Douglas e Navi Spaziali Segrete Americane.

Dounglas e Navi Spaziali Segrete Americane

Prendo spunto per questo articolo dalla Autobiografia di Wiliam Tompkins che ha lavorato alla Douglas per 12 anni come capo progettista per Navi Spaziali a controllo della gravità, vascelli della lunghezza di 1 chilometro. Ora, a 92 anni, ha deciso di rivelare le sue informazioni segrete fornendo anche documentazione e progetti.

Nel suo libro Tompkins parla delle spie americane che erano riuscite a scoprire la tecnologia aliena di cui disponeva Hitler grazie al suo accordo con i Rettiliani.

 

Durante la seconda Guerra Mondiale Tompkins ha contribuito alla trasmissione di queste rivelazioni dall’Intelligence della Marina Americana alla Douglas Aircraft Company oltre ad altre rganizzazioni e università che partecipavano al programma spaziale segreto americano.

Finita la guerra Tompkins è stato assunto dalla Douglas e selezionato per il Programma di Design Avanzato con il compito di costruire vascelli a controllo di gravità usando e sue conoscenza acquisite dalle informazioni carpite ai nazisti.

 

Progetto Douglas e Navi Spaziali Segrete Americane
Progetto Nave Spaziale
Douglas Navi Spaziali Segrete Americane

Successivamente ai vari stadi di progettazione, la costruzione della nave spaziale lunga 2,5 chilometri, completa di altre istallazioni come caccia e navicelle di supporto eccetera, è stata iniziata nel 1970 ed il varo è avvenuto nel 1980 come parte del piano super segreto chiamato Solar Warden, durante la presidenza Reagan.

 

Secondo Tompkins fra il 1980 e il 1990 erano operative due navi spaziali. Le sue affermazioni sono corroborate da numerosi documenti fra cui progetti, pass per entrare la base Navale di San Diego e lo Statuto della Missione. I doumenti che presenta nel suo libro confermano le sue eccezionali capacità, le conoscenze e la prova del suo impiego nella costruzione di navi spaziali a controllo della gravità durante il suo periodo alla Douglas Aviation da 1950 al 1963.

Il Dottor Robert Wood, impiegato alla Douglas(divenuta poi McDonnel Douglas) per 43 anni, conferma le affermazioni di Tompkins.

Le rivelazioni di Tompkins confermerebbero quelle di Corey Goode sul Programma Spaziale Segreto Americano, SSP, e che quindi la US Navy ha effettivamente avuto, fra gli anni ’80 e ’90, 8 navi spaziali da battaglia operative sotto il programma Solar warden.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Difficile - Semplice

Tutto è difficile prima di diventare semplice.  

Thomas Fuller

 

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 90% 90%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest