Battaglia per il Pianeta Terra Benjamin Fulford

Battaglia per il Pianeta Terra

La Mega-Battaglia Finanziaria Si Intensificherà a Fine Febbraio Inizio Marzo

Ben Fulford

Battaglia per il Pianeta Terra. Di Ben Fulford.

La battaglia segreta per il Pianeta Terra sta entrando in una fase critica nelle prossime settimane, specialmente nel regno della finanza, dove infuria un’epica battaglia a tre, diverse fonti concordano.

In questa battaglia, le Criptovalute e lo Yuan Cinese si combattono a vicenda, così come sono in atto combattimenti per sostituire l’attuale petrodollaro della banca centrale occidentale, l’Euro e il sistema Giapponese basato sullo Yen.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

La mossa, il guanto, è stato lanciato dai Cinesi nello sfidare il petrodollaro Statunitense, con l’annuncio formale della partenza, il 26 Marzo, del trading dei futures sul petrolio in Yuan sostenuto dall’oro.

Le fonti asiatiche della società segreta dicono che l’Anno del Cane, che sta appena iniziando, di solito porta volatilità (in questo caso presumibilmente nei mercati finanziari) prima che le cose si sistemino in una nuova normalità man mano che l’anno avanza.

Ciò significa che i Cinesi sono pronti per la guerra finanziaria una volta tornati dalle vacanze del loro nuovo anno lunare questa settimana e la prossima.

Questa mossa Cinese contro il petrodollaro coincide con una minaccia Russa di ritirarsi dal sistema di pagamenti internazionali SWIFT controllato dall’Occidente.

Anno del Cane

Anno del Cane

Battaglia per il Pianeta Terra

Web Hosting

La Cina Termina L’attesa Venticinquennale Dei Futures Sul Petrolio Yuan Per Iniziare A Fare Trading

Dopo un’attesa di circa un quarto di secolo, il più grande acquirente di petrolio del mondo sta finalmente ottenendo il proprio contratto sul future sul greggio.

In una sfida ai benchmark del petrolio denominati in dollari nel mondo, Brent e West Texas Intermediate, la Cina elencherà i futures sul greggio in valuta locale a Shanghai il 26 marzo, secondo il regolatore dei titoli della nazione.

L’inizio del trading, aperto agli stranieri, segnerà la fine di anni di ritardi e battute d’arresto dal primo tentativo della Cina di un contratto interno nel 1993.

Se il futuro è abbracciato da investitori esteri e diventa un punto di riferimento per le transazioni petrolifere globali, la Cina spera che lo yuan possa sfidare il predominio del biglietto verde nel commercio internazionale.

Tuttavia, gli scettici affermano che ciò non accadrà fintanto che la moneta è controllata dal governo centrale, e mentre i commercianti internazionali possono accettare di regolare i contratti convertiti in yuan, continueranno a valutare il petrolio in dollari.

“Questo è un primo piccolo passo verso la Cina che diventa un price setter più attivo nel petrolio, ma per Shanghai arrivare a qualcosa di simile a un benchmark globale, ci vorranno anni”, ha detto Michal Meidan, analista del consulente di settore Energy Aspects Ltd. prima dell’annuncio.

“Mentre questo dà un altro impulso alla liberalizzazione dello yuan, ci sono maggiori ostacoli legati alla volatilità e alle uscite di capitali che determineranno il ritmo.”

I futures si scambieranno sul Shanghai International Energy Exchange, una unità del Shanghai Futures Exchange, portavoce della Securities Regulatory Commission, Chang Depeng, in un briefing tenutosi a Pechino venerdì.

Battaglia per il Pianeta Terra

Bloomberg

Una fonte della CIA in Asia dice di essere stato informato dalle sue controparti Russe che se la Russia inizia a commerciare senza utilizzare i conti di trading internazionali SWIFT e passa completamente al sistema di pagamento interbancario cinese (CIPS), “ci saranno almeno una dozzina di altre nazioni che effettueranno questo cambio entro pochi giorni“.

Banche Russe Pronte A Spegnere Lo SWIFT – Ufficiale

Le istituzioni finanziarie e le aziende russe sono pronte a lavorare senza i servizi di trasferimento di denaro interbancario di SWIFT, secondo il vice primo ministro Arkady Dvorkovich.

“Certamente, è spiacevole, poiché si rivelerà un ostacolo per le aziende e le banche e rallenterà il lavoro.

Sarà inevitabile utilizzare tecnologie obsolete per il trasferimento di informazioni e calcoli.

Tuttavia, le società sono tecnicamente e psicologicamente pronte per la chiusura, poiché questa minaccia è stata ripetutamente espressa “, ha detto Dvorkovich, come citato da TASS.

Ha aggiunto che la misura potrebbe avere un impatto negativo sulle aziende che lavorano negli Stati Uniti e in Europa.

“In generale, disconnettere la Russia dalla SWIFT sarebbe un passo da pazzi da parte dei nostri partner occidentali.

È ovvio che per le aziende che lavorano in Europa e negli Stati Uniti sarebbe dannoso. E questo vale non solo per la chiusura del servizio “,ha detto.

La potenziale disconnessione della Russia dalla SWIFT è in discussione dal 2014, quando l’UE e gli USA hanno introdotto il primo turno di sanzioni internazionali contro Mosca per presunto coinvolgimento nella crisi ucraina e la riunificazione con la Crimea.

All’epoca, il Parlamento europeo aveva chiesto azioni forti contro la Russia, inclusa l’espulsione del paese dai servizi di trasferimento di denaro.

Tuttavia, la Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication considerava le raccomandazioni come violazioni dei diritti e dannose per le imprese.

Nel 2017, il governatore della Banca Centrale russa Elvira Nabiullina ha dichiarato al presidente Vladimir Putin che al settore bancario sono state fornite tutte le condizioni necessarie per operare prestiti e sistemi di pagamento in caso di disconnessione da SWIFT.

Secondo il governatore, il 90 percento degli sportelli automatici in Russia era pronto ad accettare il sistema di pagamento Mir, una versione domestica di Visa e MasterCard.

Il sistema di pagamento Mir è stato introdotto nel 2015 dopo che i clienti di diverse banche russe (SMP Bank, InvestCapitalBank, Russia Bank e Sobinbank) non sono stati in grado di utilizzare Visa e MasterCard a causa delle sanzioni.

Battaglia per il Pianeta Terra

Zero Hedge

Nel frattempo, un agente del Servizio Segreto d’Intelligence Canadese fa notare che “il Primo Ministro Russo Dmitrij Medvedev è anche l’amministratore delegato della Federazione Russa, autorizzato a operare al di fuori di Londra. Quindi, se viene dato l’ordine di allontanarsi dal sistema SWIFT, il dollaro USA semplicemente muore e vedremo un’enorme inflazione“.

Ciò che intende con questo è che il distretto finanziario di Londra, e implicitamente il Commonwealth Britannico da 2,4 miliardi di membri, si uniranno ai Russi e ai Cinesi per abbandonare il dollaro USA.

C’è anche una grande spinta per sostituire il petrodollaro con una criptovaluta supportata dall’oro che potrebbe rivaleggiare con lo Yuan Cinese, secondo il Russo, la CIA, il Pentagono, il Governo Giapponese e altre fonti coinvolte in questo progetto, che discuteremo in dettaglio più avanti.

Questi sviluppi sono probabilmente il motivo per cui i membri anziani della Loggia Massonica P2, i controllori del sistema esistente dollaro / euro / yen, hanno contattato la White Dragon Society (WDS) la scorsa settimana per cercare di trovare un accordo di pace. Ci saranno ulteriori informazioni su queste discussioni circa la P2 più avanti nell’articolo.

La scorsa settimana, l’ex agente della CIA e fondatore della Marine Intelligence Division (la gente che ha recentemente fatto irruzione nella sede della CIA), Robert David Steele si è presentato in Giappone per incontrare i membri del WDS.

Ricordate, i principali generali del regime di Trump, tra cui il Segretario alla Difesa Jim Mattis, il Capo di Stato Maggiore della Casa Bianca John Kelly, e il Presidente del Joint Chiefs of Staff Joseph Dunford, erano tutti generali della Marina, quindi la tempistica dell’arrivo di Steele in Giappone non può essere una coincidenza.

Robert David Steele

Robert David Steele

Battaglia per il Pianeta Terra

In Giappone, Steele ha incontrato membri di società segrete asiatiche, alti mediatori di potere di destra, membri della famiglia Reale Giapponese e altri.

Le discussioni si sono concentrate sulle idee per un’alternativa al paradigma economico occidentale esistente.

Il punto di vista di Steele è che il costo di produzione reale dei prodotti deve essere incluso nel costo di un prodotto.

L’esempio che ha fatto è stato il modo in cui l’uso di sostanze cancerogene pericolose nella produzione di smartphone avrebbe portato al cancro gli operai delle fabbriche di telefoni, e che il costo di questo tumore dovrebbe essere incluso nel prezzo del telefono.

È stato concordato dalle varie parti che il costo dell’inquinamento, ad esempio, dovrebbe essere pagato interamente dagli inquinatori.

C’era anche un accordo generale sul fatto che l’attuale sistema di Banche Centrali di proprietà privata stia distruggendo il pianeta e debba essere chiuso.

Una fonte asiatica della CIA coinvolta nelle discussioni ha detto che le nazioni dell’ASEAN (Singapore, Malesia, Tailandia, Brunei, Indonesia, Filippine, Cambogia, Laos, Vietnam e Myanmar) si stanno preparando ad avviare il processo nazionalizzando le loro Banche Centrali.

C’era, tuttavia, disaccordo sulle criptovalute. Il rappresentante della società segreta asiatica ha detto che i Cinesi hanno deciso nel Febbraio 2017 di smettere di supportare le criptovalute perché temevano che una “IA canaglia” sarebbe stata in grado di “prenderne il controllo e assumere così il controllo della società umana“.

Tuttavia, il rappresentante della società segreta asiatica ha dichiarato di essere disposto a sostenere l’idea della WDS per una criptovaluta basata sull’oro, ma solo se gli fosse stata fornita la prova che l’oro effettivamente esisteva.

Bitcoin Criptovaluta

Bitcoin Criptovaluta

Battaglia per il Pianeta Terra

Reset e Sistema Bancario

Q&A con Jared Rand

Il WDS ha promesso di fornire prove dettagliate agli asiatici sotto forma di una quantità statisticamente valida di campioni di base.

I giacimenti d’oro si trovano a Bougainville, in Indonesia e altrove, e questo non è riferito alle leggendarie caverne piene dell’oro già estratto dei “Conti di Garanzia Globali“.

Saranno estratti usando una tecnologia ecologica.

In ogni caso, anche le criptovalute attuali, sostenute solo da computer e psicologia umana, stanno spaventando i proprietari del sistema finanziario esistente.

Ad esempio, Arizona, Florida e Wyoming ora consentono di pagare le tasse tramite criptovalute nonostante la loro volatilità. Non passerà molto tempo prima che altri Stati seguano.

Questo potrebbe essere il motivo per cui Agustin Carstens, General Manager della Bank for International Settlements (BIS), la Banca Centrale delle Banche Centrali, ha dichiarato nel suo primo discorso pubblico del 6 Febbraio che “Se le autorità non agiscono preventivamente, le criptovalute potrebbero diventare più interconnesse con il principale sistema finanziario e diventare una minaccia. Soprattutto, l’ascesa delle criptovalute non dovrebbe farci dimenticare l’importante ruolo svolto dalle Banche Centrali come amministratori della fiducia pubblica. I token digitali privati ​​che si mascherano come valute non devono sovvertire questa fiducia“.

Il Capo del BIS vede un “Caso di Forza Maggiore” per un Intervento sulle Criptovalute

C’è un “caso forzato” per le autorità di frenare le valute digitali a causa dei loro legami con il sistema finanziario stabilito, ha dichiarato il direttore generale della Bank for International Settlements, Agustin Carstens.

Nel suo primo discorso pubblico a Basilea, sede Svizzera dell’istituzione, Carstens ha sostenuto che le Banche Centrali, insieme ai Ministeri delle Finanze, agli uffici fiscali e ai regolatori del mercato finanziario, dovrebbero controllare la “frontiera digitale”.

Ha affermato che devono garantire parità di condizioni e sistemi di pagamento funzionanti e salvaguardare il “valore reale” del denaro.

Il valore delle criptovalute è aumentato vertiginosamente nel 2017, prima di crollare, con IL Bitcoin che ha perso due terzi del suo valore da metà Dicembre.

La più grande valuta virtuale è scesa dell’8% a $ 6.482 alle 10:31 di Francoforte, dopo essere scivolata fino a $ 5,922, secondo i prezzi compositi di Bloomberg.

Battaglia per il Pianeta Terra

Bloomberg

La BIS, a proposito, è dove la teoria della cospirazione incontra le cosiddette notizie mainstream.

Pubblicazioni come The Wall Street Journal e The Financial Times sono piene di articoli sulle dichiarazioni arcane della BIS che riguardano l’intero pianeta, eppure la BIS non è responsabile nei confronti di nessun governo sulla terra e nessuno li ha eletti (puoi averne conferma chiamando la BIS al +41 61 280 8080).

L’altro punto è che con i mercati azionari truccati, lo scandalo Libor, lo shock Lehman, ecc., hanno già sovvertito tutta la poca fiducia che i pochi hanno mai avuto in loro.

In ogni caso, fonti del Pentagono dicono: “Il nuovo sistema finanziario globale sta arrivando, poiché le DUMB (Deep Underground Military Bases) della Cabala, i laboratori, i satelliti, le basi sottomarine e altri beni militari sono stati distrutti“.

Inoltre, i preparativi per una nuova moneta panafricana vanno avanti ora che “lo Zimbabwe è politicamente stabile e il suo dollaro possa diventare la valuta di riserva per l’Africa, dal momento che il leader dell’opposizione Morgan Tsvangirai è morto“, dicono le fonti.

Sviluppi come quelli menzionati sopra, in particolare l’inizio del commercio del petrolio in oro a sostegno dello Yuan, sono il motivo per cui la loggia massonica P2, i governanti del vecchio sistema del petrodollaro, stanno negoziando la pace con la White Dragon Society.

Si consiglia alla P2 di annunciare un giubileo, o una cancellazione una tantum di tutto il debito mondiale, nonché una ridistribuzione di attività fraudolente, come punto di partenza per un nuovo paradigma finanziario.

Inoltre è stato chiesto loro di istruire le loro Nazioni Unite, il G7, la Banca Mondiale e altre sussidiarie per annunciare una campagna multimiliardaria per salvare il pianeta.

Come parte di questo, sarebbe stata creata un’agenzia di pianificazione di nuova creazione, basata sulla meritocrazia e trasparente, per realizzare questi piani in consultazione con le persone del pianeta terra.

Al momento della stesura di questo articolo, nessuna risposta positiva è stata ricevuta dalla P2, quindi il processo di rimozione definitiva da tutte le posizioni di potere continuerà fino al completamento.

La rimozione dal potere dell’arci-Satanista e assassino di massa Benyamin Netanyahu, ora che è stato incriminato dalla polizia Israeliana, sarà il prossimo passo in questo processo.

Netanyahu sta cercando di tenere in ostaggio i cittadini ebrei di Israele minacciando una guerra suicida con l’Iran.

Tuttavia, fonti Ebraiche della CIA stanno dicendo che è inevitabile che Netanyahu andrà in prigione e, “Se la mafioso Khazariano Netanyahu andrà in prigione, non ne uscirà vivo“.

Sembra che gli Ebrei si stanno finalmente rendendo conto che sono ancora dentro la loro prigionia babilonese dopo migliaia di anni e stanno finalmente per liberarsi.

In questo contesto, l’ultima “sparatoria” in Florida sembra essere stato un tentativo di spaventare gli Ebrei e continuare la sottomissione.

 

Banche Centrali

Banche Centrali

Battaglia per il Pianeta Terra

Ecco quello che fonti del Pentagono avevano da dire in proposito: “Questa non è stata una sparatoria normale ma un messaggio alla mafia Ebraica, il Liceo Parkland in Florida è ebreo al 40% e 5 dei 17 morti sono ebrei.

Questo dice molto sullo stato degli Stati Uniti dove esiste una cosa come una “sparatoria normale“.

In ogni caso, questa fonte dice, “Parkland è anche l’ospedale del Texas che ha gestito John F. Kennedy quando è stato colpito, quindi questo era anche un messaggio per Bush e Israele“.

Questa fonte ci informa anche che “l’attore anti-Trump Robert De Niro potrebbe essere esposto per essere un cliente di un giro internazionale di prostituzione minorile“.

La fonte del Pentagono dice inoltre che l’NSA ha ora confermato che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha vinto il voto popolare con 70 milioni di voti, contro i 57 milioni di Hillary Clinton.

Auguriamo a Trump il meglio, ma è ancora difficile vedere come Washington DC sarà in grado di evitare una dichiarazione formale di bancarotta.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Pillole Disclosure News Testata

 

Oggi

Esistono solo due giorni all'anno in cui non si può far niente. Ieri e Domani. Pertanto, Oggi è il giorno migliore per amare, crescere, agire, e soprattutto VIVERE.  

Dalai Lama

 

Web Hosting

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2020 - 3200 € 5% 5%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Fiore della Vita Sticker Pack

Fiore della Vita Sticker Pack - 10 Stickers - 5 Bianchi 5 Neri 9.5 x 9.5 cm

Pin It on Pinterest