Come Meditare Costantemente

Come Meditare Costantemente

Come Meditare Costantemente. Di BenArion.

Quasi tutti nella vita, una volta che sentono parlare dell’incredibile potenziale della meditazione, cercano di prenderne l’abitudine.

Stranamente, però, la gente quasi mai continua a meditare costantemente dopo avere iniziato.

Essi meditano un paio di volte, forse iniziano anche a vedere i risultati, poi però smettono questa pratica.

Ma perché questo accade?

La verità è che la maggior parte delle persone hanno una convinzione nascosta limitante sulla meditazione, e che questa convinzione limitante è ciò che, in primo luogo, le ha attirate alla meditazione.

Questa convinzione è di solito una variazione di:  “La meditazione è una cosa che uso per curare me stesso”.

E mentre è sì vero che la meditazione è qualcosa che possiamo usare per guarire noi stessi, emotivamente, psicologicamente e anche fisicamente in alcuni casi, poniti questa domanda: Quanto spesso si prende un’aspirina quando ci si sente in buona salute?

La meditazione... è giocare

La meditazione… è giocare

Come Meditare Costantemente

Trattare la meditazione come un balsamo per le nostre ferite ci impone di essere feriti anche solo pensare di usarla.

Quando pensiamo alla meditazione in questo modo, entriamo inconsciamente in un ciclo ripetitivo doloroso di praticare la meditazione fino a quando non ci sentiamo abbastanza “in buona salute” per dimenticare che ne abbiamo bisogno ogni giorno.

Il Mondo Si Sta Svegliando Uno Spettacolo Magico Risveglio della Coscienza

Il Mondo Si Sta Svegliando – Uno Spettacolo Magico – Risveglio della Coscienza

Come Meditare Costantemente

Ma quando la programmiamo attivamente nella nostra vita, possiamo spesso entrare in una ulteriore e diversa convinzione limitante che è altrettanto probabilmente ce ne farà uscire.

E questa convinzione è che la meditazione è un “lavoro”.  Il lavoro, per i più, non è divertente.

E chi pensa alla meditazione come a qualcosa che “devono” fare ogni giorno per vedere i risultati, inevitabilmente finisce per stancarsi di questa pratica, e ugualmente la smettono.

Questo, naturalmente, fino a quando iniziano a sentirsi nuovamente terribilmente stressati e ansiosi fino a ricordare in quale modo stupefacente la meditazione li abbia fatti sentire quando la stavano praticando.

Poi, purtroppo, l’intero ciclo ricomincia.

Quindi, qual è la mentalità necessaria al fine di essere in grado di meditare costantemente ogni singolo giorno?

Non è quella che la meditazione debba essere utilizzata solo quando si è malati…

Non è quella per cui si debba sforzarsi di meditare ogni giorno…

È questa:

“La meditazione è divertente. La meditazione ti fa sentire bene.

E’ una ricompensa che vi date per tutte le cose nella vostra vita che effettivamente causano stress, e per cui ti stai impegnando strenuamente.

La meditazione in sé non è un lavoro, e mai dovrebbe esserlo. La meditazione… è giocare“.

Apprezzare la meditazione in questo modo è il primo passo verso la costruzione di un’abitudine duratura che trasformerà la tua vita.

Utilizzarla come un santuario contro il resto del caos frenetico del mondo, e presto vi ritroverete senza sforzo a gravitare verso di esso.

In realtà, un sacco di problemi ricorrenti nella vita possono essere sistemati esattamente in questo modo, solo con la semplice riformulazione del contesto delle nostre credenze.

Il Pilastro della Pura Luce Bianca

Aumentare La Consapevolezza

Il Momento della Guarigione

Come Funziona la Guarigione

Pillole Disclosure News Testata

Oggi

Esistono solo due giorni all'anno in cui non si può far niente. Ieri e Domani. Pertanto, Oggi è il giorno migliore per amare, crescere, agire, e soprattutto VIVERE.  

Dalai Lama

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 68% 68%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest