TY Magdalena for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Debbie for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Healing Hands for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Stella for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Giuseppina for the Financial Energy ❤️❤️❤️❤️

TY Patricia for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Tracy for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Danielle for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Rachel for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Galen for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Mery Ann for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Laura for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Allyson for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Anja for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Christine for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Montana Geology for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Montana Geology for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Stella for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Aaron for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Heather for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Chung for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Juliana for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Corina for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Michelle for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Kimberly for the Financial Energy ❤️❤️❤️

TY Mery Ann for the Financial Energy ❤️❤️❤️

Altre Menti - The Great Quantum Transition - Da 3D A 4D E 5D

Altre Menti

The Great Quantum Transition

Da 3D A 4D E 5D

Altre Menti – Di Lev

Domande

Spiegherò per quanto possibile, alcuni stati che vivo… e apprezzerei un po’ di luce su quelli che necessitano di chiarimenti… Cercherò di riassumere e di non appesantire il tutto.

Faccio sogni in cui sento che sto lavorando su delle cose, integrando e guarendo (questo accade da anni ma ora è quasi quotidiano). In quelli in cui sento di essere in missione, mi sveglio dovendo fare esercizi di discernimento, vedo persone che sembrano con me tutti i giorni; appena sveglia devo riflettere e lasciare andare anche i residui emotivi perché nella dimensione ordinaria, in quella che abito, quelle persone non esistono ma per me sono assolutamente familiari e so persino di avere una vita con loro, sono più luminose e hanno anche un buon odore…

Altri giorni succede qualcosa e sento che è estenuante o angosciante quello che riporto. C’è stato un duello per una persona molto cara (uno dei miei figli), ho provato un dolore tremendo e l’ho sentito come se stesse accadendo; quando mi sono alzata il dolore persisteva, ho fatto del mio meglio per informarmi sulle sue condizioni, l’ho chiamato e stava bene. La mente riviveva di nuovo il dolore, ogni muscolo del corpo
doveva essere sciolto perché resisteva alle emozioni, anche senza intenzione da parte mia mi irrigidivo per il dolore. Quel dolore era depositato da qualche parte nella mia coscienza e non so in quale corpo, con il mio stavo facendo un lavoro di pulizia.

La mente tornava al dolore e bisognava fare esercizi di yoga coscienti per ripristinare ogni muscolo… (È buffo; è il gemello di un altro bambino che non è vissuto). Ore dopo, mio figlio è venuto a casa a trovarmi e si è profondamente addormentato nel mio letto ripristinando qualcosa; per precauzione non gli ho detto cosa era successo perché non potevo dargli una spiegazione.

C’è stato un giorno in cui mi sono vista in un’altra dimensione nel sogno e ho capito che c’erano molti altri modi di vivere la vita che ho già vissuto, senza sensi di colpa; era una consapevolezza assoluta senza attaccamento a ciò che facevo. Mi è piaciuta molto quella visione spersonalizzata di me… è difficile da spiegare ma non c’era bisogno di appartenere a nessuna dimensione o idea… Ci sono anche notti in cui
non dormo (ci sono suoni difficili da integrare, ma ci lavoro sopra…). Sento anche che ci sono delle linee temporali che si stanno chiudendo perché ci sono emozioni persistenti che ho vissuto negli ultimi mesi, che sembrava non dovessero mai finire ma sono scomparse all’improvviso… D’altra parte, ci sono emozioni appiccicose che persistono, hanno la loro carica anche se sono state viste e lavorate e dovrò avere pazienza finché non si dissolveranno. Vivo tutto questo come una responsabilità lavorativa e a volte sogno una mente semplice che non è ancora tempo di godersi… Sono stanca!!!

Naturalmente non penso che siano solo cose mie e so che la stanchezza è di tutti, anche di Gaia stessa e a volte mi dico che non so da dove provenga questa certezza.

Nella meditazione del mattino ho sentito la mia coscienza vivere in due spazi contemporaneamente, uno luminoso, leggero e distaccato mentre il mio corpo con alcune di quelle cariche emotive viveva in uno spazio ancora vulnerabile e angosciante; era una coscienza cellulare, non si poteva lavorare solo riconoscendo le tensioni perché era un altro spazio molecolare…. Mi ha fatto pensare alle due sfere che sono apparse giorni fa in uno dei post. Ma non potevo integrare entrambi gli spazi; mi ha aiutato comunque a contemplare quello stato senza cercare di fare nulla… Mi sono sentita in pace riconoscendo questi due aspetti.

Virginia Fernández

01/03/2023 at 17:18, Altre Menti

I click sulle pubblicità ci tengono in vita!

LEV

Tutto ciò che è stato descritto sopra è lo stato di Transizione alla 4D/5D, un mix molto complesso che consiste in molti aspetti emotivi, mentali e fisici, oltre che in problemi. Tra questi c’è l’empatia, a causa della quale siamo inconsapevolmente vulnerabili alla negatività degli altri che ci circondano. Per quanto ci proteggiamo e ci purifichiamo, questa sostanza è MOLTO appiccicosa e si accumula in modo impercettibile.

Altre Menti - Very Sticky

Molto appiccicoso

Altre Menti

Il secondo problema serio degli empatici è la loro capacità di sentire inconsciamente e consciamente i pensieri e le emozioni non solo dei propri cari ma anche di persone assolutamente sconosciute delle quali hanno appreso dai notiziari. Con l’aumento delle frequenze dell’ambiente, questa capacità aumenta e si aggiunge al carico psicologico, soprattutto durante le intense maree quantiche e le tempeste solari.

Possono influire anche i resti del karma delle vite passate, che ricordano loro stessi con pensieri ossessivi, sogni, malattie e la loro psicosomatica. Possono essere cicli personali di alti e bassi periodici delle energie e intrusioni dall’esterno… L’elenco delle cause può essere lungo.

Come Disclosure News ha evidenziato in precedenza (vedi La Trasformazione, DNI del 12 marzo 2023), attualmente tutti gli strati aerei dell’atmosfera terrestre sono passati a vibrazioni e impulsi elevati. Il vecchio spazio tridimensionale molto denso e pesante si sta assottigliando e quello nuovo, condensato della 5D aumenta rapidamente il suo potenziale e la sua conduttività grazie all’impatto dei flussi quantici in arrivo.

DNit Telegram Channel

 

Altre Menti - Elevated Vibes And Impulses

Vibrazioni e impulsi elevati

Altre Menti

Non tutti lo sopportano. I campi psichici compressi in un imbuto, accendono la tensione emotiva e mentale provocando psicosi. Ciò si manifesta con la crescita dell’aggressività, dell’odio, del crimine, della menzogna, della tossicodipendenza e della degradazione delle persone. Questa situazione è particolarmente difficile per coloro i cui sensi e acutezza della percezione si stanno affinando. A titolo illustrativo, ecco un po’ di candore di una mamma, raccontato in prima persona. 

Cercherò di descrivere tutto molto brevemente. Prima vivevo una vita ordinaria e preoccupata: famiglia, parenti, problemi, lavoro, amici, ecc. Ma non molto tempo fa, al telegiornale ho visto un servizio su come uno scolaro ha ucciso dei compagni di classe, un insegnante e una guardia della polizia. Da lì è iniziato tutto.

La mattina, quando sono arrivata in ufficio sono stato sopraffatta da una sensazione di terribile disperazione, di solitudine insopportabile e di mancanza d’aria. Nella mia testa è iniziato qualcosa di incredibile, i pensieri erano confusi. Il cuore mi saltava fuori dal petto… E tutto questo a causa dei ricordi dell’adolescente arrestato. Mi dispiaceva incredibilmente per lui. Il ragazzo voleva davvero tornare a casa ma naturalmente nessuno lo lasciava andare e da questo pensiero mi è venuto un groppo in gola.

Poi ho pianto per mezza giornata al lavoro, mi sono calmata un po’ solo la sera ma la terribile depressione si è intensificata. La mattina dopo ho dovuto prendere un giorno di ferie. Dopo aver accompagnato il bambino a scuola, mi sono sentita ancora peggio. Quando sono rimasta sola, il malessere si è ripetuto con ancora più forza e ho dovuto chiamare i miei. Tremavo fisicamente, la mia testa era in disordine e per diversi giorni le pupille dei miei occhi erano di dimensioni diverse.

I miei genitori non mi hanno lasciata sola per un paio di giorni. Hanno iniziato a trascinarmi in giro per le cliniche: dal neurologo allo psicoterapeuta. Mi hanno fatto molti esami, fino a una tomografia cerebrale. Ma i medici non hanno trovato nulla e sono arrivati alla conclusione che semplicemente non avevo riposato per molto tempo e mi hanno prescritto una serie di sedativi, una borsa intera.

Altre Menti - Even Tomogram...

Anche tomografia…

Altre Menti

Dopo la seconda pillola, ho capito che non avrebbe portato sollievo in alcun modo e che nessuno se non me stessa, poteva aiutarmi e ho smesso di prendere tutto. Dopo di che, per un mese intero ci sono stati pensieri e lacrime a non finire e sono diventata molto vulnerabile. Quando sono andata dai miei genitori, ho detto che non stavo vivendo bene (questi erano i miei sentimenti) e li ho ringraziati per quello che
sono. Erano sbalorditi e tutti i miei amici e conoscenti non riuscivano a capire come quel caso potesse avere un tale impatto. Per me tutto è diventato in qualche modo vano e insignificante. I risentimenti e le delusioni sono stati percepiti come stupidità e sono spariti rapidamente.

Qualcosa era cambiato radicalmente in me. Ho cominciato a pensare alla mia vita, ai miei cari, al motivo per cui sono qui, al motivo per cui sono nata in questa famiglia e in questo Paese… Anche la Natura ha cominciato a sembrare in qualche modo diversa… Prima non me ne preoccupavo affatto, tutto andava come andava. Ora invece c’è la costante sensazione che tutti intorno stiano soffrendo terribilmente.

Per tutto il tempo, parlavo mentalmente con i genitori di quel ragazzo, li tranquillizzavo e sentivo il loro terribile stato. Poi ho iniziato a cercare informazioni su Internet, sui libri, mi sono interessata all’esoterismo, alle pratiche spirituali. Ho smesso di mangiare carne e sono passata alla dieta vegana. Ho iniziato a notare che vedo i numeri doppi sull’orologio. Una notte posso svegliarmi alle 3.33 e quella successiva alle 4.44. Gli amici ridono, dicono: “Compra una sveglia meccanica”. Ci sono anche sogni strani. Probabilmente sto raccontando una storia molto confusa? Cosa c’è di sbagliato in me? Non voglio ripetere queste situazioni…

Oggi storie simili accadono a molte persone. Così, con l’apertura dello spazio 4D/5D l’empatia si risveglia in noi; la capacità di sentire il mondo e tutti coloro che ci circondano è molto più profonda e sottile di quanto non fosse prima. Allo stesso tempo, si attivano la capacità di gestire la nostra realtà, la chiaroveggenza e la chiarudienza, il contatto con gli aspetti superiori e la memoria delle incarnazioni passate.

Altre Menti - New Space

Nuovo Spazio

Altre Menti

Siamo soliti pensare che tutti i nostri pensieri appartengano solo a noi. Non è così. Il nostro cervello è un ricevitore-trasmettitore e dal comune Piano Sottile legge continuamente la coscienza e i sentimenti di altre persone. Se siamo sintonizzati su pensieri o problemi oscuri, questi si presenteranno costantemente alla nostra mente. La Piramide del Potere se ne serve efficacemente martellandoci deliberatamente con essi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, vomitandone sempre di più attraverso la TV, Internet, i mass media e altri canali.

Il Sistema non tollera le persone che pensano quindi le biasima in ogni modo con il pretesto che hanno torto, che non hanno seguito la strada giusta, ecc. Quando la nostra Anima si sveglia e la coscienza si espande, diventa affamata di altri pensieri.

Intuitivamente desideriamo qualcosa di più grande, di più pulito e sentiamo l’attenzione dei Co-Creatori e dei Guardiani. Ma il Sistema tende costantemente trappole informative, risucchiandoci nell’apatia, nell’angoscia, nella delusione, nella depressione, ecc. e ci mantiene nello spettro vibrazionale più basso, sul quale poggia l’intera realtà 3D. Invece di emanare amore e gioia, siamo COSTRETTI a vivere nella paura, nella rabbia e nella disperazione. 

Questi stati non sempre coincidono con i nostri veri desideri e impostazioni. La nostra coscienza è un setaccio. I sassolini vengono costantemente passati al setaccio e ognuno di essi è un pensiero o un’emozione. Più grandi sono le maglie del setaccio, meno sassolini vi rimarranno incastrati. I sassolini più piccoli sono i piccoli problemi domestici, quelli più grandi sono i problemi seri. Se ci aggrappiamo ad
ogni sassolino, il nostro setaccio si riempirà rapidamente e non riusciremo a sopportare il peso dei problemi accumulati.

Lasciate che il vostro setaccio espanda le maglie facendo passare tutti i problemi, i malumori e le difficoltà. Molti di questi sfuggono al nostro controllo, non possiamo cambiarli e raramente ci riguardano personalmente. Questo non significa che non si debba essere solidali con chi soffre ma non vale la pena nemmeno di caricarsi di tutti i mali del mondo.

Altre Menti - Get In Over The Head

Entra sopra la testa

Altre Menti

Un esempio attinente potrebbe essere quello di una vela e del vento. Se la vela è fatta di tela densa, una forte tempesta la strapperà o farà crollare l’albero. Se la tela è meno densa, il vento la attraverserà liberamente e la vela ci porterà più lontano. Naturalmente, tutto dipende dalla forza del vento e dallo scopo della vela: se vogliamo muovere la barca lentamente e mantenere una rotta costante oppure sfrecciare velocemente tra le onde senza controllare la velocità. Stringendo e slegando il tessuto della nostra vela secondo le necessità e adattandolo ai venti del cambiamento, terremo sempre sotto controllo la nave del nostro Spirito e il viaggio sarà tranquillo e sicuro.

Questo è esattamente ciò che ci sta accadendo ora. I venti della trasformazione e i flussi energetici sono sempre più forti e le nostre vele non si adattano alla nuova situazione. Si spezzano anche se tutto potrebbe essere diverso se ci fermassimo a riflettere più profondamente su ciò che sta accadendo e cercassimo le risposte dentro di noi.

Oggi i processi irreversibili hanno acquisito dimensioni globali. C’è un brusco salto di vibrazioni che la coscienza addormentata percepisce dolorosamente. Depressione, perdita di vecchi amici, lavoro, problemi di salute, cambiamento dei gusti e dei desideri, ecc.

Altre Menti - Occurs More Frequently

Si verifica più frequentemente

Altre Menti

Per i borghesi questo non è normale ma dal punto di vista della coscienza cosmica che siamo, questo processo fin dall’inizio era previsto nel nostro programma di incarnazione qui sulla Terra. Pertanto non dobbiamo avere paura, i periodi di transizione sono sempre percepiti con stress. Questo è paragonabile alla sbornia. All’inizio può essere molto negativo sia per il corpo che per l’Anima ma poi si riprende e torna alla normalità quando tutte le tossine hanno lasciato il nostro corpo.

Per molte persone, questi stati sono la prova o il compito della elaborazione e possono essere molto dolorosi perché raramente ci rendiamo conto e ricordiamo che il nostro habitat e soprattutto le persone a noi vicine sono le nostre copie in frequenza (il simile attrae il simile). Se ci poniamo onestamente delle domande a bruciapelo (perché mi viene impartita questa lezione? dove mi lascio andare e dò troppa importanza? cosa vuole dirmi l’Universo attraverso questo evento e una persona specifica?), iniziamo a capire le nostre lezioni e i segnali che ci vengono costantemente trasmessi. In questo caso, lo studio è indolore perché l’accettazione e la consapevolezza degli errori significano il successo della prova, liberandosi dai ganci del karma e del Sistema.

È improbabile che quanto sopra si ripeta in futuro se manteniamo l’equilibrio interno, eliminiamo i pensieri negativi facendoli passare liberamente attraverso il nostro setaccio. Il Sistema carica intenzionalmente in noi dei succhia-cervelli e altre cose tossiche per tenerci sotto il suo tallone di ferro, trasformando ognuno in un piccolo uomo oppresso e obbediente. Si nutre a sue spese, per cui una persona del genere verrà vessata con il pretesto che ha torto, che non ha seguito la strada giusta, ecc. Il Sistema non tollera le persone che pensano.

Risuoniamo solo con le vibrazioni che emettiamo noi stessi e la nostra vita ci porta sempre verso i nostri pensieri e le emozioni più forti. Se dentro di noi c’è aggressività, saremo sempre attaccati. Se abbiamo il desiderio interiore di combattere, avremo dei rivali. Se abbiamo un costante senso di colpa, la vita troverà il modo per punirci. Se abbiamo un rancore interiore, troveremo motivi per offenderci ancora di più. Finché non cambiamo, attireremo le stesse circostanze e le stesse persone.

Altre Menti - Outside Is As Inside

Fuori è come dentro

Altre Menti

Quando ci concentriamo su ciò che accade nel mondo esterno, ci programmiamo per disperarci perché le informazioni che il Sistema ci fornisce sono cucinate in modo tale da non farci mai uscire da quello stato. Rimanendo in quello stato non prendiamo decisioni logiche ma solo emotive. E il Sistema continua a mungerci per la sua sopravvivenza affinché noi si reagisca solo in questo modo.

Cercando di seppellirci il più possibile ma il Sistema non sa che siamo semi e che germogliando acceleriamo la sua fine. Pertanto, non cadete nei suoi trucchi, non salvatelo con le vostre emozioni e i vostri pensieri. Andate per la vostra strada, continuate ad esplorare il mondo e ad espandere i vostri orizzonti. È per questo scopo che siamo venuti qui, su questo pianeta 3D.

Altre Menti - Germinating

Germinazione

Altre Menti

Se vi chiedono assistenza, aiutate gli altri nella consapevolezza di sé. Quando veniamo percepiti come “non come tutti gli altri” non siamo fuori strada. Non siamo più quelli di prima ed è difficile anche per i nostri cari accettarci quando iniziamo a pensare con una coscienza e un cuore espansi, piuttosto che con gli schemi generalmente accettati. Anche questa incompatibilità è normale. Prima o poi, ognuno di noi ci
passerà e forse sarà anche doloroso. Tutto a suo tempo. 

Fate finta di niente e non ascoltate chi dice che c’è qualcosa che non va in voi. E a maggior ragione, state alla larga dai farmaci. La chimica lavora contro di noi in ogni caso e il corpo potrebbe smettere di accettarli fisicamente. Per quanto riguarda l’alimentazione, è importante attenersi al corpo. È molto più intelligente di noi e chiederà ciò di cui ha bisogno. Non ha senso fare transizioni improvvise verso un nuovo sé, è meglio muoversi lentamente ma costantemente.

Per molti millenni, il Sistema ha affinato l’abilità di influenzare fino al limite e agisce in modo molto sofisticato. Spesso non riusciamo a distinguere quali pensieri sono nostri e quali sono incorporati dal mainstream o letti dal nostro subconscio nel campo informativo comune ed estremamente sporco. Oltre alle continue offerte di prestiti, di acquisti, agli slogan patriottici e alla musica “bubblegum”, di tanto in tanto spuntano nella testa forme di pensiero su suicidi, omicidi, ecc.

Naturalmente, non tutte le forme di pensiero che riempiono lo spazio sono negative o distruttive ma ci sono molti casi in cui gli empatici hanno sentito comandi vocali molto chiari mentre erano:

– Alla guida: “che bell’albero che c’è davanti, che ne dici di andarci a sbattere contro” o “guarda, c’è una ragazza che cammina con un passeggino, non vorrai mica buttarlo giù?”;

– In metropolitana: “una buona stazione per buttarsi sotto il treno” o “che calca soffocante nel vagone, è ora di andarsene da questo paese”;

– In aeroporto al controllo passaporti: “Sono stanco di affollarmi qui con questi documenti, meglio mettermi un chip nel braccio, è più comodo”;

– Nel supermercato, dove un numero enorme di batch sono sparsi nel campo mentale per creare la sensazione artificiale di fame, odori allettanti, desideri e tentazioni.

Altre Menti - Chipped In Arm

Microcippato

Altre Menti

Un altro esempio… Tre parenti di un uomo sono morti in breve tempo e questo è ciò che inizia a succedergli:

“A volte”, racconta, “mi siedo e letteralmente dal nulla l’anima diventa pesantemente triste e un senso di colpa molto forte brucia tutto dentro me e i pensieri cominciano a salire nella testa, sono: “Sei così disgustoso … sì, sono disgustoso. C’è un tale dolore in famiglia e non ci sono emozioni in te… sì, non ci sono emozioni in me, sono terribile. Dov’è il tuo senso di colpa, pensi di non essere responsabile di tutto
questo? … Sì, sono colpevole di questo e disgustoso. Perché non soffri? In fondo è normale soffrire in queste situazioni… è vero, perché non soffro? Sei solo un disadattato insensibile… sì, sono un disadattato insensibile. Le persone come te non meritano di vivere… sì, non merito di vivere”.

Tutti questi pensieri e sentimenti mi sono piombati addosso. Ad un certo punto mi sono detto: “STOP, da dove ho preso queste sensazioni, non ho davvero nulla per cui provarle. Sì, derivano da questi pensieri ma io non penso mai così, non ho motivo di pensare in quel modo, questi non sono i miei pensieri”. E quando mi accorgo della situazione, la trovo incredibilmente divertente e dico: “No, ragazzi, mi rifiuto di abboccare all’amo! Vi proibisco di farlo!”. E tutto svanisce all’istante”.

Per distinguere tra “mio/non mio” è importante monitorare e ascoltare le nostre sensazioni e i pensieri che provocano in noi strane emozioni. Se non sono confortevoli o sospettosi, spesso significa che non si tratta dei nostri pensieri anche se ovviamente, molto dipende dalle impostazioni del ricevente (mente). Questo vale per tutto ciò che contraddice i nostri principi o le nostre decisioni.

La trasformazione ad alta frequenza dello spazio intorno a noi avviene costantemente, poi rallenta, poi accelera e si alterna a pause. Le specificità della nostra percezione sono tali che i processi troppo lenti vengono interpretati come una stagnazione e quelli troppo veloci come un brusco salto. Questo crea anche un disagio interno.

Altre Menti- It Goes Non-Stop

Va senza sosta

Altre Menti

I pensieri si distinguono facilmente l’uno dall’altro per la qualità delle vibrazioni, per la reazione dei nostri Corpi Sottili – fisico, eterico (deposito delle forze vitali), astrale (emozioni e desideri) e mentale (pensieri, idee e sogni). Se sentiamo che qualcosa si contrae dentro di noi fino agli spasmi di qualche gruppo muscolare, significa che la nostra coscienza non accetta un pensiero o un’altra vibrazione e vi resiste.

Il corpo è un’unica struttura configurabile automaticamente. Qualsiasi influenza esterna influisce direttamente e indirettamente sui nostri Corpi Sottili e densi. Se ci fidiamo di più della loro reazione ad un particolare pensiero o desiderio, impariamo a notarli e a farci i conti, allora possiamo scoprire che il corpo fisico comincia a condurre sempre meglio le frequenze più elevate del Piano Sottile, che spesso vengono chiamate la saggezza del corpo.

La reazione fisica più semplice alle vibrazioni esterne è la compressione o il rilassamento di qualche gruppo muscolare. Tutto funziona in modo molto semplice se comprendiamo il principio di base: non solo la percezione ma anche la fisiologia sono controllate dal nostro Corpo Sottile e dall’Anima.

Quando non seguiamo una lezione, prima o poi si ripresenta in una versione più dura proprio quando non abbiamo né il tempo né la forza e non è opportuno affrontarla subito. Ma si ripresenta in questa forma proprio perché finalmente prestiamo attenzione alla lezione, la comprendiamo e la impariamo. Per farcela capire più velocemente, il nostro Sé Superiore e i Guardiani affinano e rafforzano la nostra percezione, i nostri pensieri, i nostri sentimenti e le nostre emozioni. Sono insegnanti e il loro compito è quello di raggiungerci in tutti i modi possibili e impossibili per ricordarci per quale motivo siamo venuti qui.

Altre Menti - For What Purpose?

A quale scopo?

Altre Menti

Capita di avvertire una vaga preoccupazione che ci risulta sgradevole ma di cui non riusciamo a liberarci. In questo caso è necessario capire se è nostra o meno, soprattutto se è invadente e ci agita sempre di più ogni momento che passa. Di conseguenza, possiamo arrivare ad uno stato isterico, semplicemente dal nulla.

Di solito queste cose si aggrappano a ciò CHE È DENTRO NOI e noi stessi le ingigantiamo. Questo è un altro modo per attirare la nostra attenzione sui nostri punti deboli o difetti, in modo da eliminarli. Se monitoriamo e controlliamo le nostre azioni, i nostri pensieri, le nostre emozioni e impariamo a fermare il dialogo interiore, allora tutto diventerà molto più semplice e chiaro. È necessaria la nostra disponibilità, il desiderio di padroneggiarlo, la fiducia nelle nostre forze e la perseveranza.

All’inizio è sempre difficile ma questo non significa che sia impossibile. Solo così possiamo imboccare la strada della comprensione e della trasformazione di noi stessi e attraverso questa, dello spazio che ci circonda. Se crediamo di poter cambiare, allora cambieremo. E quando il nostro mondo interiore cambia, quello esteriore lo seguirà.

Pertanto, non dobbiamo aspettare l’Evento ma crearlo noi stessi. Quando sembra che tutto nella nostra vita stia crollando è meglio pensare a cosa costruire nel posto liberato. Il Creatore ci dà sempre non quello che vogliamo ma quello di cui abbiamo bisogno. Di conseguenza, non ha senso lamentarsi continuamente: “Perché?”. Vale la pena chiedersi: “Per quale scopo?”.

Altro da Lev

Rivincita Parte 3 – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Rivincita Parte 3 – Da 3D A 4D E 5D – Lev

L’8 aprile, durante l’Eclissi Solare, sotto la copertura delle potenti radiazioni degli stellium, i Co-Creatori hanno potuto installare nella Intelligenza Artificiale dei NAA un trojan.

Doni Di Aprile – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Doni Di Aprile – Da 3D A 4D E 5D – Lev

Saturno in Pesci agisce come un insegnante severo che esamina spietatamente la nostra maturità. Non è un despota ma un saggio che usa le difficoltà come mezzi per attirare la nostra attenzione

I Click Sulle Pubblicità Ci Tengono In Vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

Follia

Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati differenti.  

Albert Einstein

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l’aiuto di gente come te! 

  • 2023 Server & Site Tech Support 4200 € 25% 25%

Bitcoin & Cryptocurrencies Donation

1M9dohWnHBwNLSPd6afRaJackrw6wK9bxY