sul viso e sul corpo perché anche questi articoli spesso contengono coloranti tossici.

Se gli asciugamani vengono acquistati in questi negozi, assicuratevi di lavarli prima di utilizzarli.

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche - Testing On Animals

Test su Animali

Evitare Il Sovraccarico Di Sostanze Chimiche

Può sembrare una fatica cercare articoli sicuri per noi e per la nostra famiglia ma ne vale la pena nel tentativo di mantenersi sani.

Ci sono già abbastanza scie chimiche spruzzate nell’aria, l’uso di dispositivi con radiazioni (telefoni cellulari, computer, forni a microonde, ecc.) e cibi carichi di sostanze chimiche nei normali negozi di alimentari (al contrario dei negozi di alimenti salutari affidabili) senza dover aggiungere alla tossicità anche l’uso di cosmetici pericolosi.

Perciò, a titolo di esempio, ecco i passi da compiere per assicurarsi un uso sicuro:

1. Cercare aziende di cosmetici naturali (e io preferisco quelle che non conducono test sugli animali). Alcuni prodotti naturali sono più costosi di quelli contenenti sostanze chimiche pericolose. Mi è stato detto che questo è dovuto al fatto che costa molto acquistare dagli agricoltori e dai produttori di frutta che forniscono i fiori e le piante necessarie. Molte aziende prestigiose hanno le loro coltivazioni.
2. Prendete in considerazione l’idea di realizzare i vostri prodotti. Potrebbe diventare un modo per ottenere un reddito extra.
3. Buttate via tutti i prodotti che contengono le sostanze chimiche pericolose sopra elencate. Non dite: “Ho appena acquistato dei prodotti con queste sostanze chimiche e non voglio sprecare i miei soldi, quindi la prossima volta che farò la spesa, acquisterò prodotti naturali”. BUTTATELI VIA! Che cosa è più importante? La vostra salute o il risparmio di qualche soldo?
4. Anche se questo articolo non si concentra principalmente sul cibo, aggiungo che i generi alimentari dovrebbero essere acquistati nei negozi di prodotti naturali che vendono alimenti biologici freschi. Anche per le persone che mangiano carne, almeno acquistatela in un negozio di alimenti naturali perché si tratta di carne di animali a cui non sono stati somministrati ormoni e sostanze chimiche che possono entrare nelle cellule umane quando la carne viene consumata. Naturalmente, a mio parere, i migliori regimi alimentari sono quello vegano e quello vegetariano.
5. Fate una lista dei cosmetici naturali non chimici che scoprite e passate del tempo in un grande magazzino o in una boutique che li vende, per esplorare i prodotti e chiedere dei campioni prima di fare un acquisto.

Anche se come ho già detto, non fornirò informazioni sui nomi esatti delle marche che uso, dirò che mi è stato detto da amici che occupano posizioni relativamente “alte” in certe aziende, che le migliori marche di cosmetici “naturali” sono quelle francesi e giapponesi.

Ci sono anche alcune marche completamente “naturali” provenienti dall’Australia. Alcune sono anche prodotte negli Stati Uniti.

Visto che siamo nel periodo delle feste, se state pensando di regalare articoli cosmetici, prendete in considerazione le marche naturali.

Altro da Dr. Schavi

Notiziario Frequenza Cosmica 1 Febbraio 2023 – Dr Schavi

Notiziario Frequenza Cosmica 1 Febbraio 2023 – Dr Schavi

La cometa di colore verdastro che si libra nei cieli avvicinandosi al nostro pianeta Terra/Gaia si è accostata ancor più dalla fine di gennaio (circa il 20), e ora sta per essere abbastanza vicina da salutare con un “Ciao” dopo 50.000 anni di invisibilità — dalla cosiddetta “età della pietra” di alcune culture.

Notiziario Frequenza Cosmica 30 Gennaio 2023 – Dr Schavi

Notiziario Frequenza Cosmica 30 Gennaio 2023 – Dr Schavi

Stasera, lunedì 30 gennaio, Marte e la nostra Luna creeranno quella che è nota come “Occultazione lunare”. Marte scomparirà dalla vista per circa due ore poiché è nascosto dalla nostra sfera lunare. Metafisicamente, con la Luna che governa le emozioni e con Marte che governa il comportamento aggressivo, la guerra, la rabbia e l’impulsività, queste energie saranno nascoste all’interno.

Notiziario Frequenza Cosmica 27 Gennaio 2023 – Dr Schavi

Notiziario Frequenza Cosmica 27 Gennaio 2023 – Dr Schavi

L’energetica cosmica è come la spirale del tempo — non lineare — va su e giù ma a livelli sempre più alti. Se una persona disegna una spirale con una penna o una matita iniziando in fondo alla pagina, la linea va costantemente verso l’alto con periodici movimenti verso il basso man mano che vengono creati i cerchi, ma la linea e i suoi cerchi vanno sempre più in alto, senza mai tornare indietro fino in fondo alla pagina.

Notiziario Frequenza Cosmica 26 Gennaio 2023 – Dr Schavi

Notiziario Frequenza Cosmica 26 Gennaio 2023 – Dr Schavi

Questa mattina, giovedì 26/1/2023, alle 13:06 UTC, il nostro Sole ha esploso un altro bagliore di “Classe M”, un “M.2”, e sta scoppiettando con ulteriore energia di “Classe M” che probabilmente sarà scatenata più tardi oggi.

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Parlare

L'ignorante parla a vanvera. L'intelligente parla poco. O' fesso parla sempre.  

Totò

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te! 

  • 2023 Server & Site Tech Support 4200 € 15% 15%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY

Pin It on Pinterest