Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Anonymous Rivela Disinfo Psyop. Di Richard Enos.

Anonymous rilascia documenti che svelano la PsyOp di disinformazione finanziata dagli USA e GB.

Molti di noi hanno familiarità con i famosi motti “ambigui” del classico 1984 di George Orwell: “La Guerra è Pace; La Libertà è Schiavitù; L’Ignoranza è Forza“. Per molti di noi, tuttavia, queste frasi non si applicano alla nostra percezione moderna.

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

In altre parole, molti di noi non stanno vedendo come continuiamo a essere portati a credere che l’esatto contrario della verità sia vero, e quanti dei nostri pensieri, parole e persino azioni sono stati generati da credenze che ci hanno semplicemente raccontato e non sono radicati nella realtà.

War Is Peace

War is Peace, Freedom is Slavery, Ignorance is Strength

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Dire che il Deep State impiega questo fenomeno come uno strumento nella loro cassetta degli attrezzi è un eufemismo; Direi che è la principale strategia di sostegno del loro potere e del loro inganno.

Il Deep State proietta i propri mali sul nemico (il popolo risvegliato e veri combattenti per la Libertà), e poiché conoscono questi mali in modo così intimo, sono esperti nell’etichettare vividamente gli altri con i loro vizi.

Department of Deep State

Department of Deep State

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Il Dump Di Dati

A rischio di semplificare eccessivamente operazioni segrete complesse, mi prenderò la libertà di spiegare brevemente di cosa stiamo trattando.

Il 5 Novembre, il gruppo noto come “Anonymous” ha scaricato un mucchio di documenti sul sito cyberguerrilla.org. Ecco come hanno presentato il materiale che stavano rendendo pubblico.

 

Saluti. Siamo Anonymous.

Abbiamo ottenuto un gran numero di documenti relativi alle attività del progetto “Integrity Initiative” che è stato avviato nell’autunno del 2015 e finanziato dal Governo Britannico. L’obiettivo dichiarato del progetto è contrastare la propaganda Russa e la guerra ibrida di Mosca. Nascondendosi dietro intenzioni benevoli, la Gran Bretagna ha infatti creato, in Europa, negli Stati Uniti e in Canada, un servizio segreto di informazioni su larga scala composto da rappresentanti di comunità politiche, militari, accademiche e giornalistiche con a capo il think tank di Londra.

Come parte del progetto, la Gran Bretagna ha sempre avuto lo strumento per intervenire negli affari interni degli Stati Europei indipendenti. Un esempio dimostrativo è l’operazione “Moncloa” in Spagna. La Gran Bretagna ha impedito a Pedro Baños di assumere la carica di Direttore del Dipartimento per la Sicurezza Interna della Spagna. Il gruppo spagnolo dell’Iniziativa per l’integrità ha impiegato solo poche ore per portare a termine il compito.

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Anonymous

Come parte del progetto, la Gran Bretagna ha sempre avuto lo strumento per intervenire negli affari interni degli Stati Europei indipendenti. Un esempio dimostrativo è l’operazione “Moncloa” in Spagna. La Gran Bretagna ha impedito a Pedro Baños di assumere la carica di Direttore del Dipartimento per la Sicurezza Interna della Spagna. Il gruppo spagnolo dell’Iniziativa per l’integrità ha impiegato solo poche ore per portare a termine il compito.

Torneremo all’operazione “Moncloa” in seguito come un esempio molto informativo delle attività dello Stato Profondo sulla scacchiera geopolitica. Per il momento, diamo un’occhiata al lato pubblico della “Integrity Initiative” con sede nel Regno Unito.

Integrity Initiative

Il progetto intitolato “Integrity Initiative” è atto a “Difendere la democrazia contro la disinformazione”. Nella loro pagina “Chi siamo” forniscono le seguenti informazioni.

Siamo L’Iniziativa Di Integrità

 

L’informazione è la base della democrazia. Senza informazioni, non ci può essere un dibattito informato e nessun processo decisionale informato.

 

Siamo una rete di persone e organizzazioni di tutta Europa dedicate a rivelare e a combattere la propaganda e la disinformazione. Il nostro obiettivo più ampio è anche quello di istruire su come individuare la disinformazione e verificare le fonti. Questo tipo di lavoro attira l’attenzione estremamente ostile e aggressiva degli attori della disinformazione, come il Cremlino e i suoi vari delegati, quindi speriamo che tu capisca che i nostri membri preferiscono di gran lunga rimanere anonimi. I fatti e le informazioni che presentiamo sono tutti di dominio pubblico e puoi investigare da solo. La rete è coordinata dal Regno Unito. Non siamo un ente governativo, ma lavoriamo con dipartimenti governativi e agenzie che condividono i nostri obiettivi.

Mentre si legge questo, ci si ricorda subito del doppio gioco orwelliano. Qual è il modo migliore per diffondere la propaganda? Fai finta di essere un gruppo che sta combattendo contro di essa.

Qual è il modo migliore per evitare di essere scoperti come agenti di disinformazione? Ripetendo incessantemente che sono gli altri, in questo caso “il Cremlino e le sue varie procure“, che sono i veri agenti di disinformazione.

E poiché la Russia rappresenta la più grande minaccia per lo Stato Profondo e il loro programma globalista, è naturale che la realtà di l’inganno e di male che è nel cuore dello Stato Profondo vengano proiettati incessantemente sulla Russia.

Non sto cercando di dire che la Russia non partecipa affatto ai giochi di disinformazione e inganno; ma quello che so è che in tutti i discorsi (tradotti) che ho sentito da Vladamir Putin, parla molto fermamente di un ordine mondiale multipolare, in cui a tutte le nazioni è concessa una parte del potere, e la governance globale è gestita attraverso negoziazione, compromesso e accordo.

Ciò è in netto contrasto con lo Stato Profondo, il cui fine ultimo è un unico governo mondiale centralizzato che impieghi il totalitarismo.

Pertanto “Integrity Initiative” è veramente l’ “Inganno”; invece di difendere la democrazia dalla disinformazione, in realtà sta attaccando la democrazia con la disinformazione.

Solo sfogliando gli articoli sul loro sito web vediamo i prototipi costruttori di percezioni mainstream: “Dobbiamo insegnare l’alfabetizzazione mediatica nel sistema scolastico americano“, “Perché i fatti non uccidono il movimento anti-vax?” e “Forte sostegno per Trump nei media russi‘.

Department of Deep State

Department of Deep State

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Interferenza Politica

Un esame approfondito delle informazioni scaricate da Anonymous su Integrity Initiative, parzialmente finanziata dal Dipartimento di Stato americano e dalla Divisione diplomazia pubblica della NATO, lascia intravedere che il vero programma di questo gruppo è la percezione anti-russa e dell’interferenza politica tendo di indebolire la sfera di influenza della Russia, il tutto con il pretesto di incolpare la Russia per il tipo di attività che stanno facendo loro stessi, come sottolinea questo articolo di RT.

 

Operando con un budget di £1,9 milioni (US $2,4 milioni), la segreta Integrity Initiative consiste in “cluster” di politici locali, giornalisti, personale militare, scienziati e accademici. Il team si dedica alla ricerca e alla pubblicazione di “prove” dell’interferenza Russa negli affari Europei, mentre essi stessi influenzano la leadership dietro le quinte.

In un caso piuttosto estremo di proiezione, l’establishment del Regno Unito sembra condurre le stesse attività di cui lui e i suoi alleati hanno accusato a lungo il Cremlino, con poche o nessuna prova corroborante. Il programma mira anche a “cambiare gli atteggiamenti nella stessa Russia” e a influenzare i portavoce Russi nell’UE e nel Nord America, afferma uno dei documenti trapelati.

Al momento, la vasta rete presumibilmente ha cluster in Spagna, Francia, Germania, Italia, Grecia, Paesi Bassi, Lituania, Norvegia, Serbia e Montenegro… ma c’è di più! Secondo la fuga di Anonymous, i piani principali per espandere la sfera di influenza in tutta l’Europa orientale, negli Stati Uniti e in Canada, così come nella regione MENA, sono già in corso.

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

RT

L’articolo continua spiegando il modo in cui il gruppo ha organizzato la “Campagna di Moncloa“, che era un blitz coordinato di social media in cui dovevano apparire come onesti, spontanei tweet, post e chat.

Il “gruppo” Spagnolo di persone che hanno lavorato alla campagna, che comprendeva diversi giornalisti spagnoli di alto profilo, ha lavorato per impedire la nomina del colonnello Pedro Banos come Direttore del Dipartimento per la Sicurezza Interna della Spagna, semplicemente perché sembrava un sostenitore di Putin.

La campagna ha avuto successo nel loro obiettivo dopo essere rimasta online per solo sette ore e mezza e Banos ha perso contro Miguel Angel Ballesteros.

Questo documento, parte del dump dei dati, traccia gli sforzi della campagna e compila gli articoli di giornale, i tweet e altre attività sui social media che hanno influito sull’appuntamento basato sulla sua retorica anti-Russia e anti-Putin. Avevano anche una sezione intitolata “Esempio di gruppo WhatsApp” come #NoPedroBanos.

In Conclusione

Non dovrebbe sorprendere che una delle migliori strategie per la percezione sia la proiezione, e lo Stato Profondo è padrone in quel gioco.

Il nostro risveglio è ciò che metterà fine a questi esercizi che ci tengono lontani dalla verità.

Nel mondo delle notizie geopolitiche mainstream è importante che ogni volta che il bue da del cornuto all’asino i nostri filtri di discernimento siano pronti ad esaminare criticamente la fonte, piuttosto che acquisire la narrativa che viene proposta.

11:11

11:11

Anonymous Rivela Disinfo Psyop

Pillole Disclosure News Testata

Violenza

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci.  

Isaac Asimov

Fai una Donazione in Bitocoin

1NrkczypToK9xZAY26nyAn8UEC127cgPk8

  • Supporto per il Costo del Server 2019 - 2400 € 38% 38%
Acquista la Tua Pietra Cintamani

I click sulle pubblicità ci tengono in vita 🙂

Sostieni Disclosure News Italia

Ci stiamo impegnando molto per mantenere questo blog e ci lavoriamo ogni giorno, cerchiamo e traduciamo articoli ma ne pubblichiamo anche di nostri. Come voi siamo alla ricerca della verità. Se volete collaborare con noi siete i benvenuti, scriveteci! Le spese del blog sono a nostro carico, la pubblicità ci rimborsa in modo molto marginale quindi se vi piace il nostro lavoro e lo trovate utile offriteci un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal. Ci serve l'aiuto di gente come te!

Pin It on Pinterest