Falsi Profeti di Prosperità

Falsi Profeti di Prosperità

Falsi Profeti di Prosperità. Di Ron Paul.

 

Ci è piaciuto questo articolo di Ron Paul perché ci ricorda molto tutti i burattini italiani che affollano i mainstream media nostrani paventandoci notizie come se fossimo dei completi deficienti. Questo articolo chiarisce quale sia la realtà, molto diversa da quella raccontata al popolo.

Disclosure News Italia

Il Presidente della Federal Reserve Janet Yellen ha recentemente previsto che, grazie alle normative messe in atto dopo il meltdown del mercato del 2008, l’America non avrebbe sperimentato un’altra crisi economica “nella nostra vita”.

L’affermazione di Yellen dovrebbe far venire i brividi alla schiena, in quanto ci sono molti segnali di una recessione imminente, o peggio, nonostante che i cosiddetti “esperti” proclamino che siamo in un’epoca di prosperità inesauribile.

Gioielli con Cintamani

Ad esempio, negli anni che hanno portato il crollo del mercato del 2008, il presidente della Fed, Ben Bernanke, ha ripetutamente negato l’esistenza di una bolla immobiliare. Nel febbraio 2007 Bernanke non solo negava che la “lentezza” del mercato immobiliare avrebbe inciso sull’economia generale, ma prevedeva che l’economia si sarebbe espansa nel 2007 e nel 2008.

Naturalmente, invece di anni di crescita economica, il 2007 e il 2008 sono stati segnati da un meltdown del mercato di cui ancora risentiamo gli effetti.

Meltdown 2008 Spiegazione

Meltdown 2008 Spiegazione

Falsi Profeti di Prosperità

Il felice discorso della Yellen ignora un certo numero di segnali che indicano che l’economia è sull’orlo di un’altra crisi. Negli ultimi mesi gli Stati Uniti hanno registrato un calo della crescita economica e del valore del dollaro.

L’unica statistica economica che mostra un trend positivo è il tasso di disoccupazione, e questo è solo perché il tasso di disoccupazione ufficiale non conta quelli che hanno rinunciato alla ricerca di un lavoro.

Il tasso di disoccupazione reale è almeno del 50 per cento superiore a quello, manipolato, “ufficiale”.

Debito Nazionale Americano

Debito Nazionale Americano

Falsi Profeti di Prosperità

Un recente rapporto del Dipartimento del Tesoro ha dichiarato che il ritorno del regolamento bancario potrebbe destabilizzare ulteriormente l’economia. Ciò sembra contro intuitivo, poiché le normative di rolling back spesso contribuiscono alla crescita economica.

Però, rivedere le normative bancarie senza cessare le sovvenzioni come l’assicurazione dei depositi potrebbe avere un pericolo morale che incentiva le banche ad impegnarsi in pratiche commerciali rischiose e potrebbe portare le banche a riprendere le pratiche di prestito sbagliate che sono state un importante contributore alla crescita e al crollo della bolla immobiliare.

L’economia statunitense sta già affrontando diverse bolle che potrebbero implodere in qualsiasi momento. Questi includono le bolle dei prestiti studenteschi e nelle vendite di automobili, e anche un’altra ulteriore bolla immobiliare.

La più pericolosa di queste bolle è la bolla del governo causata da una spesa eccessiva. Secondo uno studio del 2016 del Mercatus Center, almeno quattro stati potrebbero presto unirsi a Puerto Rico e Illinois sul fronte del fallimento.

Naturalmente, la madre di tutte le bolle governative è la bolla di spesa federale. Nonostante le affermazioni di entrambi, difensori e critici del bilancio del presidente, né il Presidente Trump né il Congresso Repubblicano hanno alcun progetto o interesse nel ridurre la spesa in qualsiasi area.

Anche i cosiddetti tagli di Medicare e di altri programmi di welfare che hanno generato tali isterismi non sono tagli reali, ma “riduzioni del tasso di crescita”.

Alcuni fiscalisti conservatori stanno elogiando la proposta dell’amministrazione per finanziare le spese di trasporto tramite obbligazioni governative.

Tuttavia, i cittadini dovranno eventualmente pagare queste obbligazioni direttamente tramite le imposte sul reddito o indirettamente attraverso l’imposta sull’inflazione. Le obbligazioni emesse dal governo danneggiano l’economia deviando il capitale investito dal settore privato all’economia mista controllata dai politici, dai burocrati e dai capitalisti.

La Fine del Dollaro è Prossima

La Fine del Dollaro è Prossima

Falsi Profeti di Prosperità

Se il Congresso continua ad aumentare la spesa e la Federal Reserve continua a facilitare questa spesa monetizzando il debito, gli Americani affronteranno una crisi economica più grave della Grande Depressione.

La crisi sarà probabilmente dovuta al rifiuto del dollaro come valuta di riserva del mondo.

Quelli di noi che conoscono la verità devono raddoppiare gli nostri sforzi per assicurare una transizione pacifica lontana dal sistema keynesiano di benessere, guerra e denaro fasullo, a una società di pace, prosperità e libertà.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Un Fiore

Quando ti piace un fiore lo cogli. Ma quando ami un fiore, lo annaffi tutti i giorni.  

Buddha

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Rotschild

Solo 3 Paesi Senza di Loro

$ 217.000.000.000.000

Record del Debito Mondiale

Pin It on Pinterest