Inversione a U di Trump

Inversione a U di Trump

Inversione a U di Trump. Di Ron Paul.

La nostalgia sembra essere molto popolare a Washington. Mentre i neocons e quelli della linea dura del Partito Democratico sono riusciti a riportare la guerra fredda con la Russia, sembra che il presidente Trump sia determinato a un replay della Baia dei Porci!

A Miami, Venerdì, il presidente ha annunciato che stava sbattendo la porta su uno dei pochi successi in politica estera del Presidente Obama: facilitare 50 anni di sanzioni degli Stati Uniti contro Cuba.

La nostalgia era così forte che Trump, nel suo discorso, ha anche annunciato che i partecipanti della CIA al disastroso 1961 alla Baia dei Porci di Cuba erano tra il pubblico!

Il presidente Trump ha detto che la sua nuova politica sarebbe, a dir poco, per un “cambio di regime” a Cuba.

Nessun allentamento delle sanzioni degli Stati Uniti contro Cuba, ha detto, “fino a quando tutti i prigionieri politici non verranno liberati, le libertà di riunione e di espressione saranno rispettati, tutti i partiti politici sono legalizzati, e libere elezioni sorvegliate a livello internazionale saranno in programma”.

Gioielli con Cintamani

Sì, questo è lo stesso Donald Trump che ha dichiarato come presidente eletto a Dicembre che il suo regime entrante avrebbe

perseguito una nuova politica estera che finalmente avrebbe imparato dagli errori del passato. Smetteremo di cercare di rovesciare i regimi e rovesciare i governi”.

Ron Paul

Ron Paul

Inversione a U di Trump

Ora, in un altro flip-flop verso i neocon, il Presidente Trump sta portando avanti un cambiamento di regime a Cuba con il pretesto di violazioni dei diritti umani.

Mentre il Governo Cubano non può avere un record impeccabile quando si tratta di diritti umani, questo è lo stesso presidente Trump che solo poche settimane fa, ha elogiato il peggiore abusatore di diritti umani, forse al mondo, l’Arabia Saudita.

Lì, ha anche partecipato a una cerimonia bizzarra per aprire un centro anti-estremismo globale nella casa dell’estremismo sponsorizzato dallo stato!

Trump e Re Salman Arabia Saudita

Trump e Re Salman Arabia Saudita

Inversione a U di Trump

Mentre il presidente Trump non ha sconvolto tutte le riforme politiche su Cuba del presidente Obama, l’Ambasciata degli Stati Uniti ad esempio rimarrà aperta, reintegrerà di nuovo le restrizioni di viaggio rendendo molto difficile per le aziende americane di fare affari a Cuba. Certamente i concorrenti stranieri di costruzioni e di viaggi saranno entusiasti da questa nuova politica, poiché metterà le imprese americane fuori dal mercato.

Quanti americani rimarranno senza lavoro da questa sciocca trovata politica?

Città Sommersa Cuba

Città Sommersa Cuba

Inversione a U di Trump

C’è una grande ironia. Il presidente Trump dice che il brutto record sui diritti umani di Cuba giustifica un ritorno delle sanzioni e i divieti di viaggio.

Ma il governo degli Stati Uniti impedisce agli americani di viaggiare e spendere il proprio denaro dove vogliono è di per sé una violazione dei diritti umani fondamentali. Storicamente sono stati solo i regimi più totalitari a impedire ai loro cittadini di recarsi all’estero.

Pensate alla Germania Est, l’Unione Sovietica, e la Corea del Nord. Gli Stati Uniti non sono in guerra con Cuba. Non c’è alcun motivo per impedire agli americani di andare dove gli pare.

L’inevrsione a U di Trump, indietro ai vecchi tempi su Cuba, non avrà l’effetto desiderato di liberalizzare l’ambiente politico di quel paese. Se non ha funzionato per cinquant’anni come fa Trump a credere che improvvisamente funzionerà oggi?

Sicuramente, un indurimento della politica degli Stati Uniti nei confronti di Cuba darà fiato a coloro che avevano avvertito che degli Stati Uniti non ci si poteva fidare come partner onesto.

I neocon tengono sempre sempre di più Trump per l’orecchio, anche se è stato eletto sulle promesse di ignorare le loro richieste continue di guerra e di conflitti.

Quanti altri rovesciamenti ci vorranno prima che i suoi sostenitori non lo riconoscano più?

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

C'è Vita nell'Universo?

Ma se l'Universo brulica di vita, dove sono tutti quanti?  

Enrico Fermi

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 81% 81%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest