Casa Bianca Assad Pronto a Nuovo Attacco Chimico

Casa Bianca Assad Pronto a Nuovo Attacco Chimico

Un’altro False Falg in Arrivo

Casa Bianca Assad Pronto a Nuovo Attacco Chimico. Un’altro False Falg in Arrivo. La Cabala e il Deep State non mollano.

Visti i successi dell’Esercito Siriano contro i Terroristi sponsorizzati dalla Coalizione USA-Israele-Arabia Saudita la contromossa non si è fatta attendere.

Dopo i bombardamenti sui Siriani, in difesa di Al-Qaeda, degli Israeliani, ora anche USA e Gran Bretagna si stanno preparando ad attaccare i Siriani supportati da Russia Turchia e Iran. Tutto questo fa sempre parte della serie “Chi Sono I Terroristi?“.

La Casa Bianca ha affermato Lunedì che ha “potenziali prove” che il governo di Bashar Assad si sta preparando per un altro attacco con armi chimiche che “avrebbe probabilmente come risultato l’assassinio di massa di civili, compresi bambini innocenti”.

Il Segretario Stampa Sean Spicer ha detto che le attività erano simili ai preparativi prima dell’attacco dell’Aprile 2017 a Idlib. Ha aggiunto che se “Mr. Assad conduce un altro attacco di omicidio di massa utilizzando armi chimiche, lui e il suo esercito pagheranno un caro prezzo”. Non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Cintamani Maggio 2018 Metà Prezzo

Casa Bianca Assad Pronto a Nuovo Attacco Chimico

Il Comunicato Stampa

Il problema con l’attacco di Aprile è che la Casa Bianca e il Pentagono, nonché numerosi servizi speciali degli Stati Uniti non sono ancora riusciti a fornire alcuna prova che il governo Siriano fosse dietro il presunto attacco.

L’Ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite Nikki Haley ha accusato nuovamente la Russia e l’Iran di eventuali futuri “attacchi chimici” che possono aver luogo in Siria.

Tuttavia, sembra che il Pentagono e il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti sono stati sorpresi dall’annuncio della Casa Bianca.

Diversi funzionari del Dipartimento di Stato, tipicamente coinvolti nel coordinamento di tali annunci, hanno detto che sono stati presi completamente alla sprovvista dall’avvertimento, che non sembra essere stato discusso preventivamente con altre agenzie di sicurezza nazionale.

In genere, il Dipartimento di Stato, le agenzie di intelligence del Pentagono e degli Stati Uniti dovrebbero tutti essere consultati prima che la Casa Bianca rilasci una dichiarazione che sicuramente rimbalzerà tra le capitali straniere.

Los Angeles Times

Diversi funzionari militari sono stati colti di sorpresa dalla dichiarazione dell’addetto stampa del presidente Trump, non appare chiaro quanto strettamente sia collegato all’intelligence per quanto riguarda un potenziale attacco chimico.

New York Times

Il Segretario della Difesa Britannica Michael Fallon non ha tardato a fornire il supporto alle decisioni Americane contro la Siria.

Come sempre in guerra le azioni militari devono essere giustificate, devono essere legali e proporzionate, e devono essere necessarie. Nell’ultima occasione lo è stato.

Se gli Americani intraprenderanno una simile azione di nuovo, voglio che sia chiaro, noi li supporteremo.

BBC Radio

Idlib False Flag

E Altri sono in Arrivo

Pillole Disclosure News Testata

Amore

Non importa quanto si dà, ma quanmto Amore si mette nel dare.  

Madre Teresa di Calcutta

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 49% 49%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Deir Ezzor

Situation Updare

Syria Update

Situation Update

Syria Iraq

Situation Update

Israel Al-Qaida

Israel's Mercenaries

USA vs Syria

Why not vs ISIS?

Terrorists Rebranding

Follow the Monies

War in Syria

The Turning Poitn

Battle for Raqqah

Everybody Want Raqqah

Rapid Advance

Sirya

War in Libya

Sirya and Qatar Crisis

Update

July 6th 2017

Syria Iraq

Update

Al-Baghdai

Who will replace him?

Rockets on Syrians?

Why not ISIS?

Afghanistan War

Who Takes Advantage?

Palmyra Liberation

Update

Push to Raqqa

Battle Begins

Pin It on Pinterest